Giuliano Mignini: lezione di legalità alla scuola media di Ptrignano Assisi

222 views
152 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
222
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Giuliano Mignini: lezione di legalità alla scuola media di Ptrignano Assisi

  1. 1. SERVICE DEL KIWANIS CLUB ASSISI “PAX ET LIBERTAS” RASSEGNA MEDIA http://www.umbrialeft.it/notizie/assisi-lezione-mignini-agli-studenti-della-scuola-media-petrignano By Redazione Assisi: la lezione di Mignini agli studenti della scuola media di Petrignano 08/03/2014 - 22:45 1.4
  2. 2. SERVICE DEL KIWANIS CLUB ASSISI “PAX ET LIBERTAS” ASSISI - Giuliano Mignini, sostituto procuratore della Repubblica Generale di Perugia, ha tenuto, mercoledì 3 marzo, la programmata lezione speciale sul tema “Etica legale: perché si fanno le leggi e perché bisogna rispettarle” agli studenti della scuola media di Petrignano di Assisi. La prof.ssa Sandra Spigarelli, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Assisi 3, ha fatto gli onori di casa dando inizio all’evento con il saluto e i ringraziamenti all’importante e noto relatore, e agli organizzatori. Il cav. rag. Vittorio Pulcinelli, presidente del Kiwanis Club Assisi “Pax et Libertas” ha rivolto i suoi saluti e ringraziamenti alla dirigente Spigarelli, al dr. Mignini, agli insegnanti e agli studenti, e ha presentato il Kiwanis, mentre l’avv. Ezio Onori, consigliere del KC Assisi “Pax et Libertas” ha parlato del service mondiale del Kiwanis Internazionale, “The Eliminate” per l’eliminazione globale del tetano materno neonatale, una malattia che toglie la vita a un neonato ogni 9 minuti. Il dr. Mignini ha fatto un’ampia premessa sui fenomeni più complessi della vita umana generati da innumerevoli individui e dalle loro azioni e interazioni spontanee nel corso del tempo, e ha spiegato che gli elementi fondamentali del sistema giuridico dei Romani, origine di tutti i sistemi giuridici europei, derivano dagli antichi mores maiorum, i precetti normativi accettati da tutta la comunità. 2.4
  3. 3. SERVICE DEL KIWANIS CLUB ASSISI “PAX ET LIBERTAS” Da questi precetti consuetudinari derivano le leggi scritte, i cui principi, che ancora oggi ispirano i nostri ordinamenti giuridici, sono: vivere onestamente, non danneggiare gli altri e dare a ciascuno il suo. Gli altri principali argomenti che egli ha trattato sono quelli relativi alla riflessione filosofica dei Greci intorno alle norme, al sistema romano-germanico di civil law continentale, e a quello anglosassone o anglo-normanno di common law esistente nelle isole britanniche e in Nord America, all’influenza del cristianesimo, col suo modello etico, e del diritto canonico, al giurista romano Domizio Ulpiano, per il quale “la giustizia è l'arte della bontà e dell'equità”, al parlamento, quale autore delle leggi che nascono dalla necessità di stabilire il principio di legalità (proprio dello stato di diritto), in virtù del quale lo Stato crea il sistema di sicurezza sociale di cui la società ha bisogno per vivere pacificamente. Egli ha concluso il suo intervento illustrando il percorso giudiziario che inizia quando, in caso di mancato rispetto delle leggi, per far valere le proprie ragioni, si ricorre alla giustizia, e prosegue fino alla celebrazione e alla conclusione del processo civile o penale. 3.4
  4. 4. SERVICE DEL KIWANIS CLUB ASSISI “PAX ET LIBERTAS” Moltissime le domande fatte dagli studenti e anche dalla dirigente e dalle insegnanti, alle quali il dr. Mignini ha dato puntuali ed esaurienti risposte. L’evento rientra nel progetto educativo “Lezioni di legalità” del Kiwanis Club Assisi “Pax et Libertas” rivolto alle scuole medie di Assisi. Il Kiwanis Club Assisi “Pax et Libertas” fa parte del Kiwanis Internazionale, la più grande organizzazione mondiale che si occupa della protezione dei minori, il cui motto è “Serving the children of the world” ossia “Al servizio dei bambini del mondo”. L’attiva partecipazione degli insegnanti e della dirigente scolastica e, soprattutto, la del dr. Mignini, hanno reso oltremodo interessante l’evento. Lode agli studenti, veramente ammirevoli per il loro comportamento e la loro attenta partecipazione, agli insegnati e alla dirigente, prof.ssa Spigarelli, per l’accurata organizzazione, e al dr. Mignini, per la sua grande affabilità e disponibilità, e la capacità di sviluppare esaurientemente gli argomenti con un lessico (giuridico) attivo, preciso, appropriato e comprensivo. Donato Vallescura 4.4

×