Acta @ FreelanceCamp2014
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Like this? Share it with your network

Share

Acta @ FreelanceCamp2014

on

  • 275 views

Non chiederti cosa Acta può fare per te..

Non chiederti cosa Acta può fare per te..
Una breve presentazione dell'associazione dei freelance e un invito alla collaborazione.

Statistics

Views

Total Views
275
Views on SlideShare
132
Embed Views
143

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

1 Embed 143

http://freelancecamp.net 143

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Acta @ FreelanceCamp2014 Presentation Transcript

  • 1. Non chiederti cosa Acta può fare per te FreelanceCamp 2014 | 24 maggio, Marina Romea, Ravenna | Elisa Marras
  • 2. Chi è Acta • Acta è l'associazione dei freelance, nata nel 2014 • Rappresenta trasversalmente i professionisti indipendenti o lavoratori della conoscenza (knowledge workers) • Non ordisti, non imprese. Nè artigiani, nè commercianti.
  • 3. Chi sono i soci Acta, o meglio gli actiani • Grafici • Informatici • Ricercatori • Formatori • Pubblicitari • Designer • Traduttori/interpreti • Grafici • Informatici • Ricercatori • Formatori • Pubblicitari • Designer • Traduttori/interpreti • Consulenti marketing • Consulenti amministrazione • Consulenti organizzazione • Consulenti tecnici • Tributaristi • ………………………..
  • 4. Perchè è nata Acta • Per colmare un vuoto di rappresentanza relativo ai freelance italiani • Per avanzare delle proposte (dato che la politica finora non si è dimostrata interessata al nostro mondo né capace di capire il nostro profilo) • Per rivendicare dei diritti
  • 5. Rappresentanza • I lavoratori dipendenti hanno i sindacati, le imprese hanno Confindustria, i commercianti hanno Confcommercio e così via. • Le rappresentanze dei lavoratori sono “parti sociali” e si siedono ai tavoli di discussione quando sono in ballo misure importanti o riforme. • Ciò non accade per i lavoratori autonomi.
  • 6. Proposte • Acta ha creato un Centro Studi che fa costantemente ricerche sul lavoro autonomo e sulla contribuzione degli autonomi. • Acta ha consolidato un'autorevolezza riconosciuta dalla politica e dal mondo delle associazioni. • Acta avanza proposte all'interno di discussioni in materia di leggi e riforme, attraverso varie audizioni parlamentari, propri memorandum ufficiali, richieste di emendamenti.
  • 7. Piattaforme: L'ITALIA HA BISOGNO DI FOSFORO 5 proposte ACTA per nuova crescita ed equa cittadinanza. 1. Sostegno agli investimenti in capitale umano. 2. Equità contributiva: un nuovo assetto per il lavoro professionale autonomo. 3. Equità fiscale: pagare tutti, pagare il giusto. 4. Sostenibilità per le pensioni in regime contributivo. 5. Riconoscimento della rappresentanza di primo livello.
  • 8. Diritti • Maternità • Pensione • Malattia / infortuni
  • 9. Il freelance fa tutto da solo • Occhio fratello: stai comunque pagando... • Avere consapevolezza dei propri diritti (calpestati) • Qualcuno approfitta dell'“ignoranza” o immaturità del freelance
  • 10. Maternità • L'unico elemento di welfare che veramente funziona anche per le autonome • Acta svolge un lavoro di informazione e assistenza rispetto al diritto alla maternità delle autonome
  • 11. Pensione • La riforma Fornero porterà un aumento progressivo dei contributi INPS di tutti i lavoratori - che ora hanno aliquote diverse - al tetto del 33% nel 2018, aumentando di 1% ogni anno. • CONTRIBUTI INPS: • Dipendenti 25% • Liberi professionisti ordinisti 12% • Commercianti e artigiani 22% • Cocopro e tutti gli altri autonomi non ordinisti 27, 72%
  • 12. Pensione: cosa chiediamo • Che non si faccia sempre cassa su di noi • Fermare l'aumento della contribuzione entro il 2015 • Ridiscutere il sistema delle contribuzioni assumendo un nuovo punto di vista che, come prima cosa, ammetta la spoporzione nella contribuzione dei lavoratori
  • 13. Dica: NO 33! • Campagna di sensibilizzazione contro l'aumento dei contributi per la Gestione Separata • Azione rivolta ai politici (prima e dopo la campagna elettorale) • Petizione su Change.org: oltre 17.000 firme in una settimana
  • 14. Malattia • 2013: incontriamo Daniela Fregosi • Anche noi versiamo contributi per malattia e infortunio • (quasi) Nessun freelance riceve indennità per malattia, men che meno infortunio
  • 15. Malattia C'È MARGINE PER MIGLIORARE LE PRESTAZIONI A NOSTRO BENEFICIO!
  • 16. Attualità • Intensa attività politica con istituzioni, sindacati e altre associazioni • incontro con il ministro del lavoro Poletti, che ha deciso di aprire un tavolo "per correggere, dove possibile le mancanze al Senato in materia di lavoratori autonomi". • interesse di vari parlamentari • 3 domande ai parlamentari europei • Good news: accesso al microcredito degli sportelli della regione Toscana aperti ora anche alle p.iva non iscritte a ass. di categoria
  • 17. Non chiederti cosa Acta può fare per te... Mail dell'utente tipo: “Buongiorno, Gradirei essere richiamato al numero 347123456. Grazie.”
  • 18. ...ma cosa tu puoi fare per Acta! • Associarti! • Portare idee e proposte • Portare competenze tecniche • Donare qualche euro alla causa • Creare un gruppo actiano nella tua città
  • 19. Associarsi Un freelance è forte se è molto connesso.
  • 20. www.actainrete.it