Web 2.0 e social media: una minaccia o un’opportunità?

744 views

Published on

WHR Web Hotel Revenue 2010

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
744
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
5
Actions
Shares
0
Downloads
14
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Web 2.0 e social media: una minaccia o un’opportunità?

  1. 1. Web 2.0 e social media: unaminaccia o unopportunità? Mauro LupiResponsabile Area Digital – Ammiro Partners mauro.lupi@ammiro.it
  2. 2. AGENDA• Lo scenario nazionale ed internazionale dei social media e le implicazioni per il business dellospitalità• La differenza tra avere "clienti" e "clienti connessi". Un ospite che usa internet è una minaccia o unopportunità?• Ospitare eventi 2.0 - Come cambia la prospettiva dei meeting che utilizzano internet e i social media per aumentarne la visibilità, migliorare la partecipazione e per estendere lefficacia nel tempo
  3. 3. Utenti internet in Italia set-10 set-09 diff.Popolazione 54.696 54.396 0,6%Utenti attivi/mese 24.042 21.622 11,2%Utenti attivi/giorno 11.986 10.566 13,4%Attivi giorno vs mese 49,9% 48,9%
  4. 4. Più del 60% degli utenti internet sono over 35 Il giorno medio per fasce d’etàFonte: Audiweb powered by Nielsen, Audience online in Italia, settembre 2010. Individui 2+
  5. 5. Utilizzo nelle ore non raggiungibili con altri media Il giorno medio per fasce orarieFonte: Audiweb powered by Nielsen, Audience online in Italia, settembre 2010. Individui 2+
  6. 6. Social Media• Blog• Microblog: Twitter, Tumblr• Social networks: Facebook, MySpace• Sharing: YouTube, Flickr, Slideshare, Delicious• Forum, Newsgroup• IM: Messenger• Business: Linkedin• Inoltre: – Wiki: Wikipedia – Social shopping (es. Ciao.it, Tripadvisor) – Social answer (es. Yahoo! Answers) – Aggregatori (es. Friendfeed)
  7. 7. Nelle ultime 24 ore…
  8. 8. Social media in Italia: alcuni numeriFonti: Audiweb powered by Nielsen –settembre 2010. Individui 11-74 anni / Human Highway per Liguida – novembre 2010
  9. 9. Gli utenti Facebook in Italia24M16M8M 18 milioni M feb apr giu ago ott dic feb apr giu ago ott dic feb apr giu ago ott Fonte: Facebook dati interni, Oct 10 Gli utenti attivi sono utenti che hanno compiuto un azione negli ultimi 30 giorni
  10. 10. Gli utenti Facebook in Italia Età Daily Sesso 46% 54%65% ogni giornoUtenti attivi che effettuano un accesso ogni giorno Fonte: Facebook dati interni, Oct 10 Gli utenti attivi sono utenti che hanno compiuto un azione negli ultimi 30 giorni
  11. 11. Online media consumption (Italia)
  12. 12. Brands and Social NetworksI am interested in interacting with my favourite brands through socialnetworking websites (such as Facebook, MySpace, Bebo etc.) Total Agree Total 35% UK 31% Germany 35% France 32% Spain 47% Italy 50% Belgium 24% Source: Weber Shandwick Inline Communications Survey
  13. 13. Le persone vogliono essere ascoltate e informate Fonte: Webtrends, agosto 2009, indagine su 1.000 utenti internet in UK
  14. 14. Individuazione della strategia• Ascolto: individuazione esigenze, feedback, reputazione, idee• Infotainment: contenuti utili, interessanti, di riferimento• Storytelling: umanizzazione azienda, metterci la faccia• Difesa: bonifica risultati, crisis management• Promotion: concorsi, discount, couponing• Entertainment: giochi, cool buster• Customer support, customer care• Cocreazione prodotti/servizi• Borderline: infiltration Progetti specifici in funzione della strategia
  15. 15. Avere clienti “connessi”
  16. 16. • Il turismo è l’avanguardia della relazione azienda- consumatore basata sulla trasparenza• Sistemi come Tripadvisor impattano ormai in modo significativo sul business• Ci sono 30 giudizi in media per struttura su Tripadvisor in Italia e l’80% di questi è positivo
  17. 17. Affrontare i commenti • Monitorare i commenti e le discussioni Ascoltare online Fare un buon lavoro! • Imparare dalle negatività Gestire • Reagire costruttivamenteConversare • Aprire un canale di comunicazioneAuspicare • Stimolare i commentiAmplificare • Dare voce ai clienti
  18. 18. Post-Recession Online Travel Trends• Value takes center stage – Amid the economic rubble, travelers have adopted a back-to-basics mentality, seeking quality at the right price.• Social media gives rise to new ways of sharing – Online reviews and user-generated content are being combined with social networking, increasing their influence on travel-buying decisions.• Mobile takes travel on the go – A growing number of travelers now use mobile devices to plan and book trips and access location-specific content.• Personalized micro-niche travel takes off – Growing dissatisfaction with one-size-fits-all travel is driving demand for customized offerings.• Sustainable is becoming attainable – Suppliers who deploy green practices are enjoying favored status among acutely aware consumers. Fonte: http://www.emarketer.com/Article.aspx?R=1007654
  19. 19. EVENTI 2.0
  20. 20. I PRINCIPALI DRIVER DEL CAMBIAMENTO NELLA INDUSTRY DEGLI EVENTI MARKETING DIGITALIZZAZIONE NETWORKING ONLINE Tutti i contenuti, compresi Internet è un canale Da una parte il crescente quelli che riguardano i aggiuntivo fondamentale utilizzo dei social media sta momenti reali come gli per promuovere gli eventi, abituando le persone a eventi, tendono ad essere ed è anche uno strumento relazioni più interattive digitalizzati, dilatandone per gestire le iscrizioni e che si aspettano di quindi la prospettiva l’interattività con i sviluppare anche con i temporale e le modalità di partecipanti attraverso i partecipanti degli eventi fruizione social media fisici; dall’altra, la tecnologia stimola e consente anche una interazione virtuale di chi non potrà partecipare fisicamente
  21. 21. EVENTI 2.0 - SCHEMA DELLE ATTIVITÀ SOCIAL CAMPAGNA SEARCH CALENDARING (VISITE GARANTITE) BUZZ MARKETING WEBSITE APERTURA CANALI E PASSAPAROLA SUI SOCIAL MEDIA POSIZIONAMENTO SUI INOLTRE: MOTORI DI RICERCA -ADVERTISING ONLINE -ADVERTISING OFFLINE ANALYTICS -DIGITAL PR/UFFICIO STAMPA INCREMENTO ACCESSO A PAGAMENTO DEL NUMERO AGLI ATTI DI ISCRIZIONI ALLUNGAMENTO DELLA “VITA” DELL’EVENTO MAGGIORE PUBBLICAZIONECOINVOLGIMENTO DEGLI ATTIE PARTECIPAZIONE PRIMA PARTECIPANTI REGISTRAZIONE/STREAMING ONLINE E SVILUPPO CONTENUTI DURANTE DOPO LIVE BLOGGING & TWIT
  22. 22. PRINCIPALI VANTAGGI PER LE AZIENDE • Maggiore visibilità e notorietà Incremento • Incremento dei partecipanti, in presenza e online dell’efficacia • Più coinvolgimento e networking dei partecipanti • Prolungamento dell’efficacia nel tempo • Piattaforma tecnologica conveniente Ottimizzazione • Riduzione dei costi di promozione e pubblicità dei costi • Economie di scala nel caso di più eventi • Incremento delle quote di partecipazione Aumento • Maggiori opportunità di visibilità per gli sponsor dei ricavi • Vendita di contenuti (atti, registrazioni, ecc.)
  23. 23. ContattiMauro LupiPartner, Responsabile area Digitalmauro.lupi@ammiro.itwww.maurolupi.comAmmiro Partners Srlwww.ammiro.itVia Pietrasanta 12, 20141 MilanoVia Nizza 53, 00198 Roma

×