Social Network
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Social Network

on

  • 3,858 views

http://www.alessandrafarabegoli.it...

http://www.alessandrafarabegoli.it

Web 2.0, rete sociale, piattaforme di condivisione, sapere collettivo: in più, l'analisi di alcuni dei social network più diffusi e interessanti per la comunicazione aziendale e istituzionale.

Statistics

Views

Total Views
3,858
Views on SlideShare
2,586
Embed Views
1,272

Actions

Likes
13
Downloads
98
Comments
1

4 Embeds 1,272

http://www.alessandrafarabegoli.it 1168
http://localhost 79
http://feeds.feedburner.com 24
http://www.linkedin.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Social Network Presentation Transcript

  • 1. SocialNetworkwww.alessandrafarabegoli.it
  • 2. La rivoluzionedel Web 2.0
  • 3. il NuovoWeb comecambio di paradigmadella comunicazione
  • 4. uno a uno! Flickr Creative Commons, CLIFF1066!
  • 5. uno a tanti! Flickr Creative Commons,VIDEOCRAB!
  • 6. tanti a tanti! Flickr Creative Commons, MIKELEEORG!
  • 7. i mercati sono conversazioniThe Cluetrain Manifesto, thesis #1 CC www.flickr.com/papalars
  • 8. Internet permette conversazioni traesseri umani che erano semplicementeimpossibili nell’era dei mass mediaThe Cluetrain Manifesto, thesis #6 CC www.flickr.com/DailyPic
  • 9. Cosa fanno lepersone online?Analisi del profilo tecnograficosecondo Forrester (cf.Groundswell)
  • 10. Spectatorsleggono i contenuti degli altri
  • 11. Collectorsraccolgono, catalogano, “taggano”i contenuti degli altri
  • 12. Joinerssi iscrivono ai social network
  • 13. Criticscommentano e votano
  • 14. Creatorspubblicano (foto, blog, video)
  • 15. Inactiverestano fuori dalla rete
  • 16. USA
  • 17. Europa
  • 18. Italia
  • 19. Italia (18-24)
  • 20. USA (18-24)
  • 21. alcuni dati
  • 22. i social networkorientano il 36%delle scelte di viaggioWorld Travel Market, ottobre 2010, London
  • 23. il 78% degli italiani cheusano Internet è iscrittoa un social networkeCircle e Mediacom, nov. 2010, utenti italiani 14-69
  • 24. il 93% degli italiani fra i13 e i 24 anni ha unprofilo su FacebookVincenzo Cosenza, www.vincos.it, novembre 2010
  • 25. effetti del web 2.0
  • 26. aumentano•  contatti•  informazioni•  memoria
  • 27. crollano•  costi di comunicazione•  barriere•  tempi
  • 28. aumentano anche•  spam•  tempo speso a comunicare•  ansia
  • 29. vecchio ordine:prima si filtra,poi si pubblica
  • 30. nuovo ordine:prima pubblico,poi (altri) filtrano
  • 31. dal problema dellascarsitàdi informazioni…
  • 32. …al problemadell abbondanzadi informazioni
  • 33. L esperienza è personale.Non ci sono due web2.0 uguali per duepersone differenti.
  • 34. ampliamo le nostre reti diconoscenze personaliseguendo le nostrepassioni.
  • 35. Le relazioni escono dalla retee si incontranofuori.
  • 36. si discute online su ogniprodotto, luogo, notizia, programma,film, evento, ente, azienda che siarilevante nella vitadelle persone.
  • 37. la discussionepubblica è solo unaparte delladiscussione online
  • 38. dall utilitàPERSONALEscaturisceun utilità GENERALE.
  • 39. La condivisione diconoscenza arricchisce tutti: economia del dono
  • 40. Dal filtro di gruppoemergono i contenuti migliori .(es.: Flickr, Facebook, Twitter)
  • 41. Emerge la reputazionedi ogni singolonodo della rete(persone, aziende, servizi...)
  • 42. groundswell HEROhighly empoweredresourceful operative Empowered, Josh Bernoff & Ted Schadler
  • 43. Alcuni falsi miti• Una moda passeggera• Una questione tecnologica• Un argomento per addetti ai lavori• “mondo virtuale” != mondo reale• Controllabile dalle aziende
  • 44. Strumenti
  • 45. Condividere le proprie foto:flickr.com
  • 46. Condividere i propri video:YouTube
  • 47. Condividere i propri link:delicious
  • 48. Condividere i ristoranti preferiti:2spaghi.it
  • 49. Condividere la propria carriera:LinkedIn
  • 50. Condividere le presentazioni:Slideshare
  • 51. Condividere i propri hotel:Tripadvisor
  • 52. Condividere i libri letti:Anobii
  • 53. Condividere le notizie:Twitter
  • 54. Condividere la vita:Facebook
  • 55. La terza dimensione:Internet mobile egeolocalizzazione
  • 56. Condividere i luoghi:FourSquare
  • 57. Condividere gli istanti:Instagram
  • 58. le 4 P del marketing..• prodotto• prezzo• promozione• posizione
  • 59. ..e del [mini]marketing• prodotto• personalità• passione• pazienza
  • 60. 90. Campagna (di marketing)è un termine perfetto: solonon dovrete usarlonellaccezione del generale,ma in quella del contadino. Gianluca Diegoli [mini]marketing 91 discutibili tesi per un marketing diverso
  • 61. Flickr.com Creative Commons, Care_SMCSMM is like gardening
  • 62. dovete seminare...seminare Flickr.com Creative Commons, pictoscribe
  • 63. sostenere aiutare a crescere... Flickr.com Creative Commons, frances_1972
  • 64. nutrire... Riconcimare, ripiantumare, trattare Flickr.com Creative Commons, pictoscribe
  • 65. Foto Alessandra Farabegoli annaffiare, ma solo se serve... annaffiare
  • 66. Foto Alessandra Farabegoli … rispettare le stagioni
  • 67. Lifesharing emicroblogging
  • 68. Facebook
  • 69. Tipo di utenti:PERSONE
  • 70. Profilo personalericco e articolato
  • 71. Layout standard
  • 72. Contenuti:- status update- link- foto- domande
  • 73. Azioni ammesse- mi piace- commento- condivido- taggo qualcuno
  • 74. Entità:- profilo- gruppo- pagina
  • 75. Relazioni:- amicizia (==)- adesione- iscrizione
  • 76. Privacy:- per aree- per tipo di relazione
  • 77. Messaggifra gli utenti
  • 78. Aziende:- pagine- profili business
  • 79. profili pagineN° max. amici/like 5.000 --Invio msg privati sì noMotori di ricerca no sìApplicazioni no sìStatistiche no sìConversazione sì sìProfilazione no sì
  • 80. Advertising:campagne annuncicon profilazione
  • 81. Ricerca interna:trova autori piùche contenuti
  • 82. CHI
  • 83. Tipo di utenti:QUALUNQUE
  • 84. Profilo personaleminimo
  • 85. Layoutpersonalizzabile
  • 86. Contenuti:- status update da 140 caratteri
  • 87. Azioni ammesse- retweet (RT)- @replies- preferito
  • 88. Relazioni:- follow (!=)
  • 89. Privacy:- sul profilo
  • 90. Messaggi fra utenti:DM ai follower
  • 91. Da conoscere:- hashtag #- liste- URL shorteners
  • 92. Advertising:- sponsored tweets- sponsored trends- sponsored users
  • 93. Ricerca:genera un RSS riusabile
  • 94. - ricerca- widget- visible tweets
  • 95. Tipo di utenti:PERSONE
  • 96. Profilo personaleminimo
  • 97. Uso: da iPhone[e webapp varie]
  • 98. Contenuti:- istantanee filtrate (opz. titolo) (opz. coordinate)
  • 99. Azioni ammesse- mi piace- commento- taggo qualcuno
  • 100. Relazioni:- follow (!=)
  • 101. Privacy:- sul profilo
  • 102. Messaggi fra utenti:no
  • 103. Invio anche a:- Twitter- Facebook- Foursquare- Flickr- Tumblr- Posterous
  • 104. Advertising:NO
  • 105. Ricerca:- tramite altre app (es. inkstagram.com)- via feed RSS http://instagr.am/tags/<TAG>/feed/recent.rss
  • 106. Multimedialità egeolocalizzazione
  • 107. Tipo di utenti:PERSONE
  • 108. Profilo personalesintetico
  • 109. Layout standard
  • 110. Contenuti:- foto- video
  • 111. Info sui contenuti:- titolo- tag- descrizione- coordinate geografiche- licenza d’uso
  • 112. Azioni ammesse- mi piace- commento- taggo qualcuno
  • 113. Altre entità:- set / collezione- galleria- gruppi
  • 114. Relazioni:- contatto (!=)-- amico-- parente
  • 115. Privacy:- sui contenuti(pubblico, privato, peramici e/o parenti)
  • 116. Ricerca interna:ricca di opzioni
  • 117. FREE / PRO
  • 118. Advertising:campagne su reteYahoo
  • 119. Tipo di utenti:QUALUNQUE
  • 120. Profilo personaledettagliato
  • 121. Layoutpersonalizzabile
  • 122. Contenuti:- video
  • 123. Info sui contenuti:- titolo- tag- descrizione- coordinate geografiche- data- licenza d’uso
  • 124. Azioni ammesse- mi piace- non mi piace- commento
  • 125. Relazioni:- iscrizione (!=)
  • 126. Privacy:- sul video(pubblico, privato, non elencato)
  • 127. Advertising:- adwords- soluzioni aziendali
  • 128. Ricerca e SERP
  • 129. Tipo di utenti:PERSONE
  • 130. Profilo personaledettagliato
  • 131. Contenuti:- presentazioni PPT- documenti PDF
  • 132. Info sui contenuti:- titolo -  licenza d’uso- tag -  data- descrizione -  privacy (PRO)- categoria -  downloadable- lingua
  • 133. Azioni ammesse- mi piace- commento- taggo
  • 134. Relazioni:- follow (!=)
  • 135. Privacy:- solo PRO
  • 136. Invio anche a:- Twitter- Facebook- LinkedIn- ovunque, via RSS
  • 137. Advertising:- campagne e annunci- ricerca/offerta lavoro- ricerca lead (PRO)
  • 138. Ricerca:interna
  • 139. Tipo di utenti:PERSONE
  • 140. Profilo personaleminimo
  • 141. Uso:da smartphone
  • 142. Contenuti:- check-in (opz. commento) (opz. foto)
  • 143. Inoltre:- badge- punteggio- majorship- tip e to-do
  • 144. Relazioni:- friends (==)
  • 145. Privacy:- sul check-in
  • 146. Invio anche a:- Twitter- altri, via RSS
  • 147. Advertising:- offerte sulle venues
  • 148. Piccola bibliografia•  L’onda anomala (Li, Bernoff)•  Uno per uno, tutti per tutti (Shirky)•  Un etto di marketing (Carraro)•  World Wide We (De Baggis)•  What Would Google Do? (Jarvis)•  [mini]marketing: 91 discutibili tesi (Diegoli)•  Common Sense Dispenser (Farabegoli)
  • 149. Social Networkgraziewww.alessandrafarabegoli.it