Your SlideShare is downloading. ×

Smau Roma 2012 Fratini Passi

745

Published on

Il Nodo CBI e i servizi di e-billing a supporto dell'interazione imprese-Pubblica Amministrazione-cittadini

Il Nodo CBI e i servizi di e-billing a supporto dell'interazione imprese-Pubblica Amministrazione-cittadini

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
745
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
16
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Il Nodo CBI e i servizi di e-billing a supporto dellinterazioneimprese-Pubblica Amministrazione-cittadiniLiliana Fratini PassiDirettore GeneraleConsorzio CBI Roma, 21 marzo 2012
  • 2. Agenda Il Nodo CBI e i servizi di e-billing a supporto dellinterazione imprese-Pubblica Amministrazione-cittadini  Il Servizio CBI e il valore della Community CBI  Il servizi di integrazione della Financial Value Chain  La Fattura Elettronica Business to Government  Il Servizio di Nodo a supporto della P.A. Centrale  I servizi di e-billing  L’interoperabilità con community internazionali 2
  • 3. La community CBI… Key Facts & Figures • Soluzione telematica per la gestione di più conti presso diverse banche…Infrastruttura di rete • Colloquio End to End tra i diversi attori • Partecipanti: • Nodo CBI - Istituti finanziari 650 - Poste e IMEL CartaLis - Nuovi PSP…Comunità estesa • Target di clientela: - Imprese >850.000 - PA • Oltre 30 servizi “cooperativi” innovativi nelle aree: …Organismo di - Incasso/ pagamento standardizza- ~4,4 mld - Gestione documentale zione di transazioni/ anno - Informativa • Serviziodi Nodo CBI tra Pubblica 3 Pubbliche…Nodo CBI per le Pubbliche Administratione Centrale e Sistema AmministrazioniAmministrazioni Bancario Centrali 3
  • 4. L’architettura del Servizio CBI Area 3: interbancaria per Area 1: Cliente – Area 2: Interbancaria – regolamento eIstituto proponente governance CBI compensazione Banca Consorziato Utente CBI Destinataria Passivo Consorziato Proponente Clearing & Settlement Consorziato Passivo Banca Utente CBI Destinataria Consorziato Proponente Consorziato PassivoUtente  Istituto IstitutoFinanziario finanziario  Utente Utente  Utente (E2E) Il CBI può favorire lo sviluppo di comunità di business supportando l’interoperabilità e l’interconnessione 4
  • 5. Servizi innovativi basati su standard internazionali interoperabili I servizi CBI Funzioni tradizionali Servizi domestici SEPA compliant Nuovi servizi cross-border • Invio/ricezione E2E documenti nondocumentale strutturati tra aziende aderenti al Nuovo CBI Gestione • Invio/ricezione E2E documenti strutturati (fattura elettronica) Supporto alla • Richiesta Anticipo Fatture completa interazione della FVC delle aziende • Disp. ed esito per RID e RiBa • Disp.ed esito per MAV • AEA-RID • Bonifico ordinario XML SEPA • Avvisatura bonifico in entrata edPagamenti Incassi/ • Servizio bollettino bancario • Esito bonifico verso Ordinante e istruzioni di utilizzo • Trasferibilità RID Beneficiario • Bonifico XML estero • Bonifico Italia e Bonifico estero • Incassi SEPA Direct Debit • Esito Bonifico • Bonifico ad iniziativa del • F24 (con quietanza telematica) beneficiario • Market Place • Rendicontazione periodica di • Rendicontazione strutturata • Rendicontazione contabile bonifici movimenti e saldi C/C esteri Informativa • Rendicontazione dossier Titoli • Rendicontazione saldi “intraday” • Rendicontazione conti anticipi • Avvisatura e pagamento effetti • Allineamento Elettronico IBAN Servizi in fase di sviluppo 5
  • 6. Le funzioni CBI a supporto dell’integrazione della Value Chain delle aziendeFornitore Data alignment Integrazione Ordine Consegna Fatturazione Finanziamento CPAR Pagamento Riconciliazione 1 2 3 4 5Acquirente Le funzioni CBI 1 Invio/ricezione E2E fattura elettronica 2 Richiesta Anticipo Fatture 3 Bonifico ad iniziativa del beneficiario 4 Bonifico XML SEPA e SEPA Direct Debit 5 Esiti e Rendicontazione strutturata 6
  • 7. Integrazione dei servizi CBI Il servizio CBI di fatturazione elettronica consente l’attivazione automatica della richiesta di pagamento e supporta le imprese nel processo di riconciliazione tra informazioni commerciali e finanziarie Il modello di Servizio Istituto Finanziario Istituto Finanziario ne Proponente del Debitore Passivo del Debitore z io lia n ci coRi Acquirente/ Debitore Compensazione e regolamento e on azi c ili on icR Fattura elettronica Fornitore/ Istituto Finanziario Istituto Finanziario Pagamenti Creditore Proponente del Passivo del Creditore Esiti Creditore Rendicontazione Richiesta Anticipo Fattura 7
  • 8. Fattura Elettronica B2G: cosa ci aspetta? Le regole tecniche saranno rilasciate dall’Agenzia delle Entrate: lo standard Italiano della fattura elettronica B2G sarà uno standard proprietario Il CBI adotterà anche lo standard dell’Agenzia delle Entrate per abilitare la veicolazione della fattura elettronica B2G nella rete CBI Il CBI rappresenta un canale a valore aggiunto per la trasmissione della fattura elettronica nella tratta B2G Sistema Pubblico di Interscambio Internet Fornitore Pubbliche Altri canali Amministrazioni È stato attivato il Multistakeholder Forum Europeo e lo Stakeholder Forum Nazionale, di cui fa parte anche il Consorzio CBI
  • 9. Lo scenario di riferimento Le esigenze delle P.A. Centrali nella gestione del colloquio con il sistema bancario Digital Single Market  Assenza di legami con specifiche bancheInteroperability and standards  Possibilità di personalizzare il servizio  Razionalizzazione del modello di colloquio Trust and Security  Unicità del servizio rispetto a player di mercato Very Fast Internet  Accesso telematico generalizzato ai servizi Research and innovation  Supportare l’interoperabilità a beneficio del commercio internazionale Enhancing e-skills ICT for Social Challenges eGovernment e multicanalità rappresentano un bisogno emergente
  • 10. Lo scenario di riferimento: propensione cittadini/imprese all’utilizzo canali nei rapporti con la P.A.Cittadini - % di certamente propensi a utilizzare i canali per effettuareoperazioni di pagamento e richiesta certificati nei confronti della P.A. Imprese - % di certamente propensi a utilizzare i canali per effettuare operazioni nei confronti della P.A.
  • 11. Servizi di Nodo CBI a supporto della P.A. centrale Ambito di operatività del Istituto PP.AA. locali / Nodo CBI GPA finanziario Aziende Nodo CBI GPA Istituto finanziario PP.AA. centrali GPA DIPE GPA = Gestore Punto Accesso.... verso il MEF e DIPE Servizi di Nodo a supporto del monitoraggio finanziario delle grandi opere pubbliche…verso il gruppo Equitalia Servizi di Nodo a supporto del Fondo Unico di Giustizia (FUG) e della tesoreria del Gruppo Equitalia…verso l’Agenzia del Territorio Servizi di Nodo a supporto dei pagamenti da portale Agenzia del Territorio
  • 12. SERVIZIO ATTIVO IN SPERIMENTAZIONE Focus su “Pagamenti da Portale Agenzia del Territorio” Ambito di operatività del Nodo CBI GPA Istituto Nodo CBI Finanziario passivo GPA Utente Istituto Finanziario passivoPagamenti da Portale AdT: un nuovo strumento per la ricarica del castelletto• L Utente del Portale AdT • Mediante un seleziona i servizi offerti (ad es. collegamento sicuro con consultazioni ipotecarie) e richiede l’outsourcer tecnico Sogei • La Banca attiva il servizio il pagamento tramite bonifico l’Agenzia invia bonifici per all’utente (ad es. con una bancario indicando il c/c sul quale conto dei propri utenti e lettera di autorizzazione effettuare laddebito riceve i relativi esiti all’addebito in conto) • Gli ordini di bonifico ricevuti• Il riconoscimento dell’utente dalla Rete CBI sono eseguiti avviene mediante utilizzo della secondo le regole del SEPA firma digitale Credit Transfer
  • 13. Il nuovo servizio di e-billing Richiesta Banca Fornitore del Biller Richiesta dati Utente 1 visualizzazion dell’Utente Servizio 2 bolletta e bolletta Visualizzazione Invio dati 4 3 bolletta bolletta Pagamento Ricezione esito 5 bolletta 6 pagamento con dati per Nodo CBI riconciliazione Il servizio a regime abilita:  la consultazione delle bolletteObiettivi del  il pagamento tramite Home Banking/Corporate Banking ed ulterioriservizio canali bancari delle bollette  la ricezione da parte del biller di un esito di pagamento con collegamento alla bolletta inviataA chi si rivolge  Biller: Pubbliche Amministrazioni Centrali, imprese e PAL  Nodo CBI in grado contrattualizzare grandi soggetti creditori PAC  Rete CBIAsset utilizzati  Canali di home/corporate banking delle banche CBI  Multicanalità (es. ATM)
  • 14. Il CBI come gateway abilitante l’interoperabilità tra business communities internazionaliInternazionalizzazione rete e funzioni di Gateway del Nodo CBI Benefici per la comunità CBI Funzione di gateway del Nodo CBI • Estensione numero utenti • Possibilità, per i Consorziati Banche estere Comunità CBI CBI, di estendere l’offerta di servizio anche al mercato internazionale • Valorizzazione della Business comunità CBI nello scenario Communities internazionale Il Consorzio CBI sta attualmente analizzando i requisiti funzionali e tecnici necessari affinché la propria rete anche attraverso il Nodo CBI possa porsi come gateway di interconnessione tra player internazionali 14
  • 15. www.cbi-org.eu l.fratinipassi@abi.itwww.linkedin.com/in/lilianafratinipassi Skype: liliana.fratinipassi

×