Progetto Sibillini 2009
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Like this? Share it with your network

Share

Progetto Sibillini 2009

  • 825 views
Uploaded on

Progetto Sibillini 2009

Progetto Sibillini 2009

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
825
On Slideshare
759
From Embeds
66
Number of Embeds
2

Actions

Shares
Downloads
3
Comments
0
Likes
0

Embeds 66

http://www.uisp.it 65
http://uisp.it 1

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. MONTI SIBILLINI 3-4-5-6 FEBBRAIO 2009
  • 2. CASTELLUCCIO E
  • 3. PIANO GRANDE
  • 4. CASTELLUCCIO E LA CRESTA DEL REDENTORE
  • 5.
    • ITINERARIO 1
    • Da Castelluccio al m. delle Rose passando per la v.lle di Canatra e rientro per poggio di croce e m. Veletta.
    • TEMPO: 56 ore circa
    • DISLIVELLO:700 m circa
    • DESCRIZIONE: combinazione ad anello prima di valle poi di cresta, notevole è la visione di tutto il Piano Grande e delle cime della Catena Occidentale (Palazzo Borghese, Cresta del Redentore, Cima del Lago).
  • 6.
    • ITINERARIO 2
    • Da F.ca di Presta a F.ca Canapine e rientro per il Piano Piccolo. Anche questo è un percorso ad anello, meno impegnativo del precedente e frazionabile a F.ca Canapine con una navetta.
    • TEMPO: 56 ore circa
    • DISLIVELLO: 300m
    • DESCRIZIONE: si percorre la dorsale che separa il Piano Piccolo dalla Valle del Tronto con bei panorami sui monti della Laga e della Catena Occidentale.
    • ITINERARIO 3
    • Anelli con poco dislivello per i Piani Grande e Piccolo.
  • 7. LE CARTINE
  • 8.
    • ITINERARIO4 (alpinistico)
    • Monte Vettore da F.ca di Presta
    • TEMPO: 3 ore circa
    • DISLIVELLO: 940 m
    • EQIPAGGIAMENTO: normale dotazione alpinistica invernale.
    • ITINERARIO 5 (alpinistico)
    • Cresta del Redentore da Capanna Ghezzi per F.ca Viola e cresta Nord.
    • DISLIVELLO: 900 m
    • EQUIPAGGIAMENTO: normale dotazione alpinistica invernale.