Ceta: Mission and Vision
Upcoming SlideShare
Loading in...5
×
 

Ceta: Mission and Vision

on

  • 256 views

Il CETA si presenta agli insediati del Polo Tecnologico di Pordenone, 05/07/2013.

Il CETA si presenta agli insediati del Polo Tecnologico di Pordenone, 05/07/2013.
CETA: Mission and vision (Roberto Della Torre)

Statistics

Views

Total Views
256
Views on SlideShare
256
Embed Views
0

Actions

Likes
0
Downloads
1
Comments
0

0 Embeds 0

No embeds

Accessibility

Categories

Upload Details

Uploaded via as Adobe PDF

Usage Rights

© All Rights Reserved

Report content

Flagged as inappropriate Flag as inappropriate
Flag as inappropriate

Select your reason for flagging this presentation as inappropriate.

Cancel
  • Full Name Full Name Comment goes here.
    Are you sure you want to
    Your message goes here
    Processing…
Post Comment
Edit your comment

    Ceta: Mission and Vision Ceta: Mission and Vision Presentation Transcript

    • Il Progetto è finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma Interreg IV Italia-Austria cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale IL CETA SI PRESENTA AGLI INSEDIATI DEL POLO CETA: mission e vision Roberto Della Torre Polo Tecnologico di Pordenone «Andrea Galvani», Pordenone (PN), 5 luglio 2013
    • Il Progetto è finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma Interreg IV Italia-Austria e cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale
    • Il Progetto è finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma Interreg IV Italia-Austria e cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale
    • Il Progetto è finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma Interreg IV Italia-Austria e cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale
    • CONOSCENZA L’impegno nella ricerca rappresenta la strategia per offrire soluzioni all’avanguardia grazie anche alla collaborazione con centri di innovazione tecnologica internazionali • Sperimentazione di modelli di produzione di biocombustibili e biocarburanti di prima, seconda e terza generazione • Ricerca e sviluppo di colture agrarie a basso impatto ambientale per la produzione di energia • Validazione di tecnologie avanzate ed innovative • Cooperazione tra enti di ricerca volta allo sviluppo di partenariati internazionali sui temi dell’energia, dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile Il Progetto è finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma Interreg IV Italia-Austria e cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale
    • ENERGIA Puntiamo allo sviluppo di modelli di produzione energetica decentralizzata basati sull’impiego delle fonti a basso impatto ambientale ed alla riduzione dei consumi • Scelta della tecnologia appropriata • Analisi della fattibilità, valutazione dei punti di forza e debolezza, supporto alla progettazione tecnica • Valutazione della sostenibilità economica e della bancabilità, realizzazione di business plan, consulenza per l’accesso al credito e la richiesta di contributi • Progettazione di modelli di gestione sostenibile delle filiere di approvvigionamento Il Progetto è finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma Interreg IV Italia-Austria e cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale
    • TERRITORIO Pianificare e gestire correttamente il territorio per salvaguardare l’ambiente e le comunità che lo abitano • Pianificazione del territorio ai vari livelli, programmazione strategica e partecipata • Studi di impatto ambientale e valutazione ambientale strategica •Bilanci energetici e della CO2, bilanci ambientali e modelli di contabilità ambientale, analisi costi/benefici e analisi multicriteri • Soluzioni per la valorizzazione e la tutela del paesaggio e delle risorse turistiche, marketing territoriale, disciplinari e marchi di qualità, gestione di ecosistemi sensibili Il Progetto è finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma Interreg IV Italia-Austria e cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale
    • AMBIENTE Preservare l’ambiente e le risorse naturali come motore dello sviluppo • Riqualificazione, ripristino e disinquinamento di siti contaminati con tecniche naturali (bioremediation) • Impiego di tecnologie a basso impatto ambientale nel trattamento delle acque (fitodepurazione) • Strategie finalizzate alla riduzione della produzione di rifiuti, soluzioni per il trattamento della frazione biodegradabile e del verde urbano • Creazione di corridoi ecologici e rinaturalizzazioni Il Progetto è finanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del Programma Interreg IV Italia-Austria e cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale