FAB Cartelli

6,520 views

Published on

FAB Cartelli

Published in: Technology
1 Comment
0 Likes
Statistics
Notes
  • Corso RLS
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
6,520
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
827
Actions
Shares
0
Downloads
60
Comments
1
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

FAB Cartelli

  1. 1. SEGNALETICA DI SICUREZZA CONFORME AL DECRETO LEGISLATIVO 81 DEL 09-04-08ATTUAZIONE DELLA DIRETTIVA 92/58 CEE E SIMBOLOGIA A NORME UNI 7543DEFINIZIONE: Si intende tale una segnaletica che riferita ad un determinato oggetto o ad una determinata situazione,trasmette mediante un colore o un segnale di sicurezza un messaggio di sicurezza.Forma, colore di sicurezza, significato e campo di applicazione sono così schematizzati. COLORE SIGNIFICATO INDICAZIONI E FORMA O SCOPO PRECISAZIONI GEOMETRICA Segnali di Atteggiamenti divieto pericolosi Alt - arresto - dispositivi di ROSSO PERICOLO-ALLARME interruzione d’emergenza Sgombero MATERIALI E Identificazione e ATTREZZATURE ubicazione ANTINCENDIO GIALLO SEGNALI DI Attenzione - cautelaGIALLO/ AVVERTIMENTO VerificaARANCIO Comportamento o azione SEGNALI DIAZZURRO specifica - obbligo di portare un PRESCRIZIONE mezzo di sicurezza personale SEGNALI DI Porte - uscite - percorsi - SALVATAGGIO O DI materiali - postazioni - locali SOCCORSO VERDE SITUAZIONE DI Ritorno alla normalità SICUREZZA– Materiale: tutti i ns. cartelli sono in alluminio preverniciato e serigrafato con spessore da mm. 0,5 a mm. 1.– Sotto ogni segnale è indicato un numero che si riferisce al modello, seguito da lettere che ne determinano la dimensione. Vi preghiamo di specificare sempre entrambi.– Tutti i cartelli nei formati indicati sono disponibili a magazzino.– A richiesta e per quantitativi di minimo 20 pezzi per modello e formato vengono costruiti in PVC adesivo o poli- stirolo rigido, spessore mm. 1,5 con maggiorazione del 10% sul listino.– Produciamo inoltre cartelli con formati, scritte, caratteri e marchi particolari. 1
  2. 2. DIVIETOFORMATO ABCFG VISIBILITÀ mt. 4 6 10 12 18 L mm 125 166 270 333 500 FORMAT O A G F B C L100 A G F B C 101 A G F B C 119 A G F B C 102 A G F B C 103 A G F B C104 A G F B 117 A G F B 107 A G F B C 108 A B 109 A B LAVORI IN CORSO NON EFFETTUARE MANOVRE116 A B 118 A G F B 112 A G F B 113 A F G 110 A G F B C115 A G B 111 A F B 114 A B 120 A B 121 A B122 A 123 A 124 A G F 125 A 126 A127 A 128 A 3
  3. 3. DIVIETO FORMATO A FORMATO B - C VISIBILITÀ mt. 4 12 18 H L mm 333 333 500 L H mm 125 500 666 H FORMATO A B C ESEMPI DEI FORMATI L VIETATO FUMARE VIETATO NO SMOKING VIETATO FUMARE FUMARE DEFENSE DE FUMER oltre questo limite RAUCHEN VERBOTEN131 A B C 132 A B C 133 A B in questo reparto VIETATO FUMAREArt. 51 Legge n. 3 del 16/01/2003 - allegato D.P.C.M. del 23/12/2003 VIETATO FUMARE ART. 51 LEGGE 16 GENNAIO 2003, N. 3 e successive modificazioni ed integrazioni I trasgressori sono soggetti al pagamento di una somma da  27,5 a  275 I trasgressori sono soggetti al pagamento È VIETATO di una somma da  27,5 a  275 La misura della sanzione è raddoppiata qualora la violazione sia commessa in presenza di una donna in evidente stato di gravidanza o in presenza di lattanti o bambini fino a dodici anni La misura della sanzione è raddoppiata qualora la violazione sia commessa in presenza Legge n. 584 del 11/11/1975 - D.P.C.M. del 14/12/1995 - Legge n. 448 del 28/12/2001 - Legge n. 311 del 30/12/2004 di una donna in evidente stato di gravidanza o in presenza di lattanti o bambini fino a dodici anni Spetta all’Autorità competente oltreché al personale incaricato: FUMARE Soggetti ai quali spetta vigilare per l’osservanza del divieto: ­Soggetti competenti all’accertamento delle infrazioni: UFFICIALI ED AGENTI DI POLIZIA GIUDIZIARIA, vigilare sull’osservanza del divieto ed accertare le relative infrazioni POLIZIA AMMINISTRATIVA LOCALE, GUARDIE GIURATE ADIBITE ALLO SPECIFICO SERVIZIO134 A B 1430 A B C 1463 A B VIETATO FUMARE entro questa zona SI PREGA PROIBITO DI è meglio per tutti FUMARE NON FUMARE1365 A 1370 A B 1379 A VIETATO FUMARE VIETATO FUMARE IN TUTTI I LOCALI E LE AREE VIETATO FUMARE DELLO STABILIMENTO AD allarme antincendio ECCEZIONE DELLE SALE e usare fiamme in funzione FUMATORI IDENTIFICATE DA libere SEGNALETICA SPECIFICA1420 A 1456 B 135 A B C VIETATO oltre questo limite PROIBITO FUMARE NON AVVICINARSI CON FIAMME LIBERE L’USO DI E USARE SIGARI ACCESI FIAMME LIBERE FIAMME LIBERE E SIMILI1410 A B C 136 A B C 1330 A B È VIETATO VIETATO usare fiamme libere VIETATO L’ACCESSO e apparecchi ad incandescenza L’ACCESSO a chi non è senza protezione autorizzato1406 A B 137 A B C 138 A B C 4
  4. 4. DIVIETO VIETATO VIETATO VIETATO ACCEDERE L’ACCESSO L’ACCESSO OLTRE LA BARRIERA ai non addetti prima che sia stata prima che sia stata ai lavori tolta la tensione tolta la tensione139 A B C 145 A B 146 A B VIETATO L’ACCESSO VIETATO VIETATO L’ACCESSO L’ACCESSO ai piani di scorrimento la ditta non risponderà della gru di eventuali danni con macchinario a persone o cose in movimento147 A B 151 A B 152 A B AREA RISERVATA DIVIETO VIETATO L’ACCESSO a questo reparto VIETATO L’ACCESSO DI ACCESSO AI PORTATORI DI AI NON AUTORIZZATI ZONA MINERARIA LENTI A CONTATTO153 A B 189 A B 193 A B VIETATO È VIETATO È VIETATO L’ACCESSO L’ACCESSO L’ACCESSO al personale A LUCE ROSSA ED IL TRANSITO non autorizzato ACCESA AI NON ADDETTI1318 A B 1319 A B 1332 A B VIETATO L’ACCESSO È SEVERAMENTE VIETATO ACCEDERE NO ENTRY DEFENSE D’ENTRER VIETATO L’ACCESSO SENZA PROTEZIONI EINTRITT VERBOTEN IN CABINA ACUSTICHE1334 A B 1382 A 1412 B ZONA CON RUMOROSITÀ VIETATO ACCEDERE ZONA CON INTENSITÀ DI SUPERIORE A 85dBA NELLA ZONA PERIMETRATA RUMORE SUPERIORE A 85dBA VIETATO L’ACCESSO VIETATO L’ACCESSO SENZA INDOSSARE AL PERSONALE PROTEZIONI ACUSTICHE AI NON ADDETTI NON AUTORIZZATO1413 B 1414 B 1415 B VIETATO VIETATO VIETATO L’ACCESSO L’ACCESSO ACCEDERE CON CARROPONTE ALLE PERSONE NON AUTORIZZATE O SOSTARE IN MOVIMENTO1417 A B C 1439 A B 1451 A B C VIETATO VIETATO VIETATO L’INGRESSO L’INGRESSO L’INGRESSO alle persone AI NON ADDETTI non autorizzate140 A B 141 A B C 142 A B C 5
  5. 5. DIVIETO L’INGRESSO AL REPARTO VIETATO È SEVERAMENTE È C O N S E N T I TO S O L O L’INGRESSO NEI VIETATO AGLI ADDETTI E ALLE MAGAZZINI AL PERSONE SPECIFICATAMENTE PERSONALE NON L’INGRESSO AUTORIZZATE ADDETTO1311 A B C 1348 B 1349 A B VIETATO VIETATO VIETATO L’INGRESSO L’INGRESSO IL TRANSITO AGLI ESTRANEI agli estranei AL REPARTO AI PEDONI1383 A B 1384 A B 143 A B C VIETATO VIETATO VIETATO PASSARE AI PEDONI IL TRANSITO E FERMARSI passaggio riservato a tutte le persone a cancello ai carrelli non autorizzate in movimento1317 A B C 1351 A B 144 A B VIETATO PASSARE E SOSTARE VIETATO NON AVVICINARSI nel raggio di lavoro SOSTARE ALLE MACCHINE IN MOTO della macchina NEI PASSAGGI148 A B C 1385 A B 149 A B VIETATO AI NON ADDETTI USARE O AVVICINARSI NON AVVICINARSI NON ALLE ATTREZZATURE ALLE MACCHINE AVVICINARSI la ditta non risponderà di eventuali danni con sciarpe, cravatte al nastro a persone o cose o abiti svolazzanti trasportatore150 A B 1350 A B 1375 A B VIETATO VIETATO SALIRE VIETATO ATTRAVERSARE SUL AVVICINARSI IL NASTRO TRASPORTATORE AL FRONTE TRASPORTATORE A NASTRO DI CAVA170 A B 171 A B 1386 B È SEVERAMENTE È SEVERAMENTE È SEVERAMENTE VIETATO vietato oltrepassare VIETATO OLTREPASSARE OLTREPASSARE LA RIGA GIALLA LA BARRIERA CON QUESTO LIMITE a luce rossa accesa MACCHINA IN FUNZIONE1315 A B 1320 A B 1387 A B È VIETATO È VIETATO VIE DI CORSA ALLONTANARSI DAL ALLONTANARSI NON DALLA MACCHINA POSTO DI LAVORO SENZA L’AUTORIZZAZIONE DEL PERCORRIBILI IN MOTO PROPRIO CAPO1312 A B 1357 A B 1374 A B 6
  6. 6. DIVIETO È VIETATO AGLI È VIETATO AGLI È VIETATO AUTISTI ESTERNI AUTISTI DEGLI CORRERE NEI DI ALLONTANARSI AUTOCARRI ESTERNI DAL PROPRIO CIRCOLARE NEI REPARTI DI AUTOMEZZO REPARTI PRODUZIONE1358 A B 1368 B 1369 A B ZONA CON LIVELLO SONORO NON SOSTARE IN DIVIETO DI SUPERIORE A 85 dBA QUEST’AREA CON VIETATO L’INGRESSO IMPIANTI IN PASSAGGIO AI NON AUTORIZZATI FUNZIONE1354 A B 1416 B 1355 A B QUI NON USARE NON USARE ACQUA NON BERE ACQUA PER per spegnere incendi SPEGNERE su apparecchiature ACQUA NON INCENDI elettriche POTABILE154 A B C 155 A B 156 A B VIETATO OLIARE VIETATO RIPARARE VIETATO OPERARE O PULIRE O REGISTRARE SU ORGANI ORGANI IN MOTO DURANTE IL MOTO IN MOTO157 A B C 158 A B C 164 A B C È VIETATO RIPARARE, DIVIETO DI PULIRE ORGANI IN MOTO DIVIETO DI OPERAZIONI DI RIPARAZIONE SU ORGANI IN MOTO REGISTRARE, OLIARE È vietato pulire oliare od ingrassare a mano gli organi e gli elementi in moto delle macchine. È vietato compiere su organi in moto qualsiasi operazione di riparazione o di registrazione. O PULIRE ORGANI Nel caso che ciò sia richiesto da particolari esigenze tecniche deve essere preavvertito Qualora sia necessario eseguire tali operazioni durante il moto si dovranno adottare le cautele il rispettivo Capo Reparto il quale disporrà l’uso a difesa dell’incolumità del lavoratore stabilite IN MOTO di mezzi idonei ad evitare ogni pericolo dal rispettivo Capo Reparto preposto.1340 A B 1342 B 1343 B NON PULIRE NON RIPARARE NON RIMUOVERE I DISPOSITIVI E NÈ LUBRIFICARE NÈ REGISTRARE LE PROTEZIONI ORGANI IN MOTO ORGANI IN MOTO DI SICUREZZA1441 A B 1442 A B 1443 A B VIETATO NON RIMUOVERE RIMOZIONE TEMPORANEA DELLE PROTEZIONI RIMUOVERE Le protezioni ed i dispositivi di sicurezza I DISPOSITIVI IL RIPARO CON delle macchine NON devono essere rimossi se non per necessità di lavoro ed adottando immediatamente misure per ridurre al limite DI SICUREZZA MOTORE IN MOTO minimo possibile il pericolo che ne deriva, sotto la sorveglianza dei superiori diretti.159 A B C 1378 A B 1341 B VIETATO SOSTARE VIETATO GETTARE VIETATO SALIRE E PASSARE SOTTO E SCENDERE MATERIALI IMPALCATURE ALL’ESTERNO E CARICHI SOSPESI DAI PONTEGGI DEI PONTEGGI160 A B 161 A B 1316 A B 7
  7. 7. DIVIETO VIETATO VIETATO PASSARE VIETATO PASSARE E SOSTARE E SOSTARE ARRAMPICARSI nel raggio di azione nel raggio di azione SUGLI SCAFFALI della gru dell’autogru174 A B 1346 A B 1347 A B VIETATO PASSARE VIETATO NON INQUINARE E SOSTARE vietato versare nel raggio di azione VERSARE LIQUIDI solventi, vernici, dell’escavatore ESTRANEI olii, grassi, ecc.1366 A B 176 A B 1338 A B È RIGOROSAMENTE È VIETATO VIETATO L’USO PROIBITO SCARICARE INQUINARE LE MATERIALI DI AI NON ACQUE DI SCARICO QUALSIASI GENERE ADDETTI1367 A B 1389 B 162 A B VIETATO L’USO È SEVERAMENTE DELLA MACCHINA VIETATO L’USO VIETATA LA ALLE PERSONE ALLE PERSONE NON MANOVRA DELLA GRU NON AUTORIZZATE AUTORIZZATE AI NON ADDETTI199 A B 1353 A 1390 A B VIETATO ESEGUIRE ATTENZIONE VIETATO INTERVENIRE SU APPARECCHIATURE LAVORI PRIMA CHE l’apertura del quadro O LINEE ELETTRICHE SIA STATA TOLTA è consentita solamente agli AL PERSONALE LA TENSIONE elettricisti NON AUTORIZZATO167 A B 168 A B 169 A B NON APRIRE È SEVERAMENTE È VIETATO VIETATO APRIRE INTERVENIRE A MACCHINA GLI SPORTELLI CON CON LE MANI IN MOTO MACCHINA IN MOTO a macchina in moto1372 A B 1371 A B 1391 A B VIETATO USARE NON COMPIERE DI PROPRIA INIZIATIVA OPERAZIONI O NON EFFETTUARE UTENSILI ELETTRICI MANOVRE CHE POSSANO PORTATILI A TENSIONE COMPROMETTERE LA PROPRIA MANOVRE SICUREZZA E QUELLA DELLE LAVORI IN CORSO SUPERIORE A 50 V ALTRE PERSONE1392 A 1324 A B 165 A B NON EFFETTUARE LAVORI IN CORSO NON EFFETTUARE MANOVRE solamente MANOVRE macchina in macchina in riparazione può effettuare manovre manutenzione166 A B 1314 A B 1373 A B 8
  8. 8. DIVIETO VIETATO SOSTARE VIETATO NON EFFETTUARE E DEPOSITARE DEPOSITARE MANOVRE MATERIALI ENTRO MATERIALI si lavora sulla linea L’AREA DELIMITATA lasciare libero il passaggio1393 A B 198 A B 1381 A B VIETATO È SEVERAMENTE VIETATO VIETATO DEPOSITARE DEPOSITARE MATERIALI DAVANTI DEPOSITARE MATERIALI ALLE APPARECCHIATURE OGNI TIPO nei corridoi ELETTRICHE DI MATERIALE1394 A B 1395 A B 1396 A B VIETATO USCITA DI SICUREZZA È VIETATO DEPOSITARE È VIETATO depositare materiali MATERIALI o ATTREZZI DEPOSITARE MERCI davanti alle porte1397 A B 1418 A B 1399 A B VIETATO VIETATO VIETATO DEPOSITARE DEPOSITARE DEPOSITARE OGGETTI materiali davanti MATERIALI DAVANTI ESTRANEI agli estintori AGLI IDRANTI177 A B 178 A B 179 A B VIETATO VIETATO DEPOSITARE VIETATO DEPOSITARE O TRAVASARE IL TRAVASO SOSTANZE SOSTANZE INFIAMMABILI DEI LIQUIDI INFIAMMABILI O ESPLOSIVE INFIAMMABILI195 A B 1400 B 197 A B È VIETATO NON TOGLIERE E NON NON RIMUOVERE – FUMARE – USARE FIAMME LIBERE SORPASSARE LE – TRAVASARE SOSTANZE I DISPOSITIVI INFIAMMABILI O ESPLOSIVE – USARE APPARECCHI AD INCANDESCENZA BARRIERE CHE INIBISCONO PASSAGGI ANTINCENDIO SENZA PROTEZIONI – IMMAGAZZINARE SOSTANZE INTERAGENTI TRA LORO PERICOLOSI1402 A B 1321 B 1356 A VIETATO VIETATO ESEGUIRE IN QUESTA AREA USARE SALDATURE È VIETATO USARE LENTI A ai portatori di LENTI A CONTATTO CONTATTO lenti a contatto194 A B 1403 A B 1433 A VIETATO In questa zona NON FUMARE L’USO DI È VIETATO E NON MANGIARE BEVANDE BERE E/O CON LE MANI ALCOLICHE MANGIARE SPORCHE181 A B 190 A B 191 A B 9
  9. 9. DIVIETO È VIETATO L’USO È VIETATO È VIETATO effettuare saldature DI SCIARPE E senza aspirazione ADDOSSARE CRAVATTE localizzata CARICHI AI MURI1377 A 1404 A B 1405 B VIETATO VIETATO USARE FORNELLI È VIETATO USARE AD INCANDESCENZA O A COSTITUIRE DEPOSITI DI FIAMMA LIBERA, SOSTANZE INFIAMMABILI APPARECCHI AD STUFE ELETTRICHE ECCEDENTI I DIECI LITRI INCANDESCENZA O A CHEROSENE NEI LOCALI DELL’EDIFICIO196 B 1331 A 1440 A B VIETATO USARE OLII O È SEVERAMENTE È SEVERAMENTE GRASSI PER LUBRIFICARE VIETATO UTILIZZARE VIETATO UTILIZZARE LE VALVOLE E OGNI L’ARIA COMPRESSA L’ARIA COMPRESSA APPARECCHIATURA PER LA PULIZIA PER USI DESTINATA ALL’OSSIGENO DEL POSTO DI LAVORO NON CONSENTITI1401 B 1313 A B 1344 A B È ASSOLUTAMENTE È VIETATO È VIETATO VIETATO MOVIMENTARE IMMAGAZZINARE PRELEVARE MANUALMENTE MATERIALI SUL PIANO PIÙ MATERIALI SENZA PESI SUPERIORI A KG. 30 ALTO DEGLI SCAFFALI AUTORIZZAZIONE1444 B 1447 A B 1398 A B VIETATO NON USARE NON USARE USARE LE SCALE IN IN CASO IN CASO CATTIVO STATO DI EMERGENZA DI INCENDIO175 A B 1446 A B 192 A B NON TRASPORTARE VIETATO L’USO VIETATO PERSONE ALLE PERSONE NON TRASPORTARE montacarichi per sole cose AUTORIZZATE PERSONE1352 A 1407 A 172 A B VIETATO VIETATO L’USO VIETATO TRASPORTARE DEI CARRELLI IL TRANSITO E SOLLEVARE AL PERSONALE AI CARRELLI PERSONE NON AUTORIZZATO ELEVATORI173 A B C 163 A B 180 A B VIETATO IL DIVIETO DI VIETATO IL TRANSITO E CIRCOLAZIONE TRANSITO L’ACCESSO AI PER TUTTI I MEZZI AI CARRELLI NON CARRELLI DOTATI DI ANTIDEFLAGRANTI ELEVATORI MOTORE TERMICO1336 B 1337 B 1325 A B 10
  10. 10. DIVIETO VIETATO FOTOGRAFARE VIETATO SALIRE VIETATO SOSTARE NO PHOTOGRAPH SULLE FORCHE SOTTO LE FORCHE DEFENSE DE PHOTOGRAPHER FOTOGRAFIEREN VERBOTEN1431 A 1432 A 1335 A VIETATO ACCEDERE VIETATO L’ACCESSO È VIETATO AI LOCALI CON TELEFONI TENERE ACCESI E USARE CON APPARECCHI RADIO CELLULARI ACCESI TELEFONI CELLULARI E TELEFONICI ATTIVI1429 A 1434 A 1326 A NON INDIRIZZARE VIETATO PASSARE DIVIETO DI ACCESSO AI GETTI D’ACQUA PORTATORI DI STIMOLATORI SU MOTORI E E SOSTARE SOTTO ELETTRICI (PACE MAKERS) I CARICHI SOSPESI LINEE ELETTRICHE1435 A 1448 A B 1449 A B VALVOLA VALVOLA INTERRUTTORE DI INTERCETTAZIONE DI INTERCETTAZIONE ELETTRICO RAPIDA CIRCUITO GASOLIO RAPIDA CIRCUITO GAS CENTRALE (MANOVRARE IN (MANOVRARE IN (MANOVRARE IN CASO DI INCENDIO) CASO DI INCENDIO) CASO DI INCENDIO)1460 A 1461 A 1462 A VIETATO DIVIETO DI ACCESSO AI VIETATO ENTRARE APPOGGIARE PORTATORI DI PROTESI CON OGGETTI BICICLETTE METALLICHE METALLICI1380 A 1436 A 1437 A VIETATO ENTRARE NON RIMUOVERE CANCELLO SOTTO PROTEZIONE ELETTRICA-DIVIETO DI ACCESSO AL CON CARTE DI CREDITO I DISPOSITIVI DI PERSONALE NON AUTORIZZATO TESSERE MAGNETICHE SICUREZZA A Apertura consentita al personale munito di apposita chiave CALCOLATRICI TASCABILI, ecc. MACCHINA IN MOTO È severamente vietato lo scavalcamento1438 A 1327 A B 1421 A VIETATO L’USO DI TELEFONI CELLULARI VIETATO O DI ALTRI DISPOSITIVI ELETTRONICI VIETATO L’ACCESSO A PERSONALE NON MUNITO DI TESSERA L’ACCESSO al fine di acquisire e/o divulgare dati personali (immagini, filmati, registrazioni vocali, ecc.) senza preventivo consenso scritto della persona interessata. DI RICONOSCIMENTO con impianto I TRASGRESSORI SONO SOGGETTI A SANZIONI DA  3.000 A  30.000 Art. 20 D.Lgs. 81 del 09/04/08 Il lavoratore che non espone la tessera è punito in esercizio Direttiva del Ministero della Pubblica Istruzione n. 104 del 30/11/2007 D.Lgs. 30/06/2003 n. 196 - Codice in materia di tutela della privacy con una sanzione da­ 50,00 a  300,001422 B 1423 A 1464 A B VIETATO L’ACCESSO A PERSONALE INTERRUTTORE NON MUNITO DI TESSERA TENSIONE DI RICONOSCIMENTO IMPIANTO Art. 20 D.Lgs. 81 del 09/04/08 FOTOVOLTAICO1465 A B 1466 A 11
  11. 11. DIVIETO È SEVERAMENTE VIETATO L’ACCESSO ALLO STABILIMENTO, AL MAGAZZINO ED AI REPARTI DI PRODUZIONE VIETATO A TUTTI I NON ADDETTI AI LAVORI SE NON ESPRESSAMENTE AUTORIZZATI DALLA DIREZIONE ED ACCOMPAGNATI L’ACCESSO E LA CIRCOLAZIONE VIETATO VIETATO VIETATO L’ACCESSO DA PERSONALE INTERNO QUANTO SOPRA AI SENSI DELLE VIGENTI agli automezzi L’ACCESSO L’ACCESSO NORMATIVE ANTINFORTUNISTICHE sprovvisti di AGLI AUTOVEICOLI ED AL REGOLAMENTO INTERNO AZIENDALE ai carrelli a persone e mezzi LA DIREZIONE I SIGNORI AUTISTI SONO PREGATI DI STAZIONARE parafiamma al elevatori non autorizzati NEI PRESSI DEL PROPRIO MEZZO Si declina ogni responsabilità nei confronti dei trasgressori della presente disposizione tubo di scarico NON AUTORIZZATI182 C 183 C 1452 C 1408 C 1409 C VIETATO ALT! L’ACCESSO NON PROSEGUIRE A PERSONE SPEGNERE VIETATO SPEGNERE IL IL TENERE ACCESO MOTORE DURANTE SPEGNERE E MEZZI NON MOTORE IL MOTORE IL RIFORNIMENTO IL MOTORE AUTORIZZATI1411 B C 1426 B C 1445 B 1419 B 1427 B ALT! VIETATO LACCESSO SPEGNERE IL MOTORE RIVOLGERSI IN UFFICIO ATTENZIONE INFIAMMABILI1322 A F D 1323 mm 1000 x 500 1428 BFORMATO D = mm 1000 x 330 FORMATO E = mm 2000 x 500 VIETATO VIETATO VIETATO FUMARE FUMARE e usare FUMARE oltre questo limite fiamme libere185 D E 186 D E 187 D E entro questa zona VIETATO VIETATO FUMARE L’ACCESSO e usare AI NON ADDETTI fiamme libere AI LAVORI188 D E 1425 D 12
  12. 12. DIVIETO MATERIALE ALLUMINIO VISIBILITÀ mt. 4 6 10 16FORMATO mm. (BxH) 125x175 166x230 270x370 440x600 SIGLA FORMATO P A B C VIETATO NON FUMARE IN QUESTO REPARTO FUMARE OLTRE QUESTO LIMITE È VIETATO FUMARE 1951 P A B C 1952 P A B 1953 A B VIETATO FUMARE VIETATO FUMARE Art. 51 Legge n. 3 del 16/01/2003 - allegato D.P.C.M. del 23/12/2003 È VIETATO VIETATO L’ACCESSO VIETATO L’ACCESSO NO SMOKING usare fiamme libere e/o I trasgressori sono soggetti al pagamento di una somma da  27,5 a  275 La misura della sanzione è raddoppiata qualora la violazione sia commessa in presenza di una donna in evidente stato di gravidanza o in presenza di lattanti o bambini fino a dodici anni Legge n. 584 del 11/11/1975 - D.P.C.M. del 14/12/1995 - Legge n. 448 del 28/12/2001 - Legge n. 311 del 30/12/2004 VIETATO FUMARE E/O VIETATO ALLE PERSONE AI NON ADDETTI DEFENSE DE FUMER Spetta all’Autorità competente oltreché al personale incaricato: apparecchi ad incandescenza USARE FIAMME LIBERE L’ACCESSO NON AUTORIZZATE AI LAVORI RAUCHEN VERBOTEN vigilare sull’osservanza del divieto ed accertare le relative infrazioni senza protezione19510 P A B 19511 P A B 1954 P A B C 19540 B 1955 P A B C 19550 P A B C 19551 B C VIETATO L’ACCESSO ZONA CON LIVELLO SONORO SUPERIORE A 85 DB(A) NON RIMUOVERE NO ENTRY VIETATO ACCEDERE VIETATO VIETATO NON BERE NON USARE ACQUA PROTEZIONI E DISPOSITIVI DEFENSE D’ENTRER SENZA PROTEZIONI EINTRITT VERBOTEN L’INGRESSO AI PEDONI ACQUA NON POTABILE PER SPEGNERE INCENDI DI SICUREZZA ACUSTICHE19552 A B 19553 B C 1956 P A B 19560 B 1957 P A B 1958 P A B 1959 P A B È VIETATO RIPARARE, VIETATO IL TRANSITO VIETATO VIETATO OPERARE OLIARE, REGISTRARE, PULIRE VIETATO IL TRANSITO AI CARRELLI NON VIETATO SALIRE VIETATO SOSTARE TRASPORTARE ESU ORGANI IN MOTO ORGANI IN MOTO AI CARRELLI ANTIDEFLAGRANTI SULLE FORCHE SOTTO LE FORCHE SOLLEVARE PERSONE1960 P A B 19600 P A B 1961 B 19610 B 19611 P 19612 P 19613 P VIETATO L’USO NON APRIRE NON ESEGUIRE NON USARE MONTACARICHI VIETATO L’ACCESSOLAVORI IN CORSO AI NON PRIMA D’AVER LAVORI PRIMA D’AVER IN CASO PER SOLE COSE CON TELEFONI NON TRASPORTARENON MANOVRARE AUTORIZZATI TOLTO LA TENSIONE TOLTO LA TENSIONE DI INCENDIO CELLULARI ACCESI PERSONE1962 P A B 19620 P A  19621 P A 19622 P A 1971 P A 1972 P A 1981 P A B È VIETATO VIETATO LUSO DI TELEFONI CELLULARI DIVIETO DI ACCESSO DIVIETO DI ACCESSO VIETATO ENTRARE O DI ALTRI DISPOSITIVI ELETTRONICI TENERE ACCESI E USARE al fine di acquisire e/o divulgare dati personali (immagini, filmati, registrazioni vocali, ecc.) senza preventivo consenso scritto della persona interessata. AI PORTATORI AI PORTATORI CON OROLOGI I TRASGRESSORI SONO SOGGETTI A SANZIONI DA E 3.000 A E 30.000 DI STIMOLATORI ELETTRICI DI PROTESI MECCANICI O DIGITALI TELEFONI CELLULARI Direttiva del Ministero della Pubblica Istruzione n. 104 del 30/11/2007 D.Lgs. 30/06/2003 n. 196 - Codice in materia di tutela della privacy (PACE MAKERS) METALLICHE ED OGGETTI METALLICI1982 P A 19810 P A 1983 P A 1984 P A 1985 P A 13
  13. 13. PERICOLO VISIBILITÀ mt. 4 6 10 16 L mm 140 210 350 580 L FORMATO A G B C200 A G B C 201 A G B C 202 A G B C 203 A G B C 204 A G B 205 A G B C206 A G B C 207 A G B C 208 A G B C 209 A G B 210 A G B 211 A G B212 A G B 214 A G B 215 A G B 216 A G B 217 A G B 218 B219 B 220 A G B 2005 A G B 213 A G B 226 A G B 227 A G B221 A G B 222 A G B 223 A G B C 224 A B 225 A B 228 A B EX229 A B 2001 A G B 2002 A G B 2003 A G B 2004 A G B 2006 A B G PERICOLO DI FOLGORAZIONE VIETATO USARE ACQUA VIETATO L’ACCESSO ALLE PER SPEGNERE INCENDI PERSONE NON AUTORIZZATE2007 A B 2008 A G B 2009 A B 230 B 14
  14. 14. PERICOLO FORMATO A FORMATO B - C VISIBILITÀ mt. 4 10 16H L mm 333 333 500 L H mm 125 500 666 H FORMATO A B CESEMPIDEI FORMATI L PERICOLO PERICOLO PERICOLO MATERIALI LIQUIDI D’INCENDIO INFIAMMABILI INFIAMMABILI231 A B C 232 A B C 233 A B C PERICOLO GAS METANO PROPANO INFIAMMABILE234 A B C 2342 A 2343 A C C C PERICOLO PERICOLO SPARO MINE MATERIALE GAS limite di sicurezza ESPLOSIVO ESPLOSIVO235 A B C 236 A B C 237 A B C D D ? PERICOLO PERICOLO PERICOLO SOSTANZE DI SOSTANZE VELENOSE INTOSSICAZIONE CORROSIVE238 A B 239 A B 240 A B C ? S S PERICOLO ATTENZIONE ATTENZIONE LIQUIDI MATERIALE MATERIALE CORROSIVI RADIOATTIVO IONIZZANTE241 A B C 242 A B 243 A B S S S ATTENZIONE ATTENZIONE PERICOLO ZONA ZONA RADIAZIONI SORVEGLIATA CONTROLLATA IONIZZANTI244 A B 245 A B 246 A B E E E ATTENZIONE AI ATTENZIONE ATTENZIONE AI CARICHI SOSPESI CARICHI SOSPESI AI CARICHI CON CARROPONTE CARROPONTE SOSPESI CON MAGNETE IN MOVIMENTO247 A B C 248 A B C 2313 B C 15
  15. 15. PERICOLO E E F CARROPONTE ZONA DI LAVORO ATTENZIONE IN CARROPONTE CARRELLI MANOVRA CON MAGNETE IN MOVIMENTO2325 B 2326 B 249 A B C F F F ATTENZIONE ATTENZIONE CARRELLI PASSAGGIO AI CARRELLI IN MOVIMENTO CARRELLI ELEVATORI AUTOMATICO250 A B C 2327 B C 2328 B F F G ATTENZIONE ATTENZIONE PERICOLO USCITA ENTRATA CORRENTE CARRELLI CARRELLI ELETTRICA2338 A B 2339 A B 251 A B C G G G PERICOLO TERMINALI INTERRUTTORE ALTA IN TENSIONE GENERALE TENSIONE2324 B 2340 A B 2341 A G G G ALTA TENSIONE PERICOLO PERICOLO PERICOLO 20000 Volt DI MORTE Volt 15.0002349 A B 252 A B C 253 A B C G254 A B PERICOLO Volt ___________ G 255 A B IMPIANTO SOTTO TENSIONE G 256 A B PERICOLO TRASFORMATORE IN TENSIONE G G G PERICOLO CAVI CAVI IN LAME IN SOPRASTANTI CUNICOLO TENSIONE IN TENSIONE a Volt ________257 A B 258 A B 259 A B G G G CAVI ATTENZIONE DISTANZE ELETTRICI PERICOLO DI RIDOTTE INTERRATI FOLGORAZIONE260 A B 261 A B 262 A B G G G QUADRO PERICOLO APPARECCHIATURE SOTTO CAVI AD ALTA SOTTO TENSIONE TENSIONE TENSIONE263 A B 264 A B 288 A B 16
  16. 16. PERICOLO G G G CAVI CABINA PERICOLO ELETTRICI ELETTRICA 220 Volt IN TENSIONE289 A B 294 A B 295 A B G G G QUESTI PERICOLO PERICOLO CONDUTTORI 380 Volt 500 Volt portano tensione di Volt_______296 A B 297 A B 298 AB G G G CABINA PERICOLO BASSA TENSIONE ELETTRICA 6000 Volt Volt _____________ N°2311 A 2316 A B 2317 A B G G G CAVI ELETTRICI ATTENZIONE ALTA TENSIONE INTERRATI LINEE Volt _____________ VOLT 15.000 IN TENSIONE2319 A B 2320 A B 2321 A B G G G LA TENSIONE CABINA DI DEL SECONDARIO TRASFORMAZIONE DEL TRASFORMATORE PERICOLO DI QUESTA CABINA È __________________2322 A 2323 A 293 A B G G G PERICOLO QUESTI ALTA TENSIONE CONDUTTORI HIGH VOLTAGE LIMITE DI portano tensione HAUTE TENSION SICUREZZA di 20.000 Volt STARKSTROM265 A B 2361 A 2362 A G G G LA TENSIONE DEL SECONDARIO DEL QUADRO ALTA TENSIONE TRASFORMATORE DI QUESTA CABINA È ELETTRICO VOLT 20.000 400 / 230 V2363 A 2369 A B 2371 A A A A PERICOLO DANGER ATTENZIONE ATTENZIONE Il segnale acustico DANGER LAVORI precede l’avviamento VORSICHT IN CORSO dei macchinari PELIGRO2372 A B 272 A B 2306 A B A A A PERICOLO MACCHINE MACCHINA AD PARTENZA IN AVVIAMENTO IMPROVVISA MOVIMENTO AUTOMATICO2333 A B 2312 A B 266 A B 17
  17. 17. PERICOLO A A A MACCHINARIO MOTORE IMPIANTO IN SERVIZIO AD AVVIAMENTO AD AVVIAMENTO AUTOMATICO AUTOMATICO AUTOMATICO267 A B 285 A B 286 A B A A A ATTENZIONE ATTENZIONE PERICOLO MACCHINA AL NASTRO MANOVRARE COMANDATA TRASPORTATORE A DISTANZA IN MOVIMENTO LENTAMENTE287 AB 268 A B 2331 A B A A A ATTENZIONE ENTRARE USCIRE PASSAGGIO VEICOLI ADAGIO ADAGIO271 A B 2307 B 2308 B A A A ATTENZIONE PERICOLO ATTENZIONE cancello elettrico transitare lentamente MEZZI AGRICOLI comandato a e con prudenza IN MOVIMENTO distanza2332 B 2309 B 269 A B A A A PONTEGGIO PONTEGGIO CANCELLO IN IN FASE DI AUTOMATICO ALLESTIMENTO SMONTAGGIO2364 A B 299 B 2353 B A A A PERICOLO ATTENZIONE CASA PERICOLO DI PERICOLANTE DEMOLIZIONI CROLLO IN CORSO2350 B 2351 A B 2352 A B A A A PERICOLO OPERARE CON CAUTELA I CARICHI MOBILI VARCO SISTEMI DI SICUREZZA DEVONO ESSERE IN ALLESTIMENTO SEMPRE BLOCCATI TECNICO2354 A 2310 A 2315 A B A A PERICOLO A NASTRO TRASPORTATORE AD AVVIAMENTO NON OLTREPASSARE PERICOLO AUTOMATICO LA LINEA GIALLA2356 A 2357 A 2366 A B A A A ATTENZIONE ATTENZIONE ATTENZIONE ALTEZZA AL GRADINO ALLA TESTA RIDOTTA2367 A B 2368 A 2355 A 18
  18. 18. PERICOLO PERICOLO ATTENZIONE ATTENZIONE RAGGI SOSTANZE SOSTANZE LASER NOCIVE IRRITANTI276 A B 277 A B 278 A B MATERIALE ATTENZIONE ATTENZIONE CADUTA IRRITANTE SOSTANZE MATERIALI E NOCIVO COMBURENTI DALLALTO2358 A B 279 A B 280 A B PERICOLO DI PERICOLO PERICOLO RADIAZIONI SPRUZZI DI PROIEZIONI ULTRAVIOLETTE MATERIALE DA SALDATURA DI SCHEGGE INCANDESCENTE282 A B 283 A B 284 A B ATTENZIONE ATTENZIONE ATTENZIONE ORGANI VEICOLI IN MOVIMENTO SU ROTAIA ACCUMULATORI270 A B 292 B 2302 A B PERICOLO PERICOLO ATTENZIONE ATTENZIONE APERTURA ALLE MANI ALLE MANI NEL SUOLO275 A B 2301 A B C 281 A B PERICOLO ATTENZIONE PERICOLO PERICOLO DI DI CADUTA DI CADUTA CADUTA CIGLIO ciglio di cava DI SCAVO2304 A B 2305 A B 274 A B PERICOLO DI CADUTA PAVIMENTO PIANO NON PORTANTE ATTENZIONE SCIVOLOSO PER LAVORI PREDISPORRE PAVIMENTO OPPORTUNO BANCHINAGGIO PERICOLO CON RIPARO SCIVOLOSO DI CADUTA2314 B 273 A B 2303 A B PERICOLO PERICOLO ATTENZIONE DI DI AL INCIAMPO CADUTA DISLIVELLO2346 A B 2347 A B 2373 A B ATTENZIONE ATTENZIONE ATTENZIONE ZONA CON INTENSITÀ ZONA CON LIVELLO ZONA CON RUMOROSITÀ DI RUMORE SUPERIORE SONORO SUPERIORE SUPERIORE A 85 dBA A 85 dBA A 85 dBA2334 A B 2335 A B 2336 A B 19

×