WWF Italia: evento 11 ottobre 2013 Ridurre lo spreco alimentare: una ricetta per salvare il Pianeta"
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

WWF Italia: evento 11 ottobre 2013 Ridurre lo spreco alimentare: una ricetta per salvare il Pianeta"

on

  • 531 views

Intervista ad Eva Alessi http://bit.ly/17WZw4N ...

Intervista ad Eva Alessi http://bit.ly/17WZw4N
Alla giornata, che ha ricevuto il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, hanno partecipato anche Michele Candotti, capogabinetto dell’UNEP a Nairobi, Andrea Segré, che ha appena presentato il rapporto Waste Watcher 2013 sugli sprechi domestici, e rappresentanti del Master of Management in Food & Beverage della Bocconi, di Federdistribuzione e delle imprese e università coinvolte. A tutti i presenti è stata distribuita, come cadeaux antispreco, una selezione di piante aromatiche all’interno di Crush Box, contenitore creato con una innovativa carta ecologica realizzata con sottoprodotti di lavorazioni agro-industriali (agrumi, caffè, noci, mais, olive) da Alisea Recycled and Reused Green Objects Design.
http://bit.ly/1cCAUPW

Statistics

Views

Total Views
531
Views on SlideShare
531
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
7
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

CC Attribution-NonCommercial LicenseCC Attribution-NonCommercial License

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

WWF Italia: evento 11 ottobre 2013 Ridurre lo spreco alimentare: una ricetta per salvare il Pianeta" WWF Italia: evento 11 ottobre 2013 Ridurre lo spreco alimentare: una ricetta per salvare il Pianeta" Presentation Transcript

  • Lo spreco alimentare delle famiglie italiane INDAGINE SVOLTA DA GFK EURISKO PER CONTO DI WWF IN COLLABORAZIONE CON AUCHAN E SIMPLY Paolo Anselmi – Vice Presidente di GfK Eurisko © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 1
  • La metodologia della ricerca L’indagine è stata condotta su un panel di 4000 famiglie rappresentativo della popolazione italiana, dotato di Dialogatore, PC touch screen concepito e realizzato da GfK Eurisko a fini di ricerca. Tale soluzione ha consentito la somministrazione di diari da compilare quotidianamente per registrare i comportamenti di spreco alimentare nei diversi giorni della settimana. In concreto, 800 responsabili degli acquisti hanno registrato i comportamenti di spreco a carico di tutti i componenti della famiglia, con riferimento ai diversi pasti della giornata. I diari sono stati compilati nella settimana del 12-18 settembre. © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 2
  • 01 GLI ATTEGGIAMENTI NEI CONFRONTI DELLO SPRECO ALIMENTARE © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 3
  • LO SPRECO ALIMENTARE: LA PERCEZIONE DEL PROBLEMA (Base: totale campione) Lo spreco alimentare è un problema serio (%) % <35 anni 47 46 Laureati Molto d’accordo ACCENTUAZIONI Sud e isole % 45 39 Abbastanza d’accordo 51 Poco / per niente d’accordo 6 Non sa 4 Pensi ora in generale al problema degli sprechi alimentari delle famiglie italiane. quanto secondo lei lo spreco alimentare è un problema serio? © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 4
  • LA RESPONSABILITÀ DEGLI SPRECHI ALIMENTARI (Base: totale campione) Hanno le maggiori responsabilità dello spreco alimentare in Italia (%) ACCENTUAZIONI 66 I cittadini 27 % Lo spreco alimentare è un problema molto serio Laureati % 75 Pensionati 73 74 7 % 36 Nord est Le marche/i produttori ACCENTUAZIONI Area giovanile La distribuzione 31 Maschi 30 Chi crede abbia le maggiori responsabilità dello spreco alimentare in Italia? © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 5
  • L’IMPORTANZA DELLA SENSIBILIZZAZIONE DEI CITTADINI (Base: totale campione) Quanto è importante la sensibilizzazione sui temi dello spreco (%) ACCENTUAZIONI Molto % Ritiene lo spreco alimentare un problema molto serio % 91 71 ACCENTUAZIONI Abbastanza Poco / per niente d’accordo Non sa 5 Maschi 10 Pensionati 20 % 10 Area marginale 10 4 Quanto ritiene importante che i cittadini vengano sensibilizzati sui temi dello spreco alimentare? © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 6
  • LA SENSIBILIZZAZIONE CONTRO LO SPRECO ALIMENTARE: ASPETTATIVE (Base: totale campione) Si deve impegnare di più per sensibilizzare cittadini contro lo spreco alimentare (%) ACCENTUAZIONI 47 i cittadini stessi 66 58 Ritiene lo spreco alimentare un problema molto serio Pensionati Più di tutti % Area marginale % 58 la politica 16 11 39 26 % 22 < 35 anni 20 Fa la spesa all’ ipermercato l‘Informazione / i media/ i giornalisti 16 ACCENTUAZIONI Fa la spesa al discount la grande distribuzione (Iper/super…etc) 19 29 ACCENTUAZIONI la cultura/l'arte altro 13 12 27 Nord est 21 ACCENTUAZIONI % Centro 5 % 19 Laureati 17 < 35 anni le marche / i produttori 53 16 Secondo lei chi dovrebbe impegnarsi di più per sensibilizzare i cittadini sul tema dello spreco alimentare ? © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 7
  • LA VERIFICA DEGLI ALIMENTI IN FRIGORIFERO (Base: rispondenti) Controllo il cibo in FRIGORIFERO… (%) ACCENTUAZIONI Verifica in dispensa almeno 1 v al mese Famiglia 1 componente 30 Circa 1 volta a settimana Ritiene lo spreco alimentare un problema molto serio Pensionati 62 58 Femmine 54 Quotidianamente o quasi 73 Casalinghe % % 58 63 59 46 % Maschi 57 52 Occupati 16 ACCENTUAZIONI Reddito alto Meno spesso/quando capita 52 Ogni quanto tempo lei verifica la scadenza e/o la qualità dei cibi che conserva in frigorifero? © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 8
  • LA VERIFICA DEGLI ALIMENTI IN DISPENSA (Base: rispondenti) Controllo il cibo in DISPENSA…(%) ACCENTUAZIONI Ogni 2/3 mesi 65 85 Femmine 72 71 Famiglia 1 componente Almeno 1 volta al mese o più spesso Verifica il frigorifero quotidianamente o quasi Ritiene lo spreco alimentare un problema molto serio Pensionati Famiglia 2 componente % % 70 72 72 12 35 % Élites 43 41 Occupati 23 ACCENTUAZIONI Reddito alto Meno spesso/quando capita 41 Ogni quanto tempo lei verifica la scadenza e/o la qualità dei cibi che conserva nella dispensa/cantina? © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 9
  • GLI ITALIANI E LA VENDITA DI ALIMENTI SCADUTI (Base: rispondenti) Favorevole alla vendita a prezzi di sconto di alimentari non deperibili scaduti (%) ACCENTUAZIONI Ritiene lo spreco alimentare un problema molto serio <35 anni Abbastanza Poco 27 Occupati 52 51 Nord est 45 54 Maschi 18 58 51 Famiglia 4 o + componenti Molto % Laureati % 51 53 17 44 Per niente 27 62 Pensionati 58 > 55 anni 54 Sud e isole 11 % Area marginale Non sa ACCENTUAZIONI 51 Lei personalmente sarebbe favorevole a permettere anche in Italia di vendere a prezzo scontato cibi non deperibili per un periodo limitato oltre la data di scadenza? © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 10
  • LA PERCEZIONE DELLO SPRECO ALIMENTARE DELLA PROPRIA FAMIGLIA (Base: rispondenti) Rispetto a quello che pensavo, nella sua famiglia si spreca… (%) ACCENTUAZIONI molto più di quello che pensavo prima di collaborare a questa ricerca più di quello che pensavo… 12 5 61 più o meno come pensavo… meno di quello che pensavo… 14 Élites 8 15 Laureati 3 % Maschi % 12 ACCENTUAZIONI 19 45 40 Reddito basso 37 > 55 anni molto meno di quello pensavo… Area marginale Pensionati 31 % 37 Rispetto a quello che pensava prima di compilare il diario degli sprechi nella sua famiglia effettivamente, si spreca … © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 11
  • 02 LO SPRECO ALIMENTARE DOMESTICO: UNA STIMA DEL FENOMENO © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 12
  • Lo spreco alimentare domestico in Italia Ogni anno in media una famiglia italiana butta in pattumiera cibo per 49kg * Nella stima non sono considerati i dolci, i condimenti, le spezie… © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 13
  • Lo spreco alimentare domestico in Italia Area geografica Kg famiglia pro capite Sud e isole 56 20,6 Nord est 47 19,7 Media Italia 49 19,6 Centro 45 18,9 Nord ovest 43 17,9 Reddito Kg famiglia pro capite Alto 46 22,9 Normale 51 20,1 Media Italia 49 19,6 Basso 47 16,3 © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 14
  • Lo spreco alimentare domestico in italia Ogni anno le famiglie italiane buttano complessivamente circa 1,19 milioni di tonnellate di cibo* Nella stima non sono considerati i dolci, i condimenti , le spezie … © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 15
  • Lo spreco alimentare domestico in Italia Ogni anno in media una famiglia italiana butta in pattumiera cibo per 316 €* In questo stima sono compresi anche i dolci, i condimenti, le spezie… © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 16
  • Lo spreco alimentare domestico in Italia Ogni anno in Italia le famiglie italiane buttano complessivamente in pattumiera cibo per circa 7,65 miliardi di €* In questo stima sono compresi anche i dolci, i condimenti, le spezie… questi alimenti non sono stati considerati nel presente studio; ipotizzando tuttavia per questi alimenti una propensione allo spreco simile a quella degli altri alimenti è possibile calcolare un valore sprecato pari a circa 1,85 mld di euro che si aggiungono ai 5,9 dei cibi considerati in questo studio © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 17
  • La quantità di spreco alimentare per categoria di prodotto Spreco medio famiglia italiana - kg /anno 1,8 pasta 6,0 riso 0,9 carne manzo 9,1 altra carne 2,0 salumi 2,5 2,1 pesce 1,2 1,8 10,7 uova verdura 0,7 9,9 Totale = 48,6 kg/anno frutta formaggio pane gastronomia/surgelati © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 18
  • Il valore dello spreco alimentare per categoria di prodotto spreco medio famiglia italiana - € /anno pasta/riso 11 75 riso 23 carne manzo 18 Totale =316 €/anno altra carne 11 salumi pesce 21 10 29 uova verdura frutta formaggio 25 53 18 23 pane gastronomia/surgelati altro (dolci, condimenti, spezie...) © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 19
  • 03 VERSO UNA NUOVA CULTURA DEI CONSUMI? © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 20
  • I comportamenti considerati importanti per garantire uno sviluppo sostenibile Per ciascuna delle cose qui sotto elencate indichi quanto è importante, secondo Lei, al fine di garantire uno sviluppo sostenibile. MOLTISSIMO+MOLTO 66 Fare la raccolta differenziata dei rifiuti 87 56 Spegnere le luci quando non servono 85 Usare lampadine a risparmio energetico 49 84 Usare riscaldamento e condizionatori solo quando è necessario 49 82 Consumare prodotti di stagione 47 81 54 Ridurre l'uso della plastica Riciclare il più possibile 41 Acquistare prodotti con confezioni ecologiche 80 41 77 48 Acquistare prodotti fatti in Italia 76 34 Acquistare prodotti che attestino il loro basso impatto ambientale 72 29 Limitare l'uso dell'auto Fare gesti di solidarietà a favore di chi in difficoltà/ha bisogno 79 65 25 64 31 Bere l'acqua del rubinetto invece dell'acqua minerale Fare volontariato 19 Acquistare prodotti del mercato equo e solidale 59 17 Acquistare prodotti biologici 17 Fare donazioni a organizzazioni non profit 12 55 52 47 43 © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 21
  • La maggiore attenzione alle spese delle famiglie italiane «IN CASA TENIAMO I CONTI DI TUTTE LE SPESE» (% d’accordo) 100 90 80 70 58 56 55 54 55 57 54 60 61 61 60 59 65 65 66 65 64 65 65 62 62 63 64 68 70 69 74 74 72 73 73 73 72 72 75 76 50 40 1995/1 1995/2 1996/1 1996/2 1997/1 1997/2 1998/1 1998/2 1999/1 1999/2 2000/1 2000/2 2001/1 2001/2 2002/1 2002/2 2003/1 2003/2 2004/1 2004/2 2005/1 2005/2 2006/1 2006/2 2007/1 2007/2 2008/1 2008/2 2009/1 2009/2 2010/1 2010/2 2011/1 2011/2 2012/1 30 FONTE: SINOTTICA EURISKO © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply BASE: POPOLAZIONE 22
  • Comportamenti più responsabili: la riduzione degli sprechi Quanto spesso adotta i seguenti comportamenti? % sempre-molto- abbastanza spesso 90 ‘09 ‘10 ‘11 ‘12 84 80 71 70 60 60 +2% +10% 50 66 +4% +32% 40 60 +17% 39 +3% 30 20 spegnere la luce quando si esce dalla stanza utilizzo parsimonioso eldom tenere aperta acqua solo il necessario usrae borsa/ sacchetto personale per spesa riutilizzare bottiglie, vaschette,… spegnere spia tv quando non guarda FONTE: SINOTTICA EURISKO © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 23
  • Comportamenti più responsabili: la raccolta differenziata «Faccio la raccolta differenziata dei rifiuti domestici (vetro, carta, plastica)» 80 78 raccolta differenziata 72 70 73 75 68 64 61 60 53 50 54 56 61 2005 2006 58 49 40 2000 2001 2002 2003 FONTE: SINOTTICA EURISKO 2004 2007 2008 2009 2010 2011 2012 BASE: POPOLAZIONE © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 24
  • Verso un nuovo modello di consumo FONTE: CLIMI SOCIALI E DI CONSUMO – 2010-2012 © GfK Eurisko 2013 | Lo spreco alimentare delle famiglie italiane – WWF in collaborazione con Auchan - Simply 25