Le basi del posizionamento sui motori di ricerca - Michele Polico

522 views
493 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
522
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
16
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Le basi del posizionamento sui motori di ricerca - Michele Polico

  1. 1. BASI DI POSIZIONAMENTO SUI MOTORI DI RICERCA e DI SEO CONTENT STRATEGY MICHELE POLICO--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  2. 2. fonte: NetMarketShare--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  3. 3. MOTORE DI RICERCA Database + Algoritmo segreto + Interfaccia Obiettivo primario: guadagnare tramite la vendita di advertising. Più lutente trova risultati utili e affini alle proprie intenzioni di ricerca, più continua ad utilizzare quel motore di ricerca. Restituire risultati utili agli utenti è la missione dei motori di ricerca, e il principale Lalgoritmo dei motori di ricerca rimane segreto per non permettere alle aziende manipolazioni artificiali dei requisito per la vendita di advertising. risultati delle SERP, che renderebbero il motore poco affidabile per lutente, e diminuirebbero i profitti--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  4. 4. SEARCH ENGINE MARKETING (SEM) SEM = SEO + SEA insieme di attività atte a generare traffico qualificato verso un determinato sito web attraverso i motori di ricerca.--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  5. 5. Mediamente, nei primi 10 risultati di una ricerca su Google, 7 appartengono a canali sociali Nasce la SMO, attività di confine tra la SEO e il SMM--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  6. 6. UNA KEYWORD VALE LALTRA? Le parole chiave obiettivo selezionate devono ottimizzare il rapporto costi/benefici relativo allaumento del traffico qualificato nel sito Internet Alcuni strumenti: Google Keyword Tool parole chiave generiche vs parole chiave specifiche parole chiave competitive Google Insights For Search vs parole chiave inutili Google Trends keyword selezionate vs long tail--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  7. 7. I PRINCIPALI FATTORI DEL POSIZIONAMENTO Targeting: 1 pagina = 1 keyword Fattori On Page Fattori Negativi Contenuto unico Fattori Off Page acquisto/scambio link Tag Title ottimizzato link a/da siti spam quantità di link in ingresso Url search engine friendly cloacking incontrollato qualità dei link in ingressoKeyword e sinonimi nei contenuti keyword stuffing varietà dei link in ingresso Tag alt nelle immagini frequenti down-time anchor text dei link in ingresso velocità del sito Internet--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  8. 8. CONTENT STRATEGY PER IL POSIZIONAMENTO ...contenuti frequenti, aggiornati e utili al lettore sono la base per una SEO content strategy!--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  9. 9. CONTENT STRATEGY PER IL POSIZIONAMENTO Description: non incide sulla SEO ma sulla conversione SERP - visita Title: fattore SEO, circa 70 caratteri, inserire keyword selezionata per la pagina e sinonimi Url: incide sulla SEO, deve essere corta e leggibile--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  10. 10. CONTENT STRATEGY PER IL POSIZIONAMENTO Contenuto di qualità: pensare al motore Inserire più volte la keyword nel testo,non significa scrivere contenuti solo per le soprattutto allinizio e alla fine, e macchine: se le persone lo trovano utile utilizzare molti sinonimi si posiziona meglio!! (test: ~keyword -keyword) Formattare il testo: grassetti, Inserire elementi multimediali corsivi e testo sottolineato nella pagina: sulle parole chiave aiutano il soprattutto foto con tag alt posizionamento ottimizzato e video embeddati--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  11. 11. CONTENT STRATEGY PER IL POSIZIONAMENTO RIASSUMENDO... La keyword e i suoi sinonimi devono comparire una o più volte: nel title nella url nel testo nei tag <h1..h6> nei link in ingresso nei link in uscita in corsivo, in grassetto o sottolineata nei tag alt delle immagini--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com
  12. 12. --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- www.youngdigitallab.com

×