Valutare e-decidere con-sei_cappelli_per_pensare

7,206 views
8,017 views

Published on

i sei cappelli per pensare sono un ottimo strumento per agevolare riunioni di analisi e decisione, evitando confusioni e potenziando il management del pensiero

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
7,206
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
118
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Valutare e-decidere con-sei_cappelli_per_pensare

  1. 1. Sei cappelli per pensareStrumento di valutazione e decisione
  2. 2.  indossare un cappello alla volta, senzasovrapporre (pensiero parallelo):una cosa alla volta rimuovere il proprio ego e provare: ognicappello indica uno stile di pensiero e unatteggiamento percettivo e ideologico seguire le indicazioni del cappello blu REGOLE
  3. 3. cappello bianco Fatti, eventi e informazioni Che informazioni abbiamo? Sono distinte dalle opinioni? Sono info verificate, controllate, o opinabili? Di quali informazioni ulteriori abbiamo bisogno? Quali informazioni abbiamo perso?Ci stiamo dando da fare per recuperare tutte le info necessarie?Quali domande dobbiamo porre e porci?
  4. 4. cappello biancoFatti, eventi e informazioniPensare come un computer senza emozioni con obiettività e neutralità
  5. 5. cappello rosso Emozioni, sentimenti Che emozioni abbiamoche impressioni e intuizioni? Non importa che siano verificate, ma solo che le proviamo veramente? Come abbiamo vissuto emotivamente quella relazione, evento, frangente? Quali informazioni abbiamo perso?Quali parole, gesti, comportamenti ci hanno colpito di più (ferito o ispirato)?
  6. 6. cappello rosso Emozioni, sentimenti Pensare con il cuore e sulla pelle,con la propria soggettività
  7. 7. cappello nero Pensiero critico Quali sono i punti oggettivamente critici della situazione? Abbiamo considerato razionalmente i vari rischi e ostacoli connessi? Quali sono i limiti delle proposte o soluzioni adottate? Cosa potrebbe non funzionare? Dove occorre massima prudenza?Abbiamo calcolato costi e benefici e adottato strumentiper il decision making e il planning
  8. 8. cappello nero Pensiero critico Pensare con prudenza, consapevolezza, managerialità
  9. 9. cappello giallo Pensiero positivo Quali sono i punti oggettivamente positividella situazione? Abbiamo considerato razionalmente vantaggi? Quali sono i punti di forza delle proposte o soluzioni adottate? Cosa potrebbe funzionare davvero? Dove occorre speranza e perchè?Abbiamo considerato i benefici delle decisioni prese o da prendere?Abbiamo immesso entusiasmo e logica positiva per decidere?
  10. 10. cappello giallo Pensiero positivoPensare con ottimismo, costruttivamente, cercando soluzioni
  11. 11. cappello verde Pensiero creativo Che proposte di soluzione possiamo fare? Abbiamo provato ad impegnarci nel pensare nuove idee o siamo sempre fermi ai soliti punti di vista? Quali sono le alternative possibili? Immaginando altri scenari o collegamenti, cosa potrebbe uscire dall’unione di cose distanti?E se rovesciassimo il punto di vista? modificassimo parti o aspetti delproblema? Trovassimo contatti con altri elementi o pensieri?
  12. 12. cappello verde Pensiero creativoPensare con originalità, propositivamente, cercando alternative
  13. 13. Applichiamo la tecnica a noi valutazione di metà percorso1. valutazione di metà percorso su punti positivi e critici2. focus su una problematica3. confronto su analisi e proposte, con metodo dei «sei cappelli per pensare»4. scambio buone prassi5. definizione dei compiti e decisioni organizzative e didattiche concrete e operative
  14. 14. Verbalino: la parola ad ognuno individualmente dicendo un punto di forza e uno di debolezza, riportando il tutto su lavagna con esplicitati i nomi1. valutazione di metàpercorso su punti positivie critici dellandamento
  15. 15. Verbalino: Esplicitare il problema a partire da esempi ed esperienze, farlo definire bene con problem setting (cappello bianco)2. focus su un problemaspecifico scelto
  16. 16. Verbalino: dividere in gruppi i docenti, ognuno con 1 cappello, scelgono loro dove posizionarsi in quale gruppo3. confronto su analisi eproposte, con metodo dei«sei cappelli per pensare»divisi in gruppi
  17. 17. Verbalino: ogni gruppo definisce una pratica di successo nella gestione degli allievi e la dona agli altri gruppi4. scambio buoneprassi: come abbiamorisolto i casi e problemi?
  18. 18. Verbalino: stringere su proposte non astratte e con chiare mansioni o procedure, assegnate secondo modalità chi-fa-cosa-come-quando5. definizione deicompiti e decisioniorganizzative e didatticheconcrete e operative

×