Your SlideShare is downloading. ×
Decalogo AcegasAps
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Saving this for later?

Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime - even offline.

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Decalogo AcegasAps

1,053
views

Published on

Published in: Business, Travel

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
1,053
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Il tuo nuovocontatore elettronicoManualed’istruzioni Iniziative per lo Sviluppo Sostenibile
  • 2. Tutti i vantaggi Fum Con il nuovo olo Qualità: il nuovo contatore è certificato e omologato secondo la normativa vigente ed è conforme alle direttive comunitarie. È dotato di un display a cristalli liquidi che consente un agevole accesso alle contatore sicurezza e varie funzioni di visualizzazione previste. Con poche pressioni del pulsante di comando è possibile accedere a: risparmio energetico controllo dei consumi istantanei, dei valori di picco e della quantità di energia consumata dall’ultima fatturazione; sono in primo piano verifica, in qualsiasi momento, dell’effettiva potenza assorbita; calcolo effettivo della bolletta sulla base dei consumi sostenuti e puntual- mente registrati, senza più conguagli o bollette in acconto. Il nuovo contatore elettronico è uno strumento che, oltre alle funzioni già svol- te dai contatori tradizionali, offre nuove e utili possibilità di impiego. Autonomia: nessun tecnico per letture o interventi di riparazione o apertura e Infatti, oltre a misurare l’effettivo consumo di energia elettrica, consente il rile- chiusura contatore.2 vamento dei dati di consumo direttamente dal centro di telelettura dell’azien- La comodità delle funzioni di telegestione permette di verificare quale sia il 3 da, senza più necessità delle periodiche letture sul posto. proprio piano tariffario applicato, effettuare le operazioni contrattuali più co- muni e di gestire a distanza il contratto. La telelettura e la telegestione, infatti, sono le due pricinpali novità: con il Accesso alle tariffe biorarie: si tratta del nuovo sistema di tariffa elettrica monitoraggio a distanza è possibile gestire pure il rapporto contrattuale, sen- basato su fasce orarie di consumo a costi diversificati. Ciò permette di indiriz- za più recarsi allo sportello per le modifiche del caso (attivazioni, cessazioni, zare i consumi nella fascia oraria più conveniente. variazioni di potenza, ecc.). Magggiori informazioni sono reperibili al numero verde 800 237 313 o nel sito www.acegas-aps.it. Il controllo dei consumi in tempo reale è l’altra peculiarità del nuovo con- tatore, che diventa così un comodo strumento per la gestione ottimale dei propri consumi energetici, con funzioni di controllo utili anche nell’utilizzo degli apparati elettrici e degli elettrodomestici. I dati memorizzati nella memoria interna dell’apparecchiatura sono, inoltre, consultabili e visualizzabili sul display a cristalli liquidi.
  • 3. La tariffa Come funziona Il contatore elettronico è in grado di distinguere, misurare e registrare gli orari, Chiarezza dei comandi e facilità d’uso: uno strumento a portata di tutti. i giorni e i mesi dei consumi elettrici. Ogni cliente finale può, pertanto, utili- Le parti principali del contatore elettronico sono: zare al meglio la fornitura di energia elettrica, scegliendo tra le diverse opzioni tariffarie offerte dal proprio venditore, prediligendo così quella che meglio Il display a cristalli liquidi con il quale vengono fornite tutte le risponde alle sue necessità e abitudini di consumo con la conseguente possi- informazioni utili. Il simbolo in basso a sinistra significa che il bilità di risparmiare sulla bolletta. contatore funziona correttamente. Se manca l’energia elettrica e compare il simbolo contatta il numero Le fasce di consumo rilevate dal contatore sono 3: verde di Segnalazione Guasti 800 152 152 Alto Carico Medio Carico Basso Carico A1 A2 A3 Gli indicatori di Il pulsante di consumo. Il loro lettura per Il prezzo dell’energia varia da fascia a fascia. La combinazione di queste tre lampeggiamento 2 richiedere fasce dà origine ai vari tipi di contratto che ogni venditore di energia elettrica indica il consumo 3 1 direttamente stipula con i propri clienti. in corso. Se al contatore le4 5 entrambi gli informazioni indicatori sono 5 ricercate. Tariffa unica (senza fasce orarie) accesi e fissi A1 A2 A3 significa che non c’è consumo Tariffa bioraria da almeno venti minuti. A1 A2 A3 L’interfaccia ottica posta Tariffa trioraria 4 sotto il pulsante di lettura, A1 A2 A3 è riservata a eventuali La lettura dei consumi viene rilevata da AcegasAps, che è il distributo- interventi da re dell’energia elettrica. Questi dati vengono comunicati al venditore, che parte dei tecnici provvede alla loro fatturazione direttamente al cliente finale, in base al tipo di dell’azienda. contratto stipulato. L’interruttore, posto nella parte inferiore, con il quale si interrompe e si riattiva l’alimentazione elettrica.
  • 4. Indicazioni display Se cerchi Appare Significa letture delle 3 fasce A1 Lettura=0000000 consumo in kWh complessiva- A Lettura=1234567 orarie A2 Lettura=0000000 mente registrati in ciascuna delle A3 Lettura=0000000 3 fasce orarie letture dell’energia R1 Lettura=0000000 consumo in kVARh complessiva- reattiva delle 3 fasce R2 Lettura=0000000 mente registrati in ciascuna delle Premendo in sequenza il pulsante di lettura vengono visualizzate sul orarie R3 Lettura=0000000 3 fasce orarie (solo per forniture display a cristalli liquidi informazioni importanti e utili per l’utente, quali, ad trifasi) esempio, quanta energia è stata consumata, quanta potenza è assorbita dai potenza delle 3 fasce P1 Pot.Max=000,0 potenza prelevata in kW comples- vari elettrodomestici in funzione in quel momento, la tariffa contrattuale, ed orarie P2 Pot.Max=000,0 sivamente registrati in ciascuna altro ancora. P3 Pot.Max=000,0 delle 3 fasce orarie6 Misure precedenti 7 L’elenco delle informazioni ottenibili è riportato nella seguente tabella: lettura del periodo di (hh:mm:ss gg/mm) consumo precedente Se cerchi Appare Significa A Lettura=000000 kWh di energia attiva complessi- codice punto di con- POD codice che identifica la tua IT003E00000000 vamente registrati nessione fornitura R Lettura=000000 kVARh di energia reattiva com- data e ora Data __/__/____ funzione di calendario e orologio Ora __:__:__ plessivamente registrati (solo per forniture trifasi) potenza istantanea Pot. ist. = 000,0 kW prelevati al momento della letture delle 3 fasce A1 Lettura=0000000 consumo in kWh complessiva- lettura A2 Lettura=0000000 orarie mente registrati in ciascuna delle fascia oraria Fascia in atto 0 fascia associata alla tariffa in cui A3 Lettura=0000000 3 fasce orarie ti trovi al momento della lettura letture dell’energia R1 Lettura=0000000 consumo in kVARh complessiva- Misure attuali R2 Lettura=0000000 reattiva delle 3 fasce mente registrati in ciascuna delle lettura del periodo di A Lettura=000000 kWh di energia attiva complessi- orarie R3 Lettura=0000000 3 fasce orarie (solo per forniture consumo corrente vamente registrati trifasi) R Lettura=000000 kVARh di energia reattiva com- potenza delle 3 fasce P1 Pot.Max=000,0 potenza prelevata in kW comples- plessivamente registrati (solo per orarie P2 Pot.Max=000,0 sivamente registrati in ciascuna forniture trifasi) P3 Pot.Max=000,0 delle 3 fasce orarie
  • 5. Consumi consapevoli Se cerchi Appare Significa Per ottimizzare e risparmiare i consumi è importante sapere quanta poten- za assorbe ogni singolo elettrodomestico. Questa varia in virtù della cate- Tipo Contratto goria, della marca, del modello e delle caratteristiche di ognuno di essi (es. informazioni contrat- Domestico Resid. compare solo il tipo di contratto ferro da stiro con o senza caldaia). I consumi variano anche in base all’età tuali Domest. non Res. stipulato dell’elettrodomestico stesso o al ciclo di funzionamento (ad esempio la numero telefonico per 800 152 152 fase di riscaldamento della lavatrice rispetto al semplice lavaggio). segnalazione guasti Utilizzando la tabella qui sotto sarà più semplice razionalizzare i consumi degli elettrodomestici presenti in casa. numero telefonico 800 237 313 le informazioni tecniche sulla rete per informazioni sul elettrica distributore Valori medi di assorbimento di potenza dei Nota bene: premendo per più di 5 secondi il pulsante, al suo rilascio principali elettrodomestici, espressi in Watt apparirà sul display a cristalli liquidi la scritta “ SPIEGAZ.SIMBOLI ”. Premendo nuovamente il pulsante, ad ogni pressione potrai leggere sul PRODOTTO WATT PRODOTTO WATT8 display la spiegazione dei diversi simboli in uso. 9 Affettatrice 50 Griglia 1.300 / 1.800 ULTERIORI SEGNALAZIONI IN CASO DI SUPERO DELLA Arricciacapelli 50 Grill 1.000 POTENZA DISPONIBILE Asiugabiancheria 3.000 Lavastoviglie 2.000 / 3.000 Il contatore elettronico, superata la potenza disponibile, effettua delle veri- Asciugacapelli 500 / 1.800 Lavatrice 1.850 / 3.000 fiche al 2°, al 92° e al 182° minuto, visualizzando le seguenti informazioni: Aspirapolvere 700 / 1.900 Lucidatrice 300 dopo 2 minuti: • RIDURRE PRELIEVO: SUPERO DI POTENZA PER PIÙ DEL XX%(1) Boiler 1.000 / 1.200 Radio 10 dopo 92 minuti: Cappa aspirante 100 Personal computer 200 • RISCHIO DISTACCO: SUPERO DI POTENZA PER PIÙ DEL XX%(1) Condizionatore 700 / 1.200 Spremiagrumi 50 / 100 Se l’interruttore scatta, il valore di potenza istantanea letto sul display non Congelatore 300 Stufette, radiatori 1.000 / 2.000 è quello che ha causato l’interruzione della fornitura . Dopo il distacco, ovvero dopo 182 minuti, sul display compare il messag- Ferro da stiro 1.000 / 2.200 Taglia erba 1.000 gio: Forno 1.800 / 2.800 Televisore 100 / 600 • DISTACCO IMPOSTO PER SUPERO DI POTENZA PER PIÙ DEL XX%(1) Forno a microonde 700 / 1.500 Tostapane 500 / 1.000 Questo messaggio scompare alla riattivazione dell’interruttore. Friggitrice 2.000 Trapano 500 Frigorifero 100 / 300 Ventilatore a soffitto 50 / 100 Frullatore 150 Videoregistratore 100 (1) XX% è la perecentuale di superamento della potenza a disposizione di ogni singolo cliente.
  • 6. Decalogo del Decalogo della risparmio sicurezza • Non tenere lampadine accese quando non servono. • Fai eseguire qualsiasi intervento di installazione, modifica e manuten- • Per illuminare utilizza le lampade a scarica fluorescente: consumano 5 zione dell’impianto elettrico a imprese abilitate, e dopo fatti sempre volte meno. rilasciare la dichiarazione di conformità. • La lavatrice consuma meno se usata a pieno carico e con programmi • Stacca sempre l’interruttore generale quando devi intervenire sull’im- di lavaggio a bassa temperatura (40-60 °C). pianto elettrico, anche per la semplice sostituzione di una lampadina. • Usa la lavastoviglie solo a pieno carico e adegua il programma di la- • Non togliere la spina da una presa tirando il filo, potresti causare il vaggio alla effettiva necessità. distacco della presa dal muro con un conseguente cortocircuito. • Non utilizzare l’asciugatura ad aria calda nella lavastoviglie. • Non collegare ad una sola presa troppi elettrodomestici; se proprio è • Non abbassare la temperatura del frigorifero sotto i 3 gradi. necessario farlo, utilizza le “ciabatte” a norma entro i limiti massimi di • I condizionatori d’aria hanno consumi elevati. In estate, per arieggiare i carico indicati chiaramente su tali dispositivi. locali, è preferibile spalancare le finestre per pochi minuti, piuttosto che • Non collocare prese e fili elettrici vicino a tende, tappeti o coperte. mantenerle costantemente socchiuse. • Non usare e non tenere vicino apparecchi collegati alla rete elettrica • Al momento dell’acquisto preferisci gli elettrodomestici più efficienti, (stufe, radio e asciugacapelli) quando sei a contatto con l’acqua. ovvero quelli “in classe A” (vedi tabella tipo). • Non stirare e non usare il phon con le10 • Non tenere mai i piccoli elettrodomestici in stand-by. mani bagnate o a piedi nudi. 11 • Preferisci la doccia al bagno e non prolungarla inutilmente. • Prima di riempire d’acqua la caldaia del • Sostituisci lo scaldabagno elettrico con uno a gas. ferro da stiro a vapore stacca sempre la spina di alimentazione. • Sostituisci la caldaia del riscaldamento con una ad alta efficienza. • Attendi sempre che il ferro da stiro sia • Mantieni la temperatura dell’acqua dello scaldabagno a non più di 60 freddo prima di riavvolgere il cavo. °C e utilizza in uscita un miscelatore con termostato fissato tra i 37 °C e i 40 °C, che consente di evitare inutili dispersioni termiche nelle • Non coprire le lampade con tessuti o tubazioni. altro. Valutazione dei risparmi ottenibili scegliendo gli • Ricordati che le prolunghe su bobine elettrodomestici più efficienti (fonte Enea) devono essere svolte completamente prima dell’uso, mentre una volta utilizzate Elettrodomestico Classe Consumo el. Classe Consumo el. è bene staccarle dalla spina. euro/anno euro/anno • La presenza di bambini in casa richiede la Frigorifero C 92 A++ Inferiore a 34 copertura di tutte le prese di corrente con gli idonei copripresa in plastica. Lavatrice C 58 AAA Inferiore a 40 Lavastoviglie C 54 A Inferiore a 42 Forno elettrico C 24 A Inferiore a 14 Etichetta con le indicazioni della classe di appartenenza degli elettrodomestici Condizionatori C 180 A Inferiore a 160 (in questo caso dei frigoriferi)
  • 7. AcegasApsSede Legale e Direzione Generalevia Maestri del Lavoro, 834123 TriesteT +39 040 779 3 111F +39 040 779 3 427I www.acegas-aps.itE info.ts@acegas-aps.it AcegasAps - Recwww.acegas-aps.it