Presentazione Status Nobilis crowdfunding

419 views
330 views

Published on

Published in: Economy & Finance
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
419
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione Status Nobilis crowdfunding

  1. 1. Status Nobilis Crowdfunding ● ● Analisi delle principali piattaforme reward e equity Proposte e idee per la realizzazione della piattaforma SN
  2. 2. Obiettivo ● Planning, sviluppo e creazione di una piattaforma crowdfunding equity based Strategia – Analisi delle principali piattaforme reward e equity mediante l'apertura di una campagna di finanziamento – Studio delle necessità dell'utente e dell'usabilità delle piattaforme – Sviluppo di un portale user-oriented in grado di conciliare la fruibilità del reward con l'affidabilità dell'equity
  3. 3. Step 1 Il progetto Cryptobox snc, società creatrice del software My Crypto Data, è alla ricerca di finanziamenti per lo sviluppo di My Crypto Mail, un client webmail che consente di ricevere ed inviare e-mail criptate come impostazione di default, proteggendo la propria corrispondenza online da attacchi di hacker e accessi indesiderati.
  4. 4. Step 1 La richiesta Il finanziamento coprirà i costi operativi per cinque programmatori, un copywriter, un web designer e un addetto al marketing, inoltre andrà a supplire i costi delle licenze e la campagna per l'acquisizione dei primi clienti. Richiesta reward: $ 45,000 Richiesta equity: $ 3,000,000
  5. 5. Step 2 Analisi Piattaforme reward-based analizzate:
  6. 6. N.B. Nei casi in cui il progetto My Crypto Mail non sia stato approvato da una data piattaforma oppure si trova ancora in attesa di approvazione, è stato preso in esame un altro progetto presente nella home page del sito.
  7. 7. http://www.kickstarter.com/ ! Per avviare una campagna di finanziamento su Kickstarter è requisito imprescindibile essere residenti in uno dei seguenti Paesi: - Stati Uniti d'America - Regno Unito - Canada - Australia - Nuova Zelanda
  8. 8. http://www.kickstarter.com/ Progetto Titolo e promotore Schede: campagna, aggiornamenti, finanziatori, commenti Avanzamento della campagna: - Investitori - Fondi raccolti - Giorni residui Pulsante per contribuire Pulsanti social Descrizione del progetto
  9. 9. http://www.indiegogo.com/ Progetto Titolo e sottotitolo Categoria del progetto e area geografica Schede: campagna, aggiornamenti, commenti, finanziatori Avanzamento della campagna: - Fondi raccolti - Somma totale da raccogliere - Giorni residui - Pulsante per contribuire Video del progetto Ricompense Condivisioni social Testo del progetto
  10. 10. http://www.kapipal.com/ Progetto Titolo del progetto Avanzamento della campagna: - Fondi raccolti - Somma totale da raccogliere - Giorni residui - Pulsante per contribuire Video del progetto Condivisioni social Testo del progetto
  11. 11. http://www.rockethub.com/ Progetto Titolo del progetto Project leaders Schede: descrizione, info, conversazioni, attività Avanzamento della campagna: - Fondi raccolti - Somma totale da raccogliere - Giorni residui - Pulsante per contribuire Video del progetto Ricompense Condivisioni social Testo del progetto
  12. 12. http://www.eppela.com/ Eppela applica una moderazione ai progetti prima di pubblicarli online. Al termine della compilazione del progetto compare una schermata in cui si comunica all'utente che verrà ricontattato dallo staff. “Intanto mandaci informazioni sulla tua idea, in modo che possiamo valutarla. Non si tratta di giudicarne la creatività, non sta a noi ma a chi sceglierà di sostenerti. Noi ci limitiamo a valutare che il progetto sia coerente con le nostre categorie, che rispetti le caratteristiche etiche che ti abbiamo indicato nei Termini di utilizzo, che sia ben costruito e realizzabile. Il team di eppela si riserva la facoltà di valutare le proposte ricevute e selezionarle, in base alla credibilità, alla fattibilità, alla compatibilità col sistema e a canoni di opportunità. Ci impegniamo a dare una risposta motivata a tutte le proposte di progetto che riceviamo, compatibilmente con i tempi di lavoro del team.”
  13. 13. http://www.eppela.com/ Progetto Titolo e ideatore Schede: progetto, sostenitori, commenti, aggiornamenti Fondi raccolti Video Stato della campagna: - sostenitori - giorni restanti - scadenza - traguardo - pulsante per il contributo Pulsanti social Descrizione del progetto
  14. 14. Struttura Layout Tutte le piattaforme reward-based analizzate adottano un layout similare per la presentazione delle campagne: Titolo del progetto Eventuale sottotitolo Somma raccolta $$ Somma da raggiungere Video di presentazione Giorni residui alla scadenza Pulsante per donare Pulsanti social Elenco delle ricompense Testo del progetto
  15. 15. Layout ➔ ➔ ➔ ➔ ➔ ➔ Il video di presentazione è l'elemento di maggior risalto all'interno della pagina È possibile inserire un'immagine sostitutiva del video, ma l'efficacia di quest'ultimo risulta maggiore del 50% rispetto a quella di un'immagine statica Il testo del progetto è sempre in secondo piano: a colpo d'occhio l'utente legge titolo e descrizione ed è portato a cliccare il tasto “Play” del video per saperne di più I pulsanti per la condivisione sui social sono tutti posizionati al di sotto del video L'utente può avere un riscontro immediato sullo stato della campagna grazie alla barra di avanzamento posizionata nella parte destra della pagina: questa indica la somma raccolta finora e la percentuale di completamento della raccolta fondi Il pulsante per contribuire è sempre in evidenza di fianco al video, senza bisogno di scroll da parte dell'utente, e la call to action è ben evidenziata con una parola o una frase incisiva: Contribute, Contribute now, Fund this project
  16. 16. Indicizzazione Indiegogo risulta essere la piattaforma meglio indicizzata tra quelle prese in esame. Digitando My Crypto Mail su Google compare infatti come primo risultato la campagna di finanziamento del progetto su indiegogo.com. Le campagne di Kapipal e Rockethub non si trovano nelle prime tre pagine della ricerca. Una migliore indicizzazione del progetto incentiva l'ideatore ad affidarsi a una precisa piattaforma.
  17. 17. Commissioni ● ● ● Indiegogo: 4% in caso di raggiungimento del traguardo, 9% in caso di mancato raggiungimento Kapipal: nessuna commissione applicata Rockethub: 4% + 4% di commissioni sulla carta di credito in caso di raggiungimento del traguardo. 8% + 4% in caso di mancato raggiungimento ● Eppela: 2% + 0,20 € per ogni transazione ● Kickstarter: 5% solo in caso di raggiungimento del traguardo
  18. 18. Pagamenti L'affiliazione della piattaforma con Amazon consente all'utente di sincronizzare i due account e procedere al pagamento senza dover reinserire i dati di fatturazione. Nel caso in cui l'utente non fosse in possesso di un account Amazon è possibile procedere al pagamento tramite carta di credito, tuttavia la prima opzione presentata al visitatore è sempre “Check out with Amazon”
  19. 19. Pagamenti Il procedimento per versare denaro è diviso in tre step: 1. Contribute: permette di selezionare l'importo che si desidera versare e il reward da ricevere in cambio 2. Pay: richiede di inserire i dati della propria carta di credito o account PayPal 3. Share: offre la possibilità di condividere sui social il progetto
  20. 20. Pagamenti La piattaforma richiede di indicare l'importo desiderato e, a scelta, lasciare un messaggio all'ideatore. Cliccando sul pulsante “Send money” si viene automaticamente reindirizzati al sito web di PayPal per procedere con la transazione.
  21. 21. Pagamenti Il procedimento per versare denaro è diviso in due step: 1. Select goods: permette di selezionare l'importo che si desidera versare e il reward da ricevere in cambio 2. Pay: richiede di inserire i dati della propria carta di credito o account PayPal
  22. 22. Pagamenti Il procedimento per versare denaro è diviso in due step: 1. Ricompensa: permette di selezionare l'importo che si desidera versare e il reward da ricevere in cambio 2. Pagamento: richiede di inserire i dati della propria carta di credito o account PayPal
  23. 23. Registrazione Tutte le piattaforme reward-based consentono all'utente di connettere il proprio account Facebook con il sito web per importare le credenziali e condividere i progetti sul profilo. In alternativa è richiesta compilazione di un breve form. la L'account viene attivato cliccando sul link di conferma che perviene via email nelle ore successive.
  24. 24. Step 2 Analisi Piattaforme equity-based analizzate:
  25. 25. Premessa ● ● ● ● Tutte le piattaforme equity applicano una moderazione ai progetti, con tempi molto più dilatati rispetto ai portali che seguono il modello reward. In media il responso sull'approvazione del progetto arriva dopo due settimane Molte piattaforme applicano limitazioni territoriali Vengono richieste informazioni dettagliate sul bilancio aziendale, sulla valutazione pre-marketing e in generale sulla situazione economica di partenza della start up Vengono sempre richiesti nominativo e recapiti di una persona di riferimento (promotore dell'iniziativa, CEO dell'azienda, team leader del progetto...) Risultato ● ● ● Due piattaforme su cinque hanno applicato le limitazioni Delle restanti tre soltanto CircleUp ha fornito il responso Siamosoci e crowdcube non hanno ricontattato l'ideatore dopo un mese dall'invio del progetto
  26. 26. http://www.siamosoci.com/ Progetto Nome della start up, settore, posizione geografica Pulsante per il finanziamento - Accesso al dataroom - Contatta la compagnia Video descrittivo del progetto Dettagli sulla start up Descrizione della start up
  27. 27. http://www.circleup.com/ Progetto Pulsante per il finanziamento Nome del progetto, sito web, posizione geografica Stato della campagna Dettagli sulla start up, pulsante per ottenere un campione gratuito del prodotto, pulsante per il finanziamento Descrizione del progetto Dettagli sul team
  28. 28. http://www.crowdcube.com/ Progetto Nome del progetto - Pulsante per il finanziamento - Stato della raccolta fondi Schede: dettagli, aggiornamenti, domande e risposte, investitori, dettagli sulla compagnia Video Dettagli sulla start up Pulsanti social
  29. 29. http://www.crowdfunder.com/ Progetto Pulsanti “Condividi” e “Segui” Nome del progetto, slogan, localizzazione geografica, pulsanti social, membri del team Schede: informazioni, attività, team, followers, stato della raccolta fondi Riepilogo degli ultimi investimenti Ultimi investitori Pulsante per il finanziamento Ultimi investimenti
  30. 30. http://www.angelsden.com/ Progetto Titolo e descrizione Avanzamento della campagna: - Fondi raccolti - Somma totale da raccogliere - Numero di investitori - Giorni residui Video Pulsante di log in (è necessario loggarsi per visualizzare più info) Schede: idea, market, team, investitori, documenti, aggiornamenti Descrizione, area geografica, settore
  31. 31. Requisiti Tutte le piattaforme equity analizzate sottopongono all'utente un mini-questionario prima di consentirgli l'accesso alla pagina per finanziare il progetto. Lo stakeholder deve certificare di essere un investitore consapevole, di trovarsi in una condizione economica tale da poter affrontare i rischi legati al possesso di azioni finanziarie e di aver compreso i termini del servizio, nonché i rischi che comporta l'investimento in una start up.
  32. 32. Pagamenti Per poter investire nel progetto o nella start up di suo interesse, lo stakeholder deve compilare in tutte le sue parti un form in cui vengono richiesti i suoi dati personali, comprensivi di recapiti. Al termine della compilazione è necessario dichiarare di aver accettato i termini e le condizioni della piattaforma. Il procedimento è analogo per tutte le piattaforme analizzate.
  33. 33. Registrazione A differenza delle piattaforme reward-based, che richiedono solamente nome, cognome e indirizzo e-mail per la registrazione, le piattaforme equity impongono la compilazione di due form diversi a seconda del tipo di utente: - Investitore: dati anagrafici e recapiti - Start up: nome del progetto da finanziare, breve descrizione dello stesso, indirizzo e recapiti dell'azienda
  34. 34. Esiti Reward: Il progetto My Crypto Mail ha ricevuto 0 dollari di finanziamento Motivazioni: - Non è stata sviluppata una campagna pubblicitaria a pagamento per promuovere il progetto - Il nome della società non è conosciuto nel web - La campagna promozionale non è stata affidata ad una società affiliata alle piattaforme
  35. 35. Molte agenzie pubblicitarie lasciano un commento a tutti i nuovi progetti (notificato in automatico via e-mail all'ideatore) invitando il creatore della campagna ad affidarsi alla loro agenzia per la promozione del progetto. Nel giro di due giorni sono stati ricevuti 3 commenti analoghi da diversi promotori.
  36. 36. Molte piattaforme reward sono affiliate con agenzie pubblicitarie. Automaticamente, dopo 24 ore dall'avvio della campagna, la piattaforma invia all'ideatore una proposta di collaborazione per la promozione del progetto.
  37. 37. Conclusioni La promozione è fondamentale per la buona riuscita del finanziamento. Condividere la pagina del progetto sui social media è sufficiente solo nel caso in cui i profili social abbiano un buon numero di followers (nell'ordine delle centinaia di migliaia) o venga avviata una campagna a pagamento. La reputazione del creatore del progetto gioca un ruolo fondamentale: più un'azienda/persona è conosciuta nel web, più probabilità ha che la sua campagna raccolga fondi. Imprescindibile è la corretta esposizione del progetto: il video dev'essere accattivante, virale, abbastanza breve ed esplicativo. Le descrizioni devono essere complete e chiare (tutti vorranno sapere la precisa destinazione dei loro fondi). Spesso inserire le foto dei componenti del team è un punto a favore dell'ideatore, in quanto il “face to face” infonde fiducia ai visitatori.
  38. 38. Questionari Alcune piattaforme sottopongono dei questionari all'utente. Per le piattaforme reward si tratta di questionari di soddisfazione la cui compilazione è facoltativa e non pregiudica la pubblicazione del progetto, mentre l'equity-based adotta la formula del questionario per richiedere informazioni aggiuntive al promotore del progetto e attivare il round di finanziamento. Esempio questionario reward: Indiegogo Customer Survey Esempio questionario equity: Attivazione Round su siamosoci
  39. 39. Step 3 Proposte per la piattaforma SN È stato osservato come il punto di forza delle piattaforme reward-based risieda nella loro semplicità, intuitività e facilità di utilizzo, unite ad una grafica accattivante che guida l'utente in ogni fase della campagna. Di contro, le piattaforme equity risultano spesso confusionarie, poco chiare, per nulla intuitive. Il promotore del progetto deve fornire una mole non indifferente di informazioni alla piattaforma (spesso strettamente confidenziali, come i bilanci aziendali) e compilare diversi moduli prima di ottenere la pubblicazione della campagna. I tempi d'attesa per l'approvazione del progetto sono inoltre molto lunghi e spesso vigono limitazioni territoriali che vietano l'accesso a start up non registrate in un preciso Paese. Gli ideatori sentono l'esigenza di una piattaforma che concili l'usabilità del reward con la completezza finanziaria dell'equity. È desiderio comune che l'equity non rimanga un settore di nicchia riservato agli esperti di finanza, ma possa aprirsi anche a chi si affaccia per la prima volta al mondo degli investimenti con l'intenzione di sostenere una start up.
  40. 40. Newsletter e mail di sistema Alcune tra le piattaforme prese in esame iscrivono automaticamente alla newsletter ogni nuovo iscritto alla piattaforma. Settimanalmente vengono inviati aggiornamenti sui nuovi progetti in corso (si tratta quasi sempre di campagne sponsorizzate dall'agenzia pubblicitaria partner della piattaforma). È importante mantenere un costante contatto con l'utente per fidelizzarlo e indurlo a frequenti visite alla piattaforma. Ogni ideatore è anche un potenziale stakeholder.
  41. 41. Newsletter e mail di sistema Le mail di sistema pervengono: - subito dopo la registrazione - subito dopo la sottomissione del progetto - nel momento in cui il progetto viene approvato o non approvato adducendo suggerimenti per la promozione (nel primo caso) o spiegazioni (nel secondo)
  42. 42. Usabilità e user experience In una qualsiasi piattaforma crowdfunding, indipendentemente dal modello di finanziamento adottato, lo stakeholder ricerca: ● ● ● Tutela e garanzie: dove finiranno i miei soldi? Come posso essere certo che andranno effettivamente a finanziare questo progetto? Comunicazione: posso contattare direttamente l'ideatore? Esiste un canale di comunicazione diretta? L'ideatore ha fornito i propri recapiti? Trasparenza: posso fidarmi di questa persona/azienda? La piattaforma mi garantisce che si tratta un individuo/società meritevole della mia fiducia? Quali sono i miei vantaggi nel finanziare questo progetto? Qual è il guadagno della piattaforma? L'ideatore desidera invece: ● ● ● Massima trasparenza: mi conviene affidarmi a questa piattaforma? Quale percentuale richiede? Le condizioni sono chiaramente esplicitate? Perché scegliere questa piattaforma e non altre? Supporto tecnico: posso contattare lo staff? Qualcuno seguirà il mio progetto? Verrà moderato? Riceverò consigli su come promuoverlo? Chiarezza: il procedimento per l'avvio della campagna è semplice e chiaro? Perché mi vengono richieste determinate informazioni? Di quale materiale ho bisogno?
  43. 43. In sintesi Tutela dell'investitore e facilità nell'investimento sono i punti chiave per il successo di una piattaforma. FAQ e Tutorial sono strumenti indispensabili al visitatore. Un'adeguata promozione del progetto e il costante supporto da parte del team della piattaforma sono un incentivo per gli ideatori.
  44. 44. FINE Special thanks: Marianna Sgheiz (mamma di Critty)

×