Smau Milano 2013 - Premio Innovazione ICT
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Smau Milano 2013 - Premio Innovazione ICT

on

  • 469 views

Smau Milano 2013 - Premio Innovazione ICT

Smau Milano 2013 - Premio Innovazione ICT

Statistics

Views

Total Views
469
Views on SlideShare
393
Embed Views
76

Actions

Likes
0
Downloads
2
Comments
0

1 Embed 76

http://www.smau.it 76

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Microsoft PowerPoint

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Smau Milano 2013 - Premio Innovazione ICT Smau Milano 2013 - Premio Innovazione ICT Presentation Transcript

    • Pierantonio Macola Amministratore Delegato Smau
    • Umberto Bertelè Ordinario di Strategia e Presidente onorario MIP - School of Management Politecnico di Milano
    • Renato Borghi Vice Presidente Nazionale Confcommercio
    • Alberto Cavalli Assessore Commercio, Turismo e Terziario Regione Lombardia
    • Finalisti e Vincitori Premio Cluster “Best in Show”
    • I finalisti e i vincitori del premio Innovazione ICT Milano Giuliano Faini Osservatorio Smau-School of Management del Politecnico di Milano
    • IL LIBRO Strategia edito da Egea nella collana Pixel Il nuovo libro di Umberto Bertelè fa il punto sui contenuti fondamentali della strategia di impresa, affiancando alla presentazione dei concetti teorici, oltre 200 esempi reali scelti tra i più recenti e innovativi, quali Apple e Luxottica Disponibile sia in formato cartaceo che eBook che APP per dispositivi mobili
    • Il processo di assegnazione del Premio Innovazione ICT 12 Vincitori CRITERI • Rilevanza per l’impresa • Innovatività • Benefici di Business
    • Le Categorie         ICT nel Retail Cloud Computing Big Data, Analytics e CRM Marketing Digitale & eCommerce Infrastruttura IT Sistemi di comunicazione avanzata e Smart Working Fatturazione elettronica e dematerializzazione Sistemi gestionali integrati
    • ICT nel Retail Distretto del Commercio Alta Val Seriana - Clusone È stata realizzata una WebAPP che segnala i negozi che aderiscono all’iniziativa di fidelizzazione dei clienti e che offrono ai cittadini particolari sconti e promozioni Distretto del Commercio di Busto Arsizio Il distretto ha intrapreso tre progetti innovativi: il censimento degli esercizi commerciali, il monitoraggio dei flussi pedonali nel centro città e soluzioni per la fidelizzazione dei consumi nei distretti urbani Distretto del Commercio di Como E’ stata realizzata un’APP per valorizzare le aree turistiche e storico culturali a beneficio dei cittadini e dei turisti Distretto del Commercio di Gavirate Promozione dell’attrattività della città tramite videoguide e di azioni di pacchetti integrati commercio-turismo
    • ICT nel Retail Distretto del Commercio Di Varese Sperimentazione della tecnologia NFC per la promozione del territorio di Varese. Tramite cellulare avvicinandosi a tag parsi per la città è possibile avere maggiori informazioni sul posto in cui si è Distretto del Commercio Visconteo E’ stata creata una rete di esercizi commerciali all’interno del distretto offrono sconti e promozioni a tutti i possessori della Shopping Card personalizzata. Per averla e’ sufficiente registrarsi al servizio Distretto del Commercio di Mantova Mantua Virtual Card permette utilizzare il tuo telefonino come fosse una card virtuale. Il punteggio accumulato con ogni acquisto sul telefono potrà essere convertirlo in un buono acquisto in un qualsiasi esercizio convenzionato. eMmeGi Realizzazione di proiezioni olografiche tridimensionali per la valorizzazione di eventi e contesti storico culturali
    • ICT nel Retail Ipothesys Progettazione di una nuova moto Guzzi sportiva, sulla base di un modello già esistente e completamente made in Italy. Creazione di una rete di acquirenti tramite piattaforma web e piattaforma e-commerce per la vendita in tutto il mondo. Security Castle Creazione di una rete d’imprese capace di commercializzare un software per la sicurezza di internet per i bambini a livello internazionale Unione Milano Confcommercio Milano SegrateDUCApp è l’applicazione per smartphone che permette l’individuazione delle realtà turistiche, la promozione degli eventi ed iniziative commerciali.
    • ICT nel Retail Distretto Commerciale di Distretto Commerciale di Abbiategrasso Abbiategrasso
    • Cloud Computing Ict nel Retail Distretto Commerciale di Abbiategrasso Distretto Commerciale di Abbiategrasso Utilizzo univoco della carta regionale dei servizi Utilizzo univoco della carta regionale dei servizi Attraverso l’utilizzo della carta regionale dei servizi gli esercizi commerciali hanno Attraverso l’utilizzo della carta regionale dei servizi gli esercizi commerciali hanno sviluppato un progetto di fidelizzazione dei clienti sviluppato un progetto di fidelizzazione dei clienti L’obiettivo èèfar diventare la carta uno strumento di promozione eecoinvolgimento di L’obiettivo far diventare la carta uno strumento di promozione coinvolgimento di tuti i i cittadini che potranno accumulare punti mutabili in sconti nei negozi ee nel tuti cittadini che potranno accumulare punti mutabili in sconti nei negozi nel finanziamento di progetti di riqualificazione territoriale finanziamento di progetti di riqualificazione territoriale
    • Cloud Computing FAIV Confartigianato Vicenza Confartigianato Vicenza è passato da un’infrastruttura IT tradizionale ad un Private Cloud composto da 20 server fisici e da 90 macchine virtuali. Il progetto ha previsto anche l’estensione della virtualizzazione ai desktop. Gruppo Natuzzi (Bari) Natuzzi ha adottato una soluzione Office in modalità Cloud Computing per i servizi di messaggistica e comunicazione con la possibilità di effettuare meeting on line. Natuzzi ha destinato i server di messaggistica ad altre attività e oggi paga un canone annuale in base al numero di utenti attivati, circa mille nelle diverse sedi del gruppo. Ministero Affari Esteri (Roma) ll progetto è volto a realizzare un Private Cloud centralizzato presso il datacenter della Farnesina, come unico punto di interconnessione al fine di razionalizzare l’infrastruttura e garantire una miglior disponibilità anche in caso di situazioni critiche. NICE L’azienda ha scelto una soluzione che consente all’azienda di disporre di un ambiente di virtualizzazione remota in outsorcing. Ad oggi, circa l’80% delle applicazioni utilizzate da tutte le filiali sono distribuite dall’esterno. Nice ha ottenuto una diminuzione dei costi di gestione dell’infrastruttura. Radio Dimensione Suono (Milano) L’emittente si è dotata di un’infrastruttura Web basata sulla piattaforma di Cloud Computing di un provider esterno in grado di assicurare il massimo livello di continuità operativa. Attualmente, RDS ha a disposizione banda illimitata per il live streaming così anche in caso di un aumento di visite è sempre in grado di erogare il servizio.
    • Cloud Computing Artoni Artoni
    • Cloud Computing Artoni Artoni Un’unica infrastruttura in modalità Cloud Computing per Un’unica infrastruttura in modalità Cloud Computing per razionalizzare i icosti IT razionalizzare costi IT Cloud Computing Artoni ha proceduto con l’outsourcing integrale dell’ infrastruttura dedicata Artoni ha proceduto con l’outsourcing integrale dell’ infrastruttura dedicata all’ERP, compresa la gestione del canale OSS ee dei server dipartimentali all’ERP, compresa la gestione del canale OSS dei server dipartimentali appoggiandosi al Data center del fornitore esterno. appoggiandosi al Data center del fornitore esterno. A conclusione della migrazione, l’infrastruttura IT dell’azienda sarà completamente A conclusione della migrazione, l’infrastruttura IT dell’azienda sarà completamente in Cloud Computing aacarico del fornitore in termini di gestione eemanutenzione. Se in Cloud Computing carico del fornitore in termini di gestione manutenzione. Se in precedenza in caso di malfunzionamento la Funzione IT dell’azienda doveva in precedenza in caso di malfunzionamento la Funzione IT dell’azienda doveva occuparsi dell’individuazione ee della risoluzione del guasto confrontandosi con 66 occuparsi dell’individuazione della risoluzione del guasto confrontandosi con fornitori ora grazie ad un canone mensile l’intera gestione ee manutenzione fornitori ora grazie ad un canone mensile l’intera gestione manutenzione dell’infrastruttura IT di Artoni sono carico di un solo fornitore. dell’infrastruttura IT di Artoni sono carico di un solo fornitore. Grazie all’infrastruttura in Cloud Computing, Artoni ha ottenuto una considerevole Grazie all’infrastruttura in Cloud Computing, Artoni ha ottenuto una considerevole riduzione dei costi IT, passando dal sostenere una spesa di 22milioni di euro aa riduzione dei costi IT, passando dal sostenere una spesa di milioni di euro circa un milione annui. circa un milione annui.
    • Cloud Computing SNAM SNAM
    • Cloud Computing SNAM SNAM Maggior efficienza grazie ad un Private Cloud Maggior efficienza grazie ad un Private Cloud SNAM ha scelto di adottare una infrastruttura di Cloud Privato, perseguendo al tempo stesso SNAM ha scelto di adottare una infrastruttura di Cloud Privato, perseguendo al tempo stesso obiettivi di riduzione del time to market, di realizzazione dei servizi di business ee di obiettivi di riduzione del time to market, di realizzazione dei servizi di business di efficienza di gestione . . efficienza di gestione Cloud Computing IlIlprimo ambito di applicazione riguarda gli ambienti di sviluppo eetest di tutte le applicazioni ee primo ambito di applicazione riguarda gli ambienti di sviluppo test di tutte le applicazioni successivamente verrà estesa agli ambienti di produzione. IlIlsuccesso del progetto Cloud ha successivamente verrà estesa agli ambienti di produzione. successo del progetto Cloud ha richiesto una rivisitazione del modello di gestione del modello di governance che coinvolge i i richiesto una rivisitazione del modello di gestione del modello di governance che coinvolge numerosi system integrator eeservice provider che collaborano con SNAM. numerosi system integrator service provider che collaborano con SNAM. Ad oggi l’infrastruttura Cloud supporta oltre 100 server eeaaregime arriveranno aaoltre 1.000. Ad oggi l’infrastruttura Cloud supporta oltre 100 server regime arriveranno oltre 1.000. La sostenibilità economica della iniziativa èèsupportata da un business case analitico che indica La sostenibilità economica della iniziativa supportata da un business case analitico che indica in 18 mesi ililtempo di ritorno dell’investimento. in 18 mesi tempo di ritorno dell’investimento.
    • Big Data - Analytics - CRM Banzai Advertising (Milano) L’azienda ha adottato un CRM in modalità Saas a supporto degli agenti nella loro attività di vendita e di gestione clienti dalla creazione dell’offerta alla realizzazione del banner. Ciascun agente è in grado di realizzare le offerte in modo rapido e nel rispetto delle politiche commerciali. Comer Industries (Reggio Emilia) Il progetto ha previsto l’implementazione di un sistema di gestione dei reclami del cliente: si tratta di un “PDF intelligente” interfacciato con il sistema gestionale interno, editabile e opportunamente strutturato, che consente di creare l’avviso direttamente a sistema. Il nuovo sistema consente una supervisione dei tempi di gestione del reclamo a favore di un incremento dell’efficienza e quindi della qualità del servizio al cliente. FIAT (Torino) La nuova soluzione per l’area di controllo di gestione è in grado di realizzare viste di controllo e reporting, integrazione, fruibilità del dato. E’ possibile effettuare l’analisi di profittabilità consuntiva e previsiva di tutti i prodotti, su tutti i mercati, per tutti i canali di vendita e di simulare pricing-incentivi-margine utilizzato non solo dal dipartimento Finance ma anche da Sales e Marketing.
    • Big Data - Analytics - CRM L’Erbolario (Lodi) L’attuale CRM consente all’Erbolario di ottimizzare l’attività della forza vendita: ora il processo inerente la gestione del rapporto col cliente, la trattativa di vendita e il conseguente inserimento ordini è gestito in maniera integrata con una prevista riduzione dei tempi complessivi impiegati. Ministero dell’Interno (Roma) Il “Grande Progetto di Pompei” per la riqualificazione del sito archeologico prevede l’applicazione del modello di sperimentazione di monitoraggio finanziario. La rete interbancaria CBI raccoglie le informazioni dei movimenti bancari dei soggetti coinvolti per un controllo trasparente dell’appalto per contrastare la corruzione e la criminalità organizzata.
    • Big Data - Analytics - CRM Poltrona Frau Poltrona Frau
    • Big Data - Analytics - CRM Poltrona Frau Group Poltrona Frau Group Una soluzione di Social Business Intelligence per potenziare l’attività Una soluzione di Social Business Intelligence per potenziare l’attività della forza vendita della forza vendita Big Data, Analytics e CRM L’azienda ha adottato la piattaforma per la raccolta, l’interpretazione ee la L’azienda ha adottato la piattaforma per la raccolta, l’interpretazione la classificazione dei feed provenienti dalle piattaforme social (ad esempio ilil sito classificazione dei feed provenienti dalle piattaforme social (ad esempio sito istituzionale). istituzionale). Ora i i dati social diventano informazioni strutturate ed èè possibile interpretare in Ora dati social diventano informazioni strutturate ed possibile interpretare in maniera mirata i igusti eele aspettative del proprio target di clientela. maniera mirata gusti le aspettative del proprio target di clientela. Le informazioni raccolte consentono di realizzare dei modelli previsionali finalizzati ad Le informazioni raccolte consentono di realizzare dei modelli previsionali finalizzati ad ottenere un vantaggio competitivo per ottimizzare l’identificazione dei trend di ottenere un vantaggio competitivo per ottimizzare l’identificazione dei trend di mercato eeper meglio supportare l’incremento del business. mercato per meglio supportare l’incremento del business.
    • Big Data - Analytics - CRM Unicredit Unicredit
    • Big Data - Analytics - CRM Unicredit Unicredit Una soluzione innovativa per ilil monitoraggio intelligente dei Una soluzione innovativa per monitoraggio intelligente dei clienti morosi clienti morosi Big Data, Analytics e CRM IlIl Customer Recovery Department di Unicredit gestisce le attività di recupero dei Customer Recovery Department di Unicredit gestisce le attività di recupero dei crediti retail attraverso una struttura in-house centralizzata. Un’unità dedicata alla crediti retail attraverso una struttura in-house centralizzata. Un’unità dedicata alla valutazione del rischio volta aasegmentare più efficacemente la clientela morosa così da valutazione del rischio volta segmentare più efficacemente la clientela morosa così da definire le strategie più appropriate da adottare nella relazione con clienti. definire le strategie più appropriate da adottare nella relazione con clienti. Tale segmentazione èèresa possibile da uno strumento di scoring che si basa sulla Tale segmentazione resa possibile da uno strumento di scoring che si basa sulla combinazione ee correlazione delle informazioni rese disponibili dai sistemi di combinazione correlazione delle informazioni rese disponibili dai sistemi di informazione creditizia (Sic) con quelle relative al comportamento dei propri clienti in informazione creditizia (Sic) con quelle relative al comportamento dei propri clienti in seno alla banca. Per realizzare i i diversi modelli di scoring sono utilizzati strumenti seno alla banca. Per realizzare diversi modelli di scoring sono utilizzati strumenti analitici predittivi del profilo di rischio del cliente. analitici predittivi del profilo di rischio del cliente.
    • Marketing digitale e eCommerce ADM Agronix (Ragusa) Agronix.com è un portale grazie al quale le aziende del settore agricolo possono ottenere in modo rapido e semplice un piano di concimazione adeguato al proprio terreno con la sicurezza di ottemperare ai vincoli di legge imposti dall’Unione Europea in tema di condizionabilità. ExpoClima (Padova) Expoclima.net è un portale web B2B, in ottica di ‘Social Network’, orientato a creare delle relazioni tra gli utenti appartenenti al settore della climatizzazione, risparmio energetico in edilizia ed energie rinnovabili. Preventivi.it L’azienda si è basata sull’uso strategico di Internet e della rete di Ricerca Google espandendo la comunicazione ai canali Display e You Tube ottenendo un incremento del numero dei contatti fino a 10 mila al mese. Smarthelp.it (Roma) Smarthelp.it è un portale che consente di effettuare da remoto interventi su PC, tablet e smartphone in modalità Cloud
    • Marketing digitale e eCommerce MarcoPoloShop MarcoPoloShop
    • Marketing digitale e eCommerce MarcoPoloShop MarcoPoloShop Un’unica piattaforma on line per ottimizzare l’esperienza Un’unica piattaforma on line per ottimizzare l’esperienza multicanale multicanale Marketing Digitale e eCommerce MarcoPoloShop ha implementato una nuovo sistema di eCommerce che consente ai MarcoPoloShop ha implementato una nuovo sistema di eCommerce che consente ai clienti una vera esperienza multicanale. clienti una vera esperienza multicanale. IlIl nuovo front end permette un user experience personalizzata rispetto al nuovo front end permette un user experience personalizzata rispetto al comportamento del cliente. Ora si ha la possibilità di acquistare online eedecidere se comportamento del cliente. Ora si ha la possibilità di acquistare online decidere se ritirare la merce in negozio evitando le spese di spedizione. ritirare la merce in negozio evitando le spese di spedizione. E’ stata introdotta la possibilità di avere assistenza online mentre si èèall’interno degli E’ stata introdotta la possibilità di avere assistenza online mentre si all’interno degli store. store. IlIlnuovo sistema ha portato ad un incremento delle visite al punto vendita mediante nuovo sistema ha portato ad un incremento delle visite al punto vendita mediante ilil“Prenota on-line eeritira in negozio” “Prenota on-line ritira in negozio”
    • Infrastruttura IT Azienda Ospedaliera di Lodi (Lodi) L’ente ha previsto la reingegnerizzazione della propria infrastruttura ICT con l’estensione della virtualizzazione dai 100 server preesistenti agli storage e alle postazioni di lavoro degli utenti. Il progetto ha inoltre reso possibile la digitalizzazione delle immagini radiologiche. Cassa di Risparmio di Bolzano (Bolzano) Cassa di Risparmio di Bolzano (Bolzano) Il progetto ha previsto la virtualizzazione dei desktop e l’utilizzo di terminali thin client. Si tratta dell’ implementazione di una postazione di lavoro di ultima generazione che al momento riguarda le 100 postazioni di lavoro dislocate nelle 21 nuove filiali EcoByte (Modena) L’azienda ha proceduto con la realizzazione di un Cloud pubblico esterno affiancato a quello privato già operativo presso la sede dell’azienda che assicura la massima sicurezza dei sistemi Primadonna (Bari) Il progetto è iniziato con il ripensamento di una rete Wi-Fi Indoor. Si è proseguito con il collegamento tramite ponti radio dei vari stabili dell’azienda per consentire un miglioramento della condivisione delle informazioni TNT Express (Torino) Il progetto ha previsto una revisione di tutti quei componenti che compongono il Data Center: impianti elettrici, gruppi di continuità, raffreddamento e condizionamento aria, rack e monitoraggio ambiente. Con l’occasione si è proceduto alla virtualizzazione e consolidamento delle applicazioni
    • Infrastruttura IT Azienda Ospedaliera di Azienda Ospedaliera di Desio e Vimercate Desio e Vimercate
    • Infrastruttura IT AO di Desio e Vimercate AO di Desio e Vimercate La virtualizzazione per supportare la digitalizzazione della cartella La virtualizzazione per supportare la digitalizzazione della cartella clinica eeincrementare la sicurezza dei dati clinica incrementare la sicurezza dei dati Infrastruttura IT L’ente ha sviluppato un progetto di consolidamento ee rinnovo tecnologico della L’ente ha sviluppato un progetto di consolidamento rinnovo tecnologico della propria infrastruttura informatica scegliendo di investire nelle tecnologie di propria infrastruttura informatica scegliendo di investire nelle tecnologie di virtualizzazione per razionalizzare ee centralizzare la propria infrastruttura IT al fine di virtualizzazione per razionalizzare centralizzare la propria infrastruttura IT al fine di ottimizzare la continuità operativa eegarantire un sempre migliore eepiù affidabile servizio ottimizzare la continuità operativa garantire un sempre migliore più affidabile servizio ai propri utenti. ai propri utenti. L’attuale configurazione consta di due Data Center “gemelli” situati nel presidio L’attuale configurazione consta di due Data Center “gemelli” situati nel presidio ospedaliero principale, quello di Vimercate, in due strutture fisiche distinte collegate in ospedaliero principale, quello di Vimercate, in due strutture fisiche distinte collegate in fibra ottica che ospitano circa 30 server fisici per un totale sempre di 300 macchine fibra ottica che ospitano circa 30 server fisici per un totale sempre di 300 macchine virtuali ed un sistema di archiviazione dati con scrittura sincrona nelle due sale virtuali ed un sistema di archiviazione dati con scrittura sincrona nelle due sale “gemelle”. “gemelle”. La nuova infrastruttura IT virtuale permette all’Azienda Ospedaliera un maggior livello di La nuova infrastruttura IT virtuale permette all’Azienda Ospedaliera un maggior livello di sicurezza informatica eefisica, anche nel caso di indisponibilità parziale oototale di uno dei sicurezza informatica fisica, anche nel caso di indisponibilità parziale totale di uno dei due Data Center, aa garanzia della continuità operativa dei processi interni ee due Data Center, garanzia della continuità operativa dei processi interni dell’erogazione dei servizi ICT ai propri utenti dell’erogazione dei servizi ICT ai propri utenti
    • Infrastruttura IT Galbusera Galbusera
    • Infrastruttura IT Galbusera Galbusera La tecnologia virtuale per una architettura IT più performante La tecnologia virtuale per una architettura IT più performante Infrastruttura IT Galbusera ha proceduto con ilil rinnovamento ee ilil potenziamento del proprio parco Galbusera ha proceduto con rinnovamento potenziamento del proprio parco server: l’attuale configurazione distribuita sui due data center prevede 44server fisici server: l’attuale configurazione distribuita sui due data center prevede server fisici per un totale di 50 server virtuali. In entrambi le sedi si èèproceduto con l’installazione per un totale di 50 server virtuali. In entrambi le sedi si proceduto con l’installazione di una Storage Area Network (SAN) per utilizzare in modo più efficiente eeperformante lo di una Storage Area Network (SAN) per utilizzare in modo più efficiente performante lo spazio disco disponibile. spazio disco disponibile. La nuova infrastruttura IT virtuale rende possibile in qualsiasi momento, la clonazione di La nuova infrastruttura IT virtuale rende possibile in qualsiasi momento, la clonazione di server virtuali per testare le modifiche sugli applicativi in uso ooper attivare nuovi servizi server virtuali per testare le modifiche sugli applicativi in uso per attivare nuovi servizi IT. Tutto questo si realizza in pochi secondi ed in totale sicurezza rispetto all’ambiente IT. Tutto questo si realizza in pochi secondi ed in totale sicurezza rispetto all’ambiente utilizzato dagli utenti nell’esecuzione delle loro attività. utilizzato dagli utenti nell’esecuzione delle loro attività. La semplificazione dell’intera infrastruttura IT, aafronte di un aumento della sicurezza La semplificazione dell’intera infrastruttura IT, fronte di un aumento della sicurezza generale dei sistemi, ha permesso la razionalizzazione dell’attività di manutenzione generale dei sistemi, ha permesso la razionalizzazione dell’attività di manutenzione aacarico della Funzione IT, che èèora in grado di dedicarsi ad attività aamaggior valore carico della Funzione IT, che ora in grado di dedicarsi ad attività maggior valore aggiunto ee contestualmente di poter rispondere positivamente alle continue aggiunto contestualmente di poter rispondere positivamente alle continue sollecitazioni del management impegnato nella crescita costante dell’azienda. sollecitazioni del management impegnato nella crescita costante dell’azienda.
    • Sistemi di comunicazione avanzata e Smart Working Bella Riva Hotel Grazie alla nuova app, i clienti di Bella Riva non ricevono più una lista dei vini cartacea da sfogliare, bensì ricevono al tavolo un iPad e possono scegliere in modo nuovo ed interattivo i vini, scoprire informazioni su di essi CNR L’ente ha realizzato un'unica infrastruttura Wireless in modo da uniformare gli accessi per tutti gli utenti delle diverse strutture del CNR ed è ora in grado di centralizzare la gestione dei vari access point Latte Rugiada (Matera) La soluzione adottata supporta attraverso dispositivi mobile la tentata vendita permettendo una digitalizzazione dei documenti del magazzino e delle consegne. Consente di eliminare il rischio di smarrimento dei documenti, supportare e tracciare le operazioni di consegna dei tentatisti Metropolitana Milanese (Milano) Metropolitana Milanese ha implementato una soluzione di posta elettronica e Unified Communication e Collaboration in modalità as a Service basata su Office e strumenti di collaborazione e videoconferenza
    • Sistemi di comunicazione avanzata e Smart Working RAI Radio televisione italiana Il progetto ha previsto la realizzazione e la gestione di un infrastruttura di stampa centralizzata che consente la stampa da qualunque dispositivo mobile di un dipendente aziendale S.I.C.E.S. L’azienda ha adottato una soluzione VoIP che consente lla gestione fino a 1.000 interni. La soluzione integrata con i pc aziendali consente la visualizzazione della presenza/assenza di ogni dipendente ed attiva servizi di videochiamata e videoconferenza. Utensileria Lughese (Ravenna) Utensileria Lughese ha introdotto una soluzione di SFA basata su New Tablet per supportare gli agenti nella gestione delle scontistiche e per conoscere in tempo reale la disponibilità a magazzino o eventualmente il grado di reperibilità dei prodotti richiesti
    • Sistemi di comunicazione avanzata e Smart Working Roma TPL Roma TPL
    • Sistemi di comunicazione avanzata e Smart Working Roma TPL Roma TPL Una soluzione di monitoraggio della flotta del trasporto Una soluzione di monitoraggio della flotta del trasporto locale e di gestione delle aree a traffico limitato per un locale e di gestione delle aree a traffico limitato per un migliore servizio al cittadino migliore servizio al cittadino Sistemi di comunicazione avanzata Roma TPL ha intrapreso un progetto nel 2012 per migliorare la gestione della mobilità ee Roma TPL ha intrapreso un progetto nel 2012 per migliorare la gestione della mobilità per gestire più efficientemente ililtraffico. In particolare sono state adottate due soluzioni: per gestire più efficientemente traffico. In particolare sono state adottate due soluzioni: SistemaAVM (Automatic Vehicle Automation): ciascun bus èèdotato di un computer con Sistema AVM (Automatic Vehicle Automation): ciascun bus dotato di un computer con le funzioni di localizzazione GPS ed èèseguito nel suo percorso, segnalando anomalie ee le funzioni di localizzazione GPS ed seguito nel suo percorso, segnalando anomalie consentendo quindi di guidare ililconducente in un percorso alternativo al fine di evitare un consentendo quindi di guidare conducente in un percorso alternativo al fine di evitare un disservizio. disservizio. Applicazione per la gestione automatizzata delle multe, per ilil presidio delle corsie Applicazione per la gestione automatizzata delle multe, per presidio delle corsie preferenziali dei bus eedelle fermate preferenziali dei bus delle fermate
    • Fatturazione elettronica e dematerializzazione Banca Etruria (Arezzo) La banca erogherà il servizio di pagamento on line del ticket dell’USL8 di Arezzo. Gli utenti di qualsiasi banca, che dispongono di un conto corrente in rete, potranno pagare online i ticket del CUP e del Pronto Soccorso. Banca Popolare di Milano BPM La Banca ha implementato una soluzione di firma grafometrica che permette la dematerializzazione dei documenti con la digitalizzazione della firma con valenza legale a favore di uno snellimento dei processi interni. CoeClerici Il progetto ha previsto l’adozione del software di gestione documentale che consente di effettuare la digitalizzazione delle fatture passive e la loro archiviazione.
    • Fatturazione elettronica e dematerializzazione Fineco L’adozione della firma grafometrica permette la digitalizzazione dell’intero processo relativo alla stipulazione del contratto bancario. Il progetto coinvolge i 2.400 promotori finanziari di Fineco che svolgono la loro attività di vendita in mobilità presso i diversi clienti. Omeosalusvet L’azienda ha sviluppato un software di gestione documentale al fine di automatizzare i processi dell’area archivi, dell’area contabile e amministrativa, dell’area magazzino e dell’area vendite. Il nuovo sistema permette lo scambio via Web con i clienti e i fornitori di tutti i documenti che tracciano il flusso delle merci. Studio TMMV Studio TMMV ha adottato una soluzione che permette di fornire ai propri clienti un servizio di conservazione sostitutiva a norma di Libri e registri fiscali e delle fatture a favore dell’ eliminazione della carta e degli archivi fisici.
    • Fatturazione elettronica e dematerializzazione Rina Rina
    • Fatturazione elettronica e dematerializzazione Rina Rina Un’integrazione del sistema documentale con ililsistema informativo Un’integrazione del sistema documentale con sistema informativo L’ adozione di una piattaforma di gestione documentale ha permesso aaRINA la digitalizzazione L’ adozione di una piattaforma di gestione documentale ha permesso RINA la digitalizzazione ‘ab origine’ delle fatture attive, passive, eedella loro conservazione sostitutiva aa norma. ‘ab origine’ delle fatture attive, passive, della loro conservazione sostitutiva norma. Fatturazione elettronica e dematerializz azione RINA ha digitalizzato gli archivi storici centralizzati. Nel solo archivio navale si sono RINA ha digitalizzato gli archivi storici centralizzati. Nel solo archivio navale si sono scansionati 150 mila documenti tecnici con il il supporto di apparecchiature speciali ee sono scansionati 150 mila documenti tecnici con supporto di apparecchiature speciali sono spariti ben oltre 1.300 metri lineari di archivio fisico. spariti ben oltre 1.300 metri lineari di archivio fisico. RINA ha proseguito con l’estensione della gestione eeconservazione sostitutiva ai documenti RINA ha proseguito con l’estensione della gestione conservazione sostitutiva ai documenti del Personale: dal Libro Unico del Lavoro ai cedolini stipendio ora inviati via e-mail eereperibili del Personale: dal Libro Unico del Lavoro ai cedolini stipendio ora inviati via e-mail reperibili nel portale aziendale. L’ integrazione del software di gestione documenti con altre piattaforme ha nel portale aziendale. L’ integrazione del software di gestione documenti con altre piattaforme ha permesso all’azienda di automatizzare anche la gestione del personale esterno non esclusivo. permesso all’azienda di automatizzare anche la gestione del personale esterno non esclusivo. Grazie all’ attuale sistema RINA ha archiviato eegestito in formato digitale oltre 4,5 milioni di Grazie all’ attuale sistema RINA ha archiviato gestito in formato digitale oltre 4,5 milioni di documenti cartacei con un risparmio in termini di carta stimato in circa 45 mila risme di documenti cartacei con un risparmio in termini di carta stimato in circa 45 mila risme di carta pari aa135 metri cubi di spazio. carta pari 135 metri cubi di spazio.
    • Sistemi gestionali integrati Alfa Sistemi ( Lecce) Il progetto AlfaTIC si basa sull’implementazione di una piattaforma informatica per potenziare il controllo di gestione e ottimizzare la pianificazione strategica. Il nuovo strumento consente la realizzazione di cruscotti di monitoraggio, uno per ogni singola attività, a copertura dell’intero ciclo della filiera produttiva. ARENA (Macerata) L’azienda ha adottato un ERP internazionale a favore del controllo di gestione di tutto il gruppo. Si è proceduto con la realizzazione di un sistema di Business Intelligence focalizzato sull’analisi di profitability per cliente e prodotto e con una soluzione PLM per uniformare le procedure dei ciclo di sviluppo a livello globale. Bennet (Como) E’ stato implementato un sistema gestionale in modalità Saas che ha permesso di dematerializzare e di automatizzare l’intero processo di gestione delle presenze e delle paghe dei dipendenti compresi gli adempimenti fiscali e amministrativi. Si è stimato un risparmio pari a 50 mila euro annui relativi a minori costi di carta e operativi. Coop Adriatica (Bologna) L’adozione del software di rilevazione delle presenze ha permesso di uniformare e snellire i processi interni, centralizzando l’intero processo di raccolta dei dati. Ora è possibile un monitoraggio puntuale del rispetto delle regole contrattuali e dei dati di presenza del personale.
    • Sistemi gestionali integrati Ghelfi (Sondrio) L’attuale gestionale Web consente la gestione integrata di tutte le aree aziendali: magazzino, commerciale, produzione, amministrazione ecc. La soluzione è oggi utilizzata da tutti i 30 centri di montaggio nazionali ed internazionali. GS Printing Group (Treviso) L’attuale software gestionale permette un monitoraggio costante dello stato di avanzamento della singola commessa: si può verificare il rispetto dei tempi pianificati e dei materiali utilizzati e si può rilevare lo scostamento tra costi preventivati e consuntivati per un maggior controllo della produzione. HPI L’azienda ha adottato una soluzione che consente il monitoraggio dell’intero ciclo di produzione e l’analisi di costi e tempi, evidenziando criticità da risolvere in tempo reale. Intesa San Paolo (Torino) Il gruppo ha adottato un nuovo software per la dematerializzazione delle dichiarazioni fiscali e la loro conservazione: tutte le informazioni sono ora accessibili tramite browser sulla intranet aziendale, con la possibilità di averne la gestione e il controllo immediato.
    • Sistemi gestionali integrati MTM - BRC Gas Equipment Attraverso l’adozione di un software per la gestione intelligente delle stampe l’azienda ha potenziato il funzionamento delle stampanti con una riduzione degli sprechi, eliminando anche il problema legato al riordino dei materiali di consumo. Pittarello Rosso (Padova) Il nuovo software per la gestione della logistica di magazzino è stato integrato con il sistema di Business Intelligence. Questo ha permesso una maggior efficienza nei processi di consegna ed un miglioramento della produttività. Unicoop Firenze (Firenze) La cooperativa ha implementato un sistema gestionale di magazzino, integrato con tecnologie RFID, che consente di gestire la preparazione e la distribuzione degli ordini negli oltre 120 negozi serviti.
    • Sistemi gestionali integrati Caviro Caviro
    • Sistemi gestionali integrati Caviro Caviro Un gestionale aa supporto di tutti i i processi aziendali accessibile Un gestionale supporto di tutti processi aziendali accessibile anche da mobile anche da mobile Sistemi gestionali integrati IlIl nuovo sistema gestionale permette un’informatizzazione delle diverse aree nuovo sistema gestionale permette un’informatizzazione delle diverse aree dell’azienda vitivinicola: dall’amministrazione agli acquisti, dalla pianificazione al dell’azienda vitivinicola: dall’amministrazione agli acquisti, dalla pianificazione al controllo di gestione, dal magazzino al ciclo attivo eeal ciclo passivo. controllo di gestione, dal magazzino al ciclo attivo al ciclo passivo. Grazie al nuovo ERP, Caviro ha la possibilità di effettuare una pianificazione effettiva Grazie al nuovo ERP, Caviro ha la possibilità di effettuare una pianificazione effettiva dei fabbisogni di materiali, integrando in automatico informazioni aa più livelli: dalla dei fabbisogni di materiali, integrando in automatico informazioni più livelli: dalla distinta base del prodotto ai cicli di lavorazione, dalla Produzione eedalla disponibilità di distinta base del prodotto ai cicli di lavorazione, dalla Produzione dalla disponibilità di capacità produttiva, ai tempi eespecifiche di acquisto dall'Ufficio Approvvigionamenti per capacità produttiva, ai tempi specifiche di acquisto dall'Ufficio Approvvigionamenti per un riordino organizzato delle materie prime. L’ERP èè stato recentemente ampliato un riordino organizzato delle materie prime. L’ERP stato recentemente ampliato implementando ililmodulo CRM. implementando modulo CRM. IlIlnuovo ERP ha permesso aaCaviro un maggior controllo eel’integrazione ai più diffusi nuovo ERP ha permesso Caviro un maggior controllo l’integrazione ai più diffusi device mobili, condizione imprescindibile per un’azienda del mercato globale. device mobili, condizione imprescindibile per un’azienda del mercato globale.
    • Sistemi gestionali integrati QVC Italia QVC Italia
    • Sistemi gestionali integrati QVC Italia QVC Italia Un software di gestione del personale in modalità as aa service per Un software di gestione del personale in modalità as service per ottimizzare la pianificazione dei turni ottimizzare la pianificazione dei turni Sistemi gestionali integrati IlIl progetto ha previsto l’adozione di una soluzione aa supporto della gestione delle progetto ha previsto l’adozione di una soluzione supporto della gestione delle risorse umane. In particolare oggi èèpossibile allocare ililpersonale corretto eegestirne i i risorse umane. In particolare oggi possibile allocare personale corretto gestirne turni in base ai budget disponibili per ogni attività. turni in base ai budget disponibili per ogni attività. QVC Italia con questo strumento ha uniformato le banche dati utili all’assegnazione dei QVC Italia con questo strumento ha uniformato le banche dati utili all’assegnazione dei turni ai collaboratori considerando anche le assenze previste ooin corso (ad esempio per turni ai collaboratori considerando anche le assenze previste in corso (ad esempio per ferie eemalattie). ferie malattie). Tutte queste operazioni possono essere fatte dai responsabili del personale attraverso una Tutte queste operazioni possono essere fatte dai responsabili del personale attraverso una piattaforma web sempre accessibile erogata in modalità as aaservice. piattaforma web sempre accessibile erogata in modalità as service.
    • L’Italia che innova SMAU Milano 2013