Usare la GTD per gestire clienti multipli
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Usare la GTD per gestire clienti multipli

on

  • 444 views

...



La metodologia Getting Things Done (GTD) è ben nota e usata (intera o a pezzi…) da tanti. Vogliamo parlare di un aspetto specifico, l'uso di to-do list multiple e un'organizzazione che consente di lavorare senza diventare matti con clienti molto diversi con esigenze spesso in contrasto.

Statistics

Views

Total Views
444
Views on SlideShare
160
Embed Views
284

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

3 Embeds 284

http://freelancecamp.net 279
http://lanyrd.com 4
http://feedly.com 1

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial LicenseCC Attribution-NonCommercial License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Usare la GTD per gestire clienti multipli Usare la GTD per gestire clienti multipli Presentation Transcript

    • USARE LA GTD PER GESTIRE CLIENTI MULTIPLI Alessio Bragadini – @abragad
    • “TIME MANAGEMENT”
    • “GETTINGTHINGS DONE” Il metodo GTD è una pratica codificata per mettere ordine tra i progetti lavorativi e di vita
    • INBOX ZERO?
    • COS’È GTD Tenere traccia di tutto! In liste appropriate e organizzate, in modo da potersi concentrare solo sul lavoro in corso
    • GTD IN CINQUE PASSI 1. Raccogliere tutte le informazioni sparse (“Inbox Zero”) 2. Chiedersi cosa fare di ciascun “pezzo” di informazione 3. Organizzare ogni cosa nella sua lista 4. Fare una revisione periodica delle liste 5. FARE! Ma con un senso di controllo
    • CONTESTI E LISTE SEPARATE • Il “contesto” in GTD è un luogo e/o insieme di tool per poter fare una serie di task • Un “progetto” è una serie di task per raggiungere un obiettivo, si può fermare e far ripartire • Questo rende molto flessibile per chi ha ruoli separati, diversi clienti o molte cose in parallelo
    • USARE UN “CONTESTO” PER OGNI CLIENTE • Il contesto può essere “fisico” (ufficio del cliente) o virtuale (tempo assegnato al cliente) • In ogni contesto usare una lista di cose da fare e non farsi confondere dalla lista di altri clienti • Obiettivo: limitare le interruzioni e l’aggravio mentale quando si mischiano progetti diversi
    • Q&A!
    • #lkse14 – http://lkse.leankanban.com
    • PHOTO CREDITS Two minute time travel, version 2 by jcoterhals - http://flic.kr/p/6zGqa4 I’ve Joined the Cult by Adam Kuban - http://flic.kr/p/34QDG3 hipster pda by leff - http://flic.kr/p/nT8Q GTD - my inbox (before) by kogakure - http://flic.kr/p/ezY3H