• Share
  • Email
  • Embed
  • Like
  • Save
  • Private Content
Lvm cesvip
 

Lvm cesvip

on

  • 317 views

Dispensa integrativa LVM (Logical volume manager)

Dispensa integrativa LVM (Logical volume manager)

Statistics

Views

Total Views
317
Views on SlideShare
315
Embed Views
2

Actions

Likes
0
Downloads
8
Comments
0

2 Embeds 2

http://www.slideshare.net 1
http://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Lvm cesvip Lvm cesvip Document Transcript

    • Dispensa integrativa - LVM & Linux CESVIP 2011 - Alessandro GrandiCosè LVM?LVM è l’abbreviazione di Logical Volume Manager. E un sistema per la gestione dei volumi complementare alpartizionamento semplice, che permette di estendere la flessibilità dei nostri supporti di memorizzazione.Con LVM il disco fisso o una serie di dischi fissi viene allocata a uno o più volumi fisici. Un volume fisico non puòessere disteso su più di una unità.I volumi fisici sono combinati in gruppi di volume logico, con leccezione della partizione /boot. La partizione/boot/ non può essere un gruppo di volume logico in quanto il boot loader non lo può leggere. Se la partizione root /è su di un volume logico, create una partizione /boot/ separata la quale non fà parte di un gruppo di volume.Dato che un volume fisico non può essere disteso su più di una unità, se desiderate estenderlo su più di una unità, ènecessario creare uno o più volumi fisici per unità.LVM prevede una serie di astrazioni logiche, riassunte in questo stack:PV = Phisycal Volumes. E il livello più basso della pila, rappresenta lastrazione del volume (può essere una partizioneo disco intero - scenario comune - )VG = Volume group. Rappresenta il dominio di creazione degli LV, cioè il raggruppamento che funge da astrazione peri volumi in esso aggregati.LV = Logical volume. E lultimo livello di astrazione, quello che contiene il filesystem.
    • SCENARI OPERATIVICreazione PV:# pvcreate /dev/hdb # nome volumeCancellazione PV:# pvremove /dev/hdb # nome volumeCreazione VG:# vgcreate my_volume_group /dev/hda1 /dev/hdb1 # nome VG primo_volume secondo_volumeRimozione VG:# vgremove my_volume_group # nome VGAttivazione VG:# vgchange -a y my_volume_groupAggiungere un volume a un VG:# vgextend my_volume_group /dev/hdc1 # volume nuovoCreazione LV# lvcreate -L1500 -n my_lv my_vg #dimensione #nome #vg di appartenenzaRimozione LV# lvremove my_lvEstensione LV# lvextend -L 1500 my_lv -L +1G -L +1500M #dimensione #LVRiduzione LV# lvreduce -L1500 my_lv -L -1G -L -1000M #dimensione #nome #vg di appartenenzaIMPORTANTE: Dopo la resize degli LV, è necessario allargare il fs di conseguenza# resize2fs my_vg