Codice Etico ACEGAS APS

670 views

Published on

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
670
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Codice Etico ACEGAS APS

  1. 1. CodiceEtico> Gruppo AcegasAps <Approvato con delibera del Consiglio di Amministrazionedi AcegasAps del 16 dicembre 2010
  2. 2. CodiceEtico> Gruppo AcegasAps <Approvato con delibera del Consiglio di Amministrazionedi AcegasAps del 16 dicembre 2010
  3. 3. Indice5 Premessa 11 2.11 Il lavoro obbligato 2.12 Libertà di associazione e diritto alla6 Normativa cogente di riferimento contrattatazione collettiva 1. Principi generali 2.13 Lavoro infantile 1.1 Correttezza ed onestà 2.14 Sicurezza e salute 1.2 Imparzialità 1.3 Riservatezza 12 2.15 Tutela della privacy 2.16 Comunicazione interna7 1.4 Conflitti di interesse C apo III – Rapporto con i clienti ed i 1.5 Relazioni con gli Azionisti fornitori 1.6 Valore dell’impresa 2.17 Rapporti contrattuali con i clienti 1.7 Protezione della salute ed i fornitori 1.8 Professionalità e valorizzazione 13 2.18 Soddisfazione del cliente delle risorse umane 2.19 Accettazione Codice Etico da parte 1.9 Indirizzi sulla gestione del dei fornitori Personale dipendente C apo IV – Rapporti con i Partiti 1.10 La sostenibilità Politici, Organizzazioni Sindacali ed 1.11 Responsabilità verso la Collettività Associazioni8 1.12 Tutela ambientale 2.20 Rapporti con i Partiti Politici, 1.13 Rapporti con terzi Organizzazioni Sindacali ed 1.14 Contributi e sponsorizzazioni Associazioni 1.15 Formazione dipendenti Capo V – Rapporti con le Istituzioni Pubbliche ed altri soggetti esterni 9 2. Aree di applicazione 2.21 Pubbliche amministrazioni e C apo I – Comportamento dei Autorità indipendenti destinatari C apo VI – Bilanci e altre 2.1 Criterio generale comunicazioni 2.2 Riservatezza 2.22 Redazione di bilanci, relazioni e 2.3 Comunicazione altre comunicazioni sociali previste 2.4 Protezione delle informazioni per legge 2.5 Omaggi 14 2.23 Rapporti con le Autorità Pubbliche 2.6 Uso dei beni aziendali di Vigilanza10 2.7 Rispetto del decoro e della dignità 3. Modalità di applicazione della persona umana e dei luoghi 3.1 Adozione e diffusione di lavoro 3.2 Violazioni 2.8 Osservanza del Codice 15 4. Organismo di Vigilanza 2.9 Il Consiglio d’Amministrazione, i Sindaci e le Società di Revisione 16 5. Modalità di modifica del Codice del Gruppo C apo II – Rapporti con i Collaboratori 2.10 Gestione delle risorse umane
  4. 4. Codice Etico > Gruppo AcegasAps <Premessa Il Codice Etico definisce le regole di comportamento da rispettare nell’espletamento delle attività professionali e fornisce le linee guida da seguire nei rapporti con i colleghi e nelle relazionicon i clienti, fornitori e partner, con le altre Aziende, Enti, Istituzioni Pubbliche e con gli organi diinformazione, che AcegasAps e le società del Gruppo promuovono e condividono. Questo “Codice” enuncia taluni principi e norme di comportamento che devono essererispettate da amministratori, sindaci e dipendenti e da tutti quanti operano all’interno e all’esternoper il Gruppo AcegasAps (di seguito, i “destinatari”) nello svolgimento delle loro attività. Il Gruppo AcegasAps aspira a mantenere e sviluppare il rapporto di fiducia con i suoi por-tatori di interessi, siano essi individui, gruppi o istituzioni il cui apporto è richiesto per realizzare lamissione del Gruppo, quali azionisti, collaboratori, clienti, fornitori, partners d’affari, organizzazio-ni ed istituzioni che li rappresentano, e, ricercando il contemperamento degli interessi coinvolti,persegue la propria missione: offrire servizi essenziali per “la Qualità della Vita”, attraverso: • la continua ricerca dell’efficienza e dell’affidabilità; • la qualità dei servizi per i clienti; • l’attenzione, dal punto di vista sociale, ai territori in cui opera; • il miglioramento dell’ambiente attraverso lo sviluppo di tecnologie innovative; • una adeguata valorizzazione delle capacità dei collaboratori; • una soddisfacente remunerazione agli azionisti e ai finanziatori; • la collaborazione e lo scambio di conoscenze con fornitori e partner d’impresa. Il Codice costituisce uno degli elementi predisposti dal Gruppo AcegasAps allo scopo diassicurare una efficace attività di prevenzione, rilevazione e contrasto di violazioni delle leggi e delle disposizioni regolamentari applicabili alla sua attività. L’osservanza dei principi generali e delle norme di comportamento contenuti nel Codicedeve considerarsi per tutti i collaboratori parte integrante delle obbligazioni contrattuali.
  5. 5. Codice Etico Gruppo AcegasAps Normativa cogente di 1. Principi generaliriferimento I rapporti ed i comportamenti, a tutti i livelli aziendali, sono improntati ai seguenti principi1. Artt. 2094, 2103, 2104, 2105, 2106, 2118, generali promossi dal Vertice del Gruppo Ace- 2119 del Codice Civile; gasAps, cui tutti i destinatari devono attenersi.2. Art. 7 della Legge n° 300/1970, Statuto dei lavoratori; 1.1 Correttezza ed onestà3. Legge n° 604/1966 sui licenziamenti indivi- Il Gruppo AcegasAps opera nel rispetto del- duali; le leggi vigenti, dell’etica professionale e dei4. Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro; regolamenti interni. Il perseguimento dell’in-5. Decreto Legislativo 30 Giugno 2003, n° 196 teresse del Gruppo AcegasAps non può mai - “Codice in materia di protezione dei dati giustificare una condotta contraria ai principi personali” (testo unico della privacy) e suc- di correttezza ed onestà; anche per questo cessivi aggiornamenti; viene rifiutata qualsiasi forma di beneficio o regalo, ricevuto od offerto, che possa essere6. Decreto Legislativo 8 Giugno 2001, n° 231 inteso come strumento volto ad influire sulla - “Responsabilità amministrativa degli Enti” indipendenza di giudizio e di condotta delle e successive modifiche e/o integrazioni; parti coinvolte.7. Decreto legislativo n° 81/2008 - Salute e Si- curezza sui luoghi di lavoro; 1.2 Imparzialità8. Delibera AEEG 11/07 in materia di Unbun- Nelle relazioni con tutte le controparti, quali dling – Separazione Funzionale. possono essere la scelta dei clienti da servire, i rapporti con gli azionisti, la gestione del per- sonale o l’organizzazione del lavoro, la selezio- ne e la gestione dei fornitori, i rapporti con la comunità circostante e le istituzioni che la rap- presentano, il Gruppo AcegasAps evita ogni discriminazione basata sull’origine razziale ed etnica, il ceto, la nazionalità, le opinioni politi- che, l’appartenenza sindacale, le credenze re- ligiose, il sesso, la sessualità, lo stato di salute, ecc. dei suoi interlocutori. 1.3 Riservatezza Il Gruppo AcegasAps garantisce, in conformità alle disposizioni di legge, la riservatezza delle informazioni in proprio possesso. Ai collabo- ratori del Gruppo AcegasAps è fatto divieto di utilizzare informazioni riservate per scopi non connessi all’esercizio della propria attività pro- fessionale.
  6. 6. Codice Etico Gruppo AcegasAps 1. Conflitti di interesse 1.8 Professionalità e valorizzazione delle risorse umaneNello svolgimento di ogni attività, il GruppoAcegasAps opera per evitare di incorrere in si- Il Gruppo AcegasAps garantisce un adeguatotuazioni di conflitto di interesse, reale o anche grado di professionalità, nell’esecuzione deisoltanto potenziale. Fra le ipotesi di “conflitto compiti assegnati ai propri collaboratori. A taldi interesse”, oltre a quelle definite dalla legge, fine, il Gruppo AcegasAps è impegnato a va-si intende anche il caso in cui un Collaboratore lorizzare le competenze delle proprie risorse,operi per il soddisfacimento di un interesse di- mettendo a disposizione delle medesime ido-verso da quello dell’impresa e dei suoi azionisti nei strumenti di formazione, di aggiornamentoper trarne un vantaggio di natura personale. professionale e di sviluppo.1. Relazioni con gli azionisti 1.9 Indirizzi sulla gestione del personale dipendenteL’azionista, anche potenziale, non è solo unafonte di finanziamento, ma un soggetto con Nell’ambito del rapporto di lavoro, che implicaopinioni e valori morali diversificati. Per orien- l’instaurarsi di relazioni gerarchiche - in specialtarsi nelle decisioni di investimento e nelle de- modo con i collaboratori – il Gruppo Acega-libere societarie, necessita perciò di tutta l’in- sAps si impegna a fare in modo che l’autori-formazione rilevante disponibile. tà sia esercitata con equità e correttezza evi-Il Gruppo AcegasAps favorisce la creazione di tandone ogni abuso. In particolare, il Gruppocondizioni tali affinché la partecipazione degli AcegasAps garantisce che l’autorità non siazionisti alle decisioni di loro competenza sia trasformi in esercizio del potere lesivo delladiffusa e consapevole, garantisce la parità di dignità del collaboratore, e che le scelte di or-informazione e, inoltre, tutela l’interesse della ganizzazione del lavoro salvaguardino il valoretotalità degli azionisti. dei collaboratori.1. Valore dell’impresa 1.10 La sostenibilitàIl Gruppo AcegasAps opera affinchè i risul- Il Gruppo AcegasAps nell’ambito delle strate-tati economico/finanziari siano tali da salva- gie aziendali definite e in considerazione del-guardare ed accrescere il valore dell’impresa la peculiare natura dei servizi erogati, scegliee venga remunerato adeguatamente il rischio di rafforzare l’attenzione degli aspetti socialiche gli azionisti assumono con l’investimento e ambientali nello svolgimento delle attività,dei propri capitali. perseguendo la strada della sostenibilità. In virtù di tale scelta, viene fornita una informa- zione trasparente dei valori che indirizzano il1.7 Protezione della salute comportamento del Gruppo e delle politicheAi collaboratori, la cui integrità fisica e morale realizzate in campo economico, sociale e am-è considerata valore primario del Gruppo Ace- bientale. Tale scelta, inoltre, si traduce nellagasAps, vengono garantite condizioni di lavoro pubblicazione annuale del Bilancio di Soste-rispettose della dignità individuale, in ambienti nibilità.di lavoro sicuri e salubri. 1.11 Responsabilità verso la collettività Il Gruppo AcegasAps opera nel territorio attra- verso forti collaborazioni con le istituzioni loca-
  7. 7. Codice Etico Gruppo AcegasAps li, la ricerca di economie di scala, l’aumento di 1.13 Rapporti con terziefficienza dei processi, lo sviluppo delle com- Il Gruppo AcegasAps e i suoi dipendenti de-petenze presenti al proprio interno e, infine, la vono verificare in via preventiva le informazio-ricerca di nuovi mercati: il Gruppo AcegasAps ni disponibili (incluse informazioni finanziarie) è perciò consapevole dell’influenza, anche in- su controparti commerciali, fornitori, partner ediretta, che le proprie attività possono avere consulenti, al fine di appurare la loro rispetta-sulle condizioni, sullo sviluppo economico e bilità e la legittimità della loro attività prima disociale e sul benessere generale della colletti- instaurare con questi rapporti d’affari. Devonovità, nonché dell’importanza dell’accettazione altresì esigere nei rapporti con i terzi il rispettosociale delle comunità in cui opera. del presente codice.Per questo motivo, il Gruppo AcegasAps in-tende condurre i suoi investimenti in maniera 1.1 Contributi e sponsorizzazionisostenibile, sia dal punto di vista ambientaleche nel rispetto delle comunità locali e nazio- Le attività per le quali il Gruppo AcegasApsnali, e sostenere iniziative di valore culturale e può concedere sponsorizzazioni devono ri-sociale. guardare temi di valore sociale, quali, a puro titolo esemplificativo, l’ambiente, lo sport, lo 1.12 Tutela ambientale spettacolo, l’arte, l’innovazione e la solidarie- tà. Comunque, nella valutazione delle offerteIl Gruppo AcegasAps gestisce i propri pro- cui aderire, il Vertice del Gruppo AcegasApscessi con criteri di salvaguardia ambientale presta particolare riguardo a possibili conflitti attraverso la minimizzazione delle emissioni di interessi di ordine individuale o aziendale.e uno sviluppo compatibile con il territorio el’ambiente. 1.1 Formazione dipendenti in materia diLa politica ambientale viene attuata facendo responsabilità amministrativa deglipropri i seguenti principi: enti• Operare osservando tutte le disposizioni na- Il Gruppo AcegasAps fornisce ai propri di- zionali ed europee in materia di tutela del- pendenti adeguata formazione in materia di l’ambiente. responsabilità amministrativa degli enti. I di-• Adoperarsi a sostegno dell’innovazione tec- pendenti sono tenuti a partecipare a corsi e nologica e nel contempo applicare sistemi di meeting organizzati dalla Società. tutela ambientale che assicurino un costan- te miglioramento e una partecipazione attiva delle comunità locali.• Offrire prodotti e servizi in grado di garantire un impatto ambientale minimo, e il rispetto di elevati standard di sicurezza per quando concerne i processi produttivi e gestionali in ogni ambito delle attività aziendali.• Contribuire alla sensibilizzazione dei dipen- denti sulle tematiche ambientali. 7
  8. 8. Codice Etico Gruppo AcegasAps 2. Aree di applicazione 2. Protezione delle informazioni Le informazioni e i documenti riservati – qualiCAPO I – Comportamento dei a titolo esemplificativo, i dati personali dei soci destinatari e dei clienti, o i progetti, le strategie e il know- how del Gruppo AcegasAps – vanno con la2.1 Criterio generale massima diligenza custoditi e protetti in ma- niera adeguata e continua, secondo le istru-Il Gruppo AcegasAps richiede ai destinatari zioni e le procedure previste nei settori per iun comportamento legalmente, professional- quali sono state disciplinate.mente, eticamente corretto e leale in ogni fasedell’attività lavorativa. 2. OmaggiNessun motivo o circostanza può giustificare Nessun destinatario deve direttamente o indi-comportamenti iniqui o disonesti. rettamente accettare, sollecitare, promettere, offrire o corrispondere somme di denaro o altre2.2 Riservatezza utilità (inclusi regali o doni, ad eccezione di og-Ogni destinatario ha l’obbligo di mantenere la getti di mero valore simbolico) anche a seguitoriservatezza sulle informazioni non pubbliche di pressioni illecite. Ai destinatari è ovviamentedi cui è venuto a conoscenza per ragioni d’uf- altresì vietato offrire omaggi commerciali, regalificio. E’ vietata la loro immotivata partecipa- o altre utilità che possano costituire violazionizione a terzi, interni o esterni alla Società. Le di leggi o regolamenti e che, se resi pubblici,informazioni riservate possono essere comu- possano costituire un pregiudizio, anche solonicate solo a coloro che devono venirne a co- di immagine, al Gruppo AcegasAps.noscenza per svolgere il compito loro affidato nel rispetto della normativa vigente, compresa 2. Uso dei beni aziendaliquella interna aziendale. Ciascun destinatario è responsabile della pro-In particolare nei settori del gas e dell’energia tezione e conservazione dei beni aziendali aelettrica, con riferimento alla normativa emes- lui assegnati, essendo tenuto ad operare consa dall’AEEG al fine di promuovere la concor- diligenza per tutelare i beni stessi, attraversorenza, l’efficienza ed adeguati livelli di qualità comportamenti responsabili e in linea con lenell’erogazione dei servizi (cfr. Unbundling), procedure operative predisposte per regola-ogni destinatario ha l’obbligo di mantenere, nei mentarne l’utilizzo, documentando con preci-confronti di tutte le società di vendita, la riser- sione il loro impiego.vatezza sulle informazioni commercialmente In particolare, ogni collaboratore deve:sensibili, al fine di non favorire in nessun modo una o più società di vendita rispetto alle altre • utilizzare i beni aziendali per motivi di servi-operanti nel mercato. zio e non personali; • utilizzare in modo appropriato e responsa-2.3 Comunicazione bile, con scrupolo e parsimonia i beni a lui affidati;Ogni comunicazione deve essere veritiera,chiara, precisa, puntuale e corretta. • evitare utilizzi impropri dei beni aziendali che possano essere causa di danno o di riduzio-Le dichiarazioni riguardanti la Società posso- ne di efficienza, o comunque in contrasto no essere rilasciate all’esterno solo da sogget- con l’interesse dell’azienda;ti espressamente autorizzati. 8
  9. 9. Codice Etico Gruppo AcegasAps • restituire tutti i beni al Gruppo AcegasAps alla Umane o all’Organismo di Vigilanza. cessazione del rapporto di lavoro / collabora- zione. 2.9 Il Consiglio di Amministrazione, iOgni collaboratore è responsabile della prote- Sindaci e le Società di Revisione delzione delle risorse a lui affidate e ha il dovere Gruppodi informare tempestivamente le Unità prepo- Gli amministratori del Gruppo AcegasAps, aste di eventuali minacce o eventi dannosi per cui fanno capo le funzioni e la responsabilitàil Gruppo. degli indirizzi strategici e organizzativi, nonché la verifica dell’esistenza dei controlli necessa-2.7 Rispetto del decoro e della dignità della ri per monitorare l’andamento delle Società, persona umana e dei luoghi di lavoro sono tenuti a:Ogni destinatario, tanto nei rapporti con i su- • enunciare qualsiasi situazione di conflitto di dbordinati, quanto con i superiori e – in gene- interessi che li coinvolga;re – nei confronti di tutti i colleghi, è tenuto a • mantenere riservati i documenti e le infor-mantenere un comportamento consono al de- mazioni acquisiti nello svolgimento dei lorocoro e alla dignità della persona umana e dei compiti e rispettare la procedura per la rela-luoghi in cui si esplica l’attività. tiva comunicazione all’esterno;La Direzione Risorse Umane ha il dovere di • far prevalere sempre l’interesse del Gruppointervenire, con le modalità più appropriate ai sull’interesse particolare dei singoli azionisti.casi che fossero sottoposti alla sua attenzio-ne, dandone segnalazione alla Direzione pre- In particolare i Sindaci delle Società del Grup-posta. po, le Società di Revisione ed i soggetti coin- volti nelle relazioni con questi Organi si impe- gnano a mantenere comportamenti fondati2.8 Osservanza del Codice sulla trasparenza, sulla collaborazione, sullaIl Gruppo AcegasAps esige da tutti i dipendenti continuità d’azione e sull’imparzialità.una rigorosa osservanza delle disposizioni delCodice. Qualsiasi violazione delle disposizionidel Codice è perciò trattata con fermezza, con Capo II – Rapporti con ila conseguente adozione di adeguate misure Collaboratorisanzionatorie (v. paragrafo 3.2 Violazioni). 2.10 Gestione delle risorse umaneI dipendenti, pertanto, sono tenuti a: Il Personale è assunto con regolare contratto- far proprie compiutamente le disposizioni di lavoro, non essendo tollerata alcuna forma e le politiche del Codice, ed, in particolare di lavoro irregolare e di sfruttamento. quelle riguardanti la loro specifica mansione, anche partecipando ad eventuali attività di Il Gruppo AcegasAps evita qualsiasi forma di formazione; discriminazione, sia in fase di selezione che in quella di gestione e sviluppo di carriera del- uniformarsi a tutte le disposizioni interne, in- personale. trodotte dal Gruppo AcegasAps allo scopo di osservare il Codice o individuare eventuali I profili professionali dei candidati vengono va- violazioni dello stesso; lutati esclusivamente al fine del perseguimen- to degli interessi aziendali.- segnalare tempestivamente eventuali vio- lazioni al Codice al Responsabile Risorse Alla costituzione e nel corso dello svolgimen- 9
  10. 10. Codice Etico Gruppo AcegasAps to del rapporto di lavoro, il Personale riceve 2.1 Sicurezza e salutechiare e specifiche informazioni sugli aspetti Il Gruppo AcegasAps, ritenendo di primaria im-normativi e retributivi. Per tutta la durata del portanza la salvaguardia della sicurezza e dellarapporto di lavoro, riceve indicazioni che gli salute dei propri collaboratori (e più in genera-consentano di comprendere la natura del pro- le di tutti coloro che sono coinvolti nelle attivitàprio incarico e che gli permettano di svolgerlo del Gruppo), e ponendosi come obiettivo nonadeguatamente, nel rispetto della propria qua- solo il rispetto delle norme vigenti in materia,lifica. ma un’azione volta al miglioramento continuoLe condizioni del rapporto di lavoro sono quelle delle condizioni di lavoro, si impegna a diffon-indicate dal Contratto Collettivo Nazionale appli- dere e consolidare una cultura della sicurezzacato. basata sullo sviluppo della consapevolezza dei rischi, sulla promozione di comportamenti2.11 Lavoro obbligato responsabili da parte di tutti i collaboratori e sulla condivisione delle responsabilità tra tutti iIl Gruppo AcegasAps non ricorre né sostiene soggetti coinvolti nelle attività del Gruppo.l’utilizzo del lavoro obbligato per cui non puòessere richiesto al personale di lasciare “de- A tal fine, la struttura interna dedicata, attenta positi” in denaro o in qualsiasi altra forma al all’evoluzione degli scenari di riferimento e almomento dell’inizio del rapporto di lavoro con conseguente mutamento delle minacce, realiz-l’azienda. za interventi di natura tecnica e organizzativa, attraverso:2.12 Libertà di associazione e diritto alla • l’introduzione di un sistema integrato di ge- contrattazione collettiva stione dei rischi e della sicurezza;Il Gruppo AcegasAps rispetta il diritto di tutto • una continua analisi del rischio e della criti-il personale di formare ed aderire a sindacati cità dei processi e delle risorse da proteg-di loro scelta così come rispetta il diritto dei gere;lavoratori alla contrattazione collettiva. E’ inol- • l’adozione delle migliori tecnologie economi-tre garantito che rappresentanti del personale camente accessibili;non siano soggetti a discriminazione e che tali • il controllo e l’aggiornamento delle metodo-rappresentanti possano comunicare con i pro- logie di lavoro;pri iscritti nel luogo di lavoro secondo le previ-sioni dello Statuto dei lavoratori. • l’apporto di interventi formativi e di comuni- cazione.2.13 Lavoro infantile Il Gruppo AcegasAps in questo senso si ado- pera per il miglioramento continuo dell’effi-Il Gruppo AcegasAps non utilizza e non so- cienza delle strutture aziendali e dei processistiene l’utilizzo del lavoro infantile, ed in tale che contribuiscono alla continuità dei servizisenso si è dotato di procedure di prevenzione erogati, e ritiene fondamentale che le azioni ri-relativamente allo sfruttamento del lavoro in- volte alla salvaguardia dell’incolumità psico-fi-fantile e minorile che prevede azioni di rimedio sica e del benessere dei lavoratori non possa-volte al reinserimento del minore nel percorso no prescindere dalla partecipazione pervasivascolastico. di tutte le figure aziendali. I Destinatari del Codice Etico, nelll’ambito del- le proprie mansioni, partecipano al processo 10
  11. 11. Codice Etico Gruppo AcegasAps di prevenzione dei rischi nei confronti di se previsioni dei contratti e dei regolamenti.stessi, dei colleghi e dei terzi. Il Gruppo AcegasAps ritiene fondamentale ilIl lavoratore deve prendersi cura della propria rispetto delle norme per la salvaguardia dellasicurezza e della propria salute e di quella del- salute e della sicurezza e benessere dei proprile altre persone presenti sul luogo di lavoro, su collaboratori.cui possono ricadere gli effetti delle sue azioni Il Gruppo AcegasAps fermo restando l’econo-o omissioni, conformemente alla sua forma- micità e la qualità dei prodotti/servizi approv-zione ed alle istruzioni e ai mezzi forniti dal vigionati, seleziona i propri fornitori anche indatore di lavoro, osservando le disposizioni e base al rispetto delle norme di sicurezza neile istruzioni impartite dal datore di lavoro, dai confronti dei lavoratori, della salvaguardia am-dirigenti e dai preposti, ai fini della protezione bientale e al rispetto degli standard di qualità.sia propria che altrui. Inoltre il Gruppo AcegasAps richiede ai propri fornitori di mantenere, nei confronti dei loro2.1 Tutela della privacy partners e dipendenti, rapporti basati sui prin- cipi di correttezza ed onestà, professionalità,I dati personali che riguardano i collaboratori, trasparenza e, comunque, uniformati alla mas-interni ed esterni, devono essere trattati da cia- sima collaborazione.scun destinatario nel pieno rispetto della vigen-te normativa, con modalità idonee ad assicurar- Nei settori del gas e dell’energia elettrica, conne la massima trasparenza ai diretti interessati riferimento alla normativa emessa dall’AEEG ale l’inaccessibilità a terzi, se non per giustificati fine di promuovere la concorrenza, l’efficienza motivi. ed adeguati livelli di qualità nell’erogazione dei servizi (cfr. Unbundling), il Gruppo AcegasAps2.1 Comunicazione interna si impegna a garantire la neutralità della gestio- ne delle infrastrutture essenziali per lo svilup-Il Gruppo AcegasAps riconosce l’importanza po di un libero mercato energetico, impediredella Comunicazione interna aziendale, quale discriminazioni nell’accesso alle informazionistrumento di condivisione delle informazioni commercialmente sensibili ed il trasferimentoistituzionali e veicolo motivazionale nei con- incrociato di risorse tra i segmenti delle filiere.fronti del Personale. E’ fatto divieto di intrattenere relazioni, in modo diretto o indiretto, con persone collegate adCAPO III – Rapporto con i clienti ed i organizzazioni criminali o comunque operantifornitori oltre i confini della legalità. Il Gruppo AcegasAps intende tutelare il va-2.17 Rapporti contrattuali con i clienti ed i lore della concorrenza leale astenendosi da fornitori comportamenti collusivi, predatori e di abu-I rapporti contrattuali e le comunicazioni ai so di posizione dominante, e più in generaleclienti ed ai fornitori del Gruppo AcegasAps da quei “comportamenti non etici” che com-siano essi persone fisiche o giuridiche, sono promettono il rapporto di fiducia tra il Grup-improntati a principi di correttezza ed onestà, po AcegasAps e i suoi portatori di interessi.professionalità, trasparenza e, comunque, In questo senso si intendono “non etici”, e fa-uniformati alla massima collaborazione. Nei voriscono l’assunzione di atteggiamenti ostiliconfronti della clientela e dei fornitori devono nei confronti dell’impresa, i comportamenti diessere adottati comportamenti coerenti con le chiunque, singolo od organizzazione, cerchi di appropriarsi dei benefici della collaborazione 11
  12. 12. Codice Etico Gruppo AcegasAps altrui, sfruttando posizioni di forza. viene su base personale, a proprie spese e nel proprio tempo libero.Eventuali anomalie andranno prontamente se-gnalate ai Responsabili dell’Ufficio di apparte-nenza e all’Organismo di Vigilanza istituito ai Capo V – Rapporti con le Istituzionisensi del D.Lgs. 231/01. Pubbliche ed altri soggetti esterni2.18 Soddisfazione del cliente 2.21 Pubbliche amministrazioni e AutoritàIl Gruppo AcegasAps attraverso ciascun de- indipendentistinatario, considera fondamentale mantenere Tutti i rapporti fra il Gruppo AcegasAps e leelevati standard di qualità dei propri servizi e istituzioni Pubbliche devono essere gestiti sol-massimizzare la soddisfazione della clientela. tanto dalle funzioni, dai dipendenti e dai sog-Le procedure interne e le tecnologie informa- getti a ciò delegati e improntati a principi ditiche utilizzate supportano queste finalità, an- correttezza, trasparenza, collaborazione e nonche attraverso il monitoraggio della clientela. ingerenza, nel rispetto dei reciproci ruoli.Eventuali reclami saranno trattati con la mas- I soggetti che, in nome e per conto del Grup-sima tempestività ed attenzione. po AcegasAps, intrattengono a qualsiasi titolo rapporti con la P.A., rifiutano qualsivoglia com-2.19 Accettazione Codice Etico da parte dei portamento che possa essere anche soltanto fornitori interpretato come di natura collusiva o comun-Il Gruppo AcegasAps richiede a tutti i fornito- que idoneo a pregiudicare i suddetti principi.ri l’esplicita accettazione del presente Codice Omaggi e cortesie (laddove ammessi dalla nor-Etico che pubblicizza e diffonde con idonei mativa vigente) nei confronti di rappresentantimezzi e strumenti di comunicazione. di Istituzioni Pubbliche dovranno essere sem- pre di valore simbolico e proporzionati al caso e, comunque, tali da non poter essere interpre-Capo IV – Rapporti con i Partiti tati come finalizzati ad acquisire indebiti van-Politici, Organizzazioni Sindacali ed taggi personali o per il Gruppo AcegasAps.Associazioni Capo VI – Bilanci e altre2.20 Rapporti con i Partiti Politici, comunicazioni Organizzazioni Sindacali ed Associazioni 2.22 Redazione di bilanci, relazioni e altreCon riferimento alle tematiche attinenti al fi- comunicazioni sociali previste pernanziamento di partiti, movimenti, comitati e leggeorganizzazioni politiche e sindacali, o di loro Il Gruppo AcegasAps condanna qualsiasi com-rappresentanti e candidati, il Gruppo Acega- portamento volto ad alterare la correttezza e lasAps si impegna a non prestare alcun contri- veridicità dei dati e delle informazioni contenutebuto. nei bilanci, nelle relazioni o nelle altre comuni-Fatto salvo quanto previsto dalla normativa cazioni sociali previste per legge dirette ai soci,di legge e dai contratti vigenti, ciascun dipen- al pubblico e alla società che effettua la revisio-dente è consapevole che l’eventuale coinvol- ne contabile.gimento in attività politiche e/o sindacali av- Tutti i soggetti chiamati alla formazione dei sud- 12
  13. 13. Codice Etico Gruppo AcegasAps detti atti sono tenuti a verificare, con la dovuta 3. Modalità di applicazionediligenza, la correttezza dei dati e delle informa-zioni che saranno poi recepite per la redazionedegli atti sopra indicati. 3.1 Adozione e diffusioneIl Gruppo AcegasAps esige che gli Amministra- Il Codice è approvato dal Consiglio di Ammini-tori, i Responsabili di funzione ed i dipendenti strazione.ed i collaboratori tutti tengano una condotta Redatto in lingua italiana, è pubblicato con ade-corretta e trasparente nello svolgimento della guato risalto nel sito e nella intranet aziendale.loro funzione, soprattutto in relazione a qual- Una copia cartacea viene distribuita al Perso-siasi richiesta avanzata da parte dei soci, del nale in servizio attuale e futuro, ed è comun-collegio sindacale, degli altri organi sociali e que portato a conoscenza di tutti i dipendentidall’Organismo di Vigilanza nell’esercizio delle in luogo accessibile, con le modalità più appro-loro rispettive funzioni istituzionali. priate.E’ vietato porre in essere qualsiasi comporta- Può, inoltre, essere richiesto alla Funzione Ri-mento da parte degli Amministratori della So- sorse Umane o all’Organismo di Vigilanza.cietà volto a cagionare una lesione all’integritàdel patrimonio sociale. 3.2 ViolazioniE’ vietato compiere qualsiasi atto, simulato ofraudolento, diretto a influenzare la volontà dei In caso di violazioni del Codice Etico, il Gruppocomponenti l’assemblea dei soci per ottenere AcegasAps adotta – nei confronti dei responsa-la irregolare formazione di una maggioranza e/o bili delle violazioni stesse, laddove ritenuto ne-una deliberazione differente. cessario per la tutela degli interessi aziendali e compatibilmente a quanto previsto dal quadro2.23 Rapporti con le Autorità Pubbliche di normativo vigente – provvedimenti disciplinari, Vigilanza che possono giungere sino all’allontanamento dalla società degli stessi responsabili, con leI destinatari del presente Codice, in occasioni conseguenze contrattuali e di legge rispetto aldi verifiche e di ispezioni da parte delle Auto- rapporto di lavoro previste dalle norme vigenti.rità pubbliche competenti, devono mantenere Eventuali deroghe, anche solo parziali e limitateun atteggiamento di massima disponibilità e di nel tempo e nell’oggetto, alle prescrizioni di cuicollaborazione nei confronti degli organi ispet- al Codice, possono essere autorizzate esclusi-tivi e di controllo. vamente per gravi e giustificati motivi solo dal Si impone, altresì, una condotta trasparente e Consiglio di Amministrazione, sentito l’Organi-responsabile nella predisposizione delle segna- smo di Vigilanza nominato ai sensi del D.Lgs.lazioni periodiche e di tutte le altre comunica- 231/01.zioni da inviare alle stesse Autorità in base a Le segnalazioni di violazione, o di sospettanorme di legge e regolamentari. violazione, debbono pervenire per iscritto allaNei confronti di tali soggetti, pertanto, è fatto Direzione Risorse Umane e/o all’Organismo didivieto di occultare informazioni o fornire docu- Vigilanza, che provvedono all’analisi della se-mentazione falsa o attestante cose non vere, di gnalazione e alla comunicazione ai Vertici dellaimpedire o comunque ostacolare in qualunque società in cui è stato commesso il fatto oggettomodo le funzioni delle Autorità pubbliche di vi- di segnalazione, affinché vengano adottati gli gilanza che entrino in contatto con la Società eventuali provvedimenti di loro competenza.per via delle loro funzioni istituzionali. 13
  14. 14. Codice Etico Gruppo AcegasAps 4. Organismo di Vigilanza rando altresì la riservatezza dell’identità del segnalante, fatti salvi gli obblighi di legge e la tutela dei diritti della Società o delle personeL’Organismo di Vigilanza è deputato al con- accusate erroneamente e/o in mala fede;trollo circa il funzionamento del Modello di - l’Organismo di Vigilanza prenderà in consi-organizzazione, gestione e controllo ex D.Lgs. derazione le segnalazioni, ancorché anoni-231/01 ed al suo mantenimento mediante ag- me, che presentino elementi fattuali.giornamento periodico. L’Organismo di Vigilanza vigila, altresì sull’ade-L’Organismo si impegna ad utilizzare le risorse guatezza e l’osservanza del Codice Etico.finanziarie messe a disposizione dalla Socie-tà, nel rispetto delle finalità per le quali que-ste sono state concesse, astenendosi da ogniabuso.In ambito aziendale dovrà essere portata a co-noscenza dell’Organismo di Vigilanza ogni in-formazione, di qualsiasi tipo, anche provenien-te da terzi, e attinente all’attuazione del Modelloorganizzativo ex D.Lgs. 231/01 (di cui il presen-te Codice Etico è parte integrante) nelle aree diattività a rischio.In particolare:- devono essere accolte eventuali segnalazio- ni relative alla commissione dei reati di cui al Decreto in relazione all’attività della Società, o comunque comportamenti non in linea con le regole di condotta adottate dalla Società;- l flusso di segnalazioni, incluse quelle di na- i tura ufficiosa, devono essere canalizzate ver- so l’Organismo di Vigilanza della Società;- l’Organismo di Vigilanza valuterà le segna- lazioni ricevute e gli eventuali provvedimenti conseguenti secondo sua ragionevole di- screzione e responsabilità, ascoltando even- tualmente l’autore della segnalazione e/o il responsabile della presunta violazione e mo- tivando per iscritto eventuali rifiuti di proce- dere ad una indagine interna;- le segnalazioni potranno essere in forma scritta ed avere ad oggetto ogni violazione o sospetto di violazione del modello. L’Organi- smo di Vigilanza agirà in modo da garantire i segnalanti contro qualsiasi forma di ritorsio- ne, discriminazione o penalizzazione, assicu- 1
  15. 15. Codice Etico Gruppo AcegasAps 5. Modalità di modifica delCodiceIl Codice è soggetto a revisione da parte del Con-siglio di Amministrazione della Capogruppo.L’attività di revisione tiene conto dei contributiricevuti da tutte le società del Gruppo, da di-pendenti e da terzi, così come delle evoluzioninormative e delle più affermate prassi interna-zionali, nonché dell’esperienza acquisita nel-l’applicazione del Codice stesso.Le eventuali modifiche al Codice introdotte a seguito di tale attività di revisione sono pubbli-cate e rese disponibili con le medesime moda-lità di divulgazione sopra riportate. 1
  16. 16. Gruppo AcegasAps Sede Legale Uffici Amministrativi,e Direzione Generale Reti e Impianti di Padovavia del Teatro, 5 Corso Stati Uniti, 5/A34121 Trieste 35127 PadovaT +39 040 779 3 111 T +39 049 828 0 511F +39 040 779 3 427 F +39 049 870 1 541I www.acegas-aps.it I www.acegas-aps.itE info.ts@acegas-aps.it E info.pd@acegas-aps.it

×