TT Print Intelligent: Ottimizzazione del parco stampanti
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

TT Print Intelligent: Ottimizzazione del parco stampanti

on

  • 595 views

Stampa solo ciò che ti serve, riduci i costi, ottimizza il lavoro. ...

Stampa solo ciò che ti serve, riduci i costi, ottimizza il lavoro.

TT Print Intelligent è una soluzione integrata di hardware, software e servizi che riduce i costi e ottimizza tempi e i flussi di lavoro. Una soluzione di efficienza, e riduzione dei costi, attraverso un’ottimizzazione dei flussi operativi. Un sistema rivoluzionario rispetto al classico costo copia. Con TT Print Intelligent, infatti, il cliente paga realmente solo ciò che utilizza.

Statistics

Views

Total Views
595
Views on SlideShare
582
Embed Views
13

Actions

Likes
0
Downloads
8
Comments
0

3 Embeds 13

https://twitter.com 9
http://pinterest.com 3
http://www.pinterest.com 1

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

TT Print Intelligent: Ottimizzazione del parco stampanti TT Print Intelligent: Ottimizzazione del parco stampanti Document Transcript

  • tt PRINT INTELLIGENt STAMPASOLO CIò CHE TI SERVE RIDUCi I COSTI, OTTIMIZZAILLAVORO
  • l’ambienteitoggi• Le aziende puntano al recupero dei costi infrastrutturali sostenuti. • La maggior efficienza e produttività delle tecnologie sta portando alla riduzione e al redeployment (ridistribuzione) delle risorse IT (Gartner): - in forza di una sempre maggior pressione verso la riduzione dei costi - a causa della sempre maggior diffusione dell’outsourcing • Le risorse IT sono sempre più centralizzate: - a causa dei crescenti costi di supporto - grazie a strumenti di gestione remota sempre più potenti ed affidabili • Manca una chiara strategia di gestione dell’output nonostante la disponibilità di risorse di stampa sempre più avanzate. ILTRENDDISTAMPAOGGI• Aumento della stampa da desktop (e-mail, portali web, stampa di dati di back office) • Sovrapposizione degli output copiatori digitali e stampanti: “secondo il cliente la distinzione tra prodotti printer-centric e copier-centric è sempre più sfumata”. • Crescente diffusione di scanning to mail e scanning to workflow. • Continuo declino del copying. • L’IT vive l’installazione delle stampanti e l’installazione dei driver come i due problemi principali. LEPRIMESOLUZIONIMultifunzionalità Crescente • Fondamentalmente stampa e copia • Portali di comunicazione via fax e mail Evoluzione Tecnologica • Sempre più stampe sono concentrate su devices di tipo general office • Maggiori funzionalità (i.e. gestione e finitura carta sempre più avanzate) • Prodotti più prossimi agli utenti Crescente necessità di controllo della sicurezza dei documenti Workflow in trasformazione • Accresciuta produttività • Riduzione costi VOLUMIDISTAMPA • Il 67% delle stampe office sono documenti in media di 3 pagg.(Gartner) • Il 70% di tutte le pagine deriva da un originale elettronico, quindi sono stampe (Gartner) • La maggior parte dei copiatori sono progettati per volumi molto (più) elevati • Il cliente paga tipicamente un importo premium solo per i copiatori • Solo il 20% dei clienti ne utilizzano a pieno le funzionalità • L’80% dei clienti pagano per ciò di cui non hanno bisogno e che non usano A4 A3 altri ttprintintelligent
  • ILCONCETTODITCO Il TCO (Total Cost of Ownership) è un approccio sviluppato da Gartner utilizzato per calcolare tutti i costi del ciclo di vita di un’apparecchiatura IT. L’approccio TCO è basato sulla considerazione che il costo totale di utilizzo di una apparecchiatura IT non dipende solo dai costi di acquisto, ma anche dai tutti i costi che intervengono durante l’intera vita di esercizio dello strumento. Applicato all’ambiente di stampa evidenzia che, con un’accurata gestione dell’infrastuttura di stampa, le aziende possono ridurre i costi dal 10 al 30%. distribuzionedeicosti Costi diretti - Costo hardware - Costo consumabili - Costo carta - Costo corrente elettrica Costi indiretti - Sicurezza e Privacy - Stampe inutilizzate o non ritirate - Costi di manutenzione e di supporto agli utenti - Costi di gestione amministrativa - Costi dovuti al fermo macchina - Costi di infrastruttura - Costi di installazione e smaltimento 34% 23% 15% 12% 6% 6% 2% 2% operazioni IT Costi dell’infrastruttura Gestione della rete Amministrazione Area management HARDWARE Incl. Fin. TONER INK ACQUISTO STORAGE LOGISTICA MANUTENZIONE CARTA ENERGIA SUPPORTO COMPOSIZIONEDIUNTCO View slide
  • ttprintintelligent Una soluzione integrata di hardware, software e servizi che riduce i costi e ottimizza tempi e flussi di lavoro. Una metodologia concreta che aiuta aziende ed enti ad analizzare, progettare, sviluppare, gestire e supportare il proprio ambiente di stampa. Una soluzione di efficienza, e riduzione dei costi, attraverso un’ottimizzazione dei flussi operativi. Uno strumento di monitoraggio costi che permette, oltre al rinnovo tecnologico, un importo annuo omnicomprensivo, senza eccedenze da pagare, in quanto la parte variabile del canone, basata sui reali consumi, varia anno su anno ribaltando eventuali eccedenze/rimanenze direttamente sull’annualità successiva. Un sistema rivoluzionario rispetto al classico costo copia. Con TT Print Intelligent, infatti, il cliente paga realmente solo ciò che utilizza. Ad esempio: se con lo stesso toner si realizzano 15000 pagine anzichè 10.000 come da contratto, perchè pagare le eccedenze? Il toner utilizzato è comunque sempre e solo 1. FILOSOFIADELBALANCEDDEPLOYMENT TT Massima Produttività Minimizzare le spese Apparati locali: Vantaggio per l’utente elevati costi IT e di supporto driver, inventario, consumabili, ecc. Mix corretto di hw, sw e servizi ovvero, in una sola parola, TT Print Intelligent: Bilancia i costi Elevato utilizzo dell’asset Pochi device per ogni necessità: -Svantaggio per gli utenti -Crea insoddisfazione negli utenti -Minimizza i costi IT soluzioniavanzate Gestione Documentale: semplificazione del processo di passaggio all’archiviazione documentale con la comunicazione automatica dei dispositivi di input con il sistema gestionale del Cliente. Billing per Centri di costo: monitoraggio utente dell’utilizzo degli apparati con la distribuzione automatica delle spese ai relativi centri di costo. Stampa Protetta on Demand: ottenimento delle funzionalità di Security, Tracking, Autentication, Monitoring. Output Management: centralizzazione dei fax incoming e della gestione delle rubriche aziendali degli utenti mail e degli utenti fax. Aggiornamento Tecnologico: possibilità di sostituzione delle tecnologie di stampa obsolete con nuove soluzioni Hw e SW. View slide
  • PROCEDURA INCONTROTT Tecnosistemi incontra il cliente per analizzare il parco stampanti e creare un progetto di razionalizzazione e gestione in outsourcing di tutti gli aspetti dell’infrastruttura di stampa, dalla gestione del consumabile all’assistenza tecnica. INSTALLAZIONETT Tecnosistemi installa e configura gli apparati di stampa. MONITORAGGIOTT Tecnosistemi installa un software di monitoraggio dei dispositivi. Il portale di monitoraggio è tenuto sotto controllo tutti i giorni dall’ufficio acquisti di TT Tecnosistemi che, attraverso un sistema di alert visivo, provvederà a ordinare il consumabile in esaurimento e ad inviarlo presso la sede specifica del cliente. SPEDIZIONELa bolla di accompagnamento riporterà anche il nome di dell’ufficio in cui il consumabile dovrà essere sostituito , in modo che sia più semplice per il cliente consegnare il prodotto alla giusta ubicazione. CONSEGNAContestualmente alla consegna, TT Tecnosistemi può farsi carico anche dell’installazione del consumabile in modo che nessun utente debba curarsi minimamente della gestione degli apparati.
  • SAFECOMLASOLUZIONEALLINONEPERLASTAMPASICURA SafeCom è un sistema modulare in grado di offrire soluzioni specifiche per ogni esigenza di stampa sicura. La peculiarità di SafeCom consiste nella gestione delle stampanti su una base pay-per-use, una funzionalità particolarmente utile nella pubblica amministrazione (università, biblioteche, uffici pubblici) e nelle grandi aziende. Il pagamento per l’utilizzo della stampante avviene su credito scalare ricaricabile dall’utente. Attraverso l’identificazione dell’utente per mezzo di codici PIN, carte magnetiche o proximity card, SafeCom consente l’accesso alle stampanti e ai dispositivi MFP solo ad utenti autorizzati. COMEFUNZIONA SafeCom è composto da un nucleo software, installabile su server e client, e dai plug-in che ricoprono funzionalità specifiche per raggiungere la massima flessibilità e aderenza alle esigenze di stampa sicura in ogni ambiente. Il documento inviato dal PC alla stampante attraverso il driver di stampa SafeCom viene conservato sul server in attesa di essere richiesto dall’utente. Dopo l’identificazione presso la stampante attraverso il codice PIN e/o la carta magnetica o proximity, l’utente può richiamare il proprio documento dal server e autorizzarne la stampa. SafeCom supporta anche i dispositivi MFP, consentendo di applicare un costo per ogni copia effettuata. Caratteristiche • i dati memorizzati posso essere utilizzati per la fatturazione dipartimentale • balance deployment delle stampanti, con l’utilizzo di stampanti dipartimentali anche per stampe personali • sicurezza dei documenti grazie alla protezione dei dati sulla rete con crittografia opzionale • identificazione utente attraverso la carta-badge e/o il codice PIN digitato sul pannello della MFP • i documenti seguono i rispettivi proprietari nella scelta della stampante e possono essere richiamati e stampati da qualsiasi stampante in rete • monitoraggio dell’utilizzo delle funzioni copia e stampa • più server possono lavorare insieme per supportare il maggior numero di stampanti e utenti • controllo centrale con il supporto di Microsoft Cluster Service • possibilità di gestire l’addebito per stampe e copie: gli utenti possono depositare il credito sul proprio account FUNZIONISPECIALI • server di stampa MS Windows 2000, 2003, 2008 e 2012 (supportato anche Windows XP come server) • database Microsoft SQL Desktop Engine (MSDE) incluso nel CD di installazione • sistemi operativi su PC clients supportati: Windows 98, NT4, 2000, XP, win7, win8 e clients con CITRIX e Windows Terminal Service • protocolli utilizzati: TCP/IP • i jobs di stampa lanciati e non ritirati vengono cancellati dal server SafeCom dopo un periodo di tempo prefissato • sincronizzazione con MS Windows Active Directory per recuperare la lista utenti • la soluzione esterna SafeCom G4 permette di interfacciarsi a qualunque stampante laser PCL5, PS dotata di porta parallela o scheda di rete
  • INUMERI 2.609 Numero di apparati installati di cui IN BIANCO/NERO A COLORI PAGINE STAMPATE AL MESE DAI NOSTRI CLIENTI 1.566sotto monitoraggio 7.000.000 5.500.000 1.500.000 48H T E M POMEDIO D I AP P R O V V I G I O NAMENTOCO N SUMABILE CARTUCCE AL MESE ORDINATE E SPEDITE IN TUTTA EUROPA1000 MANUTENZIONE CON CAREPACK SU OLTRE IL DEGLI APPARATI CON SLA NEXT BUSINESS DAY 2,36 apparati installati al giorno nell’ultimo anno Su clienti attivi ben hanno la soluzione Safecom installata. 55 20
  • Il progetto vede la collaborazione di Legambiente Prato e TT Tecnosistemi che, ai sistemi di ottimizzazione di stampa che generano considerevoli risparmi di carta, inchiostro, polveri, polimeri, energia intende affiancare strategie che, creando fra i propri clienti una consapevolezza degli impatti che l’attività di stampa riversa sulle risorse e sul clima, sviluppino una sensibilità ambientale, espressa in particolare nel campo della riduzione dei gas serra e nella compensazione del carbonio prodotto dalla stampa. Su questo condiviso obiettivo nasce la collaborazione fra TT Tecnosistemi e Legambiente Prato, che ha ideato e proposto un pacchetto di progetti a compensazione della CO2 fortemente legati al territorio in cui si svolge l’attività di TT Tecnosistemi, con la convinzione che la dimensione locale del progetto istituisca una prossimità geografica fra chi produce carbonio e chi lo compensa, e la vicinanza fisica dei soggetti contribuisca significativamente ad aumentare la visibilità e la credibilità del meccanismo, facilitandone l’apprezzamento. Come già detto, Il sistema “printing” fornito da TT Tecnosistemi organizza per gli utenti processi di stampa già improntati al risparmio1 . TT Tecnosistemi sottoporrà ai propri clienti, al momento della stipula di un contratto di fornitura “printing”, l’adesione ad uno dei progetti ideati da Legambiente Prato per compensare o sequestrare la CO2e residua, destinando ad essi una quota stabilita a cui TT Tecnosistemi aggiungerà un pari contributo. 1 Ogni foglio non stampato sottrae alle emissioni 1,27 g di CO2e. Con il metodo TT Tecnosistemi si possono risparmiare fino al 20% sulla carta e fino al 50% delle emissioni complessive. OBIETTIVI Come detto in premessa, l’obiettivo dei progetti è evitare o compensare la CO2e collegata ai processi di stampa: l’obiettivo si raggiunge finanziando azioni di sequestro della CO2e (gestione forestale, prodotti legnosi, forestazione urbana) o pratiche di risparmio di energia e/o materia, messe in atto per modificare pratiche usuali, senza l’ambizione di certificare la quantità di CO2e risparmiata o sequestrata, ma seguendo i protocolli di calcolo universalmente riconosciuti e adottati. Le azioni sono state scelte dando priorità a quelle che, oltre a produrre benefici ambientali, agiscono nel sostegno economico di alcune attività locali. Sulle azioni legate alla selvicoltura, il progetto si pone l’obiettivo di generare flussi reddituali a favore delle aziende agricole, contribuendo al sostegno dell’azione di presidio ambientale-territoriale che esse svolgono e attribuendo, così, al servizio di fissazione del carbonio dell’ecosistema forestale un significato più ampio, che investe non solo la sfera strettamente ambientale ma anche quella socio-economica; sulle azioni che sostengono il risparmio di materia e di energia, l’effetto è quello di affermare il loro valore ambientale e sociale e contribuire alla conoscenza e alla diffusione delle buone pratiche. PROGETTI ADOTTA UN ETTARO Arboricoltura da legno per l’energia in area agricola e conservazione dei boschi litoranei nel Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli ENTI CONTENTI Affinatori per il trattamento delle acque potabili Lavastoviglie portatili per le ecofeste Forestazione urbana
  • SISTEMA QUALITÀ CERTIFICATO UNI EN ISO 9001 UNI EN ISO 14001 CERT.SQ01770tecnosistemi.com T.T. TECNOSISTEMI S.p.A via Rimini 5 59100 PRATO T 0574 44741 F 0574 440645 promo@tecnosistemi.com