La cittadinanza attiva

1,438 views
1,220 views

Published on

0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,438
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

La cittadinanza attiva

  1. 1. LA CITTADINANZA ATTIVA<br />PON C3 A scuola di servizio civile per una cittadinanza attiva<br />
  2. 2. PON C3 A scuola di servizio civile per una cittadinanza attiva<br />La cittadinanza attiva è<br />“partecipare come semplici cittadini a pieno titolo e con pari dignità al governo delle comunità, senza delegare tutto alle rappresentanze ed alle istituzioni e senza dipendere da esse per soddisfare bisogni e tutelare diritti”. (Cotturri)<br />
  3. 3. LA CITTADINANZA ATTIVA<br />esalta la centralità della persona umana;<br />rende legittime quelle formazioni organizzate che sono libera espressione della volontà dei singoli;<br />ritiene che i diritti “umani “determinano lo status originario della società <br />trova conferma in alcuni principi:<br />Dichiarazione Universale dei Diritti Umani : Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti<br />Il principio della solidarietà socialerecepito anche dalla Costituzione italiana<br />Il Trattato di Maastricht, che nel Preambolo, afferma di voler “portare avanti il processo di creazione di un'unione sempre più stretta fra i popoli dell'Europa, in cui le decisioni siano prese il più vicino possibile ai cittadini, conformemente al principio della sussidiarietà”.<br />PON C3 A scuola di servizio civile per una cittadinanza attiva<br />
  4. 4. PON C3 A scuola di servizio civile per una cittadinanza attiva<br />La cittadinanza italiana si acquisisce per:<br />iussanguinis(nascita di un genitore in possesso della cittadinanza, maggioranza degli stati europei, Italia);<br />ius soli (per il fatto di essere nato sul territorio dello stato; Francia o paesi con forte immigrazione –Stati Uniti, Canada);<br />per aver contratto matrimonio;<br />per naturalizzazione (provvedimento di pubblica autorità).<br />
  5. 5. PON C3 A scuola di servizio civile per una cittadinanza attiva<br />I DIRITTI DI CITTADINANZA<br />Diritti civili (libertà personale, di associazione e movimento, di riunione, di coscienza, di religione, eguaglianza di fronte alla legge, diritto di proprietà);<br />Diritti politici (partecipazione del cittadino al governo dello stato –elettorato attivo/passivo);<br />Diritti sociali (protezione contro malattie, vecchiaia, disoccupazione, diritto al lavoro, alla salute, all’istruzione).<br />
  6. 6. PON C3 A scuola di servizio civile per una cittadinanza attiva<br />Il concetto di cittadinanza attiva nasce alla fine degli anni ’70 in concomitanza con la crisi del WS e contribuisce a sviluppare:<br /><ul><li>il senso civico;
  7. 7. il concetto dell’autoresponsabilità;
  8. 8. l’autonomia sociale come risorsa per le riforme;
  9. 9. la voglia di agire
  10. 10. la gratuità.</li></li></ul><li>PON C3 A scuola di servizio civile per una cittadinanza attiva<br />EDUCARE ALLA CITTADINANZA <br />significa favorire la consapevolezza della propria identità e la sua valorizzazione attraverso il confronto con gli altri, il riconoscimento della diversità, lo sviluppo dei valori della solidarietà, della pace, del dialogo, della cooperazione. <br />
  11. 11. PON C3 A scuola di servizio civile per una cittadinanza attiva<br />CAMPI PER ESERCITARE LA CITTADINANZA ATTIVA<br /><ul><li>protezione civile;
  12. 12. ambiente;
  13. 13. patrimonio storico-artistico;
  14. 14. educazione alla legalità;
  15. 15. promozione culturale;
  16. 16. inclusione sociale;
  17. 17. lotta alla povertà ed aiuto delle fasce deboli (difesa dei diritti dei bambini);
  18. 18. mutualità;
  19. 19. pacifismo;
  20. 20. integrazione cittadini extracomunitari;
  21. 21. tutela dei beni comuni (beni di proprietà di tutti e che ciascuno può utilizzare liberamente);
  22. 22. pari opportunità.</li></li></ul><li>PON C3 A scuola di servizio civile per una cittadinanza attiva<br />SOGGETTI CHE REALIZZANO FORME DI CITTADINANZA ATTIVA<br /><ul><li>1)PUBBLICO (istituzioni e potere politico)
  23. 23. 2) PRIVATO (Imprese individuali e collettive (società))
  24. 24. 3)TERZO SETTORE:</li></ul>“I soggetti di volontariato, associativi e della cooperazione sociale agiscono nella società in forma stabile e regolata realizzando la cittadinanza in diversi ambiti:<br /><ul><li>impegno civile e solidale per una diversa forma di welfare ;
  25. 25. tutela dei diritti umani e della pace
  26. 26. promozione delle pari opportunità
  27. 27. creazione di sbocchi professionali nell’ambito dell’Economia Sociale
  28. 28. promozione dello sviluppo
  29. 29. lotta all’esclusione sociale e alle tradizionali forme di povertà </li>

×