Building information Modeling

877 views

Published on

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
877
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
16
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Building information Modeling

  1. 1. Building Information Modeling Valentina Mason (mat. 271004) IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  2. 2. <ul><li>“ Una tecnologia di modellazione collegata ad un database di </li></ul><ul><li>informazioni di progetto.” - American Institute of Architecture - </li></ul><ul><li>In altre parole è la rappresentazione </li></ul><ul><li>virtuale del processo costruttivo che </li></ul><ul><li>contiene al suo interno i cosiddetti </li></ul><ul><li>“ oggetti intelligenti” cioè i componenti </li></ul><ul><li>fondamentali di un edificio capaci di </li></ul><ul><li>relazionarsi tra loro e dotati di </li></ul><ul><li>definizioni geometriche e regole. </li></ul>IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo Diamo una definizione : cos’è il BIM ?
  3. 3. Da una combinazione : IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  4. 4. <ul><li>Il BIM costituisce un nuovo approccio al mondo delle costruzioni che </li></ul><ul><li>cambia il modo di lavorare. </li></ul><ul><li>Costituisce infatti una piattaforma </li></ul><ul><li>per tutti gli esperti coinvolti nel settore </li></ul><ul><li>edilizio : </li></ul><ul><li>essi comunicano attraverso </li></ul><ul><li>lo scambio di un unico file di progetto, </li></ul><ul><li>contenente tutti i dati necessari. </li></ul>IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo Un nuovo modo di lavorare :
  5. 5. <ul><li>I vecchi CAD che lavorano in due dimensioni permettono di tracciare linee, curve </li></ul><ul><li>e figure geometriche svuotate però, ed è questo il grosso limite superato dal </li></ul><ul><li>BIM, di qualsiasi tipo di informazione, si tratta di elementi indipendenti che non </li></ul><ul><li>sono in relazione gli uni con gli altri. </li></ul><ul><li>Svantaggi : </li></ul><ul><li>progettazione frammentata </li></ul><ul><li>mancanza di una visione finale d’insieme </li></ul><ul><li>errori difficilmente individuabili </li></ul>L’ evoluzione dai CAD tradizionali : IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  6. 6. <ul><li>In Europa già molti professionisti hanno provveduto ad implemetare il BIM : </li></ul><ul><li>Coloro che ancora non lo impiegano hanno affermato di volerlo fare entro il </li></ul><ul><li>prossimo biennio. </li></ul>IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo La diffusione in Europa :
  7. 7. Il BIM per la sostenibilità ambientale : <ul><li>Il settore delle costruzioni consuma il 35 % delle risorse non rinnovabili </li></ul><ul><li>del pianeta . </li></ul><ul><li>La tecnologia BIM è di fatto uno strumento utile per ridurre sprechi e favorire il </li></ul><ul><li>green building : grazie alle dettagliate informazioni che fornisce riguardo i </li></ul><ul><li>consumi, i costi e le prestazioni dell’edificio ne permette un maggiore controllo </li></ul><ul><li>energetico – ambientale. Si evitano costosi errori. </li></ul>IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  8. 8. Alcuni dei dati ricavabili dal modello digitale : IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  9. 9. <ul><li>Vi è una ricerca ancora in corso condotta da Autodesk, iiSBE e Politecnico di </li></ul><ul><li>Torino che mira a coordinare i dati estrapolabili dal modello BIM con quelli </li></ul><ul><li>presi in considerazione dal protocollo ITACA. </li></ul><ul><li>Il protocollo ITACA è un sistema di valutazione per la sostenibilità energetico – </li></ul><ul><li>ambientale degli edifici riconosciuto a livello nazionale. </li></ul>IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo Bim e ricerca :
  10. 10. <ul><li>Sviluppo del workflow management : gruppi di esperti lavorano </li></ul><ul><li>in collaborazione entro un unico ambiente digitale integrato. </li></ul><ul><li>Riduzione degli errori e dei tempi nella realizzazione del </li></ul><ul><li>progetto e nella costruzione dell’edificio. </li></ul><ul><li>Possibilità di stimare l’edificio in ogni suo aspetto e in tutto il suo ciclo di vita </li></ul><ul><li>valutazione del livello di SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE </li></ul>IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo Infine i vantaggi apportati dalla tecnologia BIM :
  11. 11. <ul><li>GRAZIE PER L’ATTENZIONE ! </li></ul>IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo
  12. 12. <ul><li>Linkografia : </li></ul><ul><li>http://it.wikipedia.org/wiki/Building_Information_Modeling </li></ul><ul><li>www.laterizio.it/costruire/_pdf/n127/127_80.pdf </li></ul><ul><li>http://www.bimworld.net/ </li></ul><ul><li>Bibliografia : </li></ul><ul><li>“ Building Information Modeling, nuove tecnologie per l’evoluzione della </li></ul><ul><li>progettazione” , Valeria Zacchei. </li></ul>IUAV – Corso di Informatica e Disegno Digitale – Prof. Maurizio Galluzzo

×