L’impressionismo, <br />un nuovo modo di <br />concepire l’arte <br />CAU MIRKO V L<br />
La Parigi degli impressionisti<br /><ul><li>Parigi di Napoleone III , nipote del Bonaparte, eletto Presidente della II Rep...
2 Dicembre 1852 viene proclamato imperatore
1853 : il Barone Haussmann viene incaricato di modernizzare la città
Dal 1853 al 1870 reinventò lo scacchiere urbanistico della città
Parigi  “Ville Lumière”
1876: costruzione della chiesa del Sacré-Coeur
Nell’ultimo trentennio del ‘800 Parigi consoliderà il proprio aspetto borghese</li></li></ul><li>       Le Musée d’Orsay<b...
Situato in un’antica stazione che è stata costruita nel 1898
Nel 1939 le principali linee ferroviarie sono state trasferite alla stazione di Austerlitz
La stazione è stata salvata dalla demolizione ed è stata dichiarata Monumento nazionale
Nel 1978 Giscard d’Estaing ha deciso di trasformarla in museo
Il museo d’Orsay è stato aperto al pubblico il 1 Dicembre 1986</li></li></ul><li>Le collezioni d’arte sono disposte sui tr...
L’impressionismo<br />Cos’è?<br />Un movimento artistico che si sviluppa in Francia tra il 1867 e il 1880 deciso ad oppors...
Il gruppo era formato da artisti rifiutati dal Salon ufficiale: <br /><ul><li> C. Monet
 A. Renoir
 E. Degas
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Tesi in powerpoint

7,309 views
7,001 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
7,309
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
56
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Tesi in powerpoint

  1. 1. L’impressionismo, <br />un nuovo modo di <br />concepire l’arte <br />CAU MIRKO V L<br />
  2. 2. La Parigi degli impressionisti<br /><ul><li>Parigi di Napoleone III , nipote del Bonaparte, eletto Presidente della II Repubblica (1848-1852)
  3. 3. 2 Dicembre 1852 viene proclamato imperatore
  4. 4. 1853 : il Barone Haussmann viene incaricato di modernizzare la città
  5. 5. Dal 1853 al 1870 reinventò lo scacchiere urbanistico della città
  6. 6. Parigi “Ville Lumière”
  7. 7. 1876: costruzione della chiesa del Sacré-Coeur
  8. 8. Nell’ultimo trentennio del ‘800 Parigi consoliderà il proprio aspetto borghese</li></li></ul><li> Le Musée d’Orsay<br /><ul><li>Famoso per le numerose opere del periodo impressionista e post-impressionista
  9. 9. Situato in un’antica stazione che è stata costruita nel 1898
  10. 10. Nel 1939 le principali linee ferroviarie sono state trasferite alla stazione di Austerlitz
  11. 11. La stazione è stata salvata dalla demolizione ed è stata dichiarata Monumento nazionale
  12. 12. Nel 1978 Giscard d’Estaing ha deciso di trasformarla in museo
  13. 13. Il museo d’Orsay è stato aperto al pubblico il 1 Dicembre 1986</li></li></ul><li>Le collezioni d’arte sono disposte sui tre piani del museo secondo un ordine cronologico:<br /> _______________<br /> _______________ <br />_______________<br />Al secondo piano troviamo le opere del periodo impressionista e post impressionista. Tra le opere più importanti “Le dejeunersur l’herbe di Manet e “Le BalduMoulin de la Galette” di Renoir. <br />Al primo piano troviamo le opere in stile “Art Nouveau”<br />Al piano terra sono esposte le opere del periodo che va dal 1848 al 1870. Tra le opere più importanti troviamo “La Pie” di Monet e “L’origine du monde” di Courbet.<br />
  14. 14. L’impressionismo<br />Cos’è?<br />Un movimento artistico che si sviluppa in Francia tra il 1867 e il 1880 deciso ad opporsi alla pittura tradizionale<br />
  15. 15. Il gruppo era formato da artisti rifiutati dal Salon ufficiale: <br /><ul><li> C. Monet
  16. 16. A. Renoir
  17. 17. E. Degas
  18. 18. P. Cézanne</li></ul>Monet, Impression: soleil levant; Il quadro che dà il nome al nuovo modo di dipingere, può considerarsi il manifesto dell’impressionismo<br />Napoleone III istituì il SalondesRefusè affinché fosse il pubblico a giudicare il valore delle opere<br />
  19. 19. Impressionismo<br />Rivoluziona la pittura tradizionale:<br /><ul><li> Nella scelta dei soggetti:</li></ul> - Paesaggi(dipinti en-plein-air)<br /> - Soggetti della contemporaneità: Bar e caffè parigini <br /><ul><li>Nelle tecniche pittoriche </li></ul> - Taglio netto con il passato e con le arti accademiche<br /> - Ricerca di una pittura che rappresentasse quelle che erano le sensazioni dell’artista nel momento in cui dipingeva<br />
  20. 20. Importanti per la creazione di un opera impressionista sono:<br />LUCE<br />COLORE<br />Utilizzato in maniera diversa con lo scopo di conferire al quadro maggior luminosità <br />ATMOSFERA<br />
  21. 21. Ma in cosa consiste la loro modernità?<br /> La modernità degli impressionisti consiste nella concezione della realtà nella sua globalità e non più scomposta in frammenti. Per questo nei loro quadri nulla sarà definito ma sarà il nostro occhio a trascurare il superfluo e a cogliere “l’impressione” operando una sintesi e comprendendo la realtà nella sua sostanza.<br />
  22. 22. Maggiori Esponenti <br />Edgar Manet, considerato il padre<br /> degli impressionisti<br />Claude Monet, considerato<br /> l’impressionista per eccellenza<br />
  23. 23. Il positivismo<br />Corrente filosofica che si sviluppa nella seconda metà del XIX Secolo.<br />È caratterizzato da una esaltazione della scienza che è considerata come unica forma legittima della conoscenza.<br />La visione soggettiva del reale che esso proponeva entrerà in crisi alla fine dell’800.<br />
  24. 24. Simbolismo<br />Con esso nascerà una poetica che influenzerà tutta la poesia del ‘900.<br />I punti principali di questa poetica sono:<br /><ul><li>Rinuncia alla ragione e ricerca della sregolatezza di tutti i sensi
  25. 25. Centralità della parola: la magia della parola
  26. 26. Verso libero
  27. 27. Poeta sacerdote, poesia religione </li></ul>Alla fine dell’800 il Simbolismo confluirà nel Decadentismo<br />
  28. 28. Decadentismo<br />Nasce come poetica ma oggi viene considerato come unaforma di cultura e di civiltà artistico-letteraria.<br />I primi decadenti furono considerati <<Poeti Maledetti>> .<br />Possiamo individuare il loro maestro in Charles Baudelaire.<br />
  29. 29. Charles Baudelaire<br />Egli era ispirato da sentimenti puramente romantici ma riuscì ad esprimerli attraverso simboli che riflettevano le sensazioni del mondo inconscio.<br />
  30. 30. Baudelaire era il poeta della città pervertita, dei vizi e delle miserie degli uomini ma nella sua poesia emergeranno anche altri temi come: <br /><ul><li> La ricerca ansiosa dell’ideale
  31. 31. Il desiderio e la paura della morte
  32. 32. La fuga dalla vita monotona
  33. 33. La complessità e le contraddizioni dell’uomo</li></li></ul><li>La sua opera più importante è LesFleursdu mal.<br />Il titolo riassume a pieno l’idea di bellezza del poeta. <br />La raccolta è divisa in sei sezioni:<br /><ul><li> Spleen etIdéal
  34. 34. TableauxParisiens
  35. 35. Le Vin
  36. 36. Fleursdu Mal
  37. 37. Révolte
  38. 38. La Mort</li></li></ul><li>L’opera rappresenta il “viaggio” immaginario tipico della concezione di vita di Baudelaire infatti si parte dall’angoscia di vivere al quale si contrappone:<br /><ul><li> Da una parte un ideale divino, fatto di corrispondenze naturali, d’amore e bellezza, al quale si può arrivare solo tramite la bellezza ideale
  39. 39. Dall’altra parte la morte, altra fonte di salvezza, alla quale ci si arriva attraverso il male e l’uso di droghe e alcol. </li>

×