0
Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali            GLI ASSUNTI DI BASE                                   Soggetto att...
Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali   2
La valutazione tra minaccia e opportunitàPer un adulto che lavora essere valutato è sempre una situazione       minacciosa...
La valutazione come minacciaGli aspetti minacciosi delle valutazioni sono numerosi:      •     la possibilità di perdere i...
La valutazione come opportunitàAnche gli effetti positivi delle valutazione sono notevoli       •    migliorano la stima d...
Due diverse strategieCi sono due modi diversi per affrontare rischi e vantaggi delle valu-tazioni:• evitare le valutazioni...
Valutare le competenzeIntrodurre un sistema pubblico di validazione delle competenzesignifica scegliere la strada delle op...
Perché valutare le “competenze”Vanno valutate le competenze (e non i ruoli, le mansioni, i compiti,le singole abilità e qu...
Un mutamento radicale di prospettiva• da: “conoscere lidraulica...” a: “installare un  impianto di riscaldamento funzionan...
CredibilitàPer attuare un cambiamento reale di questa portata nei nostrisistemi di istruzione, formazione e lavoro è neces...
Credibilità dei metodiÉ essenziale che i metodi valutazione valutino proprio le competenzae non altro. Questo significa ch...
Credibilità dei valutatoriNessun metodo di valutazione, per quanto perfezionato, puòfunzionare se non sono credibili i val...
Credibilità del dispositivoLinsieme del dispositivo di valutazione deve essere compatibile con i criteristabiliti da ECVET...
Credibilità rispetto al sistema-lavoroQuando una persona esce dal mondo della scuola cambiano improv-visamente le persone ...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

2 assunti di base

506

Published on

Gli asunti

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
506
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "2 assunti di base"

  1. 1. Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali GLI ASSUNTI DI BASE Soggetto attuatore: Consorzio API Formazione ImpresaCompetenze Ambiente e Sicurezza Territoriali 1
  2. 2. Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali 2
  3. 3. La valutazione tra minaccia e opportunitàPer un adulto che lavora essere valutato è sempre una situazione minacciosa e fonte di ansietà, perché la valutazione può essere negativa Per altri versi le valutazioni positive hanno spesso effetti molto positivi Se prevale il senso di minaccia tendimo a mettere in atto unampia serie di strategie difensive che hanno lo scopo di “neutralizzare” le situazioni che ci espongono a valutazioni Per es. sfuggendole o redendole “apparenti” Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali 3
  4. 4. La valutazione come minacciaGli aspetti minacciosi delle valutazioni sono numerosi: • la possibilità di perdere il lavoro • un danno per la stima di sé • svalutazione sociale / crisi familiari • demotivazione / depressione • senso di persecuzione • aggressività • ...E questo anche nel caso di valutazioni realistiche(anzi, a maggior ragione) Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali 4
  5. 5. La valutazione come opportunitàAnche gli effetti positivi delle valutazione sono notevoli • migliorano la stima di sé • aumentano la motivazione • incoraggiano lapprendimento continuo • soddisfano il bisogno di riconoscimento sociale • riducono stress e aggressività • favoriscono lequilibrio tra prestazioni e retribuzioni • ... Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali 5
  6. 6. Due diverse strategieCi sono due modi diversi per affrontare rischi e vantaggi delle valu-tazioni:• evitare le valutazioni, – per es, rendendole apparenti, solo formali, non selettive, ricorrendo a raccomandazioni...• sviluppare le proprie capacità, – impegnandosi in percorsi di apprendimento di vario tipo, più o meno lunghi, complessi, impegnativi...Il primo modo elimina i rischi ma anche tutti i vantaggiIl secondo modo funziona solo se il sistema di valutazione è credibi-le, valido, onesto e legato in modo chiaro ad un sistema premiante Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali 6
  7. 7. Valutare le competenzeIntrodurre un sistema pubblico di validazione delle competenzesignifica scegliere la strada delle opportunità offerte dalle valutazionicredibili.Questo comporta la consapevolezza che si tratta di passare da unmodello culturale ad un altro: • da un sistema “protettivo” • a un sistema “di supporto”Supporto = fornire agli individui i mezzi necessari per sviluppare lecompetenze richieste e sostenere le aziende che competono nellafascia alta del mercato. Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali 7
  8. 8. Perché valutare le “competenze”Vanno valutate le competenze (e non i ruoli, le mansioni, i compiti,le singole abilità e qualità personali) perché il concetto dicompetenza: • evidenzia la relazione tra una persona e il suo ambiente di lavoro • è un concetto operativo che “mostra” conoscenze e abilità in azione in compiti sensati: – che hanno un inizio e una fine – si svolgono i sequenza logica – producono un risultato che ha valore economicoQuesto lo rende adatto ad un mondo del lavoro in continuo cam-biamento, organizzato per obiettivi sempre mutevoli, che richiededecisionalità attiva invece di esecutività passiva. Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali 8
  9. 9. Un mutamento radicale di prospettiva• da: “conoscere lidraulica...” a: “installare un impianto di riscaldamento funzionante”;• da: “conoscere la chimica e la biologia” a: “essere in grado di sanificare in sicurezza un reparto dospedale”• da: “avere frequentato un corso” a: “dimostrare di saper utilizzare in una situazione reale quello che si è imparato”Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali 9
  10. 10. CredibilitàPer attuare un cambiamento reale di questa portata nei nostrisistemi di istruzione, formazione e lavoro è necessario che le valuta-zioni date dalle istituzioni pubbliche siano assolutamente credibili.Credibilità è la parola-chiave e si declina specialmente in: • credibilità dei metodi • credibilità dei valutatori • credibilità del dispositivo pubblico di valutazione • credibilità rispetto al sistema-lavoro Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali 10
  11. 11. Credibilità dei metodiÉ essenziale che i metodi valutazione valutino proprio le competenzae non altro. Questo significa che le valutazioni devono avvenire:• in un contesto di lavoro reale – Per es. affittando un azienda per il tempo necessario – Oppure attrezzando un “campo scuola” in modo opportuno• oppure simulandolo in modo molto realistico – Non è difficile per es. per i lavori di tipo cognitivo o che comunque si svolgono in un ufficioColloqui e prove scritte invece: – servono per valutare conoscenze e abilità cognitive di tipo disciplinare-scolastico, ma non le competenze in senso stretto. – la documentazione relativa a predenti esperienze di lavoro non è affidabile in quanto non dimostra la natura e la qualità degli apprendimenti.Un buon modello di valutazione è lesame per la patente di guida Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali 11
  12. 12. Credibilità dei valutatoriNessun metodo di valutazione, per quanto perfezionato, puòfunzionare se non sono credibili i valutatori che lo utilizzano.I valutatori devono: • essere sempre più competenti dei valutati • conoscere i problemi e i metodi della valutazione • agire in condizione di terzietà rispetto alle parti in causa: – Essere scelti a rotazione da un registro pubblico di valutatori abilitati – essere retribuiti in modo indipendente – avere responsabilità legale – agire senza conflitti di interesse Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali 12
  13. 13. Credibilità del dispositivoLinsieme del dispositivo di valutazione deve essere compatibile con i criteristabiliti da ECVET (European Credit System for Vocational Education andTraining:• Diritti individuali: accesso facoltativo. Ciascuno dovrebbe avere pari opportunità di accesso e di trattamento. La sfera privata e i diritti dellindividuo devono essere rispettati.• Obblighi delle parti interessate: chiara definizione di responsabilità e competenze, sistemi e approcci per lindividuazione e la convalida dellapprendimento non formale e informale, compresi adeguati sistemi di garanzia della qualità, orientamento, consulenza e informazioni su tali sistemi e approcci ai singoli individui.• Fiducia: i processi, le procedure e i criteri di individuazione e di convalida dellapprendimento non formale e informale devono essere equi, trasparenti e sostenuti da sistemi di garanzia della qualità.• Credibilità e legittimità: i sistemi e gli approcci di individuazione e di convalida dellapprendimento non formale e informale dovrebbero rispettare gli interessi legittimi, assicurare la partecipazione equilibrata delle parti interessate pertinenti.• Imparzialità: il processo di valutazione dovrebbe essere imparziale e i sistemi dovrebbero essere creati per evitare conflitti di interesse. Anche la competenza professionale di coloro che effettuano la valutazione dovrebbe essere assicurata. Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali 13
  14. 14. Credibilità rispetto al sistema-lavoroQuando una persona esce dal mondo della scuola cambiano improv-visamente le persone che hanno il potere di valutare: ● Non più gli insegnanti ● Ma i datori di lavoroCambiano anche radicalmente i criteri di valutazione ● Non più conoscenza, educazione, maturità ● Ma capacità di lavoro in contesti organizzativi specificiPer favorire loccupabilità “long life” delle persone, il sistema di valu-tazione deve essere credibile dal punto di vista dei datori di lavoro.Sono loro infatti i valutatori in ultima istanza del sitema-lavoro Competenze Ambiente e Sicurezza Territoriali 14
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×