Panel - Nessun Hotel è un' isola - Simone Puorto - WHR Destination Basilicata 2013
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Panel - Nessun Hotel è un' isola - Simone Puorto - WHR Destination Basilicata 2013

on

  • 324 views

 

Statistics

Views

Total Views
324
Views on SlideShare
324
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Panel - Nessun Hotel è un' isola - Simone Puorto - WHR Destination Basilicata 2013 Panel - Nessun Hotel è un' isola - Simone Puorto - WHR Destination Basilicata 2013 Presentation Transcript

  • Nessun Hotel è un'Isola Come una corretta strategia di Destination Marketing influenza positivamente il territorio e le sue imprese
  • Nessun uomo è un'Isola, intero in se stesso. Ogni uomo è un pezzo del Continente, una parte della Terra. - John Donne
  • … lo stesso vale per gli hotel! - Simone Puorto
  • Come interpretare questi dati e quali consigli dare agli hotel per migliorarne la visibilità online?
  •  La Basilicata genera meno dell'1% delle ricerche sul totale Italia  L'andamento delle ricerche è tuttavia in crescita (con picco massimo nel mese di Agosto)  Le città top sono Matera (67 hotel prenotabili) e Maratea (20). Segue a grande distanza Policoro
  •  La Basilicata sembra avere problemi di disponibilità (il numero dei click in uscita è inferiore al numero delle visite e ricerche, segnale di scarsa disponibilità)  Gli hotel della Basilicata che danno informazioni di prezzo sono solo il 59%  La regione è tra le più economiche d'Italia (106,00 € ADR)
  •  Matera ha la reputation tra le più alte d'Italia  La Basilicata ha il più alto numero di alberghi registrati di tutta Italia (segnale di forte interesse)
  • Esempio: notte dal 10/09 e del 14/09 Sicilia: 4.456 hotel Puglia: 2.842 hotel Calabria: 1.194 hotel Basilicata: 292 hotel
  • quanto una corretta strategia revenue può aiutare la destinazione?
  • Flussi Turistici:
  • l’importanza dei dati: quali tool tecnologici sono indispensabili per creare la giusta strategia?
  • Lamentela tipica: «I turisti qui non vengono» Esempio di Forenza: Aeroporto più vicino Bari – 101 km, 1h 42 in auto!
  • Tatooine è il pianeta natale della famiglia Skywalker e si trova (nella realtà) a Matmata, Tunisia nel mezzo del Sahara
  • Perchè Tatooine attira turisti anche se si trova nel mezzo del niente? Perchè ha un prodotto unico e ben pubblicizzato! E la Basilicata?
  • La Basilicata ha un’offerta turistica completa: - Storico-culturale (Metaponto, Policoro, Nova Siri, Venosa, Grumentum, Melfi, Miglionico, Tricarico, Valsinni) - Balneare (Maratea, Metaponto, Pisticci, Scanzano Jonico, Policoro, Rotondella, Nova Siri) - Montano-escursionistico e sciistico (Parco nazionale del Pollino e comprensorio del Monte Sirino)
  • quali sono i criteri che un albergatore della Basilicata dovrebbe seguire per scegliere una web-agency che valorizzi territorio e singole strutture?
  • Destination Marketing: 10 suggerimenti
  • 1. «Create» il prodotto, valutatando realisticamente il potenziale della destinazione e attuando una strategia chiara e condivisa 2. Migliorate la visibilità (sia on che off-line) delle singole strutture e fate network 3. Stimolate e studiate gli UGC tramite una corretta sentyment analysis 4. Ottimizzate il prodotto sulla base delle reali esigenze degli ospiti 5. Formazione costante: tenetevi aggiornati sui trend e le innovazioni turistiche leggendo blog di settore, articoli, interviste, etc.
  • 6. Coinvolgete (a seconda delle possibilità) gli enti pubblici 7. Attraverso una corretta politica di revenue condivisa, intercettate i flussi turistici e condizionate, di conseguenza, la domanda 8. Aumentate l’interesse nei confronti della destinazione, posizionandovi su canali di vendita già consolidati a costi variabili e «rischio zero» (OTA, metasearch, ReviewSites, etc.) con una politica di prezzi dinamica e basata non solo sulle stagionalità ma anche sull’occupazione, sugli eventi, etc. 9. L’unione fa la forza! Siate competitivi non solo come singole strutture ma come destinazione, unendovi in consorzi e/o associazioni 10. La tecnologia è vostra alleata! Sfruttate i tool a vostra disposizione
  • Cos’è? E’ un sistema che permette di conoscere i trend futuri della destinazione: • % occupazione • ADR (ricavo medio camera) • Pick-Up • RevPar • Hot Dates • Calendario degli eventi
  • Come lo fa? Aggregando in maniera totalmente anonima i dati delle singole strutture ricettive che partecipano al programma. In questo modo potrete confrontare la vostra struttura con il resto della capacità ricettiva del territorio e posizionarvi correttamente sul mercato. Inoltre il sistema permette di filtrare i risultati per una serie ampia di parametri
  • A chi si rivolge? Strutture alberghiere e extra-alberghiere, gruppi di alberghi, piccole catene, associazioni e/o consorzi, consulenti territoriali (Destination Marketers).
  • Conclusioni:
  • SE NON VOLETE ESSERE «LOST» NON SIATE ISOLE!