Avviso pubblico foreste

235 views
193 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
235
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
78
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Avviso pubblico foreste

  1. 1. CITTA DI MARTINA FRANCAProvincia di ToranloRiparlizione Tecnicqrj+ir, i!J4bir-ry,!-Martina Franca, 27 maggio2Ol327 maggio2Ol3Prot. u.r.c./s.r 55 5{ delAWISOOGGETTO: bando relativo a//?SSE ll del PSR 2007/2013 la Misura 227"Sosfegno agli investimenti non produftivi-foreste" - Azionl -2-3, approvato condeterminazione dellautorità di gestione del PSR 2007/2013 del 06/05/2013 n. 158- Awiso pubblico per Iaffidamento di incarico professionale.PREMESSO GHE:In data 08/05/2013, la Regione Puglia ha pubblicato il bando relativo allASSE lldel PSR 2OO7l2O13Misura227 "Sosfegno agli investimenti non produttivi-foreste",approvato con determinazione dellautorità di gestione del PSR 2OO7l2Q13 del06/05/2013 n. 158.Gli obiettivi primari della Misura suddetta sono i seguenti:1. Conservazione della biodiversità, tutela e diffusione di sistemi agro-forestaliad alto valore naturale;2. Tutelare gli obiettivi caratteristici del paesaggio naturale;3. Yalorizzare dal punto di vista turistico - ricreativo, aree boscate governate aFustaia, attraverso la realizzazione di percorsi naturalistici (percorso vita),ginnici (percorso salute) e ricreativi, oltre al recupero di piccoli ruderi per ilrifugio della fauna selvatica stanziale e migratoria.ln caso di beneficiari pubblici le predette azioni 1,2 e 3 sono finanziate al 100%della soesa ammissibile escluso lVA.Nellambito del territorio comunale di Martina Franca, vi sono delle aree diparticolare pregio che si prestano bene agli obiettivi della Misura suddetta. Inparticolare sono state individuate tre aree di proprietà comunale, ovvero il boscodelle Pianelle, il parco Ortolini e larea boschiva pertinenziale alla scuola inlocalità Carpari.Per le suddette aree è obiettivo dellEnte eseguire interventi di valorizzazione econservazione delle aree forestali ad alto valore naturale, in sintonia con unafruizione sostenibile. Le strutture e le tipologie costruttive, saranno limitate alnecessario e concepite in modo che si inseriscano nel paesaggio col minimoimpatto.Considerato che le domande di aiuto presentate alla Regione saranno valutatesulla base di opportuni criteri di selezione riportati nelle tabelle del bando sisottolinea che la proposta progettuale deve essere articolata in modo da poterconseguire un punteggio tale da aumentare le probabilità di finanziamento degli
  2. 2. interventi previsti.ll Comune per partecipare al bando suddetto richiede la figura di un tecnicoforestale con competenza specifica per la redazione della documentazionetecnica obbligatoria necessaria per la presentazione della domanda di aiuto.La figura tecnica dovrà possedere i requisiti necessari per redigere ladocumentazione di seguito elencata:1 . Aggiornamento del fascicolo aziendale sul portale SIAN (www.sian.it),detenuto dal CAA competente, affidatario con mandato dal Comune diMartina Franca;2. Compilazione dellElaborato tecnico informatico sul portale regionale,redatto da un tecnico agro forestale, iscritto allOrdine dei Dottori Agronomie Forestali, già accreditato ad operare sul portale regionale e sul SIAN, concompetenza specifica in materia e con maturata esperienza dimostrabiledallavvenuta redazione di progetti relativi alla misura 227 già approvati efinanziati dalla Regione Puglia;3. Relazione tecnico - forestale descrittiva degli interventi da realizzare,lanalisi vegetazionale e della fauna nonché gli interventi previsti daeseguire ai sensi della Misura 227.4. Elaborati grafici riportanti le planimetrie delle superfici interessate dagliinterventi, con relativa ubicazione e identificazione;5. Computo metrico estimativo delle opere previste,6. Richiesta allEnte di competenza del parere Valutazione di Incidenza arsensi delle norme nazionali o regionali vigenti (Rete Natura 2000) conredazione della documentazione tecnica così come prevista dalla L. R.n1712007,7. Predisposizione di tutta la documentazione tecnica-amministrativa previstadal Bando.Dovendo procedere ad indagine di mercato tra soggetti qualificati in relazioneallincarico da affidare, ai sensi della normativa vigente e del regolamentocomunale delle forniture, dei servizi e degli incarichi esterni in economia, si chiedeistanza-offerta per concorrere allafiidamento dellincarico, da parte dei soggettiinteressati ed in oossesso del titolo di studio di dottore forestale, con particolareconoscenza ed esperienza maturata nel territorio in cui si intende operare, da farpervenire al protocollo generale del Comune, in busta chiusa, riportante Ioggettodel presente awiso, entro e non oltre le ore 10,00 del 3 giugno 2013.Allistanza dovrà essere allegata la seguente documentazione:1 . auto-dichiarazione sul possesso del titolo di studio richiesto;2. curriculum professionale sottoscritto;3. documentazione dalla quale possa evincersi lidoneità tecnico-professionaledel soggetto, Iadeguata esperienza e la conoscenza territoriale dei sit.,oggetto di progettazione, nonché la redazione di progetti relativi alla misura227 già approvati e finanziati dalla Regione Puglia, da dimostrare attraversouna relazione descrittiva e illustrativa in formato A4 di max 10 cartelle;4. dichiarazione sostitutiva dellatto di notorietà attestante il possesso deirequisiti di ordine generale di cui allafl. 38 del D.Lgs 163/2006, lassenza diimpedimenti a contrarre con la pubblica amministrazione, la regolarità del ,!tr ,,rt
  3. 3. D.U.R.C. e la veridicità dei dati e delle attestazioni riportati sia sulcurriculum che su tutti gli altri documenti trasmessi;5. autodichiarazione sullimpegno al rispetto delle scadenze riportate nelbando pubblico (rilascio della domanda di aiuto nel poftale SIAN ore 12 del17/6/2013, invio telematico dellelaborato tecnico informatico alla regionePuglia ore 12 del 17/6/2013 e invio della copia cartacea della domanda e ditutta la documentazione a corredo della domanda ore 12 del 28/06/2013),6. offerta in termini di costo richiesto per lelaborazione della propostaprogettuale e per le altre attività previste dal bando.La figura professionale sarà individuata sulla base dei seguenti elementi:1 . contenuti della proposta progettuale da sottoporre a finanziamento;2. aver già redatto progetti relativi alla misura 227 già approvati e finanziatidalla Regione Puglia,3. le esperienze lavorative maturale nel territorio di Martina Franca;4. la conoscenza tenitoriale dei siti da sottoporre a progettazione;5. costo richiesto per lelaborazione della proposta progettuale e per le altreattività previste dal bando;6. la specifica formazione universitaria;Sulla base della valutazione dei suddetti elementi, ai sensi del vigenteRegolamento comunale per laffidamento degli incarichi in economia, approvatocon Delibera del C.S. n. 217 del 24.11.2011 . si provvederà allaffidamento drrettodellincarico di che trattasi.Al soggetto così individuato, nellipotesi di finanziamento della propostaprogettuale da parte della regione Puglia, verrà affidata la direzione dei lavoriprogettati nei limiti di quanto previsto nel citato bando (spese generali entro il12o/o), nei limiti degli importi per affidamenti diretti previsti dal vigente regolamentoper lafiidamento degli incarichi in economia (affidamenti sotto soglia di €40.000,00complessivi), secondo le vigenti tariffe professionali per attività di direzione deilavori e collaudo, ridotte del 2Oo/o.Si specifica che la presente non costituisce una procedura di gara (aperta onegoziata) bensì un indagine di mercato necessaria al fine di individuare ilsoggetto che sulla base degli elementi sopra citati, verrà ritenuto, in relazione allaprofessionalità richiesta e nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità ditrattamento, proporzionalità e trasparenza, il più idoneo per lAmministrazione.RIGENTEMANDINA)

×