Your SlideShare is downloading. ×

My Home Web - Andrea Cerri

1,156

Published on

La presentazione del progetto my Home Web a UXconference 2012. MyHome Web è il progetto di BTicino per controllare la propria casa da remoto attraverso una interfaccia web appositamente disegnata che …

La presentazione del progetto my Home Web a UXconference 2012. MyHome Web è il progetto di BTicino per controllare la propria casa da remoto attraverso una interfaccia web appositamente disegnata che propone tutte le funzioni dell’automazione domestica in modo semplice.

Published in: Design
0 Comments
2 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,156
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
34
Comments
0
Likes
2
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. My Home Web a casa ovunque tu sia Andrea Cerri BTicino 1
  • 2. BTicinoBTicino è presente da 70 anni nelle case di tutto il mondo30.000 prodotti a catalogo con un tasso di rinnovamento annuo dell’8%Leader di mercato per le serie civili in oltre 10 paesiTra i maggiori player mondiale per sistemi di domotica 2
  • 3. BTicinoBTicino è presente da 70 anni nelle case di tutto il mondo30.000 prodotti a catalogo con un tasso di rinnovamento annuo dell’8%Leader di mercato per le serie civili in oltre 10 paesiTra i maggiori player mondiale per sistemi di domotica 2
  • 4. Cosa è la domotica ? 3
  • 5. Cosa è la domotica ? 3
  • 6. Cosa è la domotica ? 3
  • 7. Cosa è la domotica ? 3
  • 8. Domotica the BTicino way 4 4
  • 9. Domotica the BTicino way 4 4
  • 10. Da dove siamo partiti: Mindset tiepidoDomotica non è un concetto che è stato ammantato di senso positivo sindalla sua origine… 5
  • 11. Da dove siamo partiti: Gap informativoProduttori Grossisti Installatori Io voglio una casa domotica Progettisti 6 6
  • 12. Da dove siamo partiti: Gap informativoProduttori Grossisti Installatori Io voglio una casa domotica Progettisti 6 6
  • 13. La crescita della domotica in due stadi rd st anda sci ta o re ic a un lla c ven do mot limite n i de r dri della ai un i an sume Gl o n fare ra orm c Per B e to Il B a rescit llac n i de rivenGli an toB d B a digm di para bio Cam 7
  • 14. Cambio di paradigmaL’esperienza di uso della nostra casa finisce quando non siamo a casa. 8
  • 15. Cambio di paradigmaL’esperienza di uso della nostra casa finisce quando non siamo a casa. ma tutto ciò non potrebbe essere differente ? 8
  • 16. Cambio di paradigmaL’esperienza di uso della nostra casa finisce quando non siamo a casa. ma tutto ciò non potrebbe essere differente ? Non potrei usare strumenti mobile per connettermi e gestire la mia casa quando non ci sono ? Non potrei avere strumenti intelligenti che gestiscano la casa anche quando non ci sono ? E questi strumenti non potrebbero sembrare meno elettromeccanici e più digitali? O non potrebbero essere i device che uso tutti i giorni ? 8
  • 17. Tre assi di sviluppoAbbiamo perciò disegnato un percorso che pur mantenendo saldi i prodottifisici garantisse una gestione dell’impianto in accordo con la vita quotidianadell’utilizzatore.Coniugando dispositivo,funzioni, interfaccia econdizione di uso. Interfaccia Portale App Fisica Web Virtualisation Gap Installazione Domotica 9
  • 18. L’effetto “farfalla”Se la user experience del consumatore è al centro le logiche conseguenzehanno avuto per noi effetti rivoluzionari…Far convivere sviluppo elettromeccanico e digitaleConiugare efficienza produttiva con obsolescenza di interfacciaGarantire al cliente nuovi modi di interagire con il suo impianto domoticoInteriorizzare nella nostra esperienza “Metalmeccanica”che unprodotto è obsoleto non solo quando non assolve alla sua funzionema anche quando la sua esperienza di uso non è più soddisfacenteCreare una offerta di servizi anziché di prodotti ! 10
  • 19. Anche la comunicazione cambia focus Google Search Showroom Print ADV FiereOnline Adv Digital Esperienza ADV FisicaSocial Adv Online Video Catalog Website Esperienza Community Virtuale Social Apps Media 11 11
  • 20. Anche la comunicazione cambia focus Google Search Showroom Print ADV FiereOnline Adv Digital Esperienza ADV FisicaSocial Adv Online Video Catalog Website Esperienza Community Virtuale Social Apps Media 11 11
  • 21. Il primo pilastro: ll portale WebIl portale web rappresenta il primo modello di gestione della casa remotoche unisce cliente, azienda e installatoreIl proprietario della casa sfrutta al massimo le potenzialità offerte dalladomotica e personalizza le funzioni a suo piacimento.L’installatore elettrico può fare, su richiesta, telegestione dell’impiantosenza dover intervenire direttamente.Il servizio di assistenza può fare controlli su hardware e softwaredell’impianto qualora il cliente lo richieda. 12
  • 22. Il primo pilastro: ll portale WebIl portale web rappresenta il primo modello di gestione della casa remotoche unisce cliente, azienda e installatoreIl proprietario della casa sfrutta al massimo le potenzialità offerte dalladomotica e personalizza le funzioni a suo piacimento.L’installatore elettrico può fare, su richiesta, telegestione dell’impiantosenza dover intervenire direttamente.Il servizio di assistenza può fare controlli su hardware e softwaredell’impianto qualora il cliente lo richieda. Nascondere la complessità 12
  • 23. Come funziona 13
  • 24. Il portale Web 14
  • 25. Il portale Web 14
  • 26. Il portale Web 14
  • 27. Il secondo pilastro: La AppLa diffusione dei tablet e degli smartphone hanno introdotto per noi una ulteriorediscontinuità.Il cliente desidera utilizzare il proprio device e si aspetta tutte le funzioni e tutta l lasicurezza delle tradizionali interfacce BticinoOvunque ed in ogni momento… 15
  • 28. 16
  • 29. Ogni casa è differente…Dall’applicazione è possibile creare numerosi scenari che rispondono alle esigenzedel singolo proprietario di casa 17
  • 30. Ogni casa è differente…Dall’applicazione è possibile creare numerosi scenari che rispondono alle esigenzedel singolo proprietario di casa 17
  • 31. … e controllata in modo diverso 18
  • 32. … e controllata in modo diverso 18
  • 33. Qualche valutazioneAvvicinarsi di più al cliente finale e alla sua user experience ha per noicomportato…- Un cambio di focus su tutta la comunicazione digitale e “in store”- Una modifica di buona parte delle interfacce fisiche e digitali- L’introduzione di device non nostri come controller della domotica- La genesi di un modello di business basato sul servizio- Uno sforzo formativo su clienti professionali e rete vendita- Una revisione del modo di fare assistenza tecnica…ma ha aperto nuovi spazi e fatto crescere in modo più deciso un mercato un po’ostico.Centinaia di migliaia di appartamenti nel mondo sono realizzati con ilsistema My Home di BTicino 19
  • 34. Un nuovo mindset 20
  • 35. Un nuovo mindset Più vicini ad un sentiment neutro se non positivo 20
  • 36. GRAZIE ! Per ulteriori domande e approfondimenti Andrea Cerri andrea.cerri@bticino.it OppureVeniteci a trovare nel nostro Concept Store ! Via Messina 38, 20154 Milano 21

×