Your SlideShare is downloading. ×
0
Reti documentarie <ul><li>Susanna Giaccai </li></ul><ul><li>Regione Toscana </li></ul><ul><li>Biblioteca Lazzerini. Prato ...
Di cosa parliamo? <ul><li>Necessario chiarire: </li></ul><ul><li>Cosa sia  la biblioteca </li></ul><ul><li>Quale sia il me...
 
 
 
 
Ebook reader
Tablet
La biblioteca diventa un luogo sempre più accogliente!
Ma vogliamo poter leggere o navigare anche così !!
Dove sta l'informazione ?
Dove sono i bibliotecari ? ?
Perchè?  Siamo nel pieno  dello sviluppo della  società dell'informazione Dove sono i bibliotecari ?
I bibliotecari sono  mediatori tra utenti e sistema documentario devono essere dove è l'utente Dove sono i bibliotecari ?
Sviluppo di una società multietnica
Cosa è cambiato ? Diventa essenziale mettere l'attenzione sull'impatto sociale Fino a che punto le biblioteche, in partico...
<ul><li>1972 </li></ul><ul><li>t rasferimento competenze  </li></ul><ul><li>da Stato a Regioni </li></ul><ul><li>1976 </li...
Legge regionale 35/1999 <ul><li>centralità dei servizi </li></ul><ul><li>aggregazioni in reti provin-ciali </li></ul><ul><...
Centralità dei servizi <ul><li>Le  biblioteche pubbliche degli enti locali concorrono, con le loro specifiche  funzioni, a...
Reti territoriali La rete locale costituisce la moda-lità  ordinaria di gestione delle attività  e dei servizi documentari...
Policentrismo <ul><li>Per  ciascuna rete,  i soggetti interessati, individuano uno o più istituti,  fra quelli aderenti al...
Finanziamenti <ul><li>La  Regione incentiva,  anche con  i propri  finanziamenti, la costituzione, il funzionamento e lo s...
Bibliolandia Reti bibliotecarie toscane ReaNet Livorno Prato Mugello SDIAF Arezzo Siena Massa  Carrara Pistoia UniFI UniSI...
<ul><li>Servizi all'utenza </li></ul><ul><li>Organizzazione in Rete </li></ul><ul><li>Prestito interbibliotecario </li></u...
Cataloghi collettivi <ul><li>Fase 1: 1999 </li></ul><ul><ul><li>cataloghi cumulati da 1, 2 o 3 software diversi </li></ul>...
Nel MetaOPAc ora anche la Scuola Normale, Scuola S.Anna di Pisa. Attivata l'opzione cerca tutti gli OPAC
Progetto Libri in rete <ul><li>Cataloghi collettivi </li></ul><ul><li>MetaOpac Z39.50 </li></ul><ul><li>distribuzione coup...
 
<ul><li>Regolamento del servizio condiviso  </li></ul><ul><li>Creazione di ganci tra Reti </li></ul><ul><ul><li>Già attivi...
Servizi web <ul><li>- VRD guida alle risorse web </li></ul><ul><ul><li>CHIEDI in biblioteca </li></ul></ul><ul><ul><li>Eme...
VRD biblioteche pubbliche http://www.bibliotecari.it/SPT/VRD/ SPT--Home.php
http:// toscana.medialibrary.it /home/ home.aspx
Sviluppi Www.chiedinbiblioteca.it
Sito web
 
<ul><li>Organizzazione </li></ul><ul><li>Coordinatore </li></ul><ul><li>Comitato tecnico </li></ul><ul><li>Consigli comuna...
Diverse forme di organizzazione: Convenzione tra Comuni Gestione associata Istituzione Consorzio ....... La Rete
<ul><li>Cosa condivide:  </li></ul><ul><li>- patrimonio documentario </li></ul><ul><li>- catalogazione </li></ul><ul><li>-...
Catalogazione - regole catalogazione descrittiva e semantica originaria o derivata - criteri catalografici trattamento div...
La Rete progettazione: Qualificazione del servizi Nuovi servizi innovativi Estensione servizi tradizionali Ospedale, bibli...
Sviluppo delle collezioni Coordinamento disciplinare o tipologico Coordinamento scarto Coodinamento digitalizzazione Magaz...
Sviluppo 2000-2009 <ul><li>+ biblioteche aperte: da 235 a 260  </li></ul><ul><li>Ci lavorano 1.300 bibliotecari e 300 volo...
<ul><li>La biblioteca alla conquista di utenti: </li></ul><ul><li>- 27 biblioteche in ospedale </li></ul><ul><li>- bibliot...
requisiti delle Reti <ul><li>Catalogo collettivo connesso al MetaOpac </li></ul><ul><li>Servizio ILL interno alla rete </l...
<ul><li>2008 </li></ul><ul><li>Piano integrato della cultura </li></ul><ul><li>Unici criteri tempistica per: biblioteche, ...
<ul><li>-  coordinamento  riordino, inventariazione e fruizione  archivi </li></ul><ul><li>- Creazione sito web di Rete  <...
<ul><li>Riduzione risorse finanziarie </li></ul><ul><li>Mutamenti del servizio </li></ul><ul><li>Gestione della Rete </li>...
<ul><li>-  dove va la biblioteca pubblica? </li></ul><ul><li>“ la biblioteca è un servizio, per la biblioteca il servizio ...
Link utili <ul><li>MetaOPAC   http://web.rete.toscana.it/metaopac/opacselection.jsp </li></ul><ul><li>VRD biblioteche pubb...
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Reti documentare toscane Prato marzo 2011

749

Published on

Presentazione usata al corso organizato dalla Biblioteca Lazzerini di Prato sulle porblatiche del mutliculturalismo in biblioteca

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
749
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Transcript of "Reti documentare toscane Prato marzo 2011"

  1. 1. Reti documentarie <ul><li>Susanna Giaccai </li></ul><ul><li>Regione Toscana </li></ul><ul><li>Biblioteca Lazzerini. Prato 28 febbraio 2011 </li></ul>
  2. 2. Di cosa parliamo? <ul><li>Necessario chiarire: </li></ul><ul><li>Cosa sia la biblioteca </li></ul><ul><li>Quale sia il mestiere del bibliotecario </li></ul><ul><li>Quale sia il contesto </li></ul>Di cosa parliamo ?
  3. 7. Ebook reader
  4. 8. Tablet
  5. 9. La biblioteca diventa un luogo sempre più accogliente!
  6. 10. Ma vogliamo poter leggere o navigare anche così !!
  7. 11. Dove sta l'informazione ?
  8. 12. Dove sono i bibliotecari ? ?
  9. 13. Perchè? Siamo nel pieno dello sviluppo della società dell'informazione Dove sono i bibliotecari ?
  10. 14. I bibliotecari sono mediatori tra utenti e sistema documentario devono essere dove è l'utente Dove sono i bibliotecari ?
  11. 15. Sviluppo di una società multietnica
  12. 16. Cosa è cambiato ? Diventa essenziale mettere l'attenzione sull'impatto sociale Fino a che punto le biblioteche, in particolare le biblioteche pubbliche locali, incidono sulla vita di una comunità e contribuiscono a trasformarla? Quale impatto hanno le politiche bibliotecarie sulla lotta contro l’esclusione sociale e contro le vecchie e nuove disuguaglianze nell’accesso alle risorse dell’informazione e della conoscenza? Quali risultati ottengono le biblioteche in materia di egovernment, democrazia partecipata, informazione di comunità? Quale grado di coinvolgimento esprimono rispetto ai programmi pubblici di lifelong learning o di promozione della lettura? Quale sostegno forniscono all’affermazione di modelli sociali aperti alla multiculturalità e all’educazione interculturale? Giovanni Di Domenico, 2006 –
  13. 17. <ul><li>1972 </li></ul><ul><li>t rasferimento competenze </li></ul><ul><li>da Stato a Regioni </li></ul><ul><li>1976 </li></ul><ul><li>Legge regionale n. 36 /1976 </li></ul><ul><li>1999 </li></ul><ul><li>Legge regionale n. 35/1999 </li></ul><ul><li>2010 </li></ul><ul><li>Testo unico </li></ul>Le politiche di Regione Toscana
  14. 18. Legge regionale 35/1999 <ul><li>centralità dei servizi </li></ul><ul><li>aggregazioni in reti provin-ciali </li></ul><ul><li>policentrismo </li></ul>
  15. 19. Centralità dei servizi <ul><li>Le biblioteche pubbliche degli enti locali concorrono, con le loro specifiche funzioni, a promuovere le condizioni che rendono effettivo </li></ul><ul><li>il diritto all’informazione, allo studio, alla cultura, </li></ul><ul><li>alla continuità formativa </li></ul><ul><li>e all’impiego del tempo libero dei componenti di tutta la comunità </li></ul>
  16. 20. Reti territoriali La rete locale costituisce la moda-lità  ordinaria di gestione delle attività  e dei servizi documentari integrati. Essa è lo strumento che realizza la condivisione delle risorse interne e la piena utilizzazione di quelle esterne alla rete .
  17. 21. Policentrismo <ul><li>Per ciascuna rete, i soggetti interessati, individuano uno o più istituti, fra quelli aderenti alla rete, quali responsabili del coordinamento dei servizi di rete </li></ul>
  18. 22. Finanziamenti <ul><li>La Regione incentiva, anche con i propri finanziamenti, la costituzione, il funzionamento e lo sviluppo di reti locali </li></ul><ul><li>I finanziamenti regionali destinati alle reti locali sono assegnati dalle Province agli istituti attuatori dei progetti di rete </li></ul><ul><li>Con il PIC 2008 i finanziamenti regionali vanno direttamente agli istituti attuatori </li></ul>
  19. 23. Bibliolandia Reti bibliotecarie toscane ReaNet Livorno Prato Mugello SDIAF Arezzo Siena Massa Carrara Pistoia UniFI UniSI UniPI Pisa Grosseto Lucca
  20. 24. <ul><li>Servizi all'utenza </li></ul><ul><li>Organizzazione in Rete </li></ul><ul><li>Prestito interbibliotecario </li></ul><ul><li>Cataloghi collettivi </li></ul><ul><li>Servizi web </li></ul><ul><li>Promozione della lettura </li></ul><ul><li>Muticulturalismo </li></ul><ul><li>Biblioteca per tutti </li></ul>Linee di attività sostenute dalla Regione
  21. 25. Cataloghi collettivi <ul><li>Fase 1: 1999 </li></ul><ul><ul><li>cataloghi cumulati da 1, 2 o 3 software diversi </li></ul></ul><ul><li>. Fase 2: 2003-4 - cataloghi unici </li></ul><ul><li>Fase 3:2008- </li></ul><ul><ul><li>Ingresso in SBN </li></ul></ul><ul><li>tutti interrogati dal MetaOpac </li></ul>
  22. 26. Nel MetaOPAc ora anche la Scuola Normale, Scuola S.Anna di Pisa. Attivata l'opzione cerca tutti gli OPAC
  23. 27. Progetto Libri in rete <ul><li>Cataloghi collettivi </li></ul><ul><li>MetaOpac Z39.50 </li></ul><ul><li>distribuzione coupons </li></ul><ul><li>Cooperazione tra biblioteche pubbliche e biblioteche universitarie </li></ul>
  24. 29. <ul><li>Regolamento del servizio condiviso </li></ul><ul><li>Creazione di ganci tra Reti </li></ul><ul><ul><li>Già attivi </li></ul></ul><ul><ul><li>Mugello – SDIAF – ReaNet – Pisa </li></ul></ul><ul><ul><li>Dal 2011 </li></ul></ul><ul><li>ReaNet – Livorno ReaNet – Pistoia -Prato </li></ul><ul><li>Sviluppo Document delivery DD </li></ul><ul><ul><li>Inserimento periodi in ACNP </li></ul></ul><ul><ul><li>Scambio articoli in formato elettronico </li></ul></ul><ul><ul><li>Presenza dei periodici nell'OPAC di Rete </li></ul></ul>Progetto Libri in rete
  25. 30. Servizi web <ul><li>- VRD guida alle risorse web </li></ul><ul><ul><li>CHIEDI in biblioteca </li></ul></ul><ul><ul><li>Emeroteca digitale toscana </li></ul></ul><ul><ul><li>Siti web </li></ul></ul><ul><ul><li>Medialibrary </li></ul></ul><ul><ul><li>www.cultura.toscana.it/biblioteche/ </li></ul></ul>
  26. 31. VRD biblioteche pubbliche http://www.bibliotecari.it/SPT/VRD/ SPT--Home.php
  27. 32. http:// toscana.medialibrary.it /home/ home.aspx
  28. 33. Sviluppi Www.chiedinbiblioteca.it
  29. 34. Sito web
  30. 36. <ul><li>Organizzazione </li></ul><ul><li>Coordinatore </li></ul><ul><li>Comitato tecnico </li></ul><ul><li>Consigli comunali </li></ul><ul><li>Regione Toscana </li></ul><ul><li>Rete documentaria regionale </li></ul>La Rete
  31. 37. Diverse forme di organizzazione: Convenzione tra Comuni Gestione associata Istituzione Consorzio ....... La Rete
  32. 38. <ul><li>Cosa condivide: </li></ul><ul><li>- patrimonio documentario </li></ul><ul><li>- catalogazione </li></ul><ul><li>- spoglio riviste </li></ul><ul><li>- acquisti </li></ul><ul><li>- competenze professionali </li></ul><ul><li>- servizi VRD </li></ul><ul><li>- attività </li></ul><ul><li>- promozione </li></ul><ul><li>- lettura </li></ul><ul><li>- biblioteca </li></ul><ul><li>- formazione/aggiornamento </li></ul>La Rete
  33. 39. Catalogazione - regole catalogazione descrittiva e semantica originaria o derivata - criteri catalografici trattamento diversi materiali Approfondimento Descrizione DDC La Rete
  34. 40. La Rete progettazione: Qualificazione del servizi Nuovi servizi innovativi Estensione servizi tradizionali Ospedale, bibliobus, bibliotecario di strada
  35. 41. Sviluppo delle collezioni Coordinamento disciplinare o tipologico Coordinamento scarto Coodinamento digitalizzazione Magazzino condiviso (fisico o digitale) La Rete
  36. 42. Sviluppo 2000-2009 <ul><li>+ biblioteche aperte: da 235 a 260 </li></ul><ul><li>Ci lavorano 1.300 bibliotecari e 300 volontari </li></ul><ul><li>+ Patrimonio da 5,5 milioni a 6 milioni </li></ul><ul><li>+ prestiti da 678.000 a 1.800.000 </li></ul>
  37. 43. <ul><li>La biblioteca alla conquista di utenti: </li></ul><ul><li>- 27 biblioteche in ospedale </li></ul><ul><li>- biblioteca di strada </li></ul><ul><li>- 15 punti di servizio nei Centri commerciali COOP </li></ul><ul><li>- 42 milioni € per ristrutturazione e nuove sedi: Siena, Pistoia, Prato, Sesto, Firenze, Scandicci </li></ul><ul><li>- campagna annuale di comunicazine Ottobre piovono libri </li></ul>Sviluppo 2000-2009
  38. 44. requisiti delle Reti <ul><li>Catalogo collettivo connesso al MetaOpac </li></ul><ul><li>Servizio ILL interno alla rete </li></ul><ul><li>Promozione lettura e servizi </li></ul><ul><li>Criteri catalografici unici </li></ul><ul><li>Acquisti coordinati </li></ul><ul><li>Acquisti centralizzati </li></ul><ul><li>Catalogazione centralizzata </li></ul>
  39. 45. <ul><li>2008 </li></ul><ul><li>Piano integrato della cultura </li></ul><ul><li>Unici criteri tempistica per: biblioteche, musei, spettacolo, attività culturali, paesaggio, investimenti </li></ul><ul><li>Indicazione delle linee progettuati </li></ul><ul><ul><li>Progetti regionali </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Progetti locali </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Requisiti </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>SBN </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Carte dei servizi di rete </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Carta delle collezioni </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Servizio ILL </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Invio dati statistici sui servizi </li></ul></ul></ul></ul><ul><ul><ul><ul><li>Piano di comunicazione di rete e programma di promozione dei servizi </li></ul></ul></ul></ul>Novità PIC
  40. 46. <ul><li>- coordinamento riordino, inventariazione e fruizione archivi </li></ul><ul><li>- Creazione sito web di Rete </li></ul><ul><li>E ancora: </li></ul><ul><li>carta delle collezioni e carta dei servizi di Rete </li></ul>Novità Testo unico
  41. 47. <ul><li>Riduzione risorse finanziarie </li></ul><ul><li>Mutamenti del servizio </li></ul><ul><li>Gestione della Rete </li></ul><ul><li>- economie di scala </li></ul><ul><li>Rafforzare la cooperazione </li></ul><ul><li>- acquisti centralizzati </li></ul><ul><li>- catalogazione centralizzata </li></ul><ul><li>- unificazione dei cataloghi </li></ul><ul><li>- sviluppo di servizi sui nuovi supporti </li></ul><ul><li>- aggregazione di Reti su servizi </li></ul><ul><li>- </li></ul>problemi
  42. 48. <ul><li>- dove va la biblioteca pubblica? </li></ul><ul><li>“ la biblioteca è un servizio, per la biblioteca il servizio è tutto” </li></ul><ul><li>“ la biblioteconomia deve esprimere anche la capacità di visione complessiva, sollevando la testa dall'agire quotidiano e riflettendo sugli scopi e i principi” </li></ul><ul><li>Giovanni Solimine, Gestire il cambiamento, Bibliografica, 2003 </li></ul>Cambia il servizio
  43. 49. Link utili <ul><li>MetaOPAC http://web.rete.toscana.it/metaopac/opacselection.jsp </li></ul><ul><li>VRD biblioteche pubbliche http://www.bibliotecari.it/SPT/VRD/SPT--Home.php </li></ul><ul><li>VRD di biblioteconomia http://www.bibliotecari.it/SPT/VRD-LIS/SPT--Home.php </li></ul><ul><li>Chiedi in biblioteca http://www.chiedinbiblioteca.it </li></ul><ul><li>Medialibrary http://toscana.medialibrary.it/home/home.aspx </li></ul><ul><li>Una mia presentazione fatta a Pistoia il 23 aprile 2010 su Biblioteca pubblica e Web2.0 </li></ul><ul><li>http://www.slideshare.net/SusannaG/biblioteche-nel-web-20-pistoia-23-aprile-2010 </li></ul><ul><li>Se mi volete seguire su http://giaccai.wordpress.com/ non è aggiornato ma ci lavorerò quando sono in pensioneil mese prossimo ;-) </li></ul><ul><li>Ill mio interesse per le biblioteche pubbliche continua: se mi volete scrivere la mia mail da aprile 2011 sarà [email_address] </li></ul><ul><li>NB Leggendo a video questa slide i link risultano attivi. </li></ul>
  1. A particular slide catching your eye?

    Clipping is a handy way to collect important slides you want to go back to later.

×