Your SlideShare is downloading. ×
0
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Smau Padova 2010 - Matteo Brunati
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×
Saving this for later? Get the SlideShare app to save on your phone or tablet. Read anywhere, anytime – even offline.
Text the download link to your phone
Standard text messaging rates apply

Smau Padova 2010 - Matteo Brunati

1,418

Published on

Tutti giù per il tubo della Rete con cappello e occhiali, ovvero: attrezzarsi per un minimo di orientamento nei dati condivisi nel Web 2.0

Tutti giù per il tubo della Rete con cappello e occhiali, ovvero: attrezzarsi per un minimo di orientamento nei dati condivisi nel Web 2.0

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total Views
1,418
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
12
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Tutti giù per il tubo della Rete con cappello e occhiali, ovvero: attrezzarsi per un minimo di orientamento nei dati condivisi nel Web 2.0 Dott. Matteo Brunati Web Marketing Gruppo TeamSystem Socio di IWA Italy 1
  • 2. About me Strategie e strumenti per un utilizzo evoluto del Web da parte di un Gruppo in crescita Partecipante ed editor per il Web Skill Profiles Group http://www.skillprofiles.eu/ Studioso degli standard del Web del futuro e loro divulgatore e sperimentatore ( Semantic Web ) Altro su di me su http://www.dagoneye.it/ Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 2
  • 3. Chi è il Gruppo TeamSystem TeamSystem Nuovamacut Euroconference Software gestionale e CAD CAM e Education (formazione a contenuti per professionisti manufacturing SW professionisti e aziende) e PMI TeamSystem Akron Milano TeamSystem Emilia Lexteam TeamSystem Mantova Zeronove TeamSystem Bologna TeamSystem Metodo Forlì TeamSystem TeamSystem Ancona Roma Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 3
  • 4. Chi è IWA/HWG Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 4
  • 5. La Rete abilita logiche diverse, anche nel modo di rapportare aziende e persone Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 5
  • 6. La Rete mette al centro la persona “Qual è l’impatto di Internet sul lavoro? 1. Fine della separazione fra business e vita privata 2. Centralità della persona rispetto alla funzione ” Antonio Tombolini Curatore dell’edizione italiana del Cluetrain Manifesto Fonte: http://www.qualitas1998.net/qualityreport/antonio_tombolini.htm Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 6
  • 7. La Rete mette al centro la persona Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 7
  • 8. Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 8
  • 9. Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 9
  • 10. Spunti di riflessione Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 10
  • 11. Spunti di riflessione RSS Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 11
  • 12. Perché siamo su Web come impresa? Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 12
  • 13. Per comunicare Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 13
  • 14. Per condividere Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 14
  • 15. Le imprese hanno qualche difficoltà in più ad essere in Rete Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 15
  • 16. Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 16
  • 17. Contenuti, contenuti, contenuti Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 17
  • 18. Contenuti, contenuti, contenuti Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 18
  • 19. Contenuti, contenuti, contenuti Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 19
  • 20. Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 20
  • 21. Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 21
  • 22. Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 22
  • 23. Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 23
  • 24. sito azienda aggregatore RSS sito Web2.0 Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 24
  • 25. qualsiasi sito Web2.0 integra e esporta in RSS ( cosa e quanto è un altro discorso ) Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 25
  • 26. Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 26
  • 27. Il Web odierno è un flusso costante Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 27
  • 28. Un flusso che mostra le connessioni tra persone e documenti Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 28
  • 29. http://pipes.yahoo.com/pipes/ Tutto questo implica maggiore trasparenza Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 29
  • 30. Flusso -> contenuto Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 30
  • 31. Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 31
  • 32. Contenuto -> deve essere pensato a monte in un’ottica di condivisione Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 32
  • 33. I contenuti hanno diritti ben precisi Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 33
  • 34. Se è su Internet, non significa che si possa prendere o riutilizzare per definizione Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 34
  • 35. Prima: Copyright o Pubblico dominio Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 35
  • 36. Oggi: Copyright <-> Some rights reserved <-> Pubblico dominio Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 36
  • 37. poi: Copyright <-> <-> Pubblico dominio Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 37
  • 38. Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 38
  • 39. Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 39
  • 40. Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 40
  • 41. Contenuto finisce anche nelle piattaforme Web 2.0 Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 41
  • 42. Di cosa parleremo http://www.facebook.com/terms.php?ref=pf Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 42
  • 43. Di cosa parleremo 1. Per quanto riguarda i contenuti coperti da diritti di proprietà intellettuale, ad esempio foto e video ("Contenuti IP"), l'utente concede a Facebook le seguenti autorizzazioni, soggette alle impostazioni sulla privacy e alle impostazioni delle applicazioni: l‘utente fornisce a Facebook una licenza non esclusiva, trasferibile, che può essere concessa come sotto-licenza, libera da royalty e valida in tutto il mondo, che consente l'utilizzo di qualsiasi Contenuto IP pubblicato su Facebook o in connessione con Facebook ("Licenza IP"). La Licenza IP termina nel momento in cui l'utente elimina i Contenuti IP presenti sul suo account, a meno che tali contenuti non siano stati condivisi con terzi e che questi non li abbiano eliminati. Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 43
  • 44. Il digitale non è solo disintermediazione. Reintermedia sotto nuove forme. E consegna un potere enorme alle piattaforme tecnologiche. La tecnologia NON è neutrale. I detentori delle piattaforme tecnologiche sono pochi. Essenzialmente di due tipi: • motori di ricerca • società che gestiscono l’accesso, sia sulla rete fissa che in mobilità. Per dirla meglio lo scenario vede agire: a) organizzatori di conoscenza e indirizzatori di visibilità; b) detentori del tubo in cui l’informazione passa. www.ereticidigitali.it Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 44
  • 45. Cosa ricordare Web è comunicazione e condivisione Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 45
  • 46. Cosa ricordare Web non è più solo fatto da documenti, ma da persone, da flussi e da da applicazioni ( Web2.0 e Web of Data ) Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 46
  • 47. Cosa ricordare Contenuto e il dato Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 47
  • 48. http://socialmediasecurity.pbworks.com/ Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 48
  • 49. Materiale citato o utile per approfondimenti • Privacy and control – http://www.schneier.com/crypto-gram-1004.html#1 • Perché Facebook ha una dinamica troppo semplicistica - – http://www.youtube.com/watch?v=nrlSkU0TFLs • Web feed ed aggregatori – http://www.slideshare.net/rpolillo/web-feed-e-aggregatori Web3.0 e RSS • http://www.slideshare.net/hdoll/web-30-nnd-rss • Creative Commons – http://www.slideshare.net/unacademy/dautore5lezione-unacademy-berlingieri-20-11- 07 • RSS Feeds – http://themobilelearner.wordpress.com/2008/08/19/ipods-in-education-part-9-rss-feeds/ – http://www.komixjam.it/feed-rss-questo-sconosciuto-usiamolo/ • Controllo – http://www.minimarketing.it/2010/03/la-mappa-del-controllo-reputazione.html Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 49
  • 50. Materiale citato o utile per approfondimenti – Sicurezza delle reti aziendali ai tempi di Facebook • http://socialmediasecurity.pbworks.com/ Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 50
  • 51. Fonti delle immagini • Comunicare – http://www.flickr.com/photos/eye2eye/50892860/ • Sharing – http://www.flickr.com/photos/soloflight/3090422489/ • Essere o partecipare – http://www.minimarketing.it/2008/11/essere-1999-vs-partecipare-2009.html • Corporate Reputation Stakeholders Map • http://www.minimarketing.it/2010/03/la-mappa-del-controllo-reputazione.html • Mashup CC – http://www.flickr.com/photos/cambodia4kidsorg/306021623/ • Maglietta CC – http://www.flickr.com/photos/trekkyandy/1492643910/ • Yahoo Pipes – http://www.flickr.com/photos/traftery/383647008/ Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 51
  • 52. Contatti Email: bmatteo@metodo.it Scheda relatore SMAU -http://planet.smau.it/speakers/matteo.brunati/ Dott. Matteo Brunati – Gruppo TeamSystem 52

×