Campagna di Comunicazione per l’Educazione Stradale Ministero della Pubblica Istruzione e MTV
Mtv : chi siamo <ul><li>MTV è una rete musicale dedicata al pubblico giovane attiva sul territorio italiano da 10 anni. </...
Il network di MTV
Gli obiettivi e lo stile della campagna  Mtv : il canale più diffuso al mondo Il progetto ha la finalità di sensibilizzare...
Il Progetto:  Proposta MTV al Ministero della Pubblica Istruzione Le attività del progetto Il sito web dedicato La campagn...
Il sito web dedicato: www.mtv.itestdriver <ul><li>Parte centrale del minisito è la sezione dedicata ai quiz sull’educazio...
La campagna di comunicazione: MTV for a safer 2008 <ul><li>Cinque promo editoriali che, partendo da una serie di eventi te...
Il format TV : “BEST DRIVER”
I 3 step del progetto televisivo <ul><li>STEP 1:VOX POP </li></ul><ul><li>Brevi interviste realizzate nelle scuole in 4 ci...
L’ottovolante  <ul><li>La manche finale di Best Driver consiste nel sottoporre il concorrente vincitore della puntata alla...
La conduzione e lo studio <ul><li>La conduzione del programma è affidata a Marco Maccarini, volto storico della rete . </l...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Campagna di Comunicazione per l’Educazione Stradale

1,566 views

Published on

Il progetto ha la finalità di sensibilizzare i ragazzi delle scuole, di età compresa tra i 13 e i 19 anni, relativamente ai loro comportamenti alla guida, sia delle automobili che dei motocicli, con una particolare attenzione ai loro atteggiamenti rispetto alle regole del codice della strada e alle eventuali conseguenze derivanti dall’utilizzo di droghe e alcool.

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,566
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
23
Actions
Shares
0
Downloads
14
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Campagna di Comunicazione per l’Educazione Stradale

  1. 1. Campagna di Comunicazione per l’Educazione Stradale Ministero della Pubblica Istruzione e MTV
  2. 2. Mtv : chi siamo <ul><li>MTV è una rete musicale dedicata al pubblico giovane attiva sul territorio italiano da 10 anni. </li></ul>MTV, con 508 mio di case raggiunte in 162 territori in 28 lingue diverse, è il più grande network televisivo superiore anche a BBC, CNN, ESPN, Discovery e CNBC. MTV parla ogni giorno a circa 9 milioni di ragazzi tra i 14 e i 35 anni, una generazione che vive in un mondo grande e veloce.
  3. 3. Il network di MTV
  4. 4. Gli obiettivi e lo stile della campagna Mtv : il canale più diffuso al mondo Il progetto ha la finalità di sensibilizzare i ragazzi delle scuole, di età compresa tra i 13 e i 19 anni, relativamente ai loro comportamenti alla guida, sia delle automobili che dei motocicli, con una particolare attenzione ai loro atteggiamenti rispetto alle regole del codice della strada e alle eventuali conseguenze derivanti dall’utilizzo di droghe e alcool. Questo è infatti il principale target di pubblico di MTV. L’obiettivo dell’operazione è diffondere le informazioni in materia di educazione stradale e proporre comportamenti idonei alla sicurezza e alla prevenzione; il tutto con uno stile che si propone di insegnare e stigmatizzare senza annoiare, anzi: facendo intrattenimento socialmente utile. Lo stile di comunicazione che MTV andrà ad utilizzare nella campagna riprende lo stile del canale e i valori del suo marchio. Nello stile del canale c’è un linguaggio immediato, senza paure e coerente con i valori e il mondo dei ragazzi. L
  5. 5. Il Progetto: Proposta MTV al Ministero della Pubblica Istruzione Le attività del progetto Il sito web dedicato La campagna di comunicazione Il format TV
  6. 6. Il sito web dedicato: www.mtv.itestdriver <ul><li>Parte centrale del minisito è la sezione dedicata ai quiz sull’educazione stradale, attraverso la quale è possibile accedere al casting online per la partecipazione al programma. </li></ul><ul><li>Ampio è dedicato poi alle informazioni in materia di sicurezza stradale. </li></ul>Il progetto comprende la realizzazione di un minisito dedicato, all’interno del sito mtv.it.
  7. 7. La campagna di comunicazione: MTV for a safer 2008 <ul><li>Cinque promo editoriali che, partendo da una serie di eventi territoriali, coinvolgono i ragazzi in modo diretto, stimolando una condivisione partecipata di questa riflessione. </li></ul>SOGGETTO LENZUOLA SOGGETTO CRITICAL MASS
  8. 8. Il format TV : “BEST DRIVER”
  9. 9. I 3 step del progetto televisivo <ul><li>STEP 1:VOX POP </li></ul><ul><li>Brevi interviste realizzate nelle scuole in 4 città d’Italia (milano, roma, napoli, catania) per evidenziare il grado di conoscenza da parte degli studenti delle regole del codice della strada. </li></ul><ul><li>IN ONDA TUTTI I GIORNI DAL 7 APRILE AL 25 APRILE </li></ul><ul><li>STEP 2: CANDID CAMERA </li></ul><ul><li>Dal lunedì al venerdi, le pillole: candid camera sull’educazione stradale realizzate in giro per l’Italia, per fare emergere con ironia le particolarità, i pregi e i difetti degli abitanti di ciascuna regione. Le “pillole” infrasettimanali servono a lanciare e ad anticipare lo show del sabato. </li></ul><ul><li>IN ONDA TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI’ AL VENERDI’ DAL 28 APRILE </li></ul><ul><li>STEP 3: QUIZ </li></ul><ul><li>Al sabato, il quiz in studio: una puntata di 24 minuti circa, in cui i due concorrenti, con il ‘sostegno’ ricevuto dalle rispettive regioni, si contendono la vittoria finale. Chi si dimostra più preparato sul codice stradale potrà giocarsi il tutto per tutto nella sfida dell’ottovolante. </li></ul><ul><li>IN ONDA TUTTI I SABATI DAL 3 MAGGIO PER 20 PUNTATE </li></ul>
  10. 10. L’ottovolante <ul><li>La manche finale di Best Driver consiste nel sottoporre il concorrente vincitore della puntata alla prova dell’ “ottovolante”, improbabile manche girata in esterni dalla riuscita volutamente impossibile, esplicitamente volta a dimostrare come, anche in condizioni di sicurezza totale, la velocità non sia qualcosa che si possa controllare facilmente. </li></ul><ul><li>Uscito dallo studio e catapultato in un Luna Park, il concorrente dovrà, infatti, salire su delle montagne russe e, dopo il via, tentare di aprire una busta, leggere una batteria di domande difficili e dare delle risposte corrette tenendo sotto controllo concentrazione, lucidità, stomaco, memoria. </li></ul><ul><li>Rispondere a delle domande con lucidità e prontezza, equivalentemente a guidare, è un’attività fortemente a rischio in condizioni di elevata velocità. </li></ul><ul><li> Il tasto su cui si intende battere è trasferire il seguente messaggio come un appuntamento fisso e reiterato: l’alta velocità pregiudica le potenzialità, le opportunità prospettiche di una persona, può togliere tanto, se non tutto se non si è in grado di arginarla </li></ul>
  11. 11. La conduzione e lo studio <ul><li>La conduzione del programma è affidata a Marco Maccarini, volto storico della rete . </li></ul>

×