Your SlideShare is downloading. ×
0
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Piccoli reporter arancioni Camerino
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Piccoli reporter arancioni Camerino

953

Published on

Piccoli reporter arancioni Camerino

Piccoli reporter arancioni Camerino

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
953
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  1. ISTITUTO COMPRENSIVO “UGO BETTI” CAMERINO (MC) CLASSE V^ “Salvo D’Acquisto” Anno scolastico 2009/2010
  2. Caro ragazzo del duemila, Questo paese che hai davanti agli occhi, abitualmente o per la prima volta, nasconde innumerevoli segreti nelle sue pietre, nelle sue leggende e nella sua storia. Se desideri conoscerlo, lasciati guidare da una semplice spiegazione per vedere in prima persona le cose come abbiamo fatto noi girando per le piccole grandi meraviglie di Camerino. E scopriremo insieme che la Storia è passata anche in questo piccolo paese. Ti aspettiamo! Gli alunni della classe V Plesso “S. D’Acquisto”
  3. IL PROGETTO CAMERINO STORIA E AMBIENTE LE NOSTRE FOTO INFORMAZIONI PER CHI CI VIENE A TROVARE GLI AUTORI I NOSTRI DISEGNI
  4. CAMERINO La città si distende in posizione panoramica sulla dorsale che separa la valle del fiume Chienti con la valle del fiume Potenza. SI trova a m. 661 sul livello del mare ed è abitata da 7320 persone.
  5. 22/03/10 COME RAGGIUNGERCI … PER DORMIRE E MANGIARE Per maggiori informazioni si può chiamare la Pro Loco 0737 632534
  6. ITINERARI IN CITTA’
  7. PIAZZA CAVOUR – GLI SCAVI
  8. IL QUADRIPORTICO DEL PALAZZO DUCALE
  9. IL GHETTO Vicolo Coperto Imbocco da Via Bongiovanni Via della Giudecca
  10. IL TEATRO FILIPPO MARCHETTI IL BUSTO AI GIARDINI DELLA ROCCA
  11. PIAZZA GARIBALDI
  12. LA CHIESA DI SANTA MARIA IN VIA LA SACRA IMMAGINE IL MERCATO
  13. LA ROCCA BORGESCA
  14. A PASSEGGIO PER LE MURA
  15. LE PORTE DI INGRESSO PORTA CATERINA CYBO PORTA BONCOMPAGNI PORTA GIOVANNA MALATESTA
  16. LE CASE LARGO ET POI SE MORE
  17. LE CHIESE LE FONTI DI SAN VENANZIO SAN VENANZIO LA CHIESA DI SABBIETA LA CHIESA DELLE MOSSE
  18. TORRI E ROCCHE
  19. IL CONVENTO DI RENACAVATA IL PRIMO CONVENTO DELLA RIFORNMA CAPPUCCINA DEL 1531
  20. IL BOSCO DI SAN GREGORIO
  21. IL LAGO DI POLVERINA
  22. 22/03/10 I PICCOLI REPORTER
  23. 22/03/10 Hanno lavorato al progetto “Piccoli reporter arancioni”: GLI ALUNNI Filippo Amicone , Silvia Barboni, Leonardo Brusaferro, Paolo Campanelli, Michele Cavallaro, Francesco Chiocchi, Francesco Evaristi, Luca Favia , Raphael Giachetta, Valeria Goretti, Alessio Grain, Tommaso Luce, Mirko Maggi, Riccardo Marchetti , Francesco Marucci, Simone Micarelli, Andrea Pettinari , Lorenzo Pettinari , Edoardo Re, Jessica Sorrentino LE INSEGNANTI Maria Coppacchioli, Maria Laura Moreni La musica di sottofondo è l’Inno delle Marche di Giovanni Allevi

×