• Save
Nextplora Presentazione Mobile Next 2011
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Nextplora Presentazione Mobile Next 2011

on

  • 827 views

Documento di presentazione delle caratteristiche dell\'indagine Mobil-Next per l\'anno 2011

Documento di presentazione delle caratteristiche dell\'indagine Mobil-Next per l\'anno 2011

Statistics

Views

Total Views
827
Views on SlideShare
827
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Nextplora Presentazione Mobile Next 2011 Nextplora Presentazione Mobile Next 2011 Presentation Transcript

  • 5A EDIZIONEANNO 20111
  • LINDAGINE 2011   MOBILE-NEXT PRESENTA IL SUO 5° ANNO DI RILEVAZIONE PER IL 2011.   Uno strumento efficace di misurazione dellutenza di telefonia mobile e VAS per i principali operatori e content provider, i cui dati ogni trimestre sono impiegati per:   La definizione di strategie di commercializzazione dei contenuti e dei servizi   Lo sviluppo di iniziative per la penetrazione ed estensione dell’offerta nell’ambito della propria utenza o di quella concorrente   La progettazione e gestione dei contenuti   Lo sviluppo di applicazioni e servizi   Il confronto della performance sui servizi   La segmentazione marketing e commerciale dei terminali in funzione dei VAS   La definizione del target-group per iniziative di mobile marketing e advertising   Lanalisi di target-group per attività di pianificazione media e analisi di posizionamento   La definizione di aree potenziali per lintroduzione di nuovi servizi2 p. 2
  • LE CARATTERISTICHE DI MOBILE-NEXT 2011 Misurazione delle dimensioni quantitative e di trend  dei fenomeni  Rilevazione delle ragioni e atteggiamenti nei confronti dei vas  Possibilità di personalizzare il questionario con sezioni ad hoc proprietarie su struttura dinamica e in base a specifiche condizioni di risposta dell’intervistato  Campione di dimensioni estese + extra campionamenti per misurazione fenomeni specifici  Tempi di fornitura dei risultati molto veloci  Integrazione con banche dati di profilazione relative ai comportamenti per altri mercati (ad.es. Internet, media, banche)3 p. 3
  • A CHI SERVE MOBILE-NEXT   MNO   MVNO/ESP   Produttori di terminali (OEM)   Editori tradizionali ed Internet   Fornitori e aggregatori di contenuti mobile   Investitori e Consulenti pubblicitari   Consulenti di marketing e soluzioni mobile   Produttori di giochi digitali   Case discografich NEL CORSO DEI 5 ANNI DI VITA DI MOBILE-NEXT PIÙ DI 20 TRA MNO, MVNO, CSP, e OEM SI SONO AVVALSI DELLINDAGINE PER LANALISI DEL MERCATO.4 p. 4
  • LE DEFINIZIONI DEL MERCATO DI MOBILE-NEXT   USER ATTIVI DI CELLULARE: Individuo che ha svolto una qualsiasi attività con il cellulare negli ultimi 30 giorni   SIM RILEVATE: Tutte le SIM usate ultimi 30 giorni -  Attribuzione alla SIM utilizzata per compiere la specifica attività -  Verifica delle SIM dati usate per connessione ad Internet in mobilità   CELLULARI RILEVATI: Cellulare principale e secondario -  Verifica della SIM associata abitualmente a ciascuno di essi -  Riconoscimento di marca e modello sulla base della presentazione dell’immagine del device; attribuzione delle specifiche tecniche sulla base del Data base terminali   METRICHE DI USO: Fruizione servizi PREMIUM MOBILE -  almeno 1 volta, ultimi 3 mesi, ultimi 30 giorni5 p. 5
  • ALCUNE NOVITÀ DELLEDIZIONE 2011 OLTRE ALLE DIMENSIONI GIÀ ANALIZZATE NELLA PRECEDENTE EDIZIONE, MOBILE-NEXT INTEGRA IMPORTANTI APPROFONDIMENTI NOVITÀ 2011   VISITA E RICORSO DEI PRINCIPALI SITI MOBILE   SISTEMA OPERATIVO IMPIEGATO   APPROFONDIMENTO SULLE APP, IN RELAZIONE AL SO IMPIEGATO, TIPOLOGIA, FREQUENZA, STORE, FINALITÀ PUBBLICITARIA   DIMENSIONE DEL FENOMENO TABLET E ULTERIORI VARIABILI DI PROFILO DEL POSSESSO E RICORSO   TEMPO DEDICATO ALLE ATTIVITÀ CON IL CELLULARE   PROFILO INTESTAZIONE C/C BANCARIO PRINCIPALE E CONSULTATO VIA MOBILE   ACCESSO AI SERVIZI DI MOBILE BANKING VIA BROWSER INTERNET O APPLICAZIONE DEDICATA6 p. 6
  • UNA STRUTTURA MODULARE E FLESSIBILE I SERVIZI RILEVATI 2011 SMS & MMS PREMIUM MODULI INTERNET MOBILE AD HOC MOBILE GAME RICERCA BASE APPROFONDIMENTI MUSICA MP3 TEMATICI MULTI-CLIENT PROGETTATI SU BISOGNI PERSONALIZZAZIONE INFORMATIVI PROPRIETARI M-PAYMENT & M-BANKING SOCIALIZZAZIONE NEW SERVICES7 p. 7
  • AMBITI INFORMATIVI / VARIABILI DI PROFILO   VARIABILI DI PROFILO -  SOCIO-DEMOGRAFICHE   Genere   Età   Area Geografica   Titolo di studio   Professione   Ampiezza centro -  INTERNET   Uso Internet   Tipo di connessione   Internet Provider -  OPERATORE E PIANO TARIFFARIO   Operatore usato   Prepagato/Abbonamento   Privati / Business/ Professionisti   Opzioni tariffarie attivate -  CELLULARE   Marca e modello (su riconoscimento)8   Tecnologia (ricavato) p. 8
  • AMBITI INFORMATIVI / I SERVIZI RILEVATI   Messaggistica premium   Musica mp3 -  SMS/MMS/Video in allegato -  Ascoltare -  Scaricare -  Sms Pubblicitari -  Trasferire -  Sms dall’operatore   Loghi e Suonerie   Internet in mobilità -  Cambiare -  Navigazione (Onportal/Offportal) -  Scaricare -  Internet mobile (Modem/Pc Card) -  Trasferire -  E-mail   Socializzazione   Mobile game -  Voip e wi-fi -  Giocare -  IM/Chat -  Scaricare -  Social Network -  Trasferire -  Blog   Servizi bancari e finanziari -  Piccoli pagamenti -  Telericarica -  Alerting9 p. 9
  • METODOLOGIA 2011 Indagine trimestrale (Field MAR/GIU/SET/DIC) 100% CAWI: -  CAMPIONE: 20.000 interviste (5.000 x rilevazione) -  PROFILO: User di telefonia cellulare attivi (almeno 1 volta ultimi 30 GG) rappresentativo dell’utenza Internet 16/65 anni -  QUOTE: Genere, età, area, Tipologia connessione BB/NB, Operatore TM principale -  Campione interamente ruotato ogni trimestre10 p. 10
  • I VANTAGGI PER LE AZIENDE CHE ADERISCONO   Coinvolgimento nella progettazione del questionario di base   Coinvolgimento trimestrale per l’integrazione e affinamento delle variabili informative   Analisi di trend con le precedenti edizioni di Mobile-Next sulle variabili descrittive di uso di VAS da parte del campione CAWI   Erogazione dei risultati tramite piattaforma di distribuzione dei dati web-based11 p. 11
  • LA PROGRAMMAZIONE 2011 CONSUMI N° WAVE RISULTATI GEN-MAR I° 30-apr APR-GIU II° 31-lug LUG-SET III° 31-ott OTT-DIC IV° 31-gen 201112 p. 12
  • IL LISTINO (+IVA 20%) PERIODICITÀ N.o WAVE COSTO Adesione annuale 4 € 40.000 Report trimestrale 1 € 14.000   La fornitura prevede 1 licenza di accesso a PulsarWeb e Flash-report trimestrale   COSTO MODULI AD-HOC (in aggiunta al costo base annuale o di singolo report trimestrale):   Fino a 5 domande € 2.700   Fino a 10 domande € 5.300   Fino a 15 domande € 7.600   COSTO PROFILAZIONE SU ALTRI MERCATI, PER SINGOLO MERCATO SE DISPONIBILE E REPORT: € 6.00013 p. 13   Esigenze specifiche di modulo ad-hoc, profilazione e extra-campionamento potranno essere quotate su
  • Viale Toscana 13/b 20136 - Milano Tel. +39 02 83111.31Fax +39 02 83111.345 www.nextplora.com come@nextplora.com