Your SlideShare is downloading. ×
Smau Milano 2011 Smart City Brescia
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×

Thanks for flagging this SlideShare!

Oops! An error has occurred.

×

Introducing the official SlideShare app

Stunning, full-screen experience for iPhone and Android

Text the download link to your phone

Standard text messaging rates apply

Smau Milano 2011 Smart City Brescia

310
views

Published on

Città di Brescia: La Carta della mobilità per vincere la partita dei servizi intelligenti

Città di Brescia: La Carta della mobilità per vincere la partita dei servizi intelligenti


0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total Views
310
On Slideshare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
10
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

Report content
Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
No notes for slide

Transcript

  • 1. Città di Brescia: La Carta della mobilità pervincere la partita dei servizi intelligenti Ing Severo Pace Brescia Mobilità S.p.A. Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 2. Brescia Mobilità SPAStruttura societaria Rather than Calipso OMB INTERNATIONAL Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 3. Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 4. Bergamo 20 maggio 2009 Tecnologie e sistemi a servizio della mobilità sostenibile nella città
  • 5. La Sala di Telecontrollo- Tutti i parcheggi (11) sono controllati a distanza da un unicosito presso Ospedale nord.- Sono centralizzate tutte le funzioni possibili di comando,segnalazione, misura ed allarme.- Ottimizza la gestione dei parcheggi, nella salvaguardia della massima qualità del servizio, grazie a: 1. impiego ragionevolmente limitato di risorse umane; 2. Utilizzo delle sempre maggiori possibilità offerte dalla tecnologia; Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 6. Sintesi S.p.A. punta ad un elevato livello di automazione degliimpianti e quindi del contenimento dei costi di esercizio.Sistemi telematici di ultima generazione permettono dicontrollare e gestire, tramite la sala di telecontrollo, attiva 24 oresu 24, tutti gli impianti presenti nei parcheggi.In alcuni casi la gestionedei singoli parcheggiavviene esclusivamentetramite la centrale ditelecontrollo, in altri anchecon l’ausilio di personale dicassa nelle ore diurne. Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 7. CENTRALE OPERATIVA POLIZIA MUNICIPALE Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 8. Telecamere del trafficoBergamo 20 maggio 2009 Tecnologie e sistemi a servizio della mobilità sostenibile nella città
  • 9. Controllo automatico degli accessi in ZTLL’impianto di controllo accessi di Brescia è unsistema elettronico di rilevamento dei transitie classificazione dei veicoli diretti verso laZona a Traffico Limitato.Questa comprende l’area del Centro Storicoracchiusa dalla circonvallazione interna(Ring).E’ costituito da 12 varchi distribuiti sulleprincipali direttrici di accesso alla ZTL.Il riconoscimento dei mezzi in transito èbasato sulla lettura della targa tramite unsoftware OCR che elabora l’immagineprodotta al momento del transito sulle spiremagnetiche. Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 10. Controllo automatico degli accessi in ZTL Varchi ZTL 1 Via S.Faustino 2 Via Mazzini 3 P.zza T. Brusato 4 Via Tosio 5 Via S.Martino d. Battaglia 6 Via Cavallletto 7 Via IV Novembre 8 Corso Garibaldi 9 C.da del Carmine 10 Via Querini 11 Via Pace 12 Via S.Faustino (Capriolo) Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 11. • 8.800.000 km/anno - 240 mezzi (480 validatrici) • 36.500.000 passeggeri/anno 40.000 card 8.844.000 km/anno - 240 mezzi (500 -validatrici) distribuite 42.553.000 passeggeri/anno - 90.000 card distribuite da 4/2003 Z2 Z1ZonizzazioneTariffaria
  • 12. I SISTEMI DI GESTIONE DEL TPL IL SISTEMA DI MONITORAGGIO AVM E DI BIGLIETTAZIONE ELETTRONICA INTEGRATISistema di monitoraggio del TPL è in esercizio sin dal 1987 con rinnovo completo del sistema nel 2005Sistema di bigliettazione magnetica/elettronica in esercizio dal 2003, upgrade per tecnologia ISO 14443A+BSistema informativo all’utenza con 80 paline elettroniche di fermata in esercizio, con vari upgrade di sistema, dal 1987Esiste una stretta integrazione a livello del sistema di bordo tra AVM e bigliettazione, l’AVM di bordo coordina validatrici, localizzazione, consolle autista, indicatori di percorso, sistema di carico/scarico dati, sistemi di fonia Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 13. CENTRALE AVMTELECONTROLLO TPL Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 14. Tempi di attesa Info generali, VideosorveglianzaArchitettura Panic point (sperimentali)del sistema Rete via cavo e/o wireless AVM WLAN Sistema Short AVM Range Torre MirabellaCentro Operativo commutazione TETRA Interfaccia e nodo di Tickets Stato Server dati L.R. Maddalena Carrier 2 Gestione veicoli e sistema informativo all’utenza L.R. Carrier 1 Carrier 2 Carrier 1 Portatili radio Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 15. ARCHITETTURA DEL SISTEMA AFC Sistema Centrale AFC Statistiche e reporting Sistemi di controllo ed esazione Raccolta dati Emettitrici Sistema di 50 Sistemi di carico/scaricoRicarica/rivendita Dati wireless Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 16. Obiettivi del sistema di AFC•economici : incrementare gli introiti,riducendo le frodi, ridurre i costimanutentivi• commerciali: migliorare laconoscenza dei propri clienti, fidelizzare l’utenza• sociali : valorizzare le figure acontatto del pubblico Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 17. BENEFICI DEL SISTEMA Trend positivo ricavi titoli di viaggio e passeggeri dal 2004 fino al 2008, a seguire mantenimento ricavi. A partire dal 2008 si è assistito ad uno shift da titoli corse semplice ad abbonamenti. Conferma tendenza fidelizzazione dell’utenza130 tipologie di titoli in esercizio tramagnetici e contactless(flessibilità di adeguamento del sistema 00000000001alle esigenze di creazione nuovi titoli) Paola RossiCresciuti a 220 con “Io viaggio inLombardia”. Disponibilità di dati per la Abbonamento studentipianificazione di campagne di marketing. Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 18. ALCUNE IMMAGINI DELLE CICLOSTAZIONI A BRESCIA
  • 19. IL SERVIZIO DI BIKE-SHARING Bergamo 20 maggio 2009 Tecnologie e sistemi a servizio della mobilità sostenibile nella città
  • 20. COME FUNZIONA
  • 21. Il progetto CIVITAS MODERN Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 22. Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 23. Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 24. Il progetto oMnibus Card• Il progetto oMnibus card è riuscito a far convergere la possibilità di fruizione dei diversi servizi di mobilità su un unico supporto a disposizione del cittadino.• Sfruttando la tecnologia “contact-less” la città di Brescia punta a creare integrazione/intermodalità tra i servizi di mobilità: dal bike sharing con il servizio BiciMia , all’ Abbonamento Parcheggi passando per l’Abbonamento e/o titoli di viaggio del TPL .• Si tratta comunque solo di un primo passo di un percorso che ben presto potrebbe consentire al cittadino di fruire anche di altri servizi primo fra tutti il Car Sharing.• L’integrazione dei servizi è stata realizzata implementando le tecnologie “proprietarie” di ciascun sistema di ogni servizio al fine di poter gestire uno specifico tipo di tessera cless, mantenendo così la tipologia e gli asset dei sistemi tecnologici in uso, con il grosso vantaggio di aver limitato pertanto gli investimenti ed i tempi di sviluppo.
  • 25. Il progetto oMnibus Card Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 26. Il progetto oMnibus Card Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 27. Il progetto oMnibus Card Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 28. Il progetto oMnibus Card 39 ciclo stazioni 405 colonnine 200 bici130 unità aggiornate :gates, casse automatichee casse sportelli Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 29. Il progetto Park & Ride• Obiettivo : sviluppare l’intermodalità tra metrò e aree di sosta periferiche e altri servizi TPL• Prima fase adeguamento sistemi di gestione parking per accettare titoli cless TPL per clientela fidelizzata• Seconda fase gestione clienti occasionali con titoli usa e getta integrati TPL – sosta• Promuovere tariffe speciali per utenti con “attitudine” intermodale Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 30. Sviluppi futuri• Realizzazione sistema bigliettazione metrò• Creazione titoli integrati Park & Ride metrò• Sperimentazione sistema NFC per AFC• Possibile estensione bacino TPL e tariffario ( a seguito prossime gare TPL)• Integrazione modale e tariffaria con altri vettori TPL• Regolamentazione regionale per integrazione tariffaria e uso nuove card interoperabili nel TPL Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City
  • 31. GRAZIE PER LAVOSTRA ATTENZIONE Ing. Pace Severo, Brescia Mobilità Spa space@bresciamobilita.it Milano 21 ottobre 2011 – Workshop Smart City