• Save
Lettera 24, il notiziario di TNT Post (giugno 2012)
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Lettera 24, il notiziario di TNT Post (giugno 2012)

on

  • 295 views

In questo numero: ...

In questo numero:
-Una liberalizzazione che va a rilento: mancano ancora alcuni passi per una totale apertura del mercato
- Se l’archivio diventa digitale: lo studio dell’Osservatorio del Politecnico di Milano su Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione
-L'impegno per l'arte, la musica e la cultura di TNT Post Italia

http://www.tntpost.it/

Statistics

Views

Total Views
295
Views on SlideShare
295
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
0
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

Lettera 24, il notiziario di TNT Post (giugno 2012) Lettera 24, il notiziario di TNT Post (giugno 2012) Document Transcript

  • N U O V I S T R U M E N T I P E R Lettera C O M U N I C A R E anno 5 numero 2 - giugno 2012Una liberalizzazione che va a rilentoMancano ancora alcuni passi per una totale apertura del mercatoLe competenze tura e larticolazione degli uffici,in materia affidandone la responsabilità adi settore postale un dirigente interno, il dottorsono passate Claudio Lorenzi. La Direzione sa-allAutorità rà composta di tre uffici di se-per le garanzie condo livello e opererà a 360°nelle comunicazioni nel campo della regolazione e della vigilanza sui servizi postali,L a strada per una completa con particolare attenzione alla liberalizzazione del settore qualità del servizio universale, postale italiano ancora non alla segnalazione di eventualipuò dirsi conclusa. Alcune novi- disservizi e, in generale, alla tu-tà inserite in alcune bozze del tela di consumatori e utenti.decreto liberalizzazioni del go- Lesigenza di procedere a unaverno sono poi uscite dal testo completa apertura del merca-finale. Nel frattempo un passo è to è stata sottolineata nei me-comunque stato fatto. Le com- si scorsi anche dal presidentepetenze su questa materia sono dellAutorità garante della con-state affidate allAutorità per le correnza e del mercato. Nelle rientrare in talegaranzie nelle comunicazioni sue comunicazioni alle Camere, qualifica; attribuire alla nuova(Agcom) che da gennaio ha reso lAntitrust ha indicato tre punti funzione di regolazione del set- soggetti concorrenti; ed elimi-pienamente operativa la Direzio- su cui è necessario agire: modi- tore postale, svolta dallAgcom, nare le discriminazioni norma-ne Servizi postali, che era stata ficare le disposizioni in materia esplicite competenze in materia tive ancora esistenti a favoreistituita il 20 dicembre 2011. di servizio universale, limitan- di fissazione di condizioni di ac- dellex-incumbent con riguar-Nel gennaio scorso, il Consiglio done il perimetro ai soli servizi cesso alla rete postale dellope- do alla materia dellesenzionedellAgcom ha definito la strut- effettivamente suscettibili di ratore dominante da parte dei dallIva. Lesenzione Iva sotto la lente dellAntitrust LAutorità garante della concorrenza e del mercato ha avviato una istruttoria nei confronti di Poste Italiane per possi- bile abuso di posizione dominante nel settore dei servizi postali liberalizzati. Il procedimento è stato avviato il 6 marzo 2012 e dovrà chiudersi entro il 4 marzo 2013. Listruttoria dovrà valutare se i comportamenti dellex mo- nopolista possano configurare un abuso di posizione dominante in violazione dellarticolo 102 del Trattato sul funzionamento dellUnione europea, laddove si accertasse che Poste fornisce in esenzione di Iva anche i servi- zi oggetto di negoziazione individuale. Come riportato nella delibera dellAntitrust "Poste Italiane svolge la sua attività in esenzione Iva per tutti i servizi postali rientranti nellambito del servizio universale", ma, secondo la normativa, non dovrebbe godere di questo vantaggio per i servizi negoziati individualmente. Di fronte al fat- to che gli operatori privati devono applicare sui prezzi offerti limposta sul valore aggiunto, a Poste Ita- liane viene contestata la possibilità di beneficiare di un notevole vantaggio competitivo. Infatti, lex monopolista sarebbe in condizioni di formulare offerte difficilmente replicabili, avendo una differen- za del 21% in meno sul prezzo dei concorrenti. Tale differenza però non sarebbe dettata da ragioni di efficienza ma dalla mera non applicazione dellIva, creando una distorsione del mercato. Giovanni Pitruzzella, il presidente dellAntitrust
  • Lo sapevate che... Se l’archivio diventa digitale"Caro Nino...siamo stati così pocoinsieme..". Si tratta di un piccoloframmento di un carteggio inedi- Lo studio dell’Osservatorio del Politecnico di Milanoto: circa 30 lettere segretissimeche Julca Schucht, moglie russa di Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione Dorigini tedesche, ha inviato algrande pensatore e intellettuale ematerializzare la do- (Electronic data interchange, merciale e ciclo finanziario) eA n t o n i o cumentazione azien- ovvero scambio di dati elet- la eSupply Chain Collabora-Gramsci du- dale, fatturare elettro- tronici) scambiano documen- tion. In questo ultimo caso sirante la sua nicamente e conservazione ti del ciclo ordine-pagamento evidenzia come la demateria-detenzione sostitutiva non sono più fan- - tra cui la fattura - e sono lizzazione del ciclo ordine-pa-nelle carceri tascienza. Da anni ormai esi- quasi 50.000 quelle che si gamento sia in molti casi so-fasciste. stono le condizioni perché relazionano attraverso circa lo il primo passo di un per-Presto le queste pratiche possano esse- 280 reti extranet private, de- corso di collaborazione di fi-missive ve- re adottate da tutte le imprese. materializzando in varia mi- liera. Le possibilità di svilup-dranno la Secondo l’Osservatorio Fat- sura il ciclo documentale nei po non devono sottovalutareluce. An- turazione Elettronica e Dema- processi commerciali. poi le potenzialità offerte dal-t o n i o terializzazione della School of Da quando l’Osservatorio è la diffusione della tecnologiaGramsci Management del Politecnico stato avviato nel 2005, si è ar- mobile e dal crescente svi-junior, nipote del di Milano “ormai da tempo ci rivati a tre conclusioni, che luppo dei tablet.fondatore del Partito comunista sono le condizioni necessarie possono essere considerate dei Sempre secondo gli Osserva-italiano, figlio del secondogenito, per poter procedere con pro- messaggi chiave: la fatturazio- tori ICT & Management delGiuliano, ha infatti deciso di darle getti di conservazione sosti- ne elettronica è possibile, con- Politecnico di Milano, infatti,alle stampe e renderle pubbliche. tutiva, fatturazione elettroni- viene e conviene ancora di più “non esiste attività che non ca e interscambio di docu- se è un progetto di sistema. sia potenzialmente migliora-Nuova "vittoria", questa volta fi- menti del ciclo dell’ordine in Lo studio, tuttavia, ha anche bile attraverso l’utilizzo dinanziaria, per il campione di formato elettronico struttura- preso in considerazione altre una soluzione mobile”. Inol-scacchi Anatoli Karpov. Nellapri- to”. Andando a guardare i nu- possibilità di sviluppo della tre gli investimenti in questele scorso è stata infatti completa- meri, emerge che sono 3.400 dematerializzazione, andando tecnologie hanno “tempi dita con successo la vendita in asta (dalla stima sono escluse le appunto “oltre la fattura”. Si ritorno molto brevi e indica-della sua collezione di francobol- microimprese) le aziende che tratta appunto di utilizzare tori di profittabilità molto al-li classici del Belgio: suddivisa in effettuano conservazione so- questo sistema anche per al- ti”. Nonostante questo, però,due tranche ha realizzato in tutto stitutiva di fatture attive e tri documenti a cui si affian- queste soluzioni sono ancoracirca 5,7 milioni di euro, non- passive, oltre 8.300 quelle cano la Financial Value Chain diffuse in modo limitato siaostante la crisi economica che in- che all’interno di circuiti Edi (integrazione tra ciclo com- nel pubblico che nel privato.cide anche sui mercati collezio-nistici. Le aste della collezioneKarpov, ricchissima di pezzi uni-ci, di grandi blocchi di rari fran-cobolli e di lettere classiche digrande qualità, sono state battu- Siglata una intesa con Archivate a Ginevra in Svizzera dalla ca- TNT Post ha raggiunto un accordo con Archiva effetti l’archiviazione cartacea a fini fiscali, men-sa "David Feldman", operatore per lo sviluppo commerciale dei servizi di con- tre con la fatturazione elettronica è possibile lospecializzato nella dispersione servazione sostitutiva e fatturazione elettronica. scambio di fatture tra fornitore e cliente comedi grandi collezioni realizzate Archiva è una società specializzata nella gestio- documento informatico, garantendone autentici-dal Gotha della filatelia interna- ne dei contenuti relativi a documenti aziendali, tà e correttezza. Con riferimento all’integrazionezionale. per liberare l’informazione dalla sua dimensione tra cliente e fornitore, si consente la gestione e fisica. L’accordo con il primo operatore postale trasmissione di flussi documentali in formato privato italiano è finalizzato alla creazione di una elettronico strutturato, direttamente elaborabile offerta congiunta ai clienti, utilizzando i rispetti- dai sistemi informativi aziendali, mentre con i vi asset per la comunicazione e la gestione digi- servizi di gestione elettronica documentale si of- tale dei documenti e creando così sinergie com- frono soluzioni integrate di gestione di informa- merciali. Nel dettaglio, Archiva offre servizi di zioni digitali strutturate e non strutturate in conservazione sostitutiva, fatturazione elettroni- un’ottica di accesso “cross-silos”, di supporto ca, integrazione cliente-fornitore e di gestione alla produttività individuale, di ottimizzazione dei elettronica documentale. Per quanto riguarda il processi, di collaborazione e supporto comples- primo, questo permette di sostituire a tutti gli sivo alle strategie aziendali. Sede Legale e redazione: Periodico Trimestrale Copyright 2010 - Il Sole 24 ORE S.p.A.Lettera Via Monte Rosa n. 91 20149 Milano Reg. Trib. Milano n. 425 del 3 luglio 2008 Radiocor Agenzia d’informazioneProprietario ed Editore Tel: 02.3022.4602-3Il Sole 24 ORE Spa Fax: 02.3022.481 Sito internet: www.tntpost.it È vietata la riproduzione anche parziale Service provider: Telecom Italia o a uso interno con qualsiasi mezzo,Direttore responsabile: Fabio Tamburini Progetto editoriale, grafico - Artwork Versione cartacea stampata da: non autorizzata.Caporedattore: Isabella Tasso Il Sole 24 ORE TNT Post Services, via Fantoli 6/3, MilanoIn redazione: Flavia Carletti Radiocor Agenzia d’informazione Per info: numero verde 800 778 277 – e-mail: tntpost@tntpost.it
  • TNT Post lancia lapplicazione di Formula Ibrida Il servizio su tablet e smartphone con i-Tunes e Android marketplace F ormula Ibrida sbarca su tablet e smartphone. TNT Post, il primo operatore privato del mercato postale italiano, ha lancia- to una applicazione che permette di creare e spedire corrispondenza, senza limite di volume, direttamen- te dal proprio apparecchio mobile, in qualsiasi momento e luogo. Lapplicazione è stata ideata per consentire agli utenti di fruire in chiave mobile di tutte le funzioni del servizio Formula Ibrida, lancia- to nel novembre 2011. È possibile scaricare lapp di TNT Post dai due principali negozi on-line iTunes (del- la Apple) e Android marketplace. Il servizio consente di creare e invia- re corrispondenza in modalità digi- tale, inoltre lapp permette di con- sultare in ogni momento lo stato di sitivi mobili di nuova generazione. elevata, specialmente sulla base di computer, e ora con i sistemi mo- recapito di ogni singola busta gra- Inoltre, secondo dati di Boston alcune peculiarità. In particolare, bile, i clienti possono creare do- zie alla tecnologia satellitare della Consulting Group in Italia ci sono rispetto ai notebook, i tablet risul- cumenti e inviarli a TNT Post che piattaforma di Formula Certa, che 15 milioni di smartphone, due ter- tano pratici per lutilizzo in viaggio, li stampa, li assembla, li imbusta contraddistingue il servizio di reca- zi dei quali sono utilizzati per navi- hanno una maggiore durata della e li recapita alla lista dei destina- pito di TNT Post, permettendo di gare su Internet ed è prevista la batteria, sono utilizzabili in contem- tari indicati. Inoltre, con Formu- conoscere con certezza il momen- vendita di 4 milioni di tablet entro poranea con altri strumenti. Inoltre, la Ibrida è possibile realizzare i to della consegna della missiva. il 2013. Il prossimo anno, stando risultano "orientati allutente" e al- documenti secondo le esigenze Lidea di lanciare questa applicazio- a una previsione Gartner, gli ac- le sue esigenze di mobilità e di re- di ciascun cliente, grazie ai mo- ne nasce dalla consapevolezza che cessi al web attraverso tablet su- lazione sociale. delli disponibili e personalizzabi- la diffusione in Italia di smartphone pereranno quelli attraverso posta- Da ricordare che Formula Ibrida, li. Il servizio gestisce anche gli al- e tablet può offrire nuove opportu- zioni fisse. Secondo una ricerca del utilizzabile con lapplicazione del- legati e consente di tenere sotto nità di sviluppo dellattività com- Politecnico di Milano, tra gli utenti loperatore privato, permette di controllo ogni fase del processo merciale. Il nostro Paese risulta al business la soddisfazione nei con- gestire la posta con un click. Con grazie al tracking on-line di tutto primo posto per diffusione di dispo- fronti dei tablet è estremamente laccesso al servizio tramite il quanto si spedisce.Firmato un innovativo accordo con le organizzazioni sindacaliL o scorso febbraio è stato siglato un importante accordo tra TNT re più serenamente la maternità in Post e le organizzazioni sindacali, definito come un’intesa "sto- azienda, fornendo loro un suppor- rica" che presenta alcuni punti "fortemente innovativi per il set- to amministrativo ma anche un’in-tore di riferimento e per le relazioni industriali dellintera filiera del com- tegrazione economica sulla retri-parto". Con questo accordo l’azienda ha formalizzato una serie di ini- buzione mensile corrisposta perziative volte a promuovere il “benessere” dei dipendenti all’interno del- legge dall’INPS durante i mesi dil’impresa. Questa è l’idea che sta alla base dell’impegno aziendale: “Sta- astensione obbligatoria e, alla na-re bene sul posto di lavoro riuscendo a conciliare la vita extra lavora- scita, una carta pediatrica validativa diventa il presupposto per migliorare la qualità della vita dei colla- per una prima assistenza gratuitaboratori e di riflesso la chiave per il successo di ogni impresa". fuori residenza.In questa ottica tra i punti salienti dellaccordo: lattivazione del mec- Per avvicinarsi ulteriormente allecanismo della Banca Ore, una organizzazione del lavoro che elimina le esigenze dei lavoratori e delle lo-disomogeneità territoriali, la flessibilità dellorario di lavoro per tutti i ro famiglie, nella nuova Banca dipendenti e flessibilità organizzativa du- Ore definita dall’accordo confluiranno automaticamente le ore di la- rante i periodi di "trimestrale". voro prestate dal dipendente durante il sabato nonché, su richiesta È stata riconfermata lassicurazione inte- del lavoratore, tutte le ore di lavoro straordinario e/o supplementare grativa per gli infortuni professio- prestate negli altri cinque giorni lavorativi. Queste ore accumulate po- nali in favore dei portalettere ed è tranno essere utilizzate a scelta per permessi maternità/paternità o stata presentata la nuova iniziativa per altri permessi, in maniera flessibile ma sempre orientata alla con- interna un "Fiocco in azienda", rea- ciliazione tra vita professionale e personale. lizzata con la collaborazione del- Con queste importanti iniziative TNT Post segna il cammino che ha l’associazione Manageritalia Mila- scelto di intraprendere nel 2012 in tema di welfare aziendale: facili- no. L’obiettivo di questo progetto è tare la conciliazione degli impegni lavorativi e familiari per favorire con- aiutare le donne lavoratrici ad affronta- cretamente il “benessere” di ogni persona all’interno dell’azienda.
  • Limpegno per larte, la musica e la culturaSostenere la cultura. Questo lobietti- Tornando alla cultura, TNT Post è spon-vo che anima TNT Post in una serie di sor della mostra "Famiglia allItaliana",iniziative di sponsorizzazione e collabo- realizzata al Palazzo Reale di Milano nel-razione. Tra le iniziative a cui il gruppo lambito delle celebrazioni relative al VIIha voluto dare il suo contributo cè il Incontro Mondiale delle Famiglie, un even-Festival del Maggio Musicale Fiorenti- to creato nel 1994 da Papa Giovanni Pao-no (Firenze, 4 maggio-10 giugno) che lo II come un appuntamento a cadenzaquestanno ha come tema quello del triennale, per riflettere sulla famiglia co-Viaggio. Loperatore postale ha scelto me patrimonio dellumanità.questo evento al fine di promuovere laconoscenza e la condivisione di una ma-nifestazione artistica di importanza in-ternazionale, capace di coniugare il fa-scino di una città dallimmensa ereditàartistica come Firenze, dichiarata patri-monio dellUmanità dallUnesco, concomponenti di modernità e contempo-raneità di grande valore. Il Festival delMaggio Fiorentino, arrivato alla sua set-tantacinquesima edizione, propone 90eventi in cinque settimane, offerta mu-sicale giornaliera, 200 ospiti, 42 istitu-zioni e 23 luoghi della città coinvolti esei prime assolute. Lesposizione è una mostra fotogra- fica dedicata al modo in cui la fami- glia è stata raccontata e rappresen- tata dal cinema italiano. Limpegno nella città di Milano si arricchisce anche delliniziativa "Milano nei cantieri dellarte", che vuole essere una riscoperta inconsueta di Milano città darte, un percorso dal Quat- trocento al Novecento per far conoscere al mondo, in occa- sione dellExpo 2015, il patri- monio storico e artistico mila- nese, nonché le capacità im- prenditoriali legate al restauro presenti nel territorio. La mani- festazione si articola nellarco di sette anni, dal 2009 al 2015 eTra le novità di questanno, il debutto ogni anno prevede lorganizza-del maestro Zubin Meta nel Der Rosen- zione di convegni, workshop, vi-kavalier di Richard Strauss, il ritorno site guidate ed eventi speciali.della prosa allinterno del festival, conla co-produzione con il teatro della Per-gola, un workshop per giovani musici-sti e un sempre maggiore coinvolgimen-to dei ragazzi, sia come interpreti siacome pubblico, con 11 spettacoli dedi-cati a loro. TNT Post, inoltre, continuala sua collaborazione, avviata cinqueanni fa, con il Museo Diocesano di Mi-lano, facendo da sponsor tecnico deimaggiori eventi organizzati dallistitu-zione, quali Chiostro in Fiera e Sere dE-state. Limpegno delloperatore va an-cora oltre, con la sponsorizzazione delconcerto annuale della Lilt (Lega italia-na per la lotta contro i tumori) alla Sca-la di Milano, finalizzato alla raccolta difondi per lorganizzazione.