• Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
306
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
0
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Il documentario interattivo. Introduzione al genere e analisi dei suoi esempi più rappresentativi Arnau Gifreu Castells / 2012 Università degli Studi di Milano 1
  • 2. Indice1 Introduzione al genere del documentario interattivo2 Documentario lineare, forme di non-finzione interattiva e rappresentazione della realtà3. Stato dello sviluppo attuale 3.1 Eventi e conferenze correlate3.2 Imprese/produttori specializzati e operatori/ attori principali 3.3 Ricercatori 3.4 Software specifico per la creazione dei documentari interattivi 3.5 Bibliografia e riferimenti 3.6 Risorse on-line4. Proposta di definizione5. I metodi di navigazione e di interazione, elementi chiave per il documentariointerattivo6. Caratteristiche base del documentario interattivo7. Proposta di tassonomia generale. Tripla proposta di classificazione dei documentariinterattivi.8. Conclusioni 1. Introduzione al genere del documentario interattivo 2
  • 3. SUPPORTO DIGITALE INTERATTIVOPionieri del supporto digitale 3
  • 4. Personaggi importanti nelle origini e nel consolidamento del programma interattivo 4
  • 5. Principali contributi alla definizione di ipermedia, multimedia e Internet 5
  • 6. Origini, concetto e sviluppo di ipertesto 6
  • 7. 2. Documentario lineare, forme di non-finzione interattiva e rappresentazione della realtàCaratteristiche e esempi dei differenti metodi secondo Nichols (2001) 7
  • 8. 3. Stato dello sviluppo attuale 3.1 Eventi e conferenze correlate 3.1.1 Conferenze specifiche I-DOCS SYMPOSIUM 2011 / I-DOCS CONFERENCE 2012 (Bristol 23-25 marzo 2011, 22 e 23 marzo 2012), primo simposio e conferenza sul documento interattivo) http://i-docs.org/ IDFA DOCLAB (Amsterdam, 18 – 22 novembre 2010, festival, estensione IDFA: International Documentary Film Festival Amsterdam) http://www.doclab.org/3.1.2 Conferenze relazionate ICIDS (International Conference on Interactive Digital Storytelling, Vancouver, Canada, dal 28 novembre al 1 diciembre, 2011) http://icids2011.wp.rpi.edu/ http://icids.org/ DNA Symposium (Digital Narrative Archive, Montreal 13-15 maggio, simposio) http://www.dnasymposium.com/ I-CONFERENCE (Toronto, 7 – 10 febbraio 2012, I-Schools) http://www.ischools.org/iConference12/2012index/ 8
  • 9. Europrix TOP TALENT Awards (EADiM, European Academy of Digital Media, Graz, 11 novembre 2010) http://www.europrix.org/3.1.3 Festival/ Eventi relazionati SHEFFIELD DOC / FEST (Sheffield, 13 -17 giugno 2012) http://sheffdocfest.com/ Europrix Academic Network Conference (EADiM, European Academy of Digital Media, Graz, 10-13 novembre 2011) http://academics.eadim.org/ MIPTV (Cannes, 1 – 4 aprile 2012) / MIPDoc (30 – 31 marzo 2012) / MIPFormats (30 31 marzo 2012) / MIPCom (3-6 ottobre 2012) / MIP Junior (1-2 ottobre 2012) http://www.mipworld.com/en/ WEBBY AWARDS (The International Academy of Digital Arts and Sciences) http://www.webbyawards.com/ 3.2 Imprese/ Produttori specializzati e operatori/ attori principali 3.2.1 Imprese/ Produttori specializzati Documentary Organization of Canada (DOC) http://www.doctoronto.ca/ http://www.hotdocs.ca/ National Film Board de Canada (NFB) http://www.nfb.ca/ 9
  • 10. Upian http://www.upian.com/ ArteTV http://m.arte.tv/fr/100.html Honkytonk Films http://www.honkytonk.fr/3.2.2 Operatori/ attori principali Katerina Cisek http://highrise.nfb.ca/index.php/about Matt Adams http://www.blasttheory.co.uk/bt/index.php Alexandre Brachet http://www.upian.com/ Florian Thalhofer http://www.thalhofer.com/3.3 Ricercatori principali Sandra Gaudenzi http://www.interactivedocumentary.net/ 10
  • 11. Mandy Rose http://collabdocs.wordpress.com/ Siobhan Oflynn http://www.siobhanoflynn.com/Siobhan_OFlynn/CV.html Andre Almeyda http://www.icicom.up.pt/~ava/ 3.4 Software specifico per la creazione dei documentari interattivi K-Films (Korsakow Films) http://korsakow.org/ 3WDOC Studio (3WDOC Editor + 3WDOC Player) http:// 3wdoc.com/es/studio KLYNT (Honkytonk) http:// www.klynt.net 3.5 Bibliografia e riferimentiBritain, C. (2009), Raising Reality to the Mythic on the Web: The Future of InteractiveDocumentary Film. North Carolina: Elon University.Choi, I. (2009), “Interactive documentary: A production model for nonfictionmultimedia narratives”. Intelligent Technologies for Interactive Entertainment. Berlin:Springer, pp. 44‐55.Galloway, D.; Mcalpine, Kenneth B.; Harris, P. (2007), “From Michael Moore to JFKReloaded: Towards a working model of interactive documentary”. Journal of MediaPractice, 8(3), pp. 325‐339. 11
  • 12. Gaudenzi , S. (2009), Digital interactive documentary: from representing reality to co-creating reality [treball de recerca]. Londres: University of London. Centre for CulturalStudies (CCS) of Goldsmiths.Gifreu, A. (2010), El documental multimedia interactiu. Un proposta d’anàlisi de modeld’anàlisi [treball de recerca]. Departament de Comunicació. Universitat Pompeu Fabra.Gifreu, A. (2010), “El documenal multimedia interactivo. Por una propuesta dedefinición y categorización del nuevo género emergente”. II Congreso IntrenacionalComunicación 3.0: Nuevos Medios, Nueva Comunicación. ISBN 978-84-615-1693-3Gifreu, A. (2010), “El nuevo discurso de la no ficción interactiva y su aplicación paralos dispositivos móviles. El caso del documental multimedia interactivo”. Geminis, 2,19. ISSN: 2179-1465.Gifreu, A. (2011), "The interactive documentary as a discourse on interactive non-fiction: for a proposal of the definition and categorisation of the emerging genre."Hipertext 2011. Grup de recerca Digidoc. Departament de Comunicació. UniversitatPompeu Fabra.Gifreu, A. (2011) “The Interactive Documentary. Definition Proposal and BasicFeatures of the New Emerging Genre”. McLuhan Galaxy Conference Proceedings,ISBN 978-84-938802-1-7Observatoire Du Documental, Documentary Network (2011), Documentary and NewDigital Platforms: An Ecosystem in Transition. Disponible en línia a:http://www.obsdoc.ca/res/pdf/Observ_20110203_Study.pdfRaessens, J. (2006), “Reality play: Documentary computer games beyond fact andFiction”. Popular Communication, 4(3), pp. 213‐224.3.6 Risorse on-lineI-Docs OrgPagina web della conferenza sul documentario interattivo tenutasi a Bristol che ha unacomunità e una serie di dibattiti sul genere.http://i-docs.org/The Docshift IndexSezione dell’osservatorio canadese del documentario (DOC) con un indice e archiviocontenente più di cento esempi di documentari interattivi suddivisi per categoria.http://www.doctoronto.ca/docshift-index (The docshift index)Interactive Documentary 12
  • 13. Pagina web della ricercatrice Sandra Gaudenzi. Offre un archivio abbastanzacompleto di esempi - molto commentato - e un blog dove si documenta lesperienza delsuo dottorato.http://www.interactivedocumentary.net/I-docs.us/frPagina web realizzato da ricercatori e documentaristi interattivi. Si presenta comelalternativa in Francia e negli Stati Uniti di-docs.org, ma non ha né dibattiti, né moltiapprofondimenti. Ha una buon paragrafo di risorse on-line.http://i-docs.us/Documental interactivoSezione del sito web personale del docente e ricercatore Gifreu Arnau. In essa si mostrala sua produzione scientifica e dei prototipi degli ultimi tre anni relativi al genere.http://www.agifreu.com/web_dmi/index_act_web_2010_cas.htmlDocumental interactiuPagina web appartenente alle pagine del docente Xavier Berenguer (UPF). Estesadirectory che offre nella pagina dei riferimenti un paragrafo con diversi collegamenti aesperienze iniziali nel documentario interattivohttp://www.upf.edu/pdi/dcom/xavierberenguer/recursos/doc/principal.html 4. Proposta di definizioneSe la definizione di documentario è imprecisa e si trova in uno stato di costruzione, ladefinizione di documentario interattivo è ancora allo stadio precedente. Sembra evidenteche una possibile definizione di documentario interattivo dovrà assumere il carattereaperto e complesso di questo particolare genere (sempre soggetto a cambiamenti evariazioni), la sua ambivalenza fra cinema e aree interattive, e, infine, lidentificazione 13
  • 14. come discorso destinato a trasmettere un particolare tipo di conoscenze relative allarealtà.Definiremo provvisoriamente i documentari interattivi come le applicazioni interattiveonline o offline, eseguite con lo scopo di documentare, rappresentare e interagire con larealtà tramite dei meccanismi propri, che chiameremo modalità di navigazione einterazione, a seconda del grado di partecipazione che prevedono.Si tratta di un genere emergente, che fa parte di una forma vergine, in attesa diesplorazione e delimitazione e risultato di una ibridazione doppia: tra audiovisivo –documentario – e interazione – supporto digitale interattivo – e tra informazione –contenuti – ed intrattenimento – interfaccia navigabile –.I documentari interattivi pretendono di rappresentare e, contemporaneamente, diinteragire con la realtà, che porta alla considerazione e lutilizzo di un insieme ditecniche o metodi per farlo (metodo di navigazione e interazione), che diventano, inquesta nuova forma di comunicazione, lelemento chiave per raggiungere gli obiettividel documentario. La struttura interattiva può partire da una o diverse prospettive, e puòconcludersi in un punto determinato dallautore, ma supporta anche una struttura dai varisviluppi, prevedendo diversi percorsi e risultati.5. I metodi di navigazione e di interazione, elementi chiave per il documentariointerattivo5.1 I metodi di navigazioneLa seguente tabella (Tabella 6.4) specifica le diverse modalità e sottomodalità dinavigazione del documentario interattivo. 14
  • 15. Elenco delle modalità e sottomodalità di navigazione digitale5.2 Modalità di interazioneDi seguito (Tabella 6.5) si offrono le diverse modalità e sottomodalità dell’interazionedigitale del documentario interattivo. 15
  • 16. Elenco delle modalità e sottomodalità di navigazione digitale6. Caratteristiche base del documentario interattivo6.1 Caratteristiche personali dal punto di vista dell’autore (mittente)1.a. Perdita del controllo da parte del regista e rigenerazione del sistema1.b. Ruolo di manutenzione dell’autore6.2 Caratteristiche personali dal punto di vista del discorso o della narrazione (testo)2.a. Varia terminologia per descrivere progetti simili2.c. Tipo di formato legato ai generi di non-finzione2.d. Documentazione di una realtà concreta2.e. Ipertesto, snodi e collegamenti2.f. Schema nodale e biforcuto del discorso narrativo2.h. Narrazione non lineare6.3 Caratteristiche personali dal punto di vista dell’interattore (ricezione)3.a. Ricezione online o offline3.b. Interazione basata sul proceso decisionale per avanzare (modalità di navigazione) eil rapporto con gli altri ( modalità di interazione) 16
  • 17. 3.c. Nuovi recettori che formano un nuovo tipo di pubblico3.d. Sistema aperto e generativo: sistema vivo che si adatta a un contesto3.e.Lo spettatore ha cambiato il suo status: si tratta di un utente-interattore-partecipante-contribuente attivo7 Proposta di tassonomia generale. Tripla proposta di classificazione dei documentariinterattivi.In un campo così esente da classificazioni o proposte di tassonomia come quello attuale,riteniamo che sia meglio offrire una proposta multipla, considerando che un settore cosìcomplesso e dinamico come questo lo richiede. Le tre proposte sono complementarie insieme forniscono un quadro coerente del campo per individuare esattamentedove collocare ogni applicazione.Pertanto, si è ritenuto opportuno suddividere la proposta in tre approcci: relazione con ildocumentario (tematica), in relazione alla parte interattiva (lesperienza di interattore)e in relazione alla piattaforma o supporto contenente linterfaccia, collegamento senza ilquale le due parti non potrebbero coesistere.Secondo la prospettiva del genere documentario, realizzeremo una classificazionebasata sulla tematica documentaristica e sulle forme di rappresentazione che comportala tematica nello specifico. Pertanto, la proposta stessa di classificazione genera unaserie di temi o stereotipi per vedere dove tendono gli sviluppi tematici e stilistici diquesto tipo di produzione. Questa mappa ci dà indizi dei veri interessi e degliobiettivi dei produttori di documentari interattivi in riferimento ai temi di attualitàestratti dalla realtà (non-finzione audiovisiva).In secondo luogo, e a metà strada fra i campi descritti, consideriamo che una proposta ditassonomia in relazione all’appoggio o piattforma di esibizione può essere ugualmenteindicata.Infine, dal versante della comunicazione digitale interattiva, realizzaremo una propostain funzione dell’esperienza del interattore ( user experience). In questo modocontempleremo uno dei fattori chiave di questo nuovo genere audiovisivo, ossia, la 17
  • 18. risposta dell’utente che ora è molto di più di questo e diventa un pezzofondamentale del puzzle; L’esperienza dell’utente (UX) si concentra su come unapersona si sente circa lutilizzo di un prodotto, sistema o servizio. Lesperienza utentenon solo evidenzia lesperienza significativa e preziosa di interazione uomo-computer ela proprietà del prodotto, ma comprende anche le percezioni di una persona sugli aspettipratici quali l’utilità, la facilità dutilizzo e lefficienza del sistema . L’esperienzadell’utente è soggettiva, perchè si tratta dei sentimenti di un individuo e delle riflessionisul sistema.Arnau Gifreu CastellsDocente, ricercatore e produttoreUniversitat de Vic/ Universitat Ramón Llullarnau.gifreu@uvic.catwww.agifreu.comwww.arnaugifreu.netEsempi discussi in classeBCNova (2003), Espanya (espanyol). Cordula Daus i Anita Serrano. Universitat Pompeu Fabra;Barcelona. http://www.bcnova.com/ciutatnueva.htmBecoming Human (2000), Estats Units (anglès). Institute of Human Origins (Arizona StateUniversity): Tempe (AZ). http://www.becominghuman.org/Capturing Reality: The Art of the Documentary (2009), Canadà (anglès i francès). NFB 18
  • 19. (National Film Board of Canada); Montréal. http://films.nfb.ca/capturing-reality/#/136/Gaza Sderot (2008), França-Alemanya, Israel, Palestina (anglès). Arte.tv (França); Alma Films/Trabelsi Productions (Israel). Cooperació amb The Sapir College, Ramattan Studios, Bo Travaili Upian. París. http://gaza-sderot.arte.tv/GDP: Measuring the Human Side of the Canadian Economic Crisis (2009, Canadà (anglès ifrancès). NFB (National Film Board of Canada); Spacing Montreal; Turbulent. Montréal. http://gdp.nfb.ca/indexGuernika, pintura de guerra (2007), Espanya (català). CCRTV Interactiva (Corporació Catalanade Ràdio i Televisió Interactiva); Haiku Mèdia. Barcelona.http://www.tv3.cat/30minuts/guernica/home/home.htmHope: Living and Loving with HIV in Jamaica (2006), Estats Units (anglès).Pulitzer Center onCrisis Reporting; Bluecadet Interactive. Washington. http://www.livehopelove.com/#/home/Metamentaldoc Multimedia (2010), Espanya (espanyol). [Projecte Final de Carrera] Facultatd’Empresa i Comunicació. Comunicació Audiovisual. Universitat de Vic. http://www.uvic.cat/metamentaldocThe Big Issue (2009), França (anglès) Honkytonk Films. Amb el support de la CNC New Mediai Canon France. Coproducció amb France 5 i curiosphere.tv. París.http://honkytonk.fr/index.php/thebigissue/The Iron Curtain Diaries 1989-2009 (2009), Itàlia (anglès). PeaceReporter; On/Off;BeccoGiallo; Prospekt Photography. Milà. http://www.theironcurtaindiaries.org/The Jazz Loft Project (2010), Estats Units (anglès). Estats Units. Center for DocumentaryStudies (Duke University); Center for Creative Photography (University of Arizona);TheSplinter Group. Duke, Arizona. http://www.jazzloftproject.org/index.php?s=blog360 Degrees (2001), Estats Units (anglès). Picture Projects; NovaYork.http://www.360degrees.org/360degrees.html ESEMPINASCITAPrecedenti e antecedent. Nascita del documentario interattivo- The Aspen Movie Map (1980) / MIT 19
  • 20. - Sim City (1989) / Will Right- Moss Landing (1989) / Apple Multimedia LabSPERIMENTAZIONESperimentazione con il documentario interattivo per diversi supporti- The Day after trinity. J. Robert Oppenheimer and the atomic bomb (1994) / Voyager- Boston Renewed Vistas (1995-2004) / Glorianna Davenport et al- Moi, Paul Cézanne (1995) / Index +; Télérama; Réunion des Musées Nationaux- Rehearsal of Memory (1995) / Graham Harwood, Bookworks/ArTec- Au cirque avec Seurat (1996) / Hyptique; Réunion des Musées Nationaux; Gallimard Jeunesse; France Telecom Multimedia- Dans un quartier de Paris (1996) / Gilberte Furstenberg and Janet H. Murray- Dotze sentits (1996). Universitat Pompeu Fabra; Proa; Diputació de Barcelona- Jerome B. Wiesner, 1915-1994: A Random Walk through the 20th Century (1994-1996)/ Glorianna Davenport et al- Le mystère Magritte (1996) / Virtuo- Makers of the 20th Century (1996) / News Multimedia; Zappa Digital Arts. Leighton Buzzard- Musée d’Orsay. Visite virtuelle (1996) / Montparnasse Multimedia; Réunion des MuséesNationaux- Opération Teddy Bear (1996). Index +; Flammarion- Inmemory (1997) / Chris Marker- Joan Miró. El color dels somnis (1998) / Fundació Joan Miró; Universitat Pompeu FabraCONSOLIDAMENTOConsolidamento del documentario interattivo.Estensione dei supporti espositivi- Becoming Human (2000) / Institute of Human Origins- Bleeding Through, Layers of Los Angeles, 1920-1986 (2001) / ZKM / The Labyrinth Project 20
  • 21. - 360 Degrees (2001) / Picture Projects- American Army (2002) / US Army- BCNova (2003) / Cordula Daus and Anita Serrano. Universitat Pompeu Fabra- 6 Billion Others (2003) / GoodPlanet Association- 34 North, 118 West (2003) / The 34 North, 118 West collective- JFK Reloaded (2004) / Traffic Software- Greenwich Emotional Map (2006) / Christian Nold- Forgotten Flags (2006) / Florian Thalhofer and Juliane Henrich, Korsakow- Filmmaker-in-residence (2006)/ Katerina Cizek. National Film Board of Canada- Hope: Living and Loving with HIV in Jamaica (2006) / Pulitzer Center on Crisis Reporting- Pax Warrior (2006) / 23 YYZee- Guernika, pintura de guerra (2007) / CCRTV Interactiva, Haiku Mèdia- Rehearsing Reality (2007) / Nina Simoes- Rider Spoke (2007) / Blast Theory- Thanatorama (2007) / Alexandre Brachet, Upian- This Land (2007) / Dianne Whelan, National Film Board of Canada- Gaza Sderot (2008) / Arte.tv and Upian- Journey to the End of the Coal (2008) / Samuel Bollendorff and Abel Segretin, Honkytonk- Capturing Reality: The Art of the Documentary (2009) / Pepita Ferrari, National FilmBoard of Canada- GDP: Measuring the Human Side of the Canadian Economic Crisis (2009) / Hélène Choquette,National Film Board of Canada- The Big Issue (2009) / Samuel Bollendorff and Olivia Colo, Honkytonk- The Iron Curtain Diaries 1989-2009 (2009) / PeaceReporter; On/Off- The challenge (2009) / Matthieu Belghiti and Arnaud Dressen, Honkytonk FilmsMASSIFICAZIONEUltime tendenze. Produzione massificata dei documentari- Collapsus (2010) / Submarine Channel- Out my Window (2010) /Highrise - Katerina Cizek. National Film Board of Canada 21
  • 22. - Mapping The Street (2010) / The Corporation for Public Broadcasting- Prison Valley (2010) / David Dufresne and Philippe Brault, ARTE, Upian- Planet Galata (2010) / Florian Thalhofer and Berke Bas, Korsakow- Welcome to Pine Point (2010) / Michael Simons and Paul Shoebridge, National Film Board of Canada- Soul Patron (2010) / Frederick Rieckher- Societat 2.0 (2010) / Universitat de Vic. Communicaction and business College- MetamentalDOC (2010) / /Universitat de Vic. Communicaction and business College- Walking the Edit (2011) / Ulrich Fischer- Happy World (2011) / Gaël Bordier and Tristan Mendès, Cinqueme and Upian- 18 days in Egypt (2011). Jigar Mehta and Yasmin Elayat- En un Xip Multicolor (2011) /Universitat de Vic. Communicaction and business College- One millionth tower (2011) / Highrise - Katerina Cizek. National Film Board of Canada 22