Gestione degli errori nei sistemi clinici informatizzati
Paolo Zilioli
ICT Manager Business Application
Direzione Centrale...
Lo IEO è uno dei 42 Istituti italiani di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico per patologie specifiche e fa
parte del S...
L’Istituto Europeo di Oncologia: il Gruppo
Gruppo
IEO
Ospedale
Oncologico
Campus di
Ricerca
Ospedale
Cardiologico
L’errore in IEO: Gestione, Notifica, Prevenzione
Direzione Sanitaria
Sistemi Informativi
Servizi Assistenziali
Persona...
«La funzione primaria della documentazione sanitaria consiste nella raccolta di informazioni
attinenti alla salute delle p...
La documentazione clinica in IEO: road to dematerialization
Cartella clinica = atto pubblico  data/firma del funzionario
...
Compilazione impegnative
Ambulatori
Compilazione
REL ASP
Cartella Clinica Informatizzata:
Piano terapeutico
Anamnesi e Esa...
Electonic Medical Record
Personal Healht Record
L’errore nella documentazione informatizzata
 Norme
 Tracciabilità
 Tem...
Rettifica:
 Firmata digitalmente
 Condivisa real time (EMR / PHR /
FSE)
 E’ «consegnabile» al paziente
 Tracking delle...
La prevenzione dell’errore
«I processi assistenziali sono in evoluzione continua e
occorrono strumenti flessibili e tempes...
Identificazione informatica del Paziente tramite braccialetto
Riconciliazione Preparato - Paziente con lettore codice a ba...
La prevenzione dell’errore: caso di studio Day Hospital
Il riconoscimento all’accoglienza:
Patient Safety dal primo step d...
La prevenzione dell’errore: caso di studio Day Hospital
… alla fase di somministrazione del farmaco antiblastico
La prevenzione dell’errore: caso di studio Day Hospital
Conclusioni
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

E healt2013 Gestione degli errori nei sistemi clinici informatizzati

366 views
186 views

Published on

Published in: Healthcare
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
366
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

E healt2013 Gestione degli errori nei sistemi clinici informatizzati

  1. 1. Gestione degli errori nei sistemi clinici informatizzati Paolo Zilioli ICT Manager Business Application Direzione Centrale ICT IEO / CCM
  2. 2. Lo IEO è uno dei 42 Istituti italiani di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico per patologie specifiche e fa parte del Servizio Sanitario Nazionale. Il progetto Istituto Europeo di Oncologia nasce nel 1987 e prevede la realizzazione di un “comprehensive cancer centre” con laboratori di ricerca e servizi clinici. Nel 1991 iniziano le prime attività e nel 1994 viene inaugurato l’attuale edificio che dà inizio all’attività clinica. Dal 1996 è un I.R.C.C.S. di diritto privato. Il 23 marzo 2010 è stato inaugurato il nuovo edificio “IEO Day Center”. La nuova costruzione è strutturata per offrire tutte le prestazioni che non richiedono un ricovero ospedaliero. Il 10 maggio 2010 sono state avviate le prime attività ambulatoriali. L’Istituto è attivo in tre principali aree: - Clinica - Ricerca - Formazione L’Istituto Europeo di Oncologia
  3. 3. L’Istituto Europeo di Oncologia: il Gruppo Gruppo IEO Ospedale Oncologico Campus di Ricerca Ospedale Cardiologico
  4. 4. L’errore in IEO: Gestione, Notifica, Prevenzione Direzione Sanitaria Sistemi Informativi Servizi Assistenziali Personale Medico Risk Management Medico Legale
  5. 5. «La funzione primaria della documentazione sanitaria consiste nella raccolta di informazioni attinenti alla salute delle persone assistite, in regime di ricovero o ambulatoriale, a supporto di appropriate decisioni clinico-assistenziali e della continuità delle cure. Ulteriori funzioni della documentazione:  Consentire la tracciabilità delle diverse attività svolte, la responsabilità delle azioni, la loro cronologia e le modalità di esecuzione;  Facilitare l’integrazione di diversi professionisti;  Costituire una fonte informativa per ricerche clinico-scientifiche, formazione degli operatori e studi valutativi dell’attività assistenziale;  Funzioni amministrative e gestionali;  Permettere l’esercizio di diritti nonché la tutela di legittimi interessi della persona assistita, dell'Istituto Europeo di Oncologia e degli operatori che agiscono in suo nome.» La documentazione clinica in IEO: road to dematerialization DSA.PG.0023.B: Gestione della documentazione clinica
  6. 6. La documentazione clinica in IEO: road to dematerialization Cartella clinica = atto pubblico  data/firma del funzionario La Legge – D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82, aggiornato con le modifiche introdotte dal D.Lgs. 4 aprile 2006, Codice dell'amministrazione digitale • Art. 20…. il documento informatico è valido • Art. 21…. fino a prova contraria • Art. 22… deve essere conservato in forma digitale • Art 23… il trasferimento su carta è permesso Gli standard internazionali – Joint Commission International • MCI.19.3 Per ogni annotazione effettuata in cartella clinica è possibile identificarne l’autore e la data. • MCI.11 La sicurezza delle informazioni è preservata, ivi compresa l’integrità dei dati.
  7. 7. Compilazione impegnative Ambulatori Compilazione REL ASP Cartella Clinica Informatizzata: Piano terapeutico Anamnesi e Esame obiettivo: 95.8% Diario clinico: 39.7% Consulenze Lettera dimissione: 97.8% Referti di visita ambulatoriali 80% wH RIS wH CHT Integrazione RIS (Dicembre 2012) FSE Lettere di dimissione : 100% FSE Referti ambulatoriali: 95% 20122011 Lutech wHospital Framework: la scelta ed il percorso in IEO 2010
  8. 8. Electonic Medical Record Personal Healht Record L’errore nella documentazione informatizzata  Norme  Tracciabilità  Tempestività  Notifica  Contenimento del rischio Fascicolo Sanitario Elettronico Enti (Ministero / Regione / ASL) Direzione Sanitaria Joint Committion International ISO Direzione Sanitaria Sistemi Informativi Uffici Legali URP
  9. 9. Rettifica:  Firmata digitalmente  Condivisa real time (EMR / PHR / FSE)  E’ «consegnabile» al paziente  Tracking delle variazioni  Notifica di variazioni effettuate Redazione referto in bozza:  Non è firmato  Non è condiviso  Non è stampabile Referto completo:  Firmato digitalmente  Condiviso (EMR / PHR / FSE)  E’ «consegnabile» al paziente L’errore nella documentazione informatizzata: esempi Visualizzazione di tutta la catena documentale
  10. 10. La prevenzione dell’errore «I processi assistenziali sono in evoluzione continua e occorrono strumenti flessibili e tempestivi per la loro implementazione, il controllo nel pieno rispetto della centralità del paziente e della sua sicurezza»
  11. 11. Identificazione informatica del Paziente tramite braccialetto Riconciliazione Preparato - Paziente con lettore codice a barre (anche nella sequenza sacche) Registrazione on-time delle fasi della somministrazione del farmaco Disponibilità delle informazioni real-time per l’infermiere La prevenzione dell’errore: caso di studio CHT SomministrazionePreparazione chemioterapico Validazione del farmacista della prescrizione medica Riduzione degli errori di trascrizione Preparazione del farmaco in sicurezza Stampa etichette di riconoscimento sacca Disponibilità delle informazioni real-time per infermieri Visita medica e Prescrizione Accoglienza Paziente Prescrizione di schemi chemioterapici precedentemente validati Controllo in tempo reale di tutti i valori del paziente Disponibilità delle informazioni real-time per infermieri e farmacista Refertazione Real-time Riconoscimento del paziente al totem eliminacode Chiamata del paziente sulla lista di prenotazione Chiamata del paziente tramite eCall per il prelievo, visita e per la terapia wH CHTADT / CUP / eC@ll Apps AndroidIntegrazione Apoteca
  12. 12. La prevenzione dell’errore: caso di studio Day Hospital Il riconoscimento all’accoglienza: Patient Safety dal primo step del percorso di cura …
  13. 13. La prevenzione dell’errore: caso di studio Day Hospital … alla fase di somministrazione del farmaco antiblastico
  14. 14. La prevenzione dell’errore: caso di studio Day Hospital
  15. 15. Conclusioni

×