Your SlideShare is downloading. ×

Social business per tutti

475

Published on

Suggerimenti per avviare un progetto di social business

Suggerimenti per avviare un progetto di social business

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
475
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Nuovi (e vecchi) modelli di business nell’era del crowdsourcing g
  • 2. Social media!Social business!A sentirne parlare ai convegni viene da pensare che oggipossiamo scoprire le Americhe, rifare la via della seta, ilpassaggio di Capo Horn e di Capo di Buona Speranza tutto inun giorno e senza muoverci dalle nostre scrivanie.I nuovi mercati e i nuovi clienti sono li che ci aspettano,manchiamo solo noi, tardivi digitali.
  • 3. Quando ne discutiamo in azienda le cose cambiano.Quello che sembrava facile e dietro l’angolo diventa complicatoe pieno di insidie.Più parliamo di strategia digitale e più ci sembra un rischio, enon passa giorno che non si verifichi un #epic fail da manuale diqualche azienda che «non avremmo mai detto che…»
  • 4. Affrontare gli oceani non è come navigare in acque p g g q protette esotto costa. La strumentazione diventa strategica e l’esperienzanella gestione degli imprevisti è più importante del controllo digestione.Se, poi, negli anni ci siamo anche costruiti un mercato in unanicchia, piccola ma perfetta, i rischi del mare aperto e dellatraversata sembrano una sfida inaffrontabile.Meglio chiedere aiuto alla consulenza.
  • 5. Ecco la soluzione del fornitore di tecnologia e software!Cosa c’è di più sicuro di una corazzata? Protezione dei dati,resistenza e affidabilità, organizzazione e controllo affidabilità controllo.Tutto è hardware e software. Se lo puoi pensare, lo puoi fare.…Forse è efficace se dobbiamo affrontare una guerra, ma per ilgiro del mondo quanto carburante consumerà, e quale rapiditàd’azione potrà avere?
  • 6. Ecco la soluzione della consulenza direzionale!Un quadro tecnicamente ben delineato, con una chiara visioneed una corretta impostazione della prospettiva della mission e prospettiva,dei valori.…Serve a chiarire le idee e ad evitare di puntare tutto sullacorazzata, ma dopo averlo appeso nella sala del consiglio diamministrazione quali passi avanti ci farà fare?
  • 7. Alcuni consigli ai naviganti per affrontare la sfida del socialbusiness:• Ridimensionate le aspettative e puntate ad un obiettivo raggiungibile (approccio marketing strategico)• Unite le abilità tecniche di un cantiere navale (fornitore IT) a e competenze professionali di skipper esperti (consulenza alle co pe e e p o ess o a d s ppe espe (co su e a di change management) e fateli lavorare insieme ai vostri talenti• Lavorate contemporaneamente sulla rotta, sull’imbarcazione p e sull’equipaggio: è un progetto da disegnare, non un processo di business da applicare
  • 8. Ma se davvero ci volete provare:• Puntate ad una prima esperienza sfidante ma che non richieda un assorbimento assoluto delle vostre energie; avete ancora il vostro business tradizionale d continuare a sviluppare (f t un progetto pilota con un t t di i l da ti il (fate tt il t team aziendale dedicato, o con tutti i collaboratori ma su ambito ristretto)• Noleggiate un’imbarcazione sicura, non la più veloce e tecnologicamente sofisticata (soft are as a ser ice) Se la prima esperien a a rà s ccesso vi (software service). esperienza avrà successo i servirà per migliorare la vostra capacità di scelta e progettazione di ciò che fa davvero per voi• Partite raggiungete rapidamente la prima meta e poi prendetevi il giusto tempo Partite, per consolidare l’esperienza e trasformarla in competenze professionali aziendali• Cominciate a selezionare nuovi collaboratori sapendo che dovrete navigare negli oceani, e cercate i lupi di mare che già lavorano con voi (e, per favore, non fatene una questione di età anagrafica)
  • 9. e:due è una società di consulentiche affiancano e accompagnano aziende, imprenditori ed managersemplificando i percorsi di innovazione, cambiamento e discontinuità,facendosi carico della gestione dei rischi connessi,grazie alle proprie esperienze e professionalità• facciamo accadere i risultati vivendo all’interno dell’azienda, siamo delle guide esperte, skipper• abbiamo la consapevolezza delle reali aspettative al di là dei singoli risultati attesi siamo consulenti e non contractor attesi, contractor, vogliamo la soddisfazione delle persone• prevediamo e riduciamo i rischi dei processi di evoluzione aziendale aiutando a dare forma alla trasformazione, accompagnandola nelle sue fasi di metamorfosi Giuseppe Leoni managing partner e:due via Vellani Marchi 80, 41126 Modena MO uff +39 0599781711 cel +39 335451386 fax +39 0599781786 email: g.leoni@e-2.it g @ twitter: agilissimo skype: giuseppe.leoni2 linkedin: http://it.linkedin.com/pub/giuseppe-leoni/2/25/2b1

×