Smau Roma 2010 Roberto Zarriello

892 views
843 views

Published on

L'Ufficio Stampa 2.0
Come Diffondere Notizie e Generare Interesse con gli Strumenti del Web 2.0

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
892
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
120
Actions
Shares
0
Downloads
14
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Smau Roma 2010 Roberto Zarriello

  1. 1. L'Ufficio Stampa 2.0 Come Diffondere Notizie e Generare Interesse con gli Strumenti del Web 2.0 Dott. Roberto Zarriello – roberto.zarriello@gmail.com
  2. 2. I presupposti <ul><li>Gli strumenti tipici dell’ ufficio stampa tradizionale non risultano più efficaci in un contesto dominato dalla comunicazione digitale . </li></ul><ul><li>Il paradigma dell’informazione è cambiato e si sta spostando dai tradizionali canali dell’informazione mainstream agli infomediari online . </li></ul><ul><li>Per affrontare il nuovo contesto nel quale ci troviamo ad operare, abbiamo bisogno di nuovi strumenti di comunicazione; si tratta proprio di quelli presentati in Ufficio Stampa 2.0 </li></ul>
  3. 3. Il punto di svolta! <ul><li>L’ufficio stampa 2.0 non si rivolge più ad un pubblico privilegiato di tipo autoreferenziale, come la tradizionale platea di giornalisti, ma all’utente finale. </li></ul><ul><li>Un esempio pratico: il comunicato stampa digitale , a differenza di quello tradizionale, viene indicizzato dai motori di ricerca, che lo ripropongono all’interno delle loro SERP (search engine results page) </li></ul><ul><li>direttamente al prospect o alla clientela aziendale. </li></ul>
  4. 4. L’obiettivo <ul><li>L’ufficio stampa 2.0 si pone l’obiettivo di influenzare positivamente l’opinione digitale del pubblico di riferimento circa un prodotto, un servizio, un’azienda o una causa politica o religiosa. </li></ul><ul><li>Oggi è essenziale presidiare il territorio digitale perché internet è il luogo per eccellenza dove si formano le opinioni delle persone e la reputazione delle aziende. </li></ul>
  5. 5. La cassetta degli attrezzi dell’Ufficio Stampa 2.0 <ul><li>Article Marketing </li></ul><ul><li>Social Media Marketing </li></ul><ul><li>Social Bookmarking </li></ul><ul><li>Piattaforme di distribuzione per Comunicati Stampa Digitali </li></ul><ul><li>Press Kit Digitali </li></ul><ul><li>Citizen Journalism </li></ul><ul><li>Blogging Aziendale </li></ul><ul><li>e molto altro ancora! </li></ul>
  6. 6. Progettare la propria comunicazione online <ul><li>Per funzionare, la comunicazione digitale non può essere improvvisata a seconda dei bisogni del momento ma necessita piuttosto di un’attenta pianificazione. </li></ul><ul><li>Le strategie e gli strumenti dell’Ufficio stampa 2.0™ devono pertanto rientrare nel progetto di comunicazione digitale che ogni azienda deve redarre. </li></ul>
  7. 7. Gli stakeholder 2.0: verso il rinascimento digitale dell’azienda <ul><li>Nel contesto appena delineato, assume particolare rilevanza il concetto di Stakeholder 2.0 </li></ul><ul><li>Clienti, Fornitori, Azionisti, Collaboratori, Finanziatori e gruppi d’interesse più in generale perdono sul web il tradizionale ruolo di “attori esterni” per divenire co-produttori del prodotto finale e co-protagonisti del successo aziendale. </li></ul><ul><li>L’Ufficio Stampa 2.0 deve contribuire alla creazione di un mondo aziendale all’interno del quale gli stakeholder sono felici di partecipare. </li></ul>
  8. 8. Alcuni importanti risvolti comunicativi <ul><li>Sebbene ogni progetto di comunicazione digitale debba possedere limiti e scadenze precostituite, non è possibile delineare una scadenza alla relazione digitale intrapresa con il cliente 2.0 </li></ul><ul><li>Creare una relazione digitale con i propri clienti tramite gli strumenti dell’ufficio stampa 2.0 è solo il primo passo per la corretta gestione della reputazione aziendale online. </li></ul><ul><li>Internet è un mezzo comunicativo senza continuità temporale: notizie aziendali positive o negative registrate dai motori di ricerca in anni passati possono ripresentarsi nelle Serp come se fossero accadute oggi stesso. </li></ul>
  9. 9. In conclusione <ul><li>Il momento migliore per apprendere le migliori strategie dell’ufficio stampa 2.0 è ORA dato che nel web c’è già qualcuno che sta parlando di voi, del vostro settore di attività o del vostro prodotto. </li></ul><ul><li>Gestire al meglio il proprio ufficio stampa digitale può rappresentare e rivelarsi un importante vantaggio competitivo rispetto ai competitor che operano solo a livello tradizionale. </li></ul>
  10. 10. Per approfondire: <ul><li>Stefano Calicchio </li></ul><ul><li>L’UFFICIO STAMPA 2.0 </li></ul><ul><li>BRUNO EDITORE </li></ul><ul><li>www.brunoeditore.com </li></ul>

×