Your SlideShare is downloading. ×
0
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Workshop "Professionisti nel Project Management" - Lecce_20140214

296

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
296
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
17
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. «Se vuoi costruire una barca, non radunare uomini per tagliare legna, dividere i compiti e impartire ordini, ma insegna loro la nostalgia per il mare vasto e infinito.» Antoine de Saint-Exupéry WORKSHOP «PROFESSIONISTI NEL PROJECT MANAGEMENT» Officine Cantelmo, Lecce Lunedì 24 febbraio 2014 ore 14:30
  • 2. PERCHÉ IL WORKSHOP  Informare su cosa è il Project Management  Fare chiarezza sulla figura del Project Manager  Presentare le iniziative di standardizzazione del PM in campo internazionale  Discutere del riconoscimento della professione di Project Manager da parte della Legge italiana
  • 3. AGENDA Ore 14:30 Registrazione Partecipanti Ore 14:45 Saluti e Introduzione al Workshop Ore 15:00 «La professione del Project Manager»  Il ruolo e le competenze del Project Manager, Antonio Caforio (Naica Società Cooperativa)  La professione del Project Manager e le associazioni secondo la Legge 4/2013, Eugenio Rambaldi (Presidente ASSIREP)  Il Project Manager in azienda: l’esempio IBM, Edoardo Grimaldi (Senior Project Manager, IBM Italia) Ore 16:30 «Le Credenziali di Project Management»  Il PMI e le Certificazioni nel PM, Edoardo Grimaldi (Responsabile della Certificazione per il PMI-SIC)  I corsi di PM all’Università del Salento, Gianluca Elia e Alessandro Margherita (Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione dell’Università del Salento)  Certificazioni nel PM con APMG e IPMA, Antonio Caforio (Naica SC)  ISIPM e la Certificazione Base in PM, Giorgio Giaffreda (Delegato Puglia di ISIPM) Ore 18:15 Conclusioni
  • 4. PROJECT MANAGEMENT  EUROPROGETTAZIONE
  • 5. COS’È UN PROGETTO “A project is a temporary endeavor undertaken to create a unique product, service, or result.” Definizione da PM Body of Knowledge PROGETTO COSTI
  • 6. COS’È IL PROJECT MANAGEMENT “Project management is the application of knowledge, skills, tools, and techniques to project activities to meet the project requirements.” Definizione da PM Body of Knowledge
  • 7. PROCESSI E TECNICHE DI PROJECT MANAGEMENT STAKEHOLDER IDENTIFICATION BUSINESS CASE Initiating Beginning CRITICAL PATH METHOD REQUIREMENTS ELICITATION Planning Executing Progetto EARNED VALUE MANAGEMENT Monitoring & Controlling LESSONS LEARNED Closing End
  • 8. PROJECT MANAGEMENT E QUALITÀ AZIENDALE UNI ISO 10006:2005 SISTEMI DI GESTIONE PER LA QUALITÀ: LINEE GUIDA PER LA GESTIONE PER LA QUALITÀ NEI PROGETTI
  • 9. PROJECT MANAGEMENT E MATURITÀ AZIENDALE CMMI v1.3 L3 Defined L2 Managed BASIC PROJECT MGMT L1 Initial QUALITÀ
  • 10. IL VALORE DEL PROJECT MANAGEMENT  Non utilizzo del Project Management può produrre        Risultati incompleti Deliverable non richiesti Requisiti non soddisfatti Incremento dei costi Consegne in ritardo Stakeholder insoddisfatti Programmi non coordinati
  • 11. IL VALORE DEL PROJECT MANAGEMENT  Utilizzo del Project Management può produrre  I Risultati attesi con la Qualità richiesta con Tempi e Costi previsti Results that make a Difference
  • 12. CHI È IL PROJECT MANAGER Il Project Manager è la persona a cui l’organizzazione affida il compito di guidare il team ed è responsabile per il raggiungimento degli obiettivi di progetto.  Competenze del Project Manager  Conoscenza della metodologia di Project Management  Performance  Attitudini Personali
  • 13. SKILL INTERPERSONALI DEL PROJECT MANAGER Leadership  Team building  Motivation  Communication  Influencing  Decision making  Political and cultural awareness  Negotiation  Trust building  Conflict management  Coaching 
  • 14. IL RUOLO DEL PROJECT MANAGER  Assicurare il raggiungimento degli obiettivi  Assicurare il coinvolgimento e la soddisfazione degli stakeholder  Coordinare le attività per lo sviluppo, l’implementazione e il cambiamento del piano di progetto  Assicurare l’acquisizione delle risorse necessarie  Gestire e motivare il team  Gestire le comunicazioni
  • 15. IL PROJECT MANAGER COME TECNICO Fonte: Project Management Institute, Inc. Pulse of the Profession™ In-Depth Report Navigating Complexity, Settembre 2013.
  • 16. I VALORI DEL PROJECT MANAGER Responsibilità Rispetto Onestà Equità
  • 17. ALCUNI CONTESTI IN CUI OPERA IL PROJECT MANAGER
  • 18. ALCUNI CONTESTI IN CUI OPERA IL PROJECT MANAGER Il Project Manager per il MIUR Fonte: nota di approfondimento del MIUR sulla figura del Project Manager applicata alla gestione del PON «R&C», Aprile 2013.
  • 19. ALCUNI CONTESTI IN CUI OPERA IL PROJECT MANAGER Il Project Manager nella PA: il Responsabile Unico del Procedimento Fonte: Codice dei contratti Pubblici di lavori, forniture e servizi - D.Lgs. n.163 del 12/4/2006
  • 20. LE ASSOCIAZIONI DI PROJECT MANAGEMENT NEL MONDO www.pmi.org Il Project Management Institute è una organizzazione no-profit fondata nel 1969 con la mission di diffondere e migliorare le pratiche di project management  Conta più di 400.000 membri in tutto il mondo è più di 500.000 persone accreditate Project Management Professional (PMP)   L’Istituto ha sviluppato il Project Management Body of Knowledge (PMBoK) che conta più di 4 milioni di copie in circolazione
  • 21. LE ASSOCIAZIONI DI PROJECT MANAGEMENT NEL MONDO http://www.apmg-international.com/    APM Group, una società partner dell’Office of Government Commerce (OGC) del Regno Unito, è un’organizzazione internazionale specializzata in servizi di accreditamento e certificazione tra cui, per il Project Management, l’accreditamento sul metodo PRINCE2 (PRojects IN Controlled Environments ver. 2) . APMG International è accreditata da UKAS, l’Ente nazionale per l’accreditamento in UK, in conformità ai più elevati standard internazionali. PRINCE2 è un metodo di project management sviluppato dal Governo Inglese e deve essere usato nella gestione dei progetti pubblici.
  • 22. LE ASSOCIAZIONI DI PROJECT MANAGEMENT NEL MONDO www.ipma.ch    L’International Project Management Association (IPMA) nasce in svizzera nel 1965 allo scopo di promuovere il Project Management a livello internazionale. L'IPMA è rappresentata in Italia dalla Sezione di Project Management dell‘Associazione Nazionale Impiantistica Industriale (ANIMP), nata nel 1986, svolge le sue attività in collegamento diretto con le altre Sezioni dell'ANIMP e con le omologhe associazioni degli altri paesi. L’insieme delle conoscenze e delle competenze di project management di IPMA sono raccolte nella IPMA Competence Baseline (ICB3)
  • 23. LE ASSOCIAZIONI DI PROJECT MANAGEMENT IN ITALIA www.isipm.org    L’Istituto Italiano di PM (ISIPM) è un’associazione noprofit professionale fondata nel 2005 per la diffusione e la tutela in Italia della professione del Program e Project Manager che conta 1800 iscritti. ISIPM costituisce un "centro di competenza" a livello nazionale per tutti coloro che intendono certificare la propria professionalità nel project management. L’ISIPM ha sviluppato nel 2009 la Certificazione Base di Project Management posseduta oggi da circa 3.400 persone.
  • 24. I NUMERI DELLE CREDENZIALI IN PROJECT MANAGEMENT IN ITALIA  Più di 13.000 credenziali rilasciate al 2013 Fonte ISIPM
  • 25. ALTRE CREDENZIALI PM IN ITALIA  Ten Step Italia azienda specializzata in consulenza e formazione sulle metodologie di project management propone la certificazione TenStep Project Manager (TSPM™)  L’Associazioni Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico (AICA) propone la Certificazione ePMQ (european Project Management Qualification) che prevede    Foundamentals (conoscenze di base) Project Planning (capacità utilizzo strumenti) La Certificazione ePMQ va ad aggiungersi al sistema di qualificazione delle competenze proposto da AICA, coerentemente con i sistemi di Certificazione proposti dal CEPIS (la Federazione Europea delle Associazioni di Informatica)
  • 26. LA NUOVA NORMATIVA ISO PER IL PROJECT MANAGEMENT  Nel 2006, British Standard Institute ha chiesto a ISO di sviluppare un proprio Standard di Project Management.  ISO ha immediatamente formato un apposito comitato (TC236), coinvolgendo direttamente ben 37 paesi e altri 15 come osservatori.  Nel 2012 il comitato ha rilasciato lo Standard ISO 21500 «Guidance on project management»
  • 27. LA NUOVA NORMATIVA ISO PER IL PROJECT MANAGEMENT  ISO 21500 «Guidance on project management»  Struttura dello Standard 5 Gruppi di Processi  10 Gruppi di Soggetti  39 Processi Process Groups  • • • • • Initiating Planning Implementing Controlling Closing Subject Groups • • • • • • • • • • Integration Scope Time Cost Quality Resource Communication Risk Procurement Stakeholder
  • 28. LA CERTIFICAZIONE IN PM IN ITALIA: SCENARI FUTURI Norme per la Certificazione in Project Management ISO 21500:2012 Rilascio della norma ISO «Guidance on project management» Accredita gli OdC Organismi di Certificazione UNI ISO 21500 UNI U83.00.078.0 Recepimento a livello nazionale della norma ISO 21500 e definizione della figura professionale Accreditano la conoscenza del PM schema di accreditamento? Certificato in PM

×