P.m.grasselli contributo contribution

  • 143 views
Uploaded on

 

More in: Education
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
143
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
1
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. Second Edition UNIVERSAL ROUND TABLE CONFERENCEAssisi - La Cittadella Congress Center – Italy October 8th 2011 Prof. Pierluigi M. Grasselli Contributo - Contribution
  • 2. Contributo - Prof. Pierluigi M. Grasselli Contribution - Prof. Pierluigi M. GrasselliBuongiorno a tutti, sono molto grato in Good morning, everyone, I am very grateful to myparticolare all’amico Donato Vallescura, per friend Donato Vallescura in particular, for givingavermi offerto questa opportunità. me this opportunity.Ho insegnato all’Università per 40 anni e ho I taught at the university for 40 years and havesempre voluto bene ai miei studenti, perciò, ora always loved my students, so, now that Im retiredche sono in pensione da un anno, un semplice for a year, just a retired professor, not a professorprofessore in pensione, non un professore emeritus, as has been kindly written at invitation,emerito, come è stato cortesemente scritto but a simply retired professor, I am very happy tonell’invito, ma un semplice professore in speak to this representative of Umbrian studentspensione, sono molto contento di poter parlare a on issues of great importance in such as those thatquesta rappresentanza di studenti umbri su temi di have already been put forward.grande rilevanza quali quelli che già sono stati As far as Im concerned, I would like to talk aaddotti. little quickly because I need to introduce the workPer quel che mi riguarda, vorrei parlare un po’ of this meeting, the crisis we are experiencing.rapidamente, perché devo introdurre i lavori di It is a very deep crisis, very wide and will be veryquesto incontro, della crisi che stiamo vivendo. difficult to overcome.È una crisi molto profonda , molto vasta e sarà I remind you, to give the coordinates of which aremolto difficile da superare. the negative effects that are occurring, theVi ricordo, per dare le coordinate di quali siano growing inequality that characterizes ourgli effetti negativi che si stanno manifestando, la societies.disuguaglianza crescente che caratterizza lenostre società
  • 3. Contributo - Prof. Pierluigi M. Grasselli Contribution - Prof. Pierluigi M. GrasselliNegli anni 70 un manager guadagnava In years ‘70 a manager earned an average in themediamente nel mondo occidentale, cinquanta Western world, fifty times his average employee,volte un suo dipendente medio, attualmente gli now the Scholars tell us that can also get to earnstudiosi ci dicono che può arrivare a guadagnare 500 times the salary of their average worker.anche 500 volte lo stipendio del suo operaio The other serious concern is that ofmedio. unemployment a phenomenon that affectsL’altro aspetto molto preoccupante è quello della especially you young people, a thirty per cent ofdisoccupazione; è un fenomeno che riguarda the younger classes are currently unemployed.soprattutto voi giovani, un trenta per cento delle But there is not only the economic aspect, there isclassi più giovani risulta attualmente disoccupato. the political aspect, the democracy.Ma non c’è solo l’aspetto economico, c’è Democracy is in serious decay, there is a growingl’aspetto politico, la democrazia. gap between the political class and the population.La democrazia è in grave deperimento, c’è un On the other hand governments, including thosedistacco crescente tra la classe politica e la of Western countries, clearly demonstratepopolazione. themselves unable to remedy the seriousD’altra parte i governi, inclusi quelli dei paesi differences that characterize our world.occidentali, si dimostrano chiaramente incapaci diporre rimedio ai gravi contrasti che caratterizzanoil nostro mondo.
  • 4. Contributo - Prof. Pierluigi M. Grasselli Contribution - Prof. Pierluigi M. GrasselliSi pensi ai grandi squilibri macroeconomici: al Think of the large macroeconomic imbalances:deficit della bilancia americana, al surplus della the U.S. deficit, the surplus of China.Cina. There are two giant imbalances, which affect theSono due squilibri giganteschi, che condizionano economy in the world.l’economia del mondo. Governments are not able to control theseI governi non sono in grado di controllare questi phenomena.fenomeni. Finally, I remind you of corruption, which showsVi ricordo infine la corruzione, che si mostra widespread; even in Italy every other day we heardiffusissima; anche in Italia un giorno si e un or read either could be appropriate of corruption.giorno no vengono fuori fenomeni di corruzione. Origin is widespread greed, the greed of wantingAll’origine troviamo un’avidità diffusa, l’avidità just as much as possible; Pope Benedict, which ofdi volere subito il massimo possibile; ce lo course denounces these aspects, reminded us; butricordò Papa Benedetto, che ovviamente denuncia there has also said Isidoro Albertini, the doyen ofquesti aspetti; ma ce l’ha detto anche Isidoro Italian brokers.Albertini (1), decano degli agenti di borsa italiani I also remember a nice article on Sole24Ore, onRicordo anche un bell’articolo sul Sole24Ore, greed origin of the crisis, written by Senatorsull’avidità all’origine della crisi, scritto dal Guido Rossi.senatore Guido Rossi (2). I mentioned all this to let you understand theHo accennato a tutto questo per far comprendere extent of the phenomenon.l’ampiezza del fenomeno. And we should also remember poverty: 12% ofE bisogna ricordare anche la povertà: il 12% delle Italian families are on the edge of poverty,famiglie italiane è sul confine della povertà, according to recent research.secondo le ultime ricerche.
  • 5. Contributo - Prof. Pierluigi M. Grasselli Contribution - Prof. Pierluigi M. GrasselliTutti questi aspetti in fondo ci privano della All these aspects at the end deprive us of freedom:libertà: penso alla libertà di scegliere il tipo di I think the freedom to choose the kind of life thatvita che ci piace, che preferiremmo svolgere; alla we like, wed prefer to play, the freedom tolibertà di partecipare alle decisioni che ci participate in decisions that affect us; the freedomriguardano; alla libertà di costruire insieme con to build with others a good life together.gli altri una vita buona insieme. This type of crisis is not only economic but alsoQuesto tipo di crisi, che dunque non è solo political, cultural, social, and moral.economica, ma è anche politica, culturale, sociale, There is a scholar of Turin, which I point you out,morale. by the name of Luciano Gallino, he wrote a bookC’è uno studioso di Torino che vi segnalo, si called "Finanzcapitalismo" (Financecapitalism),chiama Luciano Gallino (3), ha scritto un libro che and published by Einaudi.si chiama “Finanzcapitalismo” , edito da Einaudi. Gallino says there is a worldwide mega machine,Gallino dice che c’è nel mondo una which would be the capitalist system as a whole, amegamacchina , che sarebbe il sistema mega machine trying to influence, to penetrate allcapitalistico nel suo complesso, una the layers of personal and social life, with the aimmegamacchina che cerca di influire, di penetrare of putting the economy in the foreground, to putin tutti gli strati della vita personale e sociale , economics’ rationality in the foreground, and thencon lo scopo di mettere l’economia in primo to make, politics, culture, the world of feelingspiano , di mettere la razionalità dell’economia in themselves, dependent on economics.primo piano, e quindi far dipenderedall’economia la politica, la cultura, il mondo deisentimenti
  • 6. Contributo - Prof. Pierluigi M. Grasselli Contribution - Prof. Pierluigi M. GrasselliOra, riflettete; una volta contava il lavoro, si Now, reflect upon, once had the job, ones said: hediceva: è un grande lavoratore, il lavoro is a hard worker, the work was a key component,rappresentava un elemento, come dire, di as saying, of citizenship and identity for thecittadinanza e di identità per la generalità delle generality of persons.persone. Today it is no longer the case: what matters isOggi non è più così: quello che conta è il consumption.consumo. As Bauman writes, the renowned sociologist, weCome scrive Bauman (4), il famoso sociologo, went from the work ethic to the aesthetics ofsiamo passati dall’etica del lavoro all’estetica del consumption, what matters is the consumption,consumo; quello che conta è il consumo, immediate, we must consume quickly and asimmediato , bisogna consumare subito e il più much as possible and enjoy this consumption, thispossibile e godere di questo consumo, questo è is what counts.quello che conta. As the worker no longer matters, no longerCome non conta più il lavoratore, non conta più matters the person, with its unpredictable capacityla persona, con la sua capacità imprevedibile di of initiative, with its specificity, with the wideiniziativa, con le sue specificità, con l’ampio range of his feelings.ventaglio dei suoi sentimenti. And the consumer rather important, the moreÈ invece fondamentale il consumatore, tanto più pleasing the more obedient to the messages thatgradito quanto più ubbidiente ai messaggi che gli come from advertising.vengono dalla pubblicità.
  • 7. Contributo - Prof. Pierluigi M. Grasselli Contribution - Prof. Pierluigi M. GrasselliSiamo dunque in presenza di un sistema We are therefore in the presence of an overallcomplessivo, di una “civiltà mondo”, come dice system, of a “world civility" as says Gallino, thatGallino, che tutto sottomette alla razionalità everything submits to economic rationality.economica. The priority is for the criteria suggested by theLa priorità è per i criteri suggeriti dall’economia, economy, and then comes everything else.poi viene tutto il resto. In such a context, it is clear that the crucial pointIn un contesto di questo genere, è chiaro che il is how to build, how to lay hand to a society otherpunto fondamentale è come costruire, come porre than this, a society that does not put us in front ofmano a una società diversa da questa, a una these very serious imbalances.società che non ci ponga davanti questi gravissimi If this is the problem, the question that arisessquilibri. immediately is the kind of man, new, different,Se tale è il problema, la questione che si pone better, who can build this society.subito è il tipo d’uomo, nuovo, diverso, migliore, So we can say that the fundamental question todayche può costruire questa società. is the anthropological question, namely thePerciò possiamo dire che la questione question of the kind of man.fondamentale oggi è la questione antropologica, That is, as we want the man, his rights, and hiscioè la questione del tipo d’uomo. duties: applies to bioethics, but also applies to theCioè, come intendiamo l’uomo, i suoi diritti, i economy, law, and politics.suoi doveri: vale per la bioetica, ma vale ancheper l’economia, per il diritto, per la politica.
  • 8. Contributo - Prof. Pierluigi M. Grasselli Contribution - Prof. Pierluigi M. GrasselliLa questione dell’uomo, ragazzi, è opportuno The question of man, boys, it is appropriate toricordarla qui, perché è a scuola, questo è il remember it here, because it is the school, this ispunto, è a scuola che può formarsi in gran parte the point; it is at school that the man is in largel’uomo. part formed.Anche se non è la scuola il solo agente educativo: Although the school is not the only agent ofc’è la famiglia, ci dovrebbero essere i sindacati, i education: there is the family, there should bepartiti, i giornali, i media in generale. trade unions, political parties, newspapers, andStendiamo un velo pietoso su queste altre realtà, media in general.ma certo la scuola resta centrale per formare Let’s spread a pitiful veil over these otherl’uomo, un uomo che costruisca una società realities, but of course the school is central in thediversa. formation of man, a man who builds a diverseL’uomo che ha generato questa crisi, secondo le society.ipostesi e le affermazioni che ho fatto all’inizio, è The man who created this crisis, according toun uomo chiuso su se stesso, egoista, che pensa hypothesis and statements that I made at thesolo a rendere massimi i suoi interessi, i suoi beginning, is a man closed in on himself, selfish,guadagni, nel brevissimo periodo, nello short thinking only to maximize its interests, itsterm, come dicono gli anglosassoni. earnings in the very short term, in the short term,Invece di quest’uomo chiuso, abbiamo bisogno di as they say the Anglo-Saxons.persone disponibili a quella condivisione e a Instead of this closed man, we need people willingquella solidarietà senza delle quali non risolviamo to that sharing and to that solidarity without whichnessuno dei grandi problemi cha abbiamo di we do not solve any of the major problems we arefronte. facing.
  • 9. Contributo - Prof. Pierluigi M. Grasselli Contribution - Prof. Pierluigi M. GrasselliCari ragazzi, ci possiamo illudere di trovare un Dear boys and girls, we can delude ourselves totoppa, una soluzione temporanea, ma nessuno dei find a patch, a temporary solution, but none of thegrandi problemi della finanza mondiale, del great problems of global finance, of internationalcommercio internazionale, dell’Unione Europea, trade, of European Union, of Italy, of our regiondell’Italia, della nostra regione, può essere can be addressed if not in the spirit of sharing andaffrontato se non nello spirito di condivisione e di solidarity.solidarietà. An example within somebody’s reach is theUn esempio alla portata dei tutti è l’occupazione employment of young people, of which alreadydei giovani, della quale già molto autorevolmente very authoritatively and clearly spoke the Schoole con chiarezza hanno parlato i dirigenti Principal.scolastici. What is the way to set about solving a problem ofQual è la strada per avviare a soluzione un great difficulty such as employment? I do not sayproblema di grandissima difficoltà come quello to fix it, but to set about solving, to proceedoccupazionale ? non dico per risolverlo, ma per towards a solution, have reminded us, it requires,avviare a soluzione, per procedere verso la among other things, a close integration betweensoluzione, ci hanno ricordato, ci vuole, tra l’altro, the worlds of education and training, work anduna stretta integrazione tra il mondo companies.dell’istruzione e quello della formazione, dellavoro e delle imprese.
  • 10. Contributo - Prof. Pierluigi M. Grasselli Contribution - Prof. Pierluigi M. GrasselliCiò è venuto fuori con chiarezza dagli interventi This came out clearly from the previousprecedenti, della Dirigente Scolastica, del Preside, interventions, the School Director, the Schooldell’Assessore regionale; è necessaria una sempre Principal, the Regional Assessor, it is necessary apiù stretta integrazione tra queste strutture. closer integration between these structures.Che dunque devono condividere valori, obiettivi, That then must share values, objectives, resources,risorse, per affrontare correttamente il processo di to address properly the integration process.integrazione. On this basis of sharing, of solidarity, we canSu questa base di condivisione, di solidarietà, si engage the determination to achieve the commonpuò innestare la determinazione di raggiungere il good that is the good life together.bene comune, cioè il vivere bene insieme. The problem of youth employment is aIl problema dell’occupazione giovanile è un community problem, and solves it in the wholeproblema della comunità, e lo risolve la comunità community.intera. It is an everyones problem, concerns the good ofÈ un problema di tutti, riguarda il bene di tutti, è all, is a relational good, as economists say; allun bene relazionale, come dicono gli economisti; combine to achieve it and, once that is done,tutti concorrono a realizzarlo e, una volta che è everyone can enjoy it.realizzato, tutti possono goderne.
  • 11. Contributo - Prof. Pierluigi M. Grasselli Contribution - Prof. Pierluigi M. GrasselliIl problema dell’occupazione giovanile è un The problem of youth employment is aproblema della comunità, e lo risolve la comunità community problem, and solves it in the wholeintera. community.È un problema di tutti, riguarda il bene di tutti, è It is an everyones problem, concerns the good ofun bene relazionale, come dicono gli economisti; all, is a relational good, as economists say; alltutti concorrono a realizzarlo e, una volta che è combine to achieve it and, once that is done,realizzato, tutti possono goderne. everyone can enjoy it. Pierluigi Maria Grasselli Pierluigi Maria Grasselli(1) Guido Rossi (Milano, 1931) giurista e avvocato italiano, giàpresidente Consob e senatore della Repubblica Italiana, attualegarante etico della Consob.(2) Isidoro Albertini (Como, 1919) già presidente degli agenti dicambio della Borsa di Milano e attuale presidente della "Albertinie co. SIM" di Milano.(3) Luciano Gallino (Torino, 1927) sociologo, scrittore e docentedi sociologia italiano.Finanzcapitalismo. La civiltà del denaro in crisi, Einaudi, Torino,2011.(4) Zygmunt Bauman (Poznań, 19 novembre 1925) sociologo efilosofo polacco) Translated into English by: Cynthia Hinestroza