Ciao a tutti! Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
L’ital iano per s tranieri: espe rienze sul  campo Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
Di cosa vi parlerò oggi? <ul><li>L’italiano insegnato a studenti universitari cinesi </li></ul><ul><li>L’italiano per stra...
Progetto Marco Polo: qualche notizia <ul><li>Che cos’è? </li></ul><ul><li>“ Il programma Marco Polo (…), sviluppato dalla ...
Perché Moodle? <ul><li>Moodle come facilitatore della comunicazione docente - discente </li></ul><ul><li>Moodle come piatt...
Le risorse virtuali:  http://marcopologenova.altervista.org/ <ul><li>Un  blog  didattico  </li></ul><ul><li>Due  blog  “ev...
Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
Le risorse virtuali:  http://marcopologenova.altervista.org/ <ul><li>Un  blog  didattico  </li></ul><ul><li>Due  blog  “ev...
Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
Le risorse virtuali:  http://marcopologenova.altervista.org/ <ul><li>Un  blog  didattico  </li></ul><ul><li>Due  blog  “ev...
Premessa fondamentale: Non tutti i docenti hanno scelto di utilizzare il computer e l’aula virtuale di Moodle per la loro ...
Attività utilizzate <ul><li>Esercizi Hot Potatoes; “compito” </li></ul><ul><li>Testi, audio e video autentici dalla Rete  ...
La webquest:  link  esterni e “compito” Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
La gara fotografica Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio Competizione MA collaborativa | interdipendenza pos...
Chat Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio Messaggi socializzanti e cordiali
Uso del pc: metà del campione  lo ha usato anche a casa Cosa ne pensano gli studenti?
Quali difficoltà? 15/16 hanno avuto difficoltà linguistiche e non informatiche Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra...
Valutazione dell’attività (1) gradimento da parte di 32 studenti Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
Frasi scritte dagli studenti per motivare la loro risposta. Interessanti: Noiose: <ul><li>“ perché non sono esperta in com...
Il bilancio dell’esperienza <ul><li>È difficile stabilire – in assenza di un gruppo di controllo – se l’uso delle tecnolog...
Alcuni link utili <ul><li>Sitografia: </li></ul><ul><li>http://web2003.confindustria.it/__C1256ACB004AC041.nsf/0/D1AA30563...
La formazione in didattica dell’italiano per stranieri in Italia: <ul><li>16 Master, in prevalenza di I livello e della du...
L’apprendente medio <ul><li>Il gruppo classe è costituito da 19 studenti, dei quali 15 femmine e 4 maschi. L’età varia dai...
<ul><li>L’ apprendente medio NON è il neolaureato che prosegue la propria formazione subito dopo il diploma di laurea ma  ...
Il  percorso formativo 8 mesi 300 ore di  e-learning 75 ore di  project work 125 ore in aula 60 CFU Psicologia dei gruppi ...
La struttura Esame di fine area area base area L2 area LS Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
<ul><li>Moodle come repository </li></ul><ul><li>Moodle come laboratorio virtuale </li></ul>Aulaweb: la piattaforma Moodle...
<ul><li>Forum generale del corso </li></ul><ul><li>FAQ </li></ul><ul><li>Documentazione fornita dal docente </li></ul><ul>...
<ul><li>Forum </li></ul>Attività maggiormente cooperative: Moodle come laboratorio virtuale Discussione delle tematiche de...
<ul><li>Wiki </li></ul>Lavoro a gruppi con finalità differenti Attività maggiormente cooperative: Moodle come laboratorio ...
Come valuti  complessivamente  l'esperienza didattica in modalità e-learning?   Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandr...
Ritieni che la piattaforma virtuale abbia aiutato il gruppo di corsisti ad una maggiore  interazione  tra loro?   Sì, nei ...
Ritieni che la presenza della figura del  tutor virtuale  sia stata  necessaria ?   Ritieni che la presenza della figura d...
Ritieni che il  rapporto  con i  docenti  tramite la piattaforma sia stato  soddisfacente ?   Psicologia dei gruppi virtua...
<ul><li>Bibliografia di riferimento: </li></ul><ul><li>Balboni P.E., “Le lingue per l'adulto nelle università, nelle azien...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

L’italiano per stranieri: esperienze sul campo

1,657
-1

Published on

Published in: Technology, Education
0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,657
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
23
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

L’italiano per stranieri: esperienze sul campo

  1. 1. Ciao a tutti! Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  2. 2. L’ital iano per s tranieri: espe rienze sul campo Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  3. 3. Di cosa vi parlerò oggi? <ul><li>L’italiano insegnato a studenti universitari cinesi </li></ul><ul><li>L’italiano per stranieri come professione: Master di Didattica dell’italiano L2 </li></ul>Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  4. 4. Progetto Marco Polo: qualche notizia <ul><li>Che cos’è? </li></ul><ul><li>“ Il programma Marco Polo (…), sviluppato dalla CRUI su diretta sollecitazione della Presidenza della Repubblica Italiana, (…) [promuove il] consolidamento dei rapporti di collaborazione tecnica e scientifica tra Italia e Asia (…) per incrementare la presenza di studenti cinesi nelle nostre Università. </li></ul><ul><li>Qualche numero </li></ul><ul><li>A febbraio 2006, nel territorio italiano si sono immatricolati 424 studenti cinesi; </li></ul><ul><li>A marzo 2007, nell’Ateneo genovese sono arrivati quasi 100 studenti cinesi. </li></ul>fonte: http://www.crui.it/Internazionalizzazione/?Arg=373
  5. 5. Perché Moodle? <ul><li>Moodle come facilitatore della comunicazione docente - discente </li></ul><ul><li>Moodle come piattaforma per materiali e attività on-line aggiornati </li></ul><ul><li>Moodle come strumento informatico di facile fruizione per questa tipologia di apprendenti orientata all’utilizzo delle tecnologie </li></ul>Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio Comunicazione tra diverse culture
  6. 6. Le risorse virtuali: http://marcopologenova.altervista.org/ <ul><li>Un blog didattico </li></ul><ul><li>Due blog “eventi” </li></ul><ul><li>Le classi virtuali di Moodle </li></ul>Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  7. 7. Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  8. 8. Le risorse virtuali: http://marcopologenova.altervista.org/ <ul><li>Un blog didattico </li></ul><ul><li>Due blog “eventi” </li></ul><ul><li>Le classi virtuali di Moodle </li></ul>Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  9. 9. Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  10. 10. Le risorse virtuali: http://marcopologenova.altervista.org/ <ul><li>Un blog didattico </li></ul><ul><li>Due blog “eventi” </li></ul><ul><li>Le classi virtuali di Moodle </li></ul>Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  11. 11. Premessa fondamentale: Non tutti i docenti hanno scelto di utilizzare il computer e l’aula virtuale di Moodle per la loro classe e le loro ore di lezione i docenti del Progetto si sono divisi tra “computerfilia e computerfobia” fonte: Balboni P. E., Didattica dell’italiano a stranieri, Roma, Bonacci, 1994
  12. 12. Attività utilizzate <ul><li>Esercizi Hot Potatoes; “compito” </li></ul><ul><li>Testi, audio e video autentici dalla Rete </li></ul><ul><li>(materiali “statici” in download e upload; link) </li></ul><ul><li>Dizionari lingua italiana on-line e glossario </li></ul><ul><li>Forum e chat </li></ul>Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  13. 13. La webquest: link esterni e “compito” Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  14. 14. La gara fotografica Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio Competizione MA collaborativa | interdipendenza positiva
  15. 15. Chat Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio Messaggi socializzanti e cordiali
  16. 16. Uso del pc: metà del campione lo ha usato anche a casa Cosa ne pensano gli studenti?
  17. 17. Quali difficoltà? 15/16 hanno avuto difficoltà linguistiche e non informatiche Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  18. 18. Valutazione dell’attività (1) gradimento da parte di 32 studenti Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  19. 19. Frasi scritte dagli studenti per motivare la loro risposta. Interessanti: Noiose: <ul><li>“ perché non sono esperta in computer. Sento un po’ di nervoso”; </li></ul><ul><li>“ mi piace parlare l’italiano di più”; </li></ul><ul><li>“ perché ho fatto al computer da solo”; </li></ul><ul><li>“ non posso ricordare davvero”. </li></ul><ul><li>“ mi piace computer”; </li></ul><ul><li>“ ho fatto esercizio come giocare ma ho studiato la lingua”; </li></ul><ul><li>“ mi piace studiare da solo e in tranquillità”; </li></ul><ul><li>“ perché usare il computer possiamo comunicare”. </li></ul>Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  20. 20. Il bilancio dell’esperienza <ul><li>È difficile stabilire – in assenza di un gruppo di controllo – se l’uso delle tecnologie didattiche abbia ridotto realmente la distanza tra lingua e cultura italiana e lingua e cultura cinese, ma Moodle ha sicuramente favorito: </li></ul><ul><li>la comunicazione docente – discente; </li></ul><ul><li>la diffusione di materiali e attività on-line aggiornati; </li></ul><ul><li>il mantenimento della motivazione allo studio da parte degli studenti.   </li></ul>Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  21. 21. Alcuni link utili <ul><li>Sitografia: </li></ul><ul><li>http://web2003.confindustria.it/__C1256ACB004AC041.nsf/0/D1AA3056321DE028C1256FE1004B8AB5?Open </li></ul><ul><li>http://www.miur.it/0006Menu_C/0012Docume/0015Atti_M/6041Studen_cf2.htm </li></ul><ul><li>http://www.ceur.it/template/contenuto.asp?LN=IT&IDFolder=392 </li></ul><ul><li>http://www.cinaoggi.it/news/articoli/2007/marzo/assuefazione_internet.html </li></ul><ul><li>http://www.rai.it/news/articolonews/0,9217,480,00.html </li></ul><ul><li>http://tecnologia.tiscali.it/articoli/2006/agosto/domini_web_cina.html </li></ul><ul><li>Immagini: </li></ul><ul><li>http://www.rai.it/Contents/news/36000/internet_europa_art.jpg </li></ul><ul><li>http://www.scritchworld.com/news/content/data/upimages/rete.jpg </li></ul><ul><li>http://www.falorni.it/_immagini/diconodinoi/repubblica_testata.jpg </li></ul><ul><li>http://www.salsobynight.it/salsobynight/images/html/link.jpg </li></ul><ul><li>http://www.edugosintvincentius.be/hotpotatoes.jpg </li></ul><ul><li>http://screen.uptodown.com/screen/screen.php?screen=Moodle%201.7-1.jpg </li></ul><ul><li>http://www.missmac.net/i/content/2006/campagna-greenpeace.jpg </li></ul><ul><li>http://www.ordineavvocatimantova.it/immagini/icona_excel.gif </li></ul><ul><li>http://www.bibliotecastense.it/img/Linus-biblioteca_bordo.jpg </li></ul><ul><li>http://m-bahlmann.undonet.com/nihao.jpg </li></ul>Articolo dell’esperienza (Braghin, Cotroneo, Giglio): http://www.tdmagazine.itd.cnr.it/td.php?numero=44 Home page “Progetto Marco Polo”: http://marcopologenova.altervista.org Moodle: http://moodle.org/ Università di Genova: http://www.unige.it Ministero degli Esteri: http://www.crui.it/marcopolo/ Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  22. 22. La formazione in didattica dell’italiano per stranieri in Italia: <ul><li>16 Master, in prevalenza di I livello e della durata media di un anno; </li></ul><ul><li>più della metà sono realizzati in modalità blended, integrando formazione in presenza e a distanza. </li></ul>Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  23. 23. L’apprendente medio <ul><li>Il gruppo classe è costituito da 19 studenti, dei quali 15 femmine e 4 maschi. L’età varia dai 24 ai 57 anni, con una media di 34. </li></ul>Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  24. 24. <ul><li>L’ apprendente medio NON è il neolaureato che prosegue la propria formazione subito dopo il diploma di laurea ma un adulto lavoratore , non obbligatoriamente proveniente dal campo scolastico, che concilia esigenze lavorative e familiari con la frequenza al Master. </li></ul>Scelta del formato blended Approccio andragogico Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  25. 25. Il percorso formativo 8 mesi 300 ore di e-learning 75 ore di project work 125 ore in aula 60 CFU Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  26. 26. La struttura Esame di fine area area base area L2 area LS Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  27. 27. <ul><li>Moodle come repository </li></ul><ul><li>Moodle come laboratorio virtuale </li></ul>Aulaweb: la piattaforma Moodle Come utilizzare la piattaforma in modo ottimale? Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  28. 28. <ul><li>Forum generale del corso </li></ul><ul><li>FAQ </li></ul><ul><li>Documentazione fornita dal docente </li></ul><ul><li>Elaborati degli studenti </li></ul><ul><li>Caricamento file </li></ul>Aulaweb: la struttura dei corsi “ Strumenti virtuali” Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  29. 29. <ul><li>Forum </li></ul>Attività maggiormente cooperative: Moodle come laboratorio virtuale Discussione delle tematiche del corso per la preparazione degli ignari studenti all’esame di fine modulo Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  30. 30. <ul><li>Wiki </li></ul>Lavoro a gruppi con finalità differenti Attività maggiormente cooperative: Moodle come laboratorio virtuale Messaggio elettronico | comportamenti antisociali e negativi
  31. 31. Come valuti complessivamente l'esperienza didattica in modalità e-learning?   Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  32. 32. Ritieni che la piattaforma virtuale abbia aiutato il gruppo di corsisti ad una maggiore interazione tra loro? Sì, nei forum e nei lavori di gruppo. Sì, vista l’impossibilità di interazione in presenza è stata utile. Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  33. 33. Ritieni che la presenza della figura del tutor virtuale sia stata necessaria ? Ritieni che la presenza della figura del tutor virtuale sia stata utile ? Tutor come moderatore e tranquillizzatore
  34. 34. Ritieni che il rapporto con i docenti tramite la piattaforma sia stato soddisfacente ? Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio
  35. 35. <ul><li>Bibliografia di riferimento: </li></ul><ul><li>Balboni P.E., “Le lingue per l'adulto nelle università, nelle aziende e in altre istituzioni” in Le Sfide di Babele. Insegnare le lingue nelle società complesse, Utet, Torino, 2002 (181- 194) </li></ul><ul><li>Diadori P., “Come e perché un Master DITALS on line” in Diadori P., La Ditals risponde 5, Guerra Ed., Perugia, 2008 (255-264) </li></ul><ul><li>Fratter I., “Tecnologie per l’insegnamento delle lingue”, Carocci, Roma, 2004 </li></ul><ul><li>Troncarelli D., “Contesti di apprendimento- insegnamento dell'italiano L2 e la formazione post lauream del docente” in Jafrancesco E. (cur.), La formazione degli insegnanti di italiano L2: ruolo e competenze nella classe di lingua, Edilingua, Roma- Atene, 2007 (164-196) </li></ul>Psicologia dei gruppi virtuali - Alessandra Giglio Articolo dell’esperienza (Caprile, Cotroneo, Giglio): http://services.economia.unitn.it/didamatica2009/Atti/lavori/caprile.pdf
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×