• Like
  • Save
L’europa centro   orientale (1)
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

L’europa centro orientale (1)

on

  • 2,911 views

 

Statistics

Views

Total Views
2,911
Views on SlideShare
2,911
Embed Views
0

Actions

Likes
2
Downloads
8
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    L’europa centro   orientale (1) L’europa centro orientale (1) Presentation Transcript

    • L’Europa Centro - Orientale
      A Cura Di Giulia Iacovissi, Maria Chiara Lancia E Lorenzo Efficace
    • Tre Tipi Di Pianure
      La regione centro orientale comprende una grande varietà di paesaggi:
      A nord si estende la pianura polacca, una vasta fascia pianeggiante di origine glaciale;
    • Tre Tipi Di Pianure
      La pianura ungherese, occupa una vasta depressione coperta in origine da un mare interno;
    • Tre Tipi Di Pianure
      Pianure di origine alluvionale si trovano invece in Romania e Bulgaria, lungo il corso del Danubio.
    • Altopiani E Catene Montuose
      Il cuore della regione è occupato in gran parte da altopiani e catene montuose, come i Monti Metalliferi, i Sudeti e i Carpazi.
    • Altopiani E Catene Montuose
      Questi ultimi si allungano ad arco per circa 1300 km e sono suddivisi in tre sezioni:
      I Carpazi Occidentali;
      I Carpazi Orientali;
      I Carpazi Meridionali;
    • La Rete Dei Fiumi
      L’intera regione è ricoperta da una fitta rete di fiumi, separata in due versanti delle montagne della fascia centrale.
      Odra, Vistola ed Elba si dirigono a nord e sfociano nel Mare del Nord e nel Mar Baltico;
      Il Danubio, dopo aver raccolto le acque dei suoi numerosi affluenti, sfocia a sud nel Mar Nero.
    • Clima
      Nell’intera regione prevale il clima continentale, con inverni rigidi e nevosi ed estati brevi e molto calde.
    • Vegetazione
      Alle praterie e alle steppe, si affiancano le foreste di latifoglie e conifere presenti sui rilievi e nelle pianure più settentrionali.
    • Una grande famiglia slava
      La maggior parte della popolazione dell’Europa Centro – Orientale, appartiene al gruppo etnico slavo seppur con alcune differenze. Le uniche eccezioni sono rappresentate dai romeni e dagli ungheresi: i primi parlano una lingua neo – latina, i secondi una lingua appartenente alla famiglia ungro – finnica.
    • Religione
      La religione più professata è quella cattolica, prevalente soprattutto nel nord della regione; in Romania e Bulgaria è più diffusa quella ortodossa;
    • La Popolazione
      Le aree più abitate sono quelle occidentali. La popolazione si concentra soprattutto nelle città di medie e piccole dimensioni. Solo le capitali hanno dimensioni maggiori. Le capitali più abitate sono: Varsavia, Budapest e Bucarest.
    • Economia
      I paesi della regione centro – orientale, hanno avviato negli ultimi 15 anni importanti riforme economiche . L’economia è fondata sull’apertura agli investimenti stranieri e al libero mercato.
    • Praga
    • Praga è la capitale e la più grande città della Repubblica Ceca, quest'ultima detta anche Cechia. Centro politico e culturale della Boemia e dello stato ceco per oltre 1100 anni, tra il XIV e il XV secolo fu anche capitale del Sacro Romano Impero.
    • Cronologia di momenti importanti nella storia di Praga
      1419 Prima defenestrazione di Praga
      1526 Praga - con l'intera Boemia - passa sotto la corona asburgica fino al 1918
      1618 Seconda defenestrazione di Praga, che provocò la guerra dei trent'anni
      1968 Primavera di Praga e repressione da parte dell'esercito sovietico
      1989 Rivoluzione di Velluto
      1993 è l'anno della pacifica divisione tra le due regioni dell'ex repubblica, che adesso formano due stati indipendenti: la Repubblica Ceca - capitale Praga - e la Slovacchia
      capitale Bratislava
    • Monumenti e luoghi d'interesse
      Praga è una nota città turistica, visitata annualmente da circa 6.000.000 di persone. Ci sono molte case antiche, alcune delle quali con splendidi murali. Contiene una delle più variegate collezioni di architettura del mondo, dall'art nouveau al barocco, cubismo, gotico,   neoclassico e ultramoderno
    • Cultura
      Praga è un tradizionale centro culturale, ospita molti teatri (incluso il Teatro Nazionale), teatri dell'opera, sale da concerto, gallerie e club musicali. È anche sede dei più importanti uffici e istituzioni della Repubblica Ceca, tra cui la sede della Presidenza, del Governo, e di entrambe le case del Parlamento.
    • Trasporti
      Praga è dotata di uno dei migliori sistemi di trasporto pubblico d'Europa.
      La metropolitana, i tram e gli autobus sono utilizzati regolarmente dai due terzi della popolazione cittadina e servono la maggior parte della città e della periferia. Tutti i mezzi hanno una capillarità ed una precisione notevole e questo rende sia l'utilizzo dell'automobile quasi inutile sia l'ambiente migliore.