Your SlideShare is downloading. ×
Prepared Small Business: Donna Childs Best Practice Check List
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Prepared Small Business: Donna Childs Best Practice Check List

199

Published on

Best practice che le piccole aziende devono conoscere per proteggere e garantire la sicurezza dei loro dati: Fasi successive - Piano d'azione operativo

Best practice che le piccole aziende devono conoscere per proteggere e garantire la sicurezza dei loro dati: Fasi successive - Piano d'azione operativo

Published in: Technology, Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
199
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Fasi successive – Piano d’azione operativo di Donna R. Childs Dopo aver raccolto le informazioni di background sulle best practice volte a proteggere e garantire la sicurezza dei dati strategici della vostra piccola azienda, è il momento di implementare un piano d’azione. yeS no • Vi siete consultati con i dipendenti chiave per identificare le informazioni strategiche della vostra piccola azienda che è necessario proteggere? • Avete implementato procedure per la digitalizzazione e l’archiviazione delle informazioni importanti, che non è possibile conservare esclusivamente in formato cartaceo? • Avete pianificato un programma per gestire lo smaltimento sicuro delle informazioni obsolete e l’aggiornamento dei file di backup protetti degli attuali dati strategici per la vostra piccola azienda? • Disponete di procedure in loco per assicurare il backup dei file e il loro mantenimento finché necessario (ad esempio, i documenti fiscali che normalmente devono essere conservati per un determinato numero di anni)? • Disponete di procedure in loco per garantire che i dati aziendali non più necessari vengano eliminati in modo sicuro? • Vi siete confrontati con i consulenti legali per comprendere i requisiti normativi e di conformità da rispettare per proteggere i dati aziendali? • Avete stabilito convenzioni per i nomi file, in modo da assicurare la corretta identificazione dei dati aziendali protetti? • Il vostro staff conosce le procedure appropriate per proteggere le informazioni aziendali? • Avete implementato processi automatizzati per la protezione e il backup dei dati? • Proteggete i dati mediante strutture di backup off-site sicure? • Avete pianificato scadenze regolari per testare i backup dei dati? Quali risultati avete ottenuto? Se avete selezionato tutte le voci, congratulazioni per la vostra preparazione. Se avete selezionato meno di cinque voci, i vostri dati aziendali sono a rischio. Se avete selezionato meno di due voci, vi trovate nell’area pericolosa. Utilizzate la lista di controllo per verificare la vostra preparazione, identificando le vulnerabilità della vostra piccola azienda. Donna R. Childs è l’autrice di Prepare for the Worst, Plan for the Best: Disaster Preparedness and Recovery for Small Businesses (seconda edizione, John Wiley & Sons Inc., 2008). È titolare di una picco- la azienda con progetti in Asia, Africa ed Europa. Il suo sito Web è www.preparedsmallbusiness.com.

×