Your SlideShare is downloading. ×
I falsi miti del web marketing
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Saving this for later?

Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime - even offline.

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

I falsi miti del web marketing

1,930
views

Published on

Published in: Technology

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,930
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
7
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix Massimiliano Sanna - Setonix I falsi miti della SEO Cosa non chiedere a un consulente SEO Cosa non accettare da un consulente SEO
  • 2. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix Chi è Massimiliano Sanna • Lavoro nel mondo internet dal 1997 come webmaster, product manager, web marketing e seo manager • In passato: freelance, jobpilot, Trilud (Tuttogratis) • Attualmente in Setonix, ci occupiamo di progetti web con focalizzazione sul seo editoriale Titolo della presentazione
  • 3. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix FALSI MITI SEO DURI A MORIRE
  • 4. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix Il posizionamento garantito • Ci sono diverse agenzie SEO che garantiscono il posizionamento sui motori di ricerca (basta cercare su Google…) • Ci sono parecchie aziende che chiedono ai SEO di «essere primi» su Google • Nessuno è in grado di garantire un posizionamento su Google, neppure uno dei suoi programmatori • Gli algoritmi di Google cambiano continuamente e continuamente cambia la posizione nelle SERP dei diversi siti • Non esiste una SERP, ma tante SERP personalizzate a seconda del luogo in cui mi trovo, del dispositivo impiegato, delle mie ricerche precedenti, dei siti che ho visitato, di ciò che i miei contatti Google+ visitano… e non solo • Trucchi e scorciatoie, qualora funzionassero, danno un posizionamento solo per un breve periodo, e successivamente si rischia una penalizzazione per un lungo periodo.
  • 5. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix Il posizionamento garantito
  • 6. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix Il page rank o la barretta verde • Il Page Rank è la misura puramente quantitativa del valore dei link che una pagina web riceve, in scala logaritmica da 1 a 10 • Agli albori di Google era indubbiamente un parametro importante • Oggi, e da tanti anni, è solo uno fra migliaia di parametri e algoritmi di valutazione di una pagina • Il valore pubblico viene aggiornato molto raramente da Google (anche meno di una volta all’anno) • LA BARRETTA VERDE E’ INATTENDIBILE e SOSTANZIALMENTE ININFLUENTE
  • 7. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix Page rank e posizionamento: correlazione inesistente
  • 8. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix Gli Exact Match Domain convengono? • Si tratta di domini il cui nome è identico a una keyword, es.: cannedapesca.it per «canne da pesca», o «pannolini-lavabili.it» per «pannolini lavabili» • In passato questa corrispondenza procurava un posizionamento piuttosto probabile in prima pagina senza particolari sforzi • Negli ultimi anni Google ha attenuato sensibilmente il valore degli EMD e posiziona solo quelli che oltre al dominio hanno contenuti sviluppati e pertinenti con l’argomento • Quindi anche per gli EMD devo sostenere i costi di un sito web ben curato nella struttura e nei contenuti • Gli EMD soprattutto sulle keyword più popolari sono spesso registrati e acquistarli può costare migliaia di euro • Funzionano solo per una sola parola chiave • Hanno senso solo come sito complementare a quello principale e su poche parole chiave assolutamente strategiche e ad alto rendimento economico
  • 9. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix EMD: canne da pesca
  • 10. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix EMD: pannolini lavabili
  • 11. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix I link esterni mi rubano il page rank? • In termini strettamente quantitativi, se su una nostra pagina mettiamo un link a un altro sito, sottraiamo un pochino di page rank agli altri nostri link interni. Questo è un falso problema, perché la distribuzione quantitativa dei link è veramente poco influente. • Da evitare la prassi di mettere i link esterni con attributo nofollow. Il passaggio di page rank viene infatti calcolato al netto dei link nofollow, quindi lo perderò comunque. • Unica eccezione: commenti e altri contenuti generati dagli utenti dovranno avere automaticamente il nofollow perché non ho il controllo su ciò che inseriranno. Una buona moderazione dei commenti per prevenire testi indesiderati e spam è comunque doverosa. • Inserire dei link ad altri siti sul nostro è quindi un aspetto da curare che può diventare un’opportunità o un rischio
  • 12. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix I link esterni mi rubano il page rank? • Non dobbiamo linkare siti dalla «cattiva reputazione»: tipicamente siti fuori argomento rispetto al nostro, o la cui qualità dei contenuti è scarsa, o con funzioni ingannevoli per gli utenti, o legati a temi sensibili come: porno, scommesse, farmaci illegali, contenuti che violano il copyright. Se devo linkare siti di questo genere, uso il nofollow. • Dobbiamo invece scegliere outbound link di qualità che approfondiscono, completano e danno sostegno ai nostri contenuti e alle nostre tesi • Outbound link di qualità aumentano la nostra autorevolezza per l’utente e anche per Google ed è falso che «rubino» page rank nel senso che mi facciano perdere posizionamento. • Tip: se aggiungete un link esterno in un contenuto già esistente e ben posizionato, aggiungetelo in un nuovo paragrafo con un testo che lo giustifichi editorialmente
  • 13. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix Sono furbo, voglio pagare il mio SEO solo a risultato • Idraulico, elettricista, commercialista, dentista, estetista, meccanico, avvocato, architetto… li pagate a risultato? • Se pagate un professionista SEO a tempo o a progetto, avrete una leva economica per esigere il risultato • Pagando a risultato, se questo non viene raggiunto, avete perso tempo in due e non avrete alcuna leva per esigerlo • Nel misurare il raggiungimento di un risultato SEO, un SEO sarà sempre più furbo di voi • Talvolta sarà più furbo di voi anche nel negoziare un compenso a risultato così alto che vi annulla i margini di profitto
  • 14. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix Sono furbo, voglio pagare il mio SEO solo a risultato • Se pagate a risultato, il giorno dopo il pagamento, i risultati potrebbero sparire, così il SEO può chiedere di essere pagato nuovamente per raggiungere lo stesso risultato • Se pagate a tempo o a progetto, un SEO farà di tutto per raggiungere il risultato, in maniera da essere confermato per raggiungere nuovi risultati • Il rischio di impresa… è dell’impresa, non dei suoi fornitori. E anche il profitto.
  • 15. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix FALSI MITI SEO IN PILLOLE
  • 16. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix Fare una campagna Adwords migliora il posizionamento • FALSO I domini .com si posizionano meglio • FALSO Le sitemap migliorano il posizionamento • FALSO, al massimo risolvono problemi di indicizzazione Il tag meta keywords migliora il posizionamento • FALSO, vengono ignorate da quasi tutti i motori di ricerca
  • 17. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix Per posizionarsi bisogna fare testi molto lunghi • FALSO, è semmai importante la % di contenuti originali della pagina (immagini e video inclusi) Devo creare una pagina per ogni singola keyword • FALSO, una pagina si può posizionare su tante keyword Google non legge i javascript • FALSO Google non legge flash • FALSO
  • 18. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix Google legge nella mente FALSO (per ora)
  • 19. I falsi miti della SEO – Massimiliano Sanna – Setonix Ma c’è qualcosa di vero nella SEO? Per saperlo, contattatemi: massimiliano.sanna@setonix.it Grazie per l’attenzione!