Scheda Progetto

1,069 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,069
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Scheda Progetto

  1. 1. Denominazione del progetto Concorso nazionale FAI : il nostro paesaggio UN VIAGGIO INTORNO ALLE MASSERIE : …. ulivi,sapori, profumi e diossina…… Coordinatore Prof.ssa Ada Iannotta Destinatari Alunni di tutti le classi interessati alla tematica ambientale Da diversi anni l’offerta formativa della nostra Scuola pone una particolare attenzione al discorso ambientale. Motivazioni Quest’anno, partecipando al Concorso nazionale FAI, abbiamo scelto come tematica : Le Masserie , un bene culturale del paesaggio agrario tarantino , paesaggio così duramente colpito dall’inquinamento da diossina Costruire un percorso operativo/culturale di sensibilizzazione sulla salvaguardia del nostro Finalità paesaggio Promuovere una conoscenza più approfondita del territorio e delle risorse per offrire ipotesi e prospettive di sviluppo Favorire un approccio interdisciplinare sperimentando criteri e strumenti di lavoro in grado di coinvolgere i diversi saperi nei processi di tutela e riqualificazione del paesaggio in oggetto Favorire la partecipazione attiva dei giovani, nello scoprire le bellezze del paesaggio agricolo del tarantino ai fini di tutelarlo e salvaguardarlo Realizzare un blog come strumento di comunicazione e documentazione delle varie fasi del lavoro effettuato anche in lingua inglese. Avviare una collaborazione con Enti locali, Istituzioni pubbliche e private Trasmettere il concetto di paesaggio e di tutti gli elementi naturali ed antropici che lo compongono Obiettivi Sensibilizzare e responsabilizzare i giovani nei confronti del patrimonio storico ,culturale ed ambientale del proprio territorio Conoscere l’ambiente prescelto dal punto di vista letterario, storico, archeologico, architettonico, artistico, naturalistico, geomorfologico,turistico e ambientale Individuare le forme di inquinamento che influiscono negativamente sul sito prescelto e valutarne i parametri. Elaborare materiali e sussidi didattici , avvalendosi delle nuove tecnologie e pubblicizzare nei rispettivi siti web e con strumenti off-line
  2. 2. Contenuti (Moduli) Lettura del paesaggio che ci circonda e delle sue trasformazioni Dal paesaggio al paesaggio agrario : geomorfologia, flora e fauna La Masseria nel paesaggio agrario del tarantino : aspetto storico, letterario, archeologico, architettonico, artistico, geomorfologico, naturalistico, turistico ed ambientale. L’inquinamento ambientale a Taranto Le masserie colpite dall’inquinamento della diossina Analisi chimiche e microbiologiche del terreno. Valorizzazione del territorio: sviluppo ecosostenibile in campo turistico. Realizzazione di un blog come diario di bordo delle varie fasi del lavoro svolto documentando anche in lingua inglese. Lezioni in aula Attività previste Ricerca di documentazione su siti INTERNET e presso Enti ed Associazioni Fonti orali :coinvolgimento di testimoni direttamente interessati nella storia del territorio locale Ricerca e catalogazione di articoli inerenti su quotidiani locali e nazionali Visite guidate nelle Masserie Campionamenti del suolo Analisi di laboratorio Progettazione di itinerari turistici Realizzazione di un blog aggiornato periodicamente come comunicazione e promozione delle varie fasi del lavoro svolto Evento conclusivo con la presentazione dei prodotti realizzati Partecipazione al Concorso nazionale FAI : il nostro
  3. 3. paesaggio Lezioni frontali Metodologia Uso di metodologie innovative (brain storming, ricerca azione, cooperative learning,...) Ricerca on-line Materiale cartaceo , riprese fotografiche, video, Prodotti previsti prodotti multimediali. Tabulazione dati delle analisi chimiche e microbiologiche Prodotti di pubblicizzazione : strumenti off-line ( interviste, , mappe , locandine…..); strumenti on-line( siti web ) Risorse umane Docenti: Non docenti (personale ATA)
  4. 4. DOCENTE Ore curr. Ore extracurr. frontali Ore extracurr. coord A. Iannotta 15% 5 15 M. Lo Savio 15% 5 5 M. Schirano 15% 5 10 F. La Neve 15% 5 5 L.Laterza 15% 5 5 A. Greco 15% 5 10 M. G. Russo 15% 5 10 N. Bruno 15% 5 10 A. Napolitano 15% 10
  5. 5. Collaboratori esterni …………………………. ………….. …………………………. ………….. …………………………. ………….. …………………………. ………….. Beni e servizi: Laboratorio di Chimica Risorse logistiche ed organizzative Laboratorio di Microbiologia che si prevede di utilizzare Laboratorio di informatica e audiovisivo ( indicare gli spazi da utilizzare e tutte Noleggio autobus n° 2 per visite guidate e prelievo di le spese previste, es: fotocopie, campioni di suolo noleggio autobus per visite guidate, Fogli da disegno acquisti biglietti per rappresentazioni DVD e CD-Rom teatrali, ecc,) Il monitoraggio intermedio avverrà attraverso Modalità di valutazione questionari, relazioni, test,partecipazione, frequenza, aggiornamento del diario di bordo sul blog realizzato. La valutazione finale terrà conto dei risultati raggiunti rilevati attraverso la somministrazione di una scheda di autovalutazione. Da Novembre 2009 a Marzo 2010 Tempi

×