Your SlideShare is downloading. ×
  • Like
Smau Padova 2012 Mario Massone
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Now you can save presentations on your phone or tablet

Available for both IPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Smau Padova 2012 Mario Massone

  • 1,005 views
Published

 

Published in Technology
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Be the first to comment
    Be the first to like this
No Downloads

Views

Total Views
1,005
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
0

Actions

Shares
Downloads
2
Comments
0
Likes
0

Embeds 0

No embeds

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
    No notes for slide

Transcript

  • 1. UCC vantaggio competitivoOpportunità reali: aumentare la produttività e supportare linternazionalizzazione.Mario Massone
  • 2. Agenda• Forum UCC • Obiettivi • Argomenti trattati • Iniziative del Forum• UCC come leva competitiva • Aumento della produttività • Sostenibilità e driver nei processi di internazionalizzazione• UCC Award 2° Edition, i Vincitori! 2
  • 3. I principali obiettivi del Forum UCC• Evidenziare casi concreti di applicazioni UCC• Coinvolgere decisori e utilizzatori per i diversi ambiti applicativi• Valutare e creare le best practice con i vantaggi ottenuti• Aggiornarsi sulle nuove tecnologie e sui servizi• Creare una comunità appartenente a diversi settori di attività• Focalizzarsi su aree funzionali, processi o settori specifici (es. customer service, financial, consumer)• Diffondere normative e standard, nazionali ed internazionali, che valorizzino i servizi di UCC. 3
  • 4. Temi trattati sul www.forum-ucc.it - 1 La motivazione sul lavoro Da posto di lavoro a professione L’insoddisfazione dei collaboratori Virtual workplace UCC, energia per le aziende Come valutare UCC UCC, 3 milioni di utenti UCC etiquette UC Client, cosa accade? Consumerizzazione e UCC Sincrona e asincrona Il contesto collaborativo 4
  • 5. Temi trattati sul www.forum-ucc.it - 2 Aziende e social media Social Media in Azienda Mobility e UCC Progetto innovazione UCC Di fronte alla webcam Modelli virtuosi per UCC LAgenda digitale Cloud, cinque trend Apps e UC Contact Center Video everywhere Video nell’offerta UCC I Vendor più innovativi 5
  • 6. Produttività d’utente e intervento sui processiTesto descrittivo della slide 6
  • 7. Alla ricerca di modelli virtuosiIn un momento difficile come l’attuale, unapossibile ricetta può consistere nel migliorareil consumo dei servizi di UCC, ovvero:- eliminando gli sprechi e le inefficienze,- rivalutando e formando il personale,puntando sui giovani e sulla loro crescita.L’analisi delle domande pervenute al concorsodel Forum UCC ci permette di capire a chepunto il mercato UCC si è sviluppato e sesiamo in grado di costruire modelli virtuosi nelconsumo dei servizi UCC. 7
  • 8. Webinar Forum UCC. Valorizzare i progetti UCCSaper comunicare i nuovi servizi UCC è indispensabile per garantire successo eritorno veloce degli investimenti – venerdì 11 maggio ore 14,30 1) Un progetto UCC va condiviso: dalle finalità ai servizi resi. Sin dall’avvio si invitano al tavolo, oltre ICT, personale/organizzazione e marketing/innovazione 2) Sposare l’approccio federale, mettere a fattor comune tutto quanto già esiste. Capire come è stato scelto, come si usa. Assessment delle tecnologie impiegate per le aree di uso o tipologie di esigenza: comunicazioni sincrome e asincrone. 3) Condividere le aree di possibile miglioramento e le modalità che vengono suggerite. Raccogliere le nuove esigenze degli utenti. 4) Identificare chi appoggia il progetto e coloro che lo osteggiano. Definire esigenze e nominare referenti interni. Individuare gli Sponsor. Consumerizzazione: sovrapposizione, dimensioni, vantaggi-svantaggi. 5) Scelta degli strumenti di comunicazione (ESN). 6) Premiare utilizzatori, chi usa meglio, non solo di più, e chi da suggerimenti per migliorare. Definire gli strumenti più efficaci per premiare. 8
  • 9. EasyCloud.it• EasyCloud.it è una società di consulenza specializzata nelle tecnologie di cloud computing• La missione di EasyCloud.it è di sostenere le imprese nelle grandi sfide derivate dallera globale in cui viviamo: – Aumento della produttività – Riduzione dei costi – Crescita del Business Fornendo servizi ICT innovativi di classe Enterprise! 9
  • 10. Cosa è il Cloud Computing?"Applicazioni, Piattaforme, Infrastrutture, … che possono essere erogate come unservizio, “as a service”, e pagate per il tempo di utilizzo, “pay per use” utilizzandoqualunque dispositivo, garantendo caratteristiche essenziali quali: elasticità,virtualizzazione, self-provisioning”. by easycloud.it .. Anything as a Service … Anywhere … Anytime 10
  • 11. Il Cloud Computing è strategico ?Le tecnologie ICT sono le nuove infrastrutture tecnologiche, checonsentono di: • Aumentare la produttività • Ridurre I Costi • Aumentare il business Il Cloud Computing rende possibile ladozione di servizi ICT in modo sostenibile! 11
  • 12. Come la UC&C sta cambiando con il Cloud Computing ? UC&C Business in the Cloud Applications (CRM, Social Network, Software & System ERP,..) Integration On-Site ICT Services Hosted ICT Services 12
  • 13. Le aziende hanno bisogno di UC&C ? La tabella è estratta dall Osservatorio Business Travel 2012 Il costo totale dei viaggi di business nel 2011 è stato pari a 18B EUR I viaggi internazionali sono cresciuti del +7% (America Latina, Cina, India) e il costo dei biglietti è aumentato del +16% a causa dellaumento del costo del carburante Le imprese devono internazionalizzarsi per poter crescere I servizi UC&C consentono alle imprese di farlo in modo sostenibile. 13
  • 14. Premi Collaborazione e Comunicazione Unificata 14
  • 15. Premi Collaborazione e Comunicazione UnificataSono state premiate le Aziende che hannoevidenziato una maggiore completezza rispettoai requisiti del bando e si è considerato anchelaspetto di "leva strategica per il business",che in alcune candidature è emerso di più.L’analisi delle domande pervenute al concorsodel Forum UCC permette di capire a che puntoil mercato UCC si è sviluppato e se siamo ingrado di costruire modelli virtuosi nel consumodei servizi UCC 15
  • 16. Criteri di analisi delle domande pervenute perconcorrere ai Premi Forum UCC (in ordine di peso decrescente)1. Grado di Integrazione2. Grado di estensione alla Filiera3. Modalità di sensibilizzazione4. UCC leva competitiva5. Grado di Utilizzo6. Grado di Diffusione7. Green8. Adozione servizi UCC in Cloud9. Strumenti di gestione 16
  • 17. Premi Collaborazione e Comunicazione Unificata Categoria “Enterprise” - 1°premio ENI Categoria “SMBusiness” - 1°premio Banca del CentroVeneto Categoria “Public Sector” - 1°premio Ecodeco – gruppo A2A 17