L’accessibilità come elemento diqualità nell’accoglienza turistica               Cinzia Fiore Istituto Nazionale Ricerche ...
Qualche cifraI disabili nel mondo sono 650 milioni, oltre il 10%              della popolazione globale  Tutti insieme pop...
Chi sono le persone                                                 con esigenze                                          ...
L’importanza                                                           dell’adeguamento dei                               ...
L’importanza di un’offerta                                                                qualificata e il                ...
L’accessibilità del territorio         Persone in difficoltà: per quanto riguarda laccessibilità del         territorio, s...
Accessibilità: il                                                      territorio soddisfa le                             ...
L’opinione dei vacanzieri in                                                               difficoltà: l’accessibilità del...
Accessibilità: le imprese                                                ricettive soddisfano le                          ...
Accessibilità delle imprese                                                   ricettive: difficoltà                       ...
Un’opportunità di crescita della qualità:     Le imprese turistiche di qualità non hanno barriere                         ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Costruire l'Italia del futuro.Capacità di innovazione delle imprese ricettive italiane

359
-1

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
359
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Costruire l'Italia del futuro.Capacità di innovazione delle imprese ricettive italiane

  1. 1. L’accessibilità come elemento diqualità nell’accoglienza turistica Cinzia Fiore Istituto Nazionale Ricerche Turistiche Costruire l’Italia del Futuro
  2. 2. Qualche cifraI disabili nel mondo sono 650 milioni, oltre il 10% della popolazione globale Tutti insieme popolerebbero la terza nazione del mondo dopo Cina e India In Italia sono circa 6 milioni, la seconda regione dopo la Lombardia Costruire l’Italia del Futuro
  3. 3. Chi sono le persone con esigenze particolari? Disabilità Patologie croniche Anziani Non vedenti Donne in gravidanzaDifficoltà motorie Neonati/bambini Necessità Disabilità intellettiva Sordi alimentari Costruire l’Italia del Futuro
  4. 4. L’importanza dell’adeguamento dei servizi Fonte: Indagine C.P.D.L’83,7% della popolazione ritiene “importante” un adeguamento dei servizi offerti da partedelle imprese della filiera turistica e il 12,8% delle popolazione italiana si è trovata adavere, almeno una volta, nel corso di un soggiorno turistico in Italia o all’estero il bisognodi particolari servizi Costruire l’Italia del Futuro
  5. 5. L’importanza di un’offerta qualificata e il coinvolgimento degli italiani In tali occasioni, sono state soddisfatte le sue richieste? % sul totale residenti che hanno avuto la necessità di usufruire di particolari servizi durante una vacanza Italiani Sì 79,9 No 20,1 Totale 100,0 Fonte: Indagine C.P.D.Nell’80% circa dei casi la risposta del sistema di ospitalità turistica è stata adeguata. Costruire l’Italia del Futuro
  6. 6. L’accessibilità del territorio Persone in difficoltà: per quanto riguarda laccessibilità del territorio, si ritiene soddisfatto delle caratteristiche e dei servizi forniti nei punti di interesse turistico visitati? In Italia Allestero Totale Sì 91,5 94,4 92,4 No 8,5 5,6 7,6 Totale 100,0 100,0 100,0 Fonte: Indagine C.P.D.Il 92,4% dei turisti in difficoltà si reputa soddisfatto per il grado di accessibilitàdel territorio, quota che tra quelli che si sono recati all’estero sale al 94,4. Costruire l’Italia del Futuro
  7. 7. Accessibilità: il territorio soddisfa le esigenze?Il livello di efficienza riscontrato riguarda soprattutto la qualità dei servizi locali, siaper quanto attiene alla vivibilità delle località turistiche visitate (35,7% sireputano soddisfatti) che per i servizi offerti ai turisti (23,5%). Seguonol’accessibilità dei luoghi visitati, l’attenzione e disponibilità della strutturaricettiva in cui si soggiorna, l’accoglienza della popolazione locale ed il livello dichiarezza delle informazioni reperite sul luogo di vacanza.Tra coloro che lamentano inefficienze e disattenzione del sistema ospitale, lemotivazioni riguardano soprattutto la scarsa attenzione e sensibilità riscontratenelle persone incontrate nel corso della vacanza (39%) e l’inefficienza dei serviziofferti ai turisti (37,7%). Fonte: Indagine C.P.D. Costruire l’Italia del Futuro
  8. 8. L’opinione dei vacanzieri in difficoltà: l’accessibilità delle strutture ricettive Persone in difficoltà: ritiene che la struttura ricettiva presso cui ha alloggiato possegga i requisiti necessari per soddisfare le esigenze di persone con particolari necessità? In Italia Allestero Totale Sì 75,0 54,9 69,2 No 25,0 45,1 30,8 Totale 100,0 100,0 100,0 Fonte: Indagine C.P.D.La capacità della struttura ricettiva di ospitare persone con particolari necessità ègiudicata positivamente dal 69,2% dei vacanzieri in difficoltà.In particolare, ha trovato una struttura ricettiva adeguata il 75% di coloro chehanno svolto un soggiorno turistico in Italia ed il 54,9% di chi si è recato all’estero. Costruire l’Italia del Futuro
  9. 9. Accessibilità: le imprese ricettive soddisfano le richieste? Fonte: Indagine C.P.D.Il giudizio è positivo grazie all’assenza di barriere architettoniche (26,6%),ascensori a norma di legge (19,4%) e facilities che incontrano le necessità deisenior (12%), elementi che attengono alla gestione della struttura ricettiva, quali ladisponibilità da parte del personale della struttura (9,7%) Costruire l’Italia del Futuro
  10. 10. Accessibilità delle imprese ricettive: difficoltà riscontrate Fonte: Indagine C.P.D. Fonte: Indagine C.P.D.Le principali difficoltà incontrate: barriere architettoniche (38,4%) e ascensore nonadeguato (20,7%) Costruire l’Italia del Futuro
  11. 11. Un’opportunità di crescita della qualità: Le imprese turistiche di qualità non hanno barriere Accesso agevolato e autonomo in carrozzina, camere, ristoranti eL’accessibilità per tutti servizi igienici accessibiliL’accoglienza per tutti Il personale conosce le lingue straniere, ma anche quella dei segni, accesso per cani guida, fruizione agevole della reception ecc…La ristorazione per Menù adeguato per diete, intolleranze, celiachia; servizi per neonati,tutti menù bambini, menù in macrocaratteri per anziani e ipovedenti Costruire l’Italia del Futuro
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×