Facebook Marketing - Vincenzo Risi

1,666 views

Published on

0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,666
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
560
Actions
Shares
0
Downloads
80
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Facebook Marketing - Vincenzo Risi

  1. 1. facebook...marketing Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  2. 2. facebook per voi è cos’è secondo voi facebook? Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  3. 3. facebook per me è facebook è una piattaforma web evolutasi fino a divenire un web parallelo tanto che navigare in facebook sta diventando un’esperienza totale e completa no need to go elsewhere Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  4. 4. facebook nel mondo 400 milioni di utenti attivi in un giorno, 200 milioni di utenti effettuano il log in il 70% degli utenti usano applicazioni 3 milioni di pagine fan attive 5 miliardi di contenuti condivisi alla settimana ogni utente ha in media 130 amici 500k applicazioni attive 100 milioni di utenti accedono via in media, gli utenti passano mobile un’ora al giorno su Facebook fonte: http://www.facebook.com/press/info.php?statistics Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  5. 5. facebook in italia Profili personali italiani in migliaia l’Italia è tra le nazioni col 16,000 più alto tasso di crescita da 573.000 a quasi 16 12,000 milioni di iscritti in un anno e mezzo 8,000 metà della popolazione italiana che ha accesso ad internet ha un profilo Facebook 4,000 Gennaio 2010 Luglio 2009 Ottobre 2009 la fascia over 36 è quella Gennaio 2009 Aprile 2009 con il più alto tasso di 0 Ottobre 2008 crescita (attualmente Luglio 2008 conta oltre 4,5 milioni) fonte: Facebook Ads Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  6. 6. e l’azienda? i dati dimostrano che Facebook è un mondo troppo grande per non essere un canale imprescindibile per l’azienda Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  7. 7. perchè? perchè il mio target lo presidia perchè offre strumenti semplici e potenti per relazionarsi ad esso perché le azioni sono misurabili perché, se ho una discreta disponibilità economica o una buona idea creativa, posso attivare engagement Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  8. 8. ma non è per tutti l’azienda, per dare un senso alla sua presenza su Facebook, deve essere in grado di fare due cose produrre contenuti interessanti e di valore essere capace di attivare e gestire l’engagement Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  9. 9. da dove partire? dalla costruzione di un profilo pubblico. perché I termini di servizio di Facebook sono chiari: gli account personali sono per le persone, e per le attività ci sono le pagine* gli utenti diventando fan conservano la propria privacy. il news feed basterà a mantenere il contatto con loro * Social Media Marketing di Michele Polico Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  10. 10. ottimizzare la pagina nome vanity url (una volta superati i 100 fan) tab info immagine del profilo (200x600) landing box (in FBML o flash) descrizione linkare il proprio blog, Twitter, Friendfeed,... Google Analytics* * http://www.bigthink.it/web-20/facebook/google-analytics-pagina-fan-facebook/ Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  11. 11. landing box Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  12. 12. ottenere fan invita amici condividi link individua e scrivi su gruppi o pagine affini mostra la fanbox sul tuo sito Facebook Ads titolo 25 caratteri testo 135 caratteri immagine 110x80px inizia con un cpc Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  13. 13. facebook ads luogo basi demografiche interessi educazione connessioni bdg giornaliero (min 1€) cpc min 0.01€ Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  14. 14. engagement ads Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  15. 15. gestire il profilo ok, stai iniziando ad avere dei fan ricordi la strategia? obiettivi e target? hai individuato il valore che andrai ad offrire ai tuoi utenti? scrivi un piano editoriale e rispetta tempi e scadenza che ti sei dato appealing: utilizza immagini, video e link Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  16. 16. gestire il profilo non essere prolisso, ma diretto e smart stai attento al linguaggio, agli errori grammaticali e di battitura stimola ma poi gestisci i feedback niente panico per le critiche sbilanciati anche con commenti personali sui feedback che ricevi crea la conversazione Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  17. 17. applicazioni le applicazioni sono l’altra grande possibilità che Facebook mette a disposizione dell’azienda è possibile svincolarsi dal layout Facebook, utilizzando tutto il canvas entro il limite di 760px orizzontali le applicazioni personalizzate vanno programmate, con costi che facilmente superano i 10.000 euro sono disponibili app customizzabili (es. Votigo) con costi leggermente inferiori Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  18. 18. applicazioni l’integrazione tra pagina fan e applicazione (embeddata in un tab) è il mix migliore. è possibile prevedere il “become a fan” per poter usare l’applicazione con le nuove restrizioni messe in atto da Facebook, il meccanismo virale si basa sulla pubblicazione di notifiche via News Feed anche in questo caso, i contenuti (il concept) saranno la motivazione principale del successo dell’app Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  19. 19. app e concorsi in fase di lancio di una pagina fan, una buona strategia è quella di legarla ad un’applicazione concorsuale è necessario che Facebook dia una sua approvazione all’applicazione e al meccanismo concorsuale 7 giorni prima dell’inizio del concorso nel meccanismo “member-gets-member” vi è un limite di 5 inviti al giorno Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  20. 20. Opodo a febbraio 2010, alcuni giorni dopo aver creato la pagina, Opodo Francia contava circa 60 fan hanno creato un tab con un’applicazione concorsuale che invitava a diventare fan prima di partecipare ad una estrazione a sorte hanno creato una campagna facebook ads a supporto dell’iniziativa in una settimana hanno raggiunto un numero di circa 10.000 fan che ora gestiscono con un piano editoriale preciso e con del community management adeguato Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010
  21. 21. Opodo Vincenzo Risi Young Digital Lab Digital Strategist at Publicis Consultants Italia Padova, 9 Aprile 2010 © 2010

×