Verso la costruzione di pdf accessibili
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Verso la costruzione di pdf accessibili

on

  • 3,045 views

 

Statistics

Views

Total Views
3,045
Views on SlideShare
2,889
Embed Views
156

Actions

Likes
1
Downloads
16
Comments
0

7 Embeds 156

http://www.scuolacooperativa.net 99
http://www.porteapertesulweb.it 47
http://www.icorsamaggiore.it 4
http://www.slideshare.net 2
http://www.itborghesepatti.it 2
http://kushi5.local 1
http://www.linkedin.com 1
More...

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike LicenseCC Attribution-NonCommercial-ShareAlike License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Verso la costruzione di pdf accessibili Presentation Transcript

  • 1. L’accessibilità della comunicazione nella costruzione di pdf accessibili a cura di Alberto Ardizzone dicembre 2008 Documentazione digitale a scuola
  • 2. Barriere d’accesso nel web …
    • Le barriere web dipendono dal tipo di disabilità
    • Il risultato è la rinuncia alla fruizione o, nel migliore dei casi, l’accesso solo parziale al documento
    immagini non descritte testi lampeggianti tabelle complesse documenti lunghi senza sommari linguaggio complicato contrasti scarsi testi sotto forma di immagini link non chiari e difficili da attivare
  • 3. … e nella comunicazione in generale
    • Le barriere nella comunicazione possono dipendere dalla qualità delle relazione
    • possono esprimersi in differenti contesti, luoghi, ambienti
    • attraversano la quotidianità delle relazioni
    ambiguità del messaggio condizioni ambientali difficoltà linguistiche blocchi emotivi linguaggio complicato rumore comunicazione monosensoriale mancanza di relazione
  • 4. Caratteristiche di un documento elettronico accessibile
    • Documento è una frase scritta in un qualche linguaggio che abbia un contenuto , una struttura , una semantica e che possa essere in relazione con altri documenti
    • Un documento elettronico è un documento la cui rappresentazione fisica è in forma di bit all'interno di un sistema informatico
    Fonte (questa ed altre slide) Livio Mondini, Accessibilità dei documenti elettronici , www.pubbliaccesso.gov.it
  • 5. Documenti e accessibilità
    • Un documento elettronico è accessibile se è utilizzabile da chiunque , incluse le persone con disabilità
    • Progettare un documento “ avendo l’accessibilità in mente ” è la premessa per ottenere documenti accessibili
    « accessibilità »: la capacità dei sistemi informatici, nelle forme e nei limiti consentiti dalle conoscenze tecnologiche, di erogare servizi e fornire informazioni fruibili, senza discriminazioni, anche da parte di coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari. ( Legge n. 4 del 9 gennaio 2004 ) Approfondimento linguistico Deprecabile: gli handicappati, gli orbi, gli incapaci, gli inetti, gli inabili Tollerabile: i disabili, i sordi, i ciechi, i muti Un po’ meglio: le persone disabili, sorde, cieche Molto meglio: le persone con disabilità, con sordità, con cecità, con esiti da trauma cranico encefalico (Fonte: Roberto Mancin, da Le parole sono importanti , webaccessibile.org)
  • 6. Le prime cose da fare
    • Organizzare la struttura logica del documento per caratterizzare semanticamente i contenuti
    • Facilitare la navigazione tra le varie parti (o sezioni) del documento
    • Utilizzare le immagini solo quando necessario
    • Descrivere le immagini, i grafici e le tabelle
    • Stili di paragrafo e di titolo
    • Sommario navigabile + (se possibile) link con ritorno all’indice
    • Evitare di usare immagini per rappresentare contenuti testuali
    • Immagini : descrizione relativa alla sua funzione nello specifico contesto + eventuale didascalia Grafici : didascalia + testo a commento Tabelle : didascalia e identificazione del titolo e delle intestazioni di colonna e/o di riga
  • 7. Altri accorgimenti
    • Ottimizzazione del file
      • ridurre il peso del documento nel formato nativo (per Word, http://office.microsoft.com/it-it/word/HP052307401040.aspx
      • ottimizzare il file pdf (è necessario Acrobat)
    • Link
      • renderli riconoscibili mediante sottolineatura
      • se link a documenti, indicare peso e formato
      • se possibile, prevedere meccanismi che consentano di evitare la lettura ripetitiva di sequenze di collegamenti comuni a più pagine (ancora i sommari per documenti in più pagine)
  • 8. Conversione in pdf
    • E’ essenziale costruire pdf strutturati (“taggati”) in modo da mantenere le informazioni di organizzazione del documento (titoli, paragrafi, liste, …)
      • Con Word 2000 e seguenti + Adobe Acrobat
      • Con OpenOffice 2.2 e seguenti
      • Word 2007 può convertire direttamente in pdf
  • 9. PDF accessibili
    • “ L’immenso numero di documenti disponibili sul web in formato PDF rende l’accessibilità di questo formato una questione d’importanza capitale: un sito web non può dirsi veramente accessibile, se parte dei suoi contenuti si trova in documenti PDF che, per qualche ragione, rimangono impermeabili alle tecnologie assistive.
    • L’accessibilità non è purtroppo, una proprietà intrinseca dei documenti in formato PDF. Quando c’è, è spesso il risultato di precisi interventi umani.”
    • (Michele Diodati , Accessibilità Guida completa , Apogeo. 2007)
  • 10. Verifica di accessibilità
    • Verifica rapida
      • Controlla solo se il documento è “taggato”
    • Verifica completa
      • Presente solo in Acrobat Professional
      • Consente di realizzare alcuni controlli aggiuntivi indicando possibili interventi di “aggiustamento”
    • Possibilità di interventi su documenti pdf non accessibili
      • Se documenti “non taggati”: Avanzate – accessibilità – aggiungi tag a documento
      • Se documenti formati da scansioni di immagini: Documento – Riconosci testo OCR
    • Controllo finale
      • Documento - Ridisponi
  • 11. Verifica di accessibilità
    • Assegnazione della lingua del documento File - proprietà del documento – lingua
    • Assegnazione della lingua a porzioni di testo Vista – Pannelli di navigazione - Contenuto; poi selezionare il contenuto, tasto destro del mouse, Proprietà - Lingua
    Lingua e cambi di lingua
  • 12. Opzioni di lettura: la lingua
    • Assegnazione della lingua del documento
      • File - proprietà del documento – lingua
    • Assegnazione della lingua a porzioni di testo
      • Vista – Pannelli di navigazione – Contenuto
      • poi selezionare il contenuto, tasto destro del mouse, Proprietà - Lingua
    Aggiustamenti con Acrobat Professional
  • 13. Interventi sulle tabelle
    • Celle di intestazione di colonna e di riga
      • Avanzate – accessibilità – ritocco ordine di lettura
      • Fare clic sulla tabella
      • Selezionare con il tasto destro del mouse Inspector tabella
      • Selezionare le celle (ad esempio la prima riga)
      • Tasto destro del mouse
      • Assegnare tipo e portata (esempio Celle di intestazione – colonna
    Aggiustamenti con Acrobat Professional
  • 14. Per saperne di più e meglio: la guida di Livio Mondini
    • http://www.pubbliaccesso.it/biblioteca/manualistica/documentielettronici.htm
  • 15. Riferimenti web
    • Accessibilità documenti elettronici
      • www.pubbliaccesso.gov.it/biblioteca/manualistica/documentielettronici.htm
    • Approfondimenti
      • Accessibilità e prodotti Microsoft Office http://www.microsoft.com/enable/training/default.aspx
      • Accessibilità e Open Office http://ui.openoffice.org/accessibility/
      • Accessibilità e Adobe Acrobat http://www.adobe.com/it/accessibility/
    • Risorse web
      • http://biroblu.info
      • http://www.pdfaccessibilinellapa.it/
  • 16. Grazie a…
    • Maria Abate e Franco Castronovo dell’IC di Como Prestino
    • Angelo Paganini e l’Istituto Calvino di Rozzano
    • che per primi hanno iniziato a coinvolgere docenti, studenti ed operatori scolastici nella costruzione di documenti ben formati e di pdf accessibili
    • Livio Mondini a cui si devono molte di queste slide
    Questa presentazione è stata rilasciata sotto la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 3.0 Unported. Per leggere una copia della licenza visita il sito web http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/ o spedisci una lettera a Creative Commons, 171 Second Street, Suite 300, San Francisco, California, 94105, USA. Diritti, marchi registrati e siti web riportati in immagini e url sono riservati e proprietà dei diretti interessati e relative aziende.