Your SlideShare is downloading. ×
Presentazione standard1
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Saving this for later?

Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime - even offline.

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Presentazione standard1

787
views

Published on


0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
787
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Il prato. Presentazione della mantide.Presentazione dell’insetto stecco. Glossario.
  • 2. Home NextRegno: Animalial regno degli animali, una delle Classe: Insectasuddivisioni dei domini deiviventi, comprende circa 1 800 000 Gli Insetti o Entomi ,sono una classespecie di organismi di viventi appartenente al grandeclassificati, presenti per quanto noto phylum degli Arthropoda. Questasul globo terracqueo. Attualmente si classe rappresenta il più grande tra iritrovano nel regno animale tutti gli raggruppamenti di animali cheorganismi eucarioti, con popolano la Terra, annoverandodifferenziamento a seconde delle oltre un milione di specie, pari aidiverse cellule. cinque sesti dellintero regno animale. Sottoclasse: Mantodea I Mantodei sono un ordine di insetti pterigoti. Essenzialmente tropicali, ne esistono circa 2000 specie diffuse soprattutto nelle regioni a clima caldo.
  • 3. Previous Next Le Mantidi.Esemplari di mantide religiosa.
  • 4. Previous Next MorfologiaI Mantoidei sono insetti di grandi e medie dimensioni e dal corpo allungato espesso colorato. Ricorre il dimorfismo sessuale, con maschi visibilmente piùpiccoli delle femmine. La forma del corpo e la livrea sono tali da renderefrequente il mimetismo.Il capo è molto mobile, provvisto di grandi occhi e tre ocelli. Le antenne sonofiliformi, brevi rispetto al corpo ma allungate rispetto al capo.Lapparato boccale è masticatore tipico, con palpi mascellari e labialirispettivamente composti da 5 e 3 articoli.Le zampe anteriori hanno le coxe molto lunghe e mobili, femori robusti elunghi, percorsi da due serie di spine sulla faccia ventrale, tibie relativamentebrevi ma robuste, anchesse provviste di spine e di un uncino terminale e sonousate come pinze per afferrare la preda, opponendo la tibia al femore.In posizione di riposo le coxe sono portate in avanti, in questo modo le zampeanteriori assumono, davanti al capo, una posizione caratteristica che ricordala postura di una persona in preghiera, da cui il nome di mantidi religiose.Le zampe medie e posteriori sono sottili e allungate.Laddome, anchesso allungato, è composto di 11 segmenti, è provvisto di duecerci e, nelle femmine, di un ovopositore breve.
  • 5. Previous Next Distribuzione ed HabitatLordine dei Mantoidei è diffuso prevalentemente nelleregioni tropicali ;in Europa si contano solo 24 specie, 12 delle quali presenti inItalia. Famiglia Mantidae: Ameles Africana, presente solo in Sardegna e Sicilia. Ameles desolor, presente in buona parte della penisola e nelle isole maggiori. Ameles fasciipennis, endamica delle Marche. Ameles picteti, endemica della Sicilia, ma presente anche in Algeria e Spagna. Ameles spallanzania, presente in buona parte della penisola e nelle isole maggiori. Geomantis larvoides, presente in buona parte della penisola e nelle isole maggiori. Mantis religiosa, presente in buona parte della penisola e nelle isole maggiori. Pseudoversina lagrecai, endemica della Sicilia. Rivetina baetica tenuidentata, endemica della Sicilia.
  • 6. Home NextRegno: Animalial regno degli animali, una dellesuddivisioni dei domini deiviventi, comprende circa 1 800 000specie di organismiclassificati, presenti per quanto notosul globo terracqueo. Attualmente si Classe: Insectaritrovano nel regno animale tutti gliorganismi eucarioti, con Gli Insetti o Entomi ,sono una classedifferenziamento a seconde delle di viventi appartenente al grandediverse cellule. phylum degli Arthropoda. Questa classe rappresenta il più grande tra i raggruppamenti di animali che popolano la Terra, annoverando oltre un milione di specie, pari ai cinque sesti dellintero regno animale. Sottoclasse: Pterigoti Gli Pterigoti (Pterygota) sono il più vasto raggruppamento di Insetti, inquadrato al rango di Sottoclasse, comprendente tutte le forme provviste di ali, compresi quelle diventate secondariamente attere nel corso dellevoluzione da progenitori ancestrali alati.
  • 7. Previous Next L’insetto steccoUn esemplare di insetto stecco.
  • 8. Previous Next Morfologia:Terrestri, di medie e grandi dimensioni, di forma allungata o allargata.Hanno capo fornito di occhi, antenne filiformi, di varia lunghezza, apparato masticatoretipico, zampe ambulatorie gracili, lunghe e simili tra loro, ali assenti o presenti,addomeformato da dieci segmenti.Sono provvisti di ghiandole, nelle zampe, capaci di secernere un liquido odoroso elattiginoso che può essere lanciato a distanza.Sono eterometabolici, ovipari, e le loro uova, vengono abbandonate sul terreno odeposte tra le screpolature delle cortecce oppure vengono proiettate a distanza.La riproduzione è anfigonica.
  • 9. Previous Next AbitudiniLinsetto stecco è vegetariano, come tutti i Fasmidi, è attero, le femmine possonoraggiungere anche gli 11 cm di lunghezza, i maschi, invece, sono più piccoli erarissimi. Infatti la partenogenesi è molto frequente: le femmine depongono leuova proiettandole lontano da sé mediante un apposito ovopositore.Sono insetti a metamorfosi incompleta, la larva appena schiusa somigliaalladulto, salvo la totale assenza di ali.La maggior parte dei Fasmoidei è di origine tropicale solo Bacillus rossii si è spintosino allEuropa meridionale, in Italia si trova nel Mezzogiorno. Allo stadio di immagine i Fasmoidei vivono su arbusti e alberi, dove riescono a sottrarsi al nemico mimetizzandosi abilmente tra la vegetazione; ciò è possibile sia per la forma del loro corpo, sia per la capacità che hanno di assumere atteggiamenti e colorazioni criptiche con lambiente circostante.
  • 10. Previous Next Mimetizzazione.Quando vengono disturbati, non reagiscono tentando di fuggire o didifendersi ma continuano a conservare una perfetta immobilità; se sitoccano leggermente sulla parte inferiore delle zampe cadono in unostato di rigidità.Un ulteriore adattamento alla difesa personale è la loro capacità divariazione fisiologica di colore che cambia da chiara durante il giornoa scura durante la notte.
  • 11. Home Previous NextOrganismi Eucarioti: organismo costituito da cellule con nucleo ben differenziato eseparato dal citoplasma per mezzo di una membrana porosa detta membrananucleare.Phylum: Nellaclassificazione zoologica e botanica è la più alta categoria sistematicadei regni animale e vegetale, che corrisponde alla divisione animale e vegetale.Arthropoda: Nella classificazione zoologica, tipo animale che comprende ipantopodi, i crostacei, i merostomi, gli aracnidi, i miriapodi e gli insetti.Gli insetti Pterigoti: (Pterygota) sono il più vasto raggruppamento di Insettiprovenienti da progenitori alati.Dimorfismo sessuale: il dimorfismo sessuale nella colorazione, cioè il fenomeno percui, in una stessa specie, gli individui dei due sessi presentano una colorazionediversaLivrea: la particolare disposizione dei colori nei tessuti di rivestimento di moltespecie di vertebrati, che varia in rapporto al ciclo riproduttivo o stagionale.
  • 12. Previous HomeEsoscheletro: scheletro esterno caratteristico degli artropodi.Ocello: Occhio semplice degli insetti e di altri artropodi, che consta di una lente e diuno strato cellulare sensibile.Coxa: Il primo articolo basale della zampa degli insetti.Atteri: insetti senza ali.Eterometabolici: i piccoli sono simili agli adultiRiproduzione anfigonica: riproduzione sessuale tramite lapartecipazione di due gameti.Bacillus rossii: Il Bacillus rossius, comunemente noto come insetto stecco, è un insettodellordine dei Fasmoidei. Si nutre esclusivamente di foglie di rovi e rose,vive in habitat piuttosto umidi ed arieggiati.Si riproduce tramite una riproduzione anfigonica.Se disturbato o infastidito, può irrigidirsi e cadere al suolo fingendosi morto.