come superare la fase di stallo con la dieta dukan

6,435
-1

Published on

Sicuramente se fai la dieta dukan andrai incontro ad una fase di stallo, in questa guida ti spiego le migliori strategie per ovviare al problema stallo e ricominciare a dimagrire come prima
http://www.tuttodukan.com

Published in: Health & Medicine
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
6,435
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
17
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

come superare la fase di stallo con la dieta dukan

  1. 1. Vietata la rivendita di questo e-book.Non puoi prestare, vendere, o condividere questa guidaLa copia che avete acquistato è per uso personale. Le-book è completamentestampabile e una copia stampata può essere usate per uso personale. Siete inoltreinvitati a copiare le-book su un CD-Rom, dischi Zip o altri supporti di memorizzazione peril backup per uso personale.Questo programma è a scopi educativi e informativi e non è una consulenza medica oprofessionale. Consultare sempre il proprio medico prima di effettuare qualsiasi modifichealla tua dieta o programma di nutrizione. Lutilizzo dellalimentazione per il controllo deidisturbi del metabolismo e malattie annesse è una scienza molto complessa, e non è loscopo di questo programma.Lo scopo di questo programma è quello di aiutare le persone sane a raggiungere i propriobiettivi di fitness per educarli a una corretta alimentazione col giusto esercizio.Questo programma di esercizio fisico e nutrizione non aiuta a curare, guarire, ocorreggere eventuali malattie, disturbi del metabolismo, o stati patologici. Lautore nonè un medico, dietista registrata, o nutrizionista clinico, lautoreè un consulente di fitness e nutrizione.Se hai il diabete, lipertensione cronica, elevato colesterolo, malattie cardiovascolari, oqualsiasi altra condizione medica o disordine metabolico che necessitano di particolari diete,vi suggeriamo di consultare un professionista sanitario.Se siete stati sedentari e non abituati ad esercizi intensi, si dovrebbe ottenere lautorizzazionedel medico prima di iniziare questo programma.Un esame diagnostico è consigliato anche in individui di qualsiasi età che presentano due opiù dei principali fattori di rischio coronarico (fumo, malattie, colesterolo elevato, pressionearteriosa elevata, e diabete).Lautore non si assume alcuna responsabilità in relazione alle informazioni contenute inquesto manuale. Lutente si assume tutti i rischi per qualsiasi danno, o causato o che sipresume essere causati, direttamente o indirettamente dalle informazioni descritte in questoprogramma. Copyright TuttoDukan 2012 – Tutti I Diritti Riservati
  2. 2. Copyright TuttoDukan 2012 – Tutti I Diritti Riservati
  3. 3. Sono moltissime le persone che stanno perdendo peso con la dietaDukan anche piuttosto velocemente e senza grosse difficoltà.Tuttavia c’è anche una grande schiera che non ottiene gli stessi risultati,fa fatica a perdere peso o come succede nella maggior parte dei casi vaincontro ad una stagnazione o fase di stallo, di solito questo avvienedurante la fase di crociera, spesso dopo 10-15 giorni.Non si tratta solo di persone che sbagliano qualcosa nel seguire la dieta,come assumere erroneamente alimenti non concessi o mangiano troppo,ma c’è anche chi non perde peso nonostante segua il metodo dukan allaperfezione, attenendosi scrupolosamente alle regole, agli schemi e aglialimenti concessi e tollerati, questo è veramente motivo di grandefrustrazione..sapere di fare tutto bene ma non vedere l’ago della bilanciaspostarsi di un etto. E normale una fase di stallo durante la fase dicrociera o nelle fasi successive ma non per questo bisogna allarmarsi oaddirittura abbandonare la dieta.Il segreto è nel modificare qualcosa..provare ad assumere alimentidiversi, a modificare le quantità, aumentare di pochi minuti ogni giorno ’attività fisica, insomma creare una sorta di “confusione” metabolica chesi tradurrà in nuova e piu efficiente attività di mobilitazione del grasso.Fare dei piccoli cambiamenti per vedere nuovi risultati e continuare aperdere peso I motivi possono essere molti, in questa guida ti illustroalcuni dei più probabili.Motivo 1)Dai troppo peso al fatto che gli alimenti concessi possono essere assuntia volontà secondo la guida Dukan. Purtroppo non è tutto oro quello cheluccica, non penserai di poter dimagrire mangiando 1 kg di yogurt algiorno solo perchè è concesso?!Come in tutte le diete l’introito calorico giornaliero gioca un ruolofondamentale, la regola è semplice: se superi il tuo fabbisogno caloricoquotidiano ingrassi quindi rivedi le porzioni ed evita di mangiare senzaporti dei limiti.Motivo 2)Questo è l’opposto del motivo 1, ossia mangi troppo poco! Troppepersone ho notato che sono bloccate psicologicamente quando si trattadi fare tanti piccoli pasti per tutto il giorno o comunque di mangiare con Copyright TuttoDukan 2012 – Tutti I Diritti Riservati
  4. 4. regolarità e appena si sente lo stimolo della fame.Per paura di mangiare troppo si rinchiude nel proprio schema di limitarele calorie il più possibile, arrivando anche ad assumere solo 800-900 kcalal giorno come mi è capitato di sentire in una conversazione recente diuna ragazza che mi chiedeva:“faccio la dukan ma non perdo peso..”cicredo che non perdeva peso…ridurre così drasticamente le calorie è ilmodo migliore per arrestare la perdita di massa grassa e innestare quelprocesso fisiologico chiamato modalità di allarme dell’organismo, inpoche parole il tuo corpo in queste condizioni farà di tutto per preservarele riserve di grasso rallentando il metabolismo.La soluzione è mangiare piccoli pasti per tutta la giornataarrivando a coprire almeno il tuo fabbisogno quotidianoMotivo 3)Mangi gli alimenti giusti ma nel momento sbagliato.Questo è un altro dei motivi che ritengo più probabili quando non perdipeso con la dukan.Se stai a bacchetta dalla colazione fino allo spuntino di metà pomeriggiomangiando una insalatina scondita, un caffè, uno yogurt e poco altro epoi arrivata sera fai piazza pulita di tutto ciò che trovi in frigo anche se dialimenti concessi o tollerati, stai sicura che l’ago della bilancia rimarràinchiodato sul peso che avevi quando hai iniziato la dieta.Il momento peggiore per alimentarsi è la sera o peggio ancora la notte,mangiare troppo in questa fascia di orario crea i presupposti perimmagazzinare ciò che assumi sotto forma di grasso e ti garantisco che èinutile cercare di riparare all’abbuffata della sera stando a digiuno lamattina dopo..questo è il modo più veloce per creare un piccolo circolovizioso che ti porta a mangiare poco nella prima parte del giorno etroppo nelle ore serali con l’inevitabile conseguenza di arresto dellaperdita di peso.Motivo 4)non fai esercizio fisico in modo efficiente.Se sei una di quelle persone che fanno la classica camminatina di 20minuti pensando di aver completato lo schema della dukan(alimentazione+esercizio) stai facendo un grosso errore. O meglio seguila dieta nel modo giusto ma l’esercizio che fai non è sufficiente perinnescare il processo di perdita di peso. Copyright TuttoDukan 2012 – Tutti I Diritti Riservati
  5. 5. 20 minuti di camminata leggera in piano corrispondono a poco più di uncentinaio di calorie…Facciamo un piccolo calcolo come esempio: se la tuaassunzione calorica è di 1500 kcal al giorno e per dimagrire deviassumere max 1600 kcal…avrai una differenza di poco più di 200 calorieche corrispondono a circa 1400 calorie a settimana. Bruciando 1400 kcala settimana, la perdita di peso è praticamente inesistente anche se seguila dukan correttamente.Il mio consiglio: Prova quello che viene chiamato Interval training perportare il consumo calorico ad un livello superiore. Con l’interval traininganche soli 20 minuti ti portano a bruciare fino al 400% in più di unanormale camminata in pianura.Motivo 5)Il tuo metabolismo è troppo lento. Le ragioni possono essere moltissimi,e sarebbe difficile scoprire il vero motivo, quindi il modo migliore percontrastare questo svantaggio metabolico è quello di adottare dellestrategie per risvegliarlo velocemente..L’alimentazione è un aspetto fondamentale per il buon funzionamentodella ghiandola tiroidea, responsabile per la produzione di ormoni cheregolano il metabolismo che a sua volta è parte integrante nellacombustione delle calorie, soprattutto per le persone che hannoipotiroidismo o ipertiroidismo.Ecco come puoi aumentare il tuo metabolismo:Usa questi alimentiMagnesio: Erba medica, mandorle, mele, pesche, avocado, nociamericane, riso integrale, sedano, fico, pesce ed anche le uva.Calcio: broccoli, cavolfiori, semi di sesamo, lenticchie e semi di girasole.Potassio: damasco, banane, carote, prezzemolo, piselli, salmone, sardinee spinaci.I cibi migliori che aiutano il metabolismo sono: peperoncino,zenzero, aceto di sidro di mele, tè verde, senape, arancio, kiwi, guaranàin polvere, asparagi, verdure, prodotti derivati dal cacao e fontialimentari di omega-3 (merluzzo, salmone, aringhe, sardine, acciughe)mentre le fonti di acido linoleico coniugato sono nelle carni di di manzo,tacchino e alcuni prodotti lattiero-caseari.Altri alimenti “di nicchia” che aiutano ad accelerare ilmetabolismo:Zenzero: lo zenzero può aumentare il calore all’interno del corpo e quindi Copyright TuttoDukan 2012 – Tutti I Diritti Riservati
  6. 6. stimolare il metabolismo.Tè verde e tè bianco sono considerati ottimi disintossicanti, antiossidantie termogenici.Aceto di mele, aiuta il fegato a promuovere la disintossicazione del corpoe contribuisce a digerire i cibi e piatti ricchi di grassi (l’aceto di mele puòessere preso anche da solo oppure con acqua e dolcificante a secondadei gusti).Seguendo i consigli sopra riportati e abbinando un attività fisica regolare,aiuterai sicuramente il tuo metabolismo a bruciare più energia e diconseguenza riuscire anche a dimagrire dopo un periodo di stallo!Motivo 6)Non ti sei posto un obiettivo di peso ben precisoCè una regola molto importante che devi assolutamente rispettare nelladukan per non incorrere in una fase di stallo...puoi perdere 3-10-30 kg osolo pochi etti, una cosa è certa: se non ti sei prefissato degli obiettivi abreve e lungo termine sei destinato a riprendere i kg i persi o a dovercimettere una vita a perdeli :(ti ho già parlato dellimportanza dello stabilire degli obiettivi di peso nellaguida numero 1 (Modulo 1) in particolare quello che devi fareassolutamente è:1. Imposta obiettivi motivantiLa maggior parte delle persone si focalizza solo su quello che pensa dipoter ottenere, non su quello che vuole veramente. Questo è un grossoerrore. Ci vogliono obiettivi motivanti!Se il tuo obiettivo di peso non è spaventoso ed emozionante allo stessotempo, allora non sarai mai motivato abbastanza per raggiungerlo.Fai grandi progetti, punta in alto e spera per il meglio .Quando stai decidendo i tuoi obiettivi, non avere paura di pensare ingrande. Decidi cosa vuoi davvero, osserva l’immagine nella tua mente.Rendila vivace, chiara, e dinamica. Sogna. Fantastica.2. Fissa termini realistici.“Perdere 30 chili in 30 giorni!” “Perdere 2 kg questo weekend!”Ma è davvero possibile? Si può davvero perdere peso velocemente anchecon la dukan? Direi propio di sì. E ‘tutto possibile, perdere 30 chili in 30giorni o 2 kg durante il fine settimana.Tuttavia, se lo fai, stai commettendo un grosso errore confondendo laperdita di grasso con la perdita di peso come la maggior parte di voi Copyright TuttoDukan 2012 – Tutti I Diritti Riservati
  7. 7. sono sicuro fanno.Sento in giro per i forum sulla Dukan e i vari blog ragazze che sicongratulano con se stesse e cercano l’approvazione altrui dicendo chehanno perso 4-5 kg solo nella Fase di attacco!Bhe qui non c’è molto da gioire purtroppo, perdere così tanto peso e cosìvelocemente oltre ad essere seriamente pericoloso è anche peso persodai punti sbagliati, non si tratta di grasso corporeo, ma di muscoli, acquaed una piccolissima percentuale di adipe..mi spiace deludervi, ma queikg persi torneranno prima di quello che si pensa.Il corpo è composto del 70% di acqua, quindi è facile perdere pesorapidamente. Qualsiasi dieta che disidrata creerà una drastica perdita dipeso, la dukan è una dieta eccezionale ma “gioca” molto suquesto..soprattutto nella prima fase, la maggior parte dei kg persi èacqua..i risultati veri si vedono dopo mesi, per questo devi stabilireobiettivi con la dukan anche lungo termine.Il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di perdere grasso corporeo, nonpeso corporeo!Personalmente raccomando un obiettivo di perdita di peso di 1kg aSettimana.Per una persona impaziente, questo può sembrare un processoestremamente lento, ma il più sicuro e più intelligente approccio allaperdita di grasso è l’approccio graduale, e come dicevo la dukan non faeccezione.E ‘possibile perdere più di 2 kg a settimana ancora più facile nella fase diattacco, ma la maggior parte di questo peso di solito è acqua e muscoli.Quando si perde peso in termini di acqua, lo si ri guadagna diimmediatamente non appena ci si reidrata.Quando si perde massa magra (muscoli), il tuo metabolismo rallenta e ilcorpo entra in “modalità di sopravvivenza.”. Si finisce con meno muscoloe la stessa quantità di grasso (o più) rispetto a quando hai iniziato…nevale la pena?Non avere paura di fissare obiettivi grandi e a lungo termine se fai laDukan. Dovrebbe essere il tuo primo compito. Copyright TuttoDukan 2012 – Tutti I Diritti Riservati
  8. 8. Motivo 7)si da troppa credibilità al fatto di poter mangiare gli alimenti concessi avolontà. Questo è il più grande errore che puoi fare ed è il modo miglioreper ingrassare o entrare in una fase di stallo.Quindi regola #1: limitare sempre le porzionie fare piuttosto tanti piccoli pasti per tutta la giornata. Fai tanti piccolipasti per tenere sempre alto il metabolismo, fai in modo di non arrivaremai al punto in cui senti di aver troppa fame, devi sentire un senso disazietà per tutto il giornoMotivo 8)Finita la fase di attacco, la ritenzione idrica è ai minimi termini questo è ilmotivo per cui si sono persi a volte anche 2-3 kg ma una volta iniziata lacrociera reintroducendo i carboidrati dalle verdure, si riacquista acquaintracellulare con un evidente aumento del peso ma nella maggior partedei casi è solo ritenzione idrica non massa grassa (se stai seguendo ladieta a regola darte).Quindi prima di deprimerti dopo un arresto della perdita di peso dopo lafase di attacco, accertati che non si tratti semplicemente di un accumuloeccessivo di liquidi come nella maggior parte dei casi è..per fare questoposso consigliarti o di acquistare una bilancia impedenziometrica. Labilancia impedenziometrica uno strumento che si rivela molto utile per illavoro di figure professionali quali dietologi, nutrizionisti e dietisti.Permette infatti, sfruttando il principio dellimpedenziometria, diconoscere la composizione corporea di un individuo in termini di massagrassa, massa magra e percentuale di acqua.Naturalmente fornisce informazioni anche sul peso corporeo. Sul mercatoal giorno doggi vi sono innumerevoli modelli di bilance che effettuanoquesto tipo di misurazione, e che grazie alle diverse fasce di prezzo,risultano accessibili a chiunque.Oppure semplicemente dovresti provare a inserire 2-3 giorni di sole PPcome nella fase di attacco, questo ti aiuterà ad eliminare la ritenzione ineccesso e dare uno scossone al metabolismo.ConclusioneSiamo arrivati alla conclusione di questa preziosa guida che nei momentidi stallo potrà fare la differenza. Rileggila in quelle fasi in cui stainotando di non perdere più peso, quasi sicuramente capiterà anche a te Copyright TuttoDukan 2012 – Tutti I Diritti Riservati
  9. 9. questa fase, ma con questa guida avrai le armi necessarie a fronteggiarlanel migliore dei modi.I motivi fondamentali di un arresto della perdita di peso sono questi, noncè altro quindi fai mente locale, leggiti ognuno di questi 8 punti e cercadi capire quale può essere il motivo o i motivi di questa stallo, adottaquindi le dovute contromisure che ti ho spiegato e ricomincerai a perderepeso anche più velocemente di prima.Ci vediamo al prossimo modulo! Copyright TuttoDukan 2012 – Tutti I Diritti Riservati

×