Banca Dati Sinistri: Indicatori di possibili fenomeni fraudolenti
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Banca Dati Sinistri: Indicatori di possibili fenomeni fraudolenti

on

  • 1,787 views

Nel presente documento ho rielaborato le informazioni relative al regolamento sulla banca dati sinistri. Tutto il lavoro è frutto di una rielaborazione della normativa esistente lasciando a chi legge ...

Nel presente documento ho rielaborato le informazioni relative al regolamento sulla banca dati sinistri. Tutto il lavoro è frutto di una rielaborazione della normativa esistente lasciando a chi legge le relative valutazioni. I lavori pubblicati sono stati fatti nel tempo libero e rappresentano una mia esclusiva visione personale e sono fatte per coronare una mia passione relativa allo studio delle tematiche assicurative nonchè di ricerca "accademica". Nulla più.

ania,avvocato,banca,conducente,dati,fenomeni,fraudolenti,frode,indicatori,isvap,nuova,parametri,perito,rca,regolamento,schema,sinistri,testimone, Banca Dati Sinistri: Indicatori di possibili fenomeni fraudolenti

Statistics

Views

Total Views
1,787
Views on SlideShare
1,787
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
23
Comments
1

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
  • Commentate eventuali vostre osservazioni...grazie!!se volete ve la posso mandare scrivendo sul pulsantino email in alto a destra!
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Banca Dati Sinistri: Indicatori di possibili fenomeni fraudolenti Banca Dati Sinistri: Indicatori di possibili fenomeni fraudolenti Presentation Transcript

  • Sinistri RCA Volare832 Febbraio 2011 Tutti i diritti riservati dal titolare account slideshare 1
  • • Decreto legislativo n. 209 del 2005 (Codice delle assicurazioni private)• Regolamento ISVAP n. 31 del 1 giugno 2009 recante la disciplina della banca dati sinistri• Provvedimento n. 2827 del 25 agosto 2010 Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 2
  • • La banca dati sinistri raccoglie i dati relativi ai sinistri attinenti i veicoli a motore immatricolati in Italia al fine di agevolare la prevenzione e il contrasto di comportamenti fraudolenti nel settore RCA• Lobbligo è stabilito dallarticolo 135, comma 2, del decreto legislativo n. 209 del 2005 (Codice delle assicurazioni private), ai sensi del quale le imprese sono tenute a comunicare i dati riguardanti i sinistri dei propri assicurati, secondo le modalità stabilite con regolamento adottato dallIsvap.• Giannini, Presidente ISVAP: nel 2009 le sanzioni per mancata o non corretta alimentazione della banca dati sinistri hanno raggiunto un ammontare di 1,9 milioni di euro. Le nuove impostazioni e lapplicazione delle sanzioni, ove necessaria, indurranno le compagnie ad alimentare la banca dati. (Audizione a commissione Finanze del 12 ottobre 2010). Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 3
  • Dati Danneggiato/Responsabile Altre figure coinvolte nel sinistro Proprietario Responsabile Terzo Carrozzeria/ Conducente Testimone Perito Medico Legale / contraente Circolazione* Trasportato officinaCognome x x x x x x x x xRagione Sociale x x x x x xNome x x x x x x x xData Nascita x x x x x x x xLuogo di nascita x x x x x x x xCodice Fiscale x x x x x x x x xPartita Iva x x x x x xIndirizzo xPresenza lesioni fisiche x xUbicazione lesioni fisiche x xContrassegno Targhino x* solo per motorini ante 2006 Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 4
  • Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 5
  • dell’ A seguito di ricerca effettuata ai sensi dell’articolo 13, comma 1, lettere a) o b) del Regolamento, risulta che la persona fisica o giuridica, i cui dati sono stati utilizzati come chiave di ricerca, compare:• anche con diverso ruolo tra quelli di proprietario, contraente o conducente di un veicolo coinvolto, danneggiato o testimone, in almeno 3 sinistri accaduti negli ultimi 18 mesi;• anche con diverso ruolo tra quelli di proprietario, contraente o conducente di un veicolo coinvolto, danneggiato, testimone o medico incaricato, in almeno 1 sinistro, accaduto negli ultimi 5 anni, nel quale una persona ha riportato, a titolo di danno biologico permanente, postumi da lesioni superiori al 9% di invalidità e per il quale non ci sia stato intervento delle Autorità;• in almeno 2 sinistri, accaduti negli ultimi 18 mesi, in ognuno dei quali abbia riportato lesioni fisiche ovvero compare con ruolo di medico incaricato in almeno 2 sinistri, accaduti negli ultimi 18 mesi, nei quali una medesima persona fisica abbia riportato lesioni. Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 6
  • • anche con diverso ruolo tra quelli di proprietario, contraente o conducente di un veicolo coinvolto, danneggiato, testimone, perito, studio di infortunistica, carrozzeria o officina di riparazione, in almeno 1 sinistro, accaduto negli ultimi anni, per il quale la denuncia o la richiesta di risarcimento è stata formulata con un ritardo di almeno 6 mesi rispetto alla data di accadimento;• anche con diverso ruolo tra quelli di proprietario, contraente o conducente di un veicolo coinvolto, danneggiato, testimone o medico incaricato, in almeno 1 sinistro, accaduto negli ultimi 5 anni, nel quale risultano coinvolti almeno 3 trasportati che hanno riportato lesioni;• anche con diverso ruolo tra quelli di proprietario, contraente o conducente di un veicolo coinvolto, danneggiato o testimone, in almeno 1 sinistro, accaduto negli ultimi 5 anni, occorso nei 15 giorni successivi alla data di decorrenza della polizza o negli ultimi 15 giorni di operatività della garanzia; Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 7
  • Danneggiato ResponsabileCod.impresa Controparte xTarga Veicolo x xTelaio Veicolo x xMarca veicolo x xModello veicolo x xUbicazione danno materiale x xTipo veicolo x Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 8
  • SinistriNum Tempo Condizioni la denuncia o la richies ta di ris arcim ento è 1 5 anni s tata form ulata con un ritardo di almeno 6 m es i ris petto alla data di accadim ento; 1 Veicolo dis trutto ris ultano coinvolti alm eno 3 tras portati che 1 5 anni hanno riportato les ioni; i danni al veicolo non s ono coerenti con la 1 5 anni dinam ica del s inis tro; occors o nei 15 giorni s ucces s ivi alla data 1 5 anni di decorrenza della polizza o negli ultim i 15 giorni di operatività della garanzia. 3 18 mes i Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 9
  • dell’ A seguito di ricerca effettuata ai sensi dell’articolo 13, comma 1, lettera c) del Regolamento, risulta che la targa utilizzata come chiave di ricerca, compare:• in almeno 3 sinistri accaduti negli ultimi 18 mesi;• in almeno 1 sinistro, accaduto negli ultimi 5 anni, per il quale la denuncia o la richiesta di risarcimento è stata formulata con un ritardo di almeno 6 mesi rispetto alla data di accadimento;• in almeno 1 sinistro con indicazione che il relativo veicolo è stato distrutto;• in almeno 1 sinistro, accaduto negli ultimi 5 anni, nel quale risultano coinvolti almeno 3 trasportati che hanno riportato lesioni;• in almeno 1 sinistro, accaduto negli ultimi 5 anni, per il quale i danni al veicolo non sono coerenti con la dinamica del sinistro;• in almeno 1 sinistro, accaduto negli ultimi 5 anni, occorso nei 15 giorni successivi alla data di decorrenza della polizza o negli ultimi 15 giorni di operatività della garanzia. Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 10
  • Considerazioni• I dati richiesti dalla Banca Dati Sinistri, se correttamente gestiti possono trasformare le esigenze di compliance al Regolamento 31 in opportunità di analisi per il miglioramento e la gestione delle informazioni rilevanti, con ritorni di investimento in termini di ottimizzazione del complessivo sistema informativo e ovviamente, di contrasto alle frodi anche in termini di riduzione di costi.• Le informazioni consentono di avere un benchmark relativamente alla strutturazione dei sistemi Informativi Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 11
  • Appendice Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 12
  • Informazioni RichiesteA) Dati SinistroB) Danneggiato – B1: Dati Proprietario – B2: Dati Contraente (se diverso da B1) – B3: Dati Conducente (se diverso da B1 e B2) – B4: Dati Responsabile Circolazione (per ciclomotori ante 2006) – B5: Identificativo del veicolo C) Responsabile – C1: Dati Proprietario – C2: Dati contraente (se diverso da C1) – C3: Dati conducente (se diverso da C1 e C2) – C4: Dati Responsabile Circolazione (per ciclomotori ante 2006) – C5) Dati Veicolo Controparte Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 13
  • Informazioni RichiesteD) Altre Figure Coinvolte nel sinistro – D1: Terzo trasportato (danneggiato) – D2: Testimone – D3: Perito – D4: Carrozzeria/Officina – D5: Medico o Studio fisioterapico di controparte – D6: Legale o studio di infortunistica di controparte – D7: Medico Fiduciario – D8: Legale fiduciario – D9: Pagamento Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 14
  • 1) Codice Impresa presso ISVAP2 ) Tipo di Operazione: Sinistro Aperto o Chiuso3) Numero sinistro (da repertorio)4) Data accadimento del sinistro5) Luogo di Accadimento6 ) Sigla provincia di accadimento7) Causale Trattazione Causale (CARD, no CARD, etc.)8 ) Specificare se Danno a Cose9) Specificare se presenza di lesioni fisiche10) Specificare se intervento Autorità11) Indicazione dell’Autorità intervenuta12) Indicazione Presidio Pronto Soccorso Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 15
  • • Importo pagamento per danni a cose• Data pagamento per danni a cose• Importo pagamento per danni a persone• Data pagamento per danni a persone• Cognome beneficiario / Ragione Sociale beneficiario pagamento• Nome beneficiario pagamento• Data di nascita beneficiario Pagamento• Luogo di nascita beneficiario Pagamento• Codice fiscale / Partita IVA beneficiario Pagamento Tutti i diritti riservati dal titolare account Slideshare 16